Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Pietro Barberini

Ravenna. Un paesaggio che attraversa la storia

di Pietro Barberini, Osiride Guerrini

Libro

editore: SBC Edizioni

anno edizione: 2019

La storia di Ravenna raccontata attraverso le modifiche che nel tempo si sono susseguite sul suo territorio. Fatti e fenomeni, sia naturali, sia antropici, che hanno inciso, con lo scorrere dei secoli, sull'identità cittadina. Segni che i due autori hanno analizzato e interpretato con rigore  per raccontarci la mirabile storia di Ravenna frutto soprattutto dell'opera di personaggi come Augusto, Odoacre, Teodorico, Alberoni e altri più vicini a noi, che con la loro volontà e il loro impegno hanno progettato e costruito il profilo di una città che come poche altre fonda le sue origini nella storia antica d'Italia.
22,00

Ravenna darsena di città. Un destino scritto sull'acqua

Libro

editore: Moderna (Ravenna)

anno edizione: 2019

pagine: 240

39,00

Racconti della bicicletta

di Pietro Barberini

Libro: Libro in brossura

editore: SBC Edizioni

anno edizione: 2018

pagine: 80

Pietro Barberini, grande appassionato di ciclismo, ci introduce nell'affascinante mondo della bicicletta. Ma le sue storie non sono il resoconto di gare o la biografia di campioni di ieri e di oggi, cui pure accenna. Piuttosto ci porta con lui sull'alzaia di un fiume in un mattino d'estate e ce ne fa sentire tutta l'atmosfera. Ci accompagna per luoghi, soprattutto, ma non solo, della Romagna che ci fa riscoprire al ritmo lento della pedalata. Racconti brevi.
10,00

Il cimitero monumentale di Ravenna. La città della nostalgia

di Pietro Barberini, Cetty Muscolino

Libro: Libro in brossura

editore: Moderna (Ravenna)

anno edizione: 2017

pagine: 156

"A Ravenna l'ultimo progetto urbanistico vocato alla sepoltura si identifica con il Cimitero monumentale realizzato, sullo scorcio dell'Ottocento, fra le mura cittadine e il mare, fra la pineta e il canale naviglio Corsini, prendendo a modello le certose lombarde sulla base delle mode dell'epoca che si ispiravano al revival neogotico di gusto storicistico. Alle riflessioni di Pietro Barberini, che si affacciano sulla storia ravennate dalle prime testimonianze al giorno d'oggi, attraversando la presenza del culto nel dialetto e la lettura comparata dei cimiteri nel territorio, dobbiamo la narrazione del rito dei morti nella nostra città e nelle campagne. Cetty Muscolino ci accompagna in un percorso emozionale che mette in contatto le acquisizioni di derivazione scientifica del patrimonio archeologico con la storia recente e le questioni, tutte aperte, di senso e di culto, senza trascurare le necessità culturali di tutela. Il repertorio fotografico è poi un formidabile strumento per accostarci al luogo attraverso lo sguardo di Enzo Pezzi e Massimo Fiorentini e scoprire nuove inquadrature per nuovi paesaggi. Le pagine che seguono, e che abbiamo il piacere di salutare con il sostegno del patrocinio, sono testimonianza viva dell'affezione e della sensibilità che ci avvicina a un luogo tanto solenne quanto temuto, ma caro per i lasciti che ci legano alle generazioni passate che ci hanno preceduto." (Michele De Pascale)
40,00

Il Lamone. Un fiume fra storia e genti

di Pietro Barberini, Osiride Guerrini

Libro

editore: SBC Edizioni

anno edizione: 2016

La lunga storia di un fiume che ha modificato la morfologia ambientale e segnato differenziazioni socio economiche assai marcate nel territorio della Romagna ravennate. Dall'Alpe di Casaglia nell'Appennino, fino alla foce nell'Adriatico, il percorso del Lamone è minuziosamente descritto nel suo passaggio nei territori di Faenza, Russi, Bagnacavallo e Ravenna, con le vicende intimamente connesse al fluire lento o accelerato della storia. Un percorso in cui le parole si alternano alle immagini, d'epoca e attuali, e a una ricca cartografia storica che documenta le mutate condizioni territoriali e ambientali. Il volume è arricchito da un'ampia scheda enogastronomica sui piaceri e i sapori della tavola nella vallata del Lamone, a cura di Riccardo Castaldi.
25,00

50 anni di Rotary nella storia di Lugo di Romagna

di Pietro Barberini, Francesco Farinelli

Libro: Libro in brossura

editore: SBC Edizioni

anno edizione: 2016

pagine: 112

Non si tratta di una pubblicazione celebrativa, anche se la vita del Rotary Club di Lugo è impressa nella carrellata di eventi e scadenze che questo libro riporta, ma questi cinquant'anni s'intrecciano con gli avvenimenti di un periodo iniziato col "boom" degli anni Sessanta. La cittadina, antico presidio estense in Romagna, tramite le iniziative del sodalizio, si fa "leggere" nei suoi aspetti più importanti e lo scritto diventa una sorta di libro di bordo che annota fenomeni e propone dibattiti. Le cronache diventano memoria e la patina del tempo cancella barriere e confini, regalando una sintesi giornalistica, spesso in grado di raccontare il territorio attraverso il Rotary Club e i suoi ideali.
13,00

Don Isidoro. Vita e opere di un prete garibaldino

di Pietro Barberini, Francesco Farinelli

Libro

editore: Edizioni del Girasole

anno edizione: 2013

pagine: 144

Dentro la mente ispirata di quel soldato di Cristo è quasi un'apparizione mistica. Madre e santa prima che eroina, Anita Garibaldi rivive nella vita e nelle opere di Don Isidoro Giuliani (Gambellara 1918 - Mandriole 2008) come una reincarnazione della Vergine Maria e ogni cosa che riguarda la donna dell'eroe dei due mondi diviene oggetto di culto, insieme cristiano e risorgimentale. Con la stessa passione, in oltre 50 anni, tra mille polemiche e battaglie, il prete garibaldino realizza a Mandriole e dintorni un vero e proprio risorgimento della fede trasformando la parrocchia in un dinamico centro di solidarietà e di sviluppo della società civile. La sua poliedrica figura di insegnante, storico e scrittore, di ciclista e alpinista, di costruttore e anticipatore, di protagonista riconosciuto del suo tempo, è riproposta in questo "saggio narrativo" a lui dedicato a 5 anni dalla scomparsa. Traspare dai testi l'affetto profondo degli Autori, a partire dalla struttura della biografia: la sequenza logica prevale sulla sequenza cronologica affinché i fatti (che pure ci sono tutti) non mettano in ombra sogni, ideali e valori del personaggio. Emblematica la chiusa.
15,00

La campagna appena ieri

di Grazia Bravetti Magnoni, Pietro Barberini

Libro

editore: Edit Faenza

anno edizione: 1993

pagine: 160

10,33

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.