Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di PIVETTI

Tequila bang bang. Un giallo messicano

di Veronica Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 480

Tre donne. La protagonista, il suo ex marito, sua madre. L'ingenua, il bello e la perfida. La madre, algida e chicchissima donna d'affari, traffica coi narcos messicani, finché l'ignara figlia Jole, ex ballerina del Crazy Horse, mentre mamma è in Messico, trova un cadavere senza testa nel suo appartamento e l'ex marito - ora felicemente Corinna - l'aiuta a sbarazzarsene, ma così facendo finiscono tutt'e due nelle grinfie dei criminali, che le rapiscono e le portano a Mexico City, dal boss dei boss Xavier, detto "la Tumba", amante segreto dell'anziana madre. Da quel momento piovono pallottole, coltellate, fucilate, esplodono esplosivi, crollano capannoni pieni di droga, e la droga sparisce e tutti muoiono come mosche. E in questo putiferio le nostre eroine riescono a scappare, sempre più lacere e sanguinanti nei loro abiti griffati e Louboutin tacco 13, per finire fra le fauci vendicative della più feroce banda criminale del pianeta. Il libro gronda sangue, massacri, cervelli spappolati, occhi infilzati col tacco 13, esplosioni, ammazzamenti, trappole mortali, cimici fritte da sgranocchiare come chips, sigari ripieni di droga, killer muti, centenari carogne, ottantenni sexyssime, traditori maldestri, in un crescendo splatter da far invidia a Tarantino. Eppure, tutto questo ha un effetto inaspettato: mette di buon umore. E ci fa dimenticare i nostri guai. Buon divertimento.
22,00

Per sole donne

di Veronica Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2021

pagine: 252

Adelaide fa l'antiquaria, ha un marito più giovane di lei con cui è in crisi, una madre complice e saggia nonostante un principio di arteriosclerosi, e quattro amiche vere, che come lei stanno attraversando la crisi dei cinquant'anni. Crisi? In realtà si direbbe che non si siano mai divertite tanto. Nei loro incontri (quasi sempre in un ristorante cinese) si scambiano le più inconfessabili confidenze sessuali, e al lettore è concesso di origliare e apprendere così, nei più imbarazzanti dettagli, le avventure e le sventure erotiche di Adelaide, Benedetta, Tonia, Rosaria e Martina. Cinque donne diversissime tra loro ma accomunate da due cose: una visione ormai disincantata della vita e, al tempo stesso, una gran voglia di viverla a pieno. Anche a dispetto dell'età che avanza. Si ride molto, alle loro spalle e a quelle dei loro partner, talmente goffi da suscitare tenerezza. Ma tra un sorriso e una risata capita anche di riflettere sull'eterna conflittualità dei rapporti tra i sessi e sull'inossidabile valore dell'amicizia. Un'avvertenza: astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini.
13,50

Per sole donne

di Veronica Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2019

pagine: 252

Adelaide fa l'antiquaria, ha un marito più giovane di lei con cui è in crisi, una madre complice e saggia nonostante un principio di arteriosclerosi, e quattro amiche vere, che come lei stanno attraversando la crisi dei cinquant'anni. Crisi? In realtà si direbbe che non si siano mai divertite tanto. Nei loro incontri (quasi sempre in un ristorante cinese) si scambiano le più inconfessabili confidenze sessuali, e al lettore è concesso di origliare e apprendere così, nei più imbarazzanti dettagli, le avventure e le sventure erotiche di Adelaide, Benedetta, Tonia, Rosaria e Martina. Cinque donne diversissime tra loro ma accomunate da due cose: una visione ormai disincantata della vita e, al tempo stesso, una gran voglia di viverla a pieno. Anche a dispetto dell'età che avanza. Si ride molto, alle loro spalle e a quelle dei loro partner, talmente goffi da suscitare tenerezza. Ma tra un sorriso e una risata capita anche di riflettere sull'eterna conflittualità dei rapporti tra i sessi e sull'inossidabile valore dell'amicizia. Un'avvertenza: astenersi puritani e persone sensibili. Tenere lontano dalla portata dei bambini.
19,00

Humor di Dio. Il sorriso di Dio sul Gran Teatro del Mondo

di Paolo Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Reverdito

anno edizione: 2019

pagine: 157

L'immagine dí un Dio severo e lontano dall'uomo è il frutto di una diabolica congiura perbenistica che attraversa da secoli la nostra cultura, con il risultato di un crescente allontanamento dell'uomo da Dio. Questa l'idea centrale da cui parte la scrittura di Paolo Pivetti, nei vari registri dell'ironia, del paradosso, a volte anche di un provocatorio sarcasmo, ma sempre discorsiva e coinvolgente, in questo "Humor di Dio". Perché se ridere, sorridere o divertirsi è cosa buona, come possiamo pensare che sia estranea a Dio? L'autore rilegge una trentina di episodi e capitoli di Bibbia e Vangelo, pagine famosissime e pagine meno note, nelle quali rifulge, anche in particolari spesso trascurati, lo humor di Dio.
15,00

Mai all'altezza. Come sentirsi sempre inadeguata e vivere felice

di Veronica Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2018

pagine: 160

Una casa andata in fumo, un'infanzia funestata dalle cattive ragazze, una vita costellata di grandi e piccoli traumi. Ma Veronica, l'ironica, riesce a ridere e a farci ridere delle sue disavventure. Certo, la vita può essere un inferno per chi si sente costantemente inadeguata, troppo spesso in debito di autostima. Ma il riscatto - anche dall'inferno - è possibile. Basta riderci sopra e saperlo raccontare.
11,00

Mai all'altezza. Come sentirsi sempre inadeguata e vivere felice

di Veronica Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2017

pagine: 160

"Per una bambina di sette anni avere il trentasei di piede nel 1972 era come avere due teste o la barba... I bambini erano bassi e le bambine più basse ancora. Poi c'ero io. La più alta della classe, irrimediabilmente fuori misura." Fuori misura, ma mai all'altezza! Su questo paradosso Veronica Pivetti ha costruito una carriera, e questo libro. Un libro che racconta di una casa andata in fumo, di un'infanzia funestata dalle cattive ragazze, di una vita costellata di grandi e piccoli traumi, di incontri con una serie di personaggi bizzarri, meschini, improponibili, o semplicemente ridicoli. Ma che racconta anche come dalle macerie si possa ricostruire, come dai traumi si possa guarire, come dalla cattiveria ci si possa difendere, semplicemente applicando a ogni cosa il magico filtro dell'umorismo. Veronica, l'ironica, riesce a ridere e a farci ridere delle sue disavventure. Certo, la vita può essere un inferno per chi si sente costantemente inadeguata, troppo spesso in debito di autostima. Ma il riscatto - anche dall'inferno - è possibile, basta riderci sopra e saperlo raccontare. Nel suo primo libro Veronica ha descritto la sua depressione facendoci morire dalle risate. In "Mai all'altezza" ricorda i traumi di una vita con la stessa verve irresistibile.
17,00

Ne' Giulietta Ne' Romeo

di Veronica Pivetti

Film: DVD

produzione: CG Entertainment

anno edizione: 2015

15,75

La scomparsa della Sinistra in Europa

di Aldo Barba, Massimo Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2021

pagine: 232

Il consenso liberista si è incrinato sotto i colpi del sempre più evidente degrado economico e sociale da esso provocato. Eppure, l'ingombrante cadavere della sinistra della "modernità" e delle "riforme" continua ad appestare la scena politica europea. Cosa impedisce la rinascita di una sinistra capace di ricollocare al centro della propria azione le grandi questioni economiche e di classe, consapevole che al potere del denaro può contrapporsi solo quello dello Stato-nazione? Barba e Pivetti sostengono che, per rimettersi in cammino, le forze autenticamente progressiste non dovrebbero affrontare l'ignoto, quanto piuttosto superare un'inerzia culturale, la generale subalternità nei confronti delle idee dominanti. Nella scoraggiante condizione di debolezza politica in cui oggi versano i salariati e i ceti popolari, una sinistra di classe avrebbe il non trascurabile vantaggio di non doversi inventare nulla: si tratterebbe di riprendere le fila di quanto di meglio la civiltà europea sia riuscita a realizzare nel secondo dopoguerra.
18,00

Fare musica da 0 a 6 anni. Attività vocali, strumentali e motorie per lo sviluppo dei bambini

di Marina Ielmini, Alessandro Pivetti

Libro

editore: Erickson

anno edizione: 2020

pagine: 140

La musica non è soltanto una materia d'insegnamento, ma uno strumento educativo capace di supportare lo sviluppo cognitivo e sociale del bambino. È importante, in questo senso, che tutti i bambini, anche quelli che non intraprenderanno studi musicali e non manifesteranno particolare passione o talento per la musica, abbiano la possibilità di sperimentare e giocare con essa. Questo libro si rivolge a insegnanti e genitori che vogliano strutturare in autonomia attività ludico-musicali per bambini da 0 a 6 anni. Il volume, dopo una prima parte teorico-metodologica, presenta 11 percorsi con oltre 100 proposte operative. Le attività si basano sulle melodie contenute nel CD audio (e ascoltabili anche tramite Qr code) e sulle tavole a colori allegate al libro. Ogni percorso fornisce pentagrammi, indicazioni musicali e suggerimenti metodologici per organizzare proposte differenziate: per età (nido o scuola dell'infanzia); per tipologia (esplorazioni sonore e vocali, giochi motori, attività grafico-pittoriche, spunti narrativi); per obiettivi (educare alla musica, stimolare il movimento, favorire l'esplorazione e l'immaginazione).
22,50

Il lavoro importato. Immigrazioni, salari e stato sociale

di Aldo Barba, Massimo Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2019

pagine: 183

"I problemi sono altri, non è la pressione migratoria la causa dei nostri mali". È questa, in sintesi, la reazione delle "persone colte" a ogni istanza di regolamentazione severa dei flussi migratori. E chiunque sostenga la necessità di porre dei limiti alla libera circolazione delle persone viene oggi sospettato di simpatie verso la destra estrema. Ma la realtà è più complessa. Nell'analisi di Barba e Pivetti, l'immigrazione è interpretata come un fattore importante di aggravamento degli effetti della mondializzazione sul potere contrattuale dei salariati e sulle condizioni generali di vita dei ceti popolari. Solo escludendo ogni concorrenza tra lavoratori di nazioni diverse possono aversi forme concrete di solidarietà internazionale. L'importazione dei lavoratori è il canale più diretto attraverso il quale si verifica questa concorrenza, di per sé incompatibile con la solidarietà.
16,00

Mille notti senza te

di Alberto Pivetti

Libro

editore: Italic

anno edizione: 2014

12,00

Solo per te. Solo per mezz'ora... per chiamarti, amore

di Alberto Pivetti

Libro: Copertina morbida

editore: Italic

anno edizione: 2014

pagine: 44

Il terzo libro di canzoni di Alberto Pivetti.
8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.