Libri di Pellegrino Artusi

La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene

di Pellegrino Artusi

Libro

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2020

pagine: 850

Nato da oltre vent'anni di ricerche e viaggi del suo autore, "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" è il libro fondativo della cucina italiana. Scritto e pubblicato da Pellegrino Artusi nel 1891 è stato da allora fonte di ispirazione per tutti i cuochi, fossero provetti chef o principianti assoluti. Scritto con un linguaggio semplice e basato sull'intuizione che i piatti vadano raccontati, il grande successo di "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" l'ha fatto diventare l'insuperato metro di paragone per le opere di cucina successive. Con le sue dissertazioni, le proposte di menù, le appendici e gli spunti linguistici oltre che culinari, Artusi ha scritto un libro che si legge con lo stesso piacere con cui si cena tra amici. Un'opera che è molto di più di un semplice libro di ricette e che ha influenzato gli italiani e la loro cultura ben oltre la cucina.
22,00

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 480

Con le sue 790 ricette, raccolte dall'autore con paziente passione nel giro di lunghi anni e innumerevoli viaggi, l'Artusi resta il libro più famoso e letto sulla cucina italiana, quello da cui tutti i grandi cuochi dell'ultimo secolo hanno tratto ispirazioni e suggerimenti. Un'opera singolare che esalta il piacere del mangiar bene; più che un ricettario è un libro di gusto, ricco di dissertazioni, di spunti linguistici in una prosa limpida che ricorda la cordialità del discorso conviviale.
6,90

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2020

pagine: 984

La scienza in cucina è ancora oggi per la cultura gastronomica italiana una pietra miliare, che ha percorso i decenni senza smettere di esercitare la sua influenza su appassionati dell'arte culinaria e di quella letteraria: uno strumento privilegiato per rileggere in filigrana le scelte e i consumi che, attraverso fasi alterne di povertà e benessere, hanno contribuito a creare un'identità nazionale. Un classico senza tempo, capace di entrare in comunicazione con il presente lasciandosi modificare da esso ma rimanendo termine di paragone e punto di partenza imprescindibile. In questo corpus di 790 ricette, pensate e volute dall'Artusi, prende vita la storia del gusto italiano, attraverso le tradizioni della tavola e le parole dei lettori del tempo, i cibi, i sapori e soprattutto le felici intuizioni che diventeranno parte centrale della cultura gastronomica nazionale. Ricette e aneddoti sono, in questa edizione di pregio, corredate dalle illustrazioni di Augusto Majani detto "Nasica", che restituiscono al lettore il gusto per l'arte della cucina, che l'Artusi ancora oggi riesce a trasmetterci, amplificandolo e arricchendolo con il suo immaginario popolare.
22,00

Tutto vi dono. Autobiografia del padre della cucina italiana

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2019

pagine: 212

Pellegrino Artusi è il guru della cucina italiana. È il capostipite dei moderni food bloggers e dell'esercito di cuochi, ristoratori, food designers che ogni giorno ci dispensa la propria visione dell'arte di mangiar bene. Artusi ha oltre settant'anni quando si lancia nell'avventura: stilare un manuale che raccolga ricette da tutta Italia, per creare un canone del gusto italiano. Lo fa anticipando di un secolo le moderne tecniche di marketing editoriale, inventando un originalissimo modello di produzione letteraria «interattiva»: corrispondenti da tutt'Italia gli inviano le ricette, lui le sperimenta nella sua cucina e solo quando è pienamente soddisfatto le pubblica. Il suo manuale "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" ha un enorme successo tra i lettori e le edizioni si susseguono con grande rapidità. Ma chi era veramente Pellegrino Artusi? Nel 1902 Artusi, fresco di successo editoriale, decide di donarci la storia della sua vita, trascorsa fra Forlimpopoli e Firenze, affastellando ricordi in cui emergono la cifra moderata del suo carattere e tutti i vezzi dell'epoca, si susseguono eventi minimi e massimi, commedie e tragedie. Artusi narra della sua famiglia, dei suoi maestri e della sua formazione a spasso per l'Italia, dell'amore per le donne, di personaggi bizzarri, di successi e attività commerciali con la stessa leggerezza e meticolosità con cui, da anni, racconta le ricette d'Italia. Questa «autobiografia del padre della cucina italiana» è completata da un saggio di Alberto Abruzzese e Andrea Pollarini in cui si ricostruisce il panorama umano e storico che fa da sfondo alle vicende narrate da Artusi, si recuperano carteggi e testi sepolti dalla polvere del tempo e dell'indifferenza, e si rivela la settecentonovantunesima ricetta sfuggita a "La scienza in cucina". Le pagine di "Tutto vi dono" sono il ritratto intimo e preciso dell'uomo che amava «il bene e il bello ovunque si trovino», l'uomo che ha fatto l'Italia passando dalla cucina.
19,00

Autobiografia

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina morbida

editore: Slow Food

anno edizione: 2019

pagine: 176

L'"Autobiografia" di Pellegrino Artusi è l'altra faccia, segreta, de "La scienza in cucina". Tra queste pagine del 1903, sono raccolti i ricordi della prima infanzia trascorsa in Romagna dove la famiglia tiene bottega a Forlimpopoli, e della giovinezza, fino al trasloco definitivo a Firenze dove l'Artusi prenderà domicilio come mercante di sete, ma scoprirà anche la sua vocazione per lo studio e la gastronomia divenendo il celebre autore che insegnerà alle madri di famiglia la lingua del buon gusto e l'arte dei sapori delicati. Dopo la lettura, torneremo ai suoi cappelletti con maggiore consapevolezza della loro storia e di quella di coloro che li hanno allora preparati e ce ne hanno dato memoria.
10,00

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2019

pagine: 592

Con le sue 790 ricette, raccolte dall'autore con paziente passione nel giro di lunghi anni e innumerevoli viaggi, l'Artusi resta il libro più famoso e letto sulla cucina italiana, quello da cui tutti i grandi cuochi dell'ultimo secolo hanno tratto ispirazioni e suggerimenti. Un'opera singolare che esalta il piacere del mangiar bene; più che un ricettario è un libro di gusto, ricco di dissertazioni, di spunti linguistici in una prosa limpida che ricorda la cordialità del discorso conviviale. Questa edizione speciale, pensata per i 200 anni dalla nascita dell'autore, ne mette in luce la straordinaria modernità e attualità affidando la presentazione a una voce d'eccezione: Massimo Bottura, chef tra i più stimati a livello internazionale.
22,00

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2018

pagine: 576

Un'opera considerata un classico della cultura italiana, che esalta il piacere del mangiar bene. Non solo un ricettario ma un documento storico, un libro letterario sul gusto, ricco di dissertazioni e di godibili spunti linguistici, in una prosa limpida che ricorda la cordialità del discorso conviviale. Con le sue 790 ricette, raccolte dall'autore con paziente passione nel giro di lunghi anni e innumerevoli viaggi, l'Artusi è il libro più famoso e letto sulla cucina italiana, quello da cui tutti i grandi cuochi dell'ultimo secolo hanno tratto ispirazioni e suggerimenti.
12,90

Artusi. La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2018

pagine: 672

Con le sue 790 ricette, raccolte dall'autore con paziente passione nel giro di lunghi anni e innumerevoli viaggi, l'Artusi è il libro più famoso e letto sulla cucina italiana, quello da cui tutti i grandi cuochi hanno tratto ispirazioni e suggerimenti. È un'opera singolare che esalta il piacere del mangiar bene; più che un ricettario è un libro di gusto, ricco di dissertazioni e di spunti linguistici in una prosa limpida che ricorda la cordialità del discorso conviviale. Questa preziosa edizione con cofanetto è ulteriormente arricchita da un'introduzione di Paolo Petroni.
29,90

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2018

pagine: 780

19,00

La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2017

pagine: 416

L'opera di Artusi è da più di un secolo il più importante libro di cucina d'Italia. La sua raccolta di ricette spazia tra le tradizioni di tutte le regioni, coglie le specialità di ciascuna e le varianti, descrive ogni piatto con estrema semplicità ed efficacia, senza mai rinunciare a uno stile narrativo personalissimo, colorito dal linguaggio toscano. Per tutti questi motivi, questo libro unico è sia una lettura assai godibile, sia un documento storico dal valore inestimabile sulla vera cucina italiana di una volta, sia (e soprattutto) un prezioso strumento per tutti gli aspiranti cuochi che vogliano cimentarsi con le ricette della tradizione più autentica. Leggere oggi "La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene" rappresenta un invito a riscoprire il gusto di un cibo semplice e sano, al di là e al di sopra delle mode, secondo la lezione di quello che, nella ferma intenzione dell'autore, doveva essere prima di tutto un "manuale pratico".
4,90

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2017

pagine: 480

Con le sue 790 ricette, raccolte dall'autore con paziente passione nel giro di lunghi anni e innumerevoli viaggi, l'Artusi è il libro più letto sulla cucina italiana, quello da cui tutti i grandi cuochi dell'ultimo secolo hanno tratto ispirazione. È un'opera singolare che esalta il piacere del mangiar bene; più che un ricettario è un libro di gusto, ricco di dissertazioni, di spunti linguistici in una prosa che ricorda la cordialità del discorso conviviale. In questa nuova versione viene rinfrescata la grafica della copertina senza allontanarsi dal solco della classicità e sempre rispettando lo stile antico...
5,90

Ricette delle feste (e della tradizione)

di Pellegrino Artusi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Sabinae

anno edizione: 2017

pagine: 114

Cappelletti all'uso di Romagna, crostini di fegatini, cappone lesso accompagnato da un delicato sformato di riso verde, pasticcio di lepre e faraona arrosto. E per dessert Panforte di Siena, Pane certosino di Bologna e gelato alla crema, perché "oltre ad appagare il gusto, avendo la proprietà di richiamare il calore allo stomaco, aiuta la digestione". Sono le ricette suggerite da Pellegrino Artusi per il pranzo del giorno di Natale, riportate nelle ultime pagine del celebre volume "La scienza in cucina e l'arte di mangiare bene" (1891), considerato il primo manuale 'italiano' di gastronomia. La proposta artusiana è composta prevalentemente da piatti dell'Italia centrosettentrionale e unisce pietanze tutt'ora diffuse - come i cappelletti e il cappone lesso - ad altre ormai in disuso, come il ricchissimo pasticcio di lepre e besciamella, avvolto in un guscio di pasta sfoglia. Buon Natale, Buon Anno... e buona Befana!
8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.