Libri di Pierluigi Serraino

California captured. Mid-century modern architecture. Marvin Rand

Libro: Copertina rigida

editore: PHAIDON

anno edizione: 2018

pagine: 237

59,95

Ezra Stoller

di Pierluigi Serraino

Libro: Copertina rigida

editore: PHAIDON

anno edizione: 2019

pagine: 416

125,00

Julius Shulman. Modernism rediscovered. Ediz. italiana, spagnola e portoghese

di Pierluigi Serraino

Libro: Copertina rigida

editore: TASCHEN

anno edizione: 2018

pagine: 636

Gli edifici scolpiti nella nostra mente, le icone dello spirito architettonico degli anni Cinquanta e Sessanta, sono quelli che sono stati ampiamente pubblicati su libri e riviste; ma che ne è stato di quelli di cui, per un motivo o per l'altro, si è persa memoria, perché scarsamente pubblicizzati o mai apparsi sulle pubblicazioni di settore? Lo scambio di informazioni visive è fondamentale per lo sviluppo, l'evoluzione e la promozione dei movimenti architettonici. Se un edificio non viene visto profusamente, se le sue immagini non compaiono sulle pubblicazioni di settore, o vi compaiono sporadicamente, non può entrare nel vivo del discorso e del dibattito architettonico. Questo è il destino toccato in sorte a molti degli edifici fotografati da Julius Shulman: le loro immagini sono cadute nell'oblio. Con questa pubblicazione, vengono riportati alla luce, rendendo omaggio al Modernismo californiano in tutte le sue manifestazioni. Gli archivi abbandonati di Julius Shulman mostrano un altro lato del Modernismo, rimasto nell'ombra per tutti questi anni. Modernism Rediscovered riunisce quasi 300 capolavori dimenticati e rende omaggio a questi contributi meno noti, e tuttavia di grande rilevanza, al movimento moderno in architettura. È come intrufolarsi in una storia privata, in case che, fino ad ora, sono state viste e apprezzate di rado.
15,00

Saarinen

di Pierluigi Serraino

Libro: Copertina rigida

editore: TASCHEN

anno edizione: 2017

pagine: 96

Eero Saarinen (1910-1961), creatore delle sedie e tavoli Tulip per Knoll, diffuse in tutto il mondo, è stato uno dei più illustri "modellatori di spazi" del Ventesimo secolo. Le sue creazioni architettoniche e di design univano forme dinamiche con una sensibilità modernista. Tra le sue opere più acclamate ricordiamo l'aeroporto internazionale di Washington-Dulles, la struttura incredibilmente scultorea e fluida del terminal TWA all'aeroporto John F. Kennedy di New York e il Gateway Arch di St. Louis in Missouri con i suoi 192 metri di altezza, veri punti di riferimento per l'architettura americana postbellica. Le curve catenarie sono una caratteristica ricorrente del suo design strutturale. Dalla lunga collaborazione con Knoll scaturirono altri celebri elementi d'arredo, come la lounge chair Grasshopper e il divano Womb. Saarinen sposò la famosa critica dell'arte e di architettura Aline Bernstein Saarinen e collaborò anche con Charles Eames, con il quale progettò la sua prima sedia insignita di un riconoscimento ufficiale. Tramite un'abbondanza di immagini che ripercorrono la vita e la carriera dell'artista, questo volume dedicato all'architettura ci accompagna alla scoperta di Saarinen, dai suoi studi, alla formazione, fino ai progetti più prestigiosi, e ci mostra come ciascuna delle sue opere abbia donato una nuova dimensione al panorama modernista.
10,00

Modernism rediscovered. Ediz. italiana, spagnola e portoghese

di Pierluigi Serraino

Libro: Copertina rigida

editore: TASCHEN

anno edizione: 2013

pagine: 576

Gli edifici scolpiti nella nostra mente, le icone dello spirito architettonico degli anni Cinquanta e Sessanta, sono quelli che sono stati ampiamente pubblicati su libri e riviste; ma che ne è stato di quelli di cui, per un motivo o per l'altro, si è persa memoria, perché scarsamente pubblicizzati o mai apparsi sulle pubblicazioni di settore? Lo scambio di informazioni visive è fondamentale per lo sviluppo, l'evoluzione e la promozione dei movimenti architettonici. Se un edificio non viene visto profusamente, se le sue immagini non compaiono sulle pubblicazioni di settore, o vi compaiono sporadicamente, non può entrare nel vivo del discorso e del dibattito architettonico. Questo è il destino toccato in sorte a molti degli edifici fotografati da Julius Shulman: le loro immagini sono cadute nell'oblio. Con questa pubblicazione, Taschen li riporta alla luce, rendendo omaggio al Modernismo californiano in tutte le sue manifestazioni. Questi scatti inediti di Julius Shulman mostrano un altro lato del Modernismo, rimasto nell'ombra per tutti questi anni. "Modernism Rediscovered" riunisce quasi 300 capolavori dimenticati e rende omaggio a questi contributi meno noti, e tuttavia di grande rilevanza, al movimento moderno in architettura. È come intrufolarsi in una storia privata, in case che, fino ad ora, sono state viste e apprezzate di rado.
29,99

Saarinen

di Pierluigi Serraino

Libro: Copertina rigida

editore: TASCHEN

anno edizione: 2009

pagine: 96

9,99

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.