Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di R. Benvenuto

Lectura dantis ferrariensis

di Benvenuto da Imola

Libro: Copertina morbida

editore: Longo Angelo

anno edizione: 2021

pagine: 945

La Commedia di Dante Alighieri fu in Italia il caso letterario del secolo XIV. A promuoverne la legittimazione nell'ambito della cultura "alta" provvide anche il mondo della scuola, grazie alla figura del magister Benvenuto Rambaldi da Imola, docente specializzato nella spiegazione dei testi della latinità e, fra il 1375 e il 1376, anche del poema dell'illustre Fiorentino: proprio in questo periodo infatti ne fece l'oggetto di due cicli di lezioni (ossia due lecturae), a Bologna prima e a Ferrara poi, esperimenti didattici a partire dalla cui rielaborazione l'Imolese produrrà uno dei principali monumenti della storia dell'esegesi dantesca, quel Comentum super Dantis Comoediam per cui è giustamente conosciuto. Delle lezioni di Ferrara - fonte essenziale per il lavoro di un altro esegeta dantesco, Giovanni da Serravalle, che vi assistette - Benvenuto rielaborò successivamente alcune chiose, riscrivendole in versioni più ampie e meglio formalizzate, con l'intento di produrre un testo "di servizio", un provvisorio dossier di conoscenze. Ma il fascicolo così formato sfuggì al controllo del suo autore, e in qualche modo giunse, senza l'autorizzazione di quest'ultimo, nelle mani di due interessati lettori danteschi, Tedaldo della Casa e Filippo Villani, che seppero utilmente fare uso, ciascuno a suo modo, dei suoi preziosi contenuti.
45,00

Vinto, visto, vissuto. Lo scudetto della Samp nei racconti di chi c'era

di Marco Benvenuto

Libro

editore: Galata

anno edizione: 2021

pagine: 96

Un libro per raccontare lo scudetto della Samp nei racconti di quanti lo hanno vinto, visto vissuto: dagli spalti del Ferraris come da quelli di San Siro; o magari via etere, chi dal Brasile, altri dal sagrato della chiesa dove si sposava la sorella, salvo esplodere, chissà, al momento fatidico con un "Sìììììììì" talmente forte che non poteva spiegarsi con la felicità per il congiunto all'altare ma piuttosto alla con quella capriola di Vialli che affondava l'Inter o con il gol da fantascienza di Mannini contro il Lecce. Ci sono aneddoti brevi e altri di più pagine, tutti fedelmente riportati con il rigoroso disordine della Gradinata: dove ognuno si sistema dove vuole o dove può, senza posti numerati o assegnati, indipendentemente dal fatto di essere maniscalco o magistrato, volto della TV o sconvolto da notti in bianco al capezzale di un malato: ma tutti avvolti in un abbraccio, in un boato di felicità per festeggiare e ricordare un'impresa che ci porteremo dentro per sempre.
12,00

Il teatro di Oklahoma. Miti e illusioni della filosofia politica di oggi

di Sergio Benvenuto

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 184

Nel finale del romanzo di Kafka "America" si immagina un mitico Teatro di Oklahoma che promette di assumere chiunque si presenti: Sergio Benvenuto lo interpreta come un'evocazione, in parte satirica, degli ideali politici universalisti del socialismo, e non solo. A partire da questa allegoria, prende avvio una critica serrata delle principali filosofie politiche di oggi: la sinistra marxista e socialdemocratica, il neoliberismo, i nazionalismi e sovranismi vari.
17,50

Chiari d'aria

di Daniele Benvenuto

Libro: Copertina morbida

editore: Book Editore

anno edizione: 2021

pagine: 80

«C'è una vita addirittura, un quarantennio, tra la prima apparizione e l'attuale riapprodo alla poesia da parte di Daniele Benvenuto, tra "I fragili equilibri" del 1980, segnati da un accompagnamento critico quanto mai complice e fraterno di Roberto Sanesi e i maturi "Chiari d'aria" di oggi, 2021, tanto da poter parlare di un nuovo esordio dopo una sorta di lunga riemersione dall'oscuramento della Parola. (...) Benvenuto sembra ricominciare a "parlar-poesia" dal punto stesso dove era rimasto, ossia da un "vuoto" da interrogare dinanzi a una "porta", dinanzi alla cui esistenza e consistenza l'io dubitosamente già allora si soffermava per prendere qui coscienza, in "Chiari d'aria", del carattere di ogni visione reale o fittizio che sia.» (dalla prefazione di Vincenzo Guarracino)
15,00

La forza della gentilezza. Apri il cuore alla felicità con il rivoluzionario potere del sorriso

di Giovanni Benvenuto

Libro: Copertina morbida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2021

pagine: 160

Gentilezza non è «buone maniere», «educazione» o «galateo». La gentilezza è una forma di rispetto del mistero dell'altro, un legame d'amore che dura al di là del gesto. La gentilezza avvicina e cura. La scienza ci dice che essere gentili fa vivere meglio non solo a livello psicologico - meno stress, maggiore autostima, relazioni più felici -, ma anche fisico, perché le persone che praticano la gentilezza hanno un tasso più basso di infiammazione cronica, con minor rischio di malattie cardiache e ictus. In questo libro, don Giovanni Benvenuto ci racconta storie e situazioni di comunicazione interrotta e ritrovata, con un percorso di esercizi per affrontare le piccole impazienze, la rabbia e la cattiva comunicazione. Un libro che insegna a praticare la gentilezza in ogni momento e in qualunque ambito, per amare e sentirci amati, per curare e per curarci. Essere gentili non è un segno di debolezza. Anzi. Una piccola perla di gentilezza ha il potere di trasformarci in eroi del quotidiano. Si sente spesso la frase: «Non vale la pena essere gentili». Ma se essere gentili è vissuto come una pena, allora la gentilezza è solo un mezzo per raggiungere un fine. Invece chi pratica la gentilezza lo fa come chi ama la montagna: godendo del panorama quando si arriva sulla vetta e soprattutto gioendo del cammino, da soli o in compagnia. Don Giovanni Benvenuto, parroco di Genova e comunicatore, ci ricorda che il «metro quadrato» intorno a noi - il nostro spazio personale - non è necessariamente una gabbia di solitudine, ma un'opportunità di relazione con quello delle persone che ci circondano. Grazie a storie ed esperienze vissute, l'autore ci insegna a guardarci dentro per vedere l'altro, per intervenire, con i gesti e con le parole, e curare le ferite altrui ma anche le nostre, rendendo il mondo un luogo più luminoso, sano e pieno di speranza.
14,90

Viaje a madrid. Historia de un estudiante enamorado. Nivel A2

di Mario Francisco Benvenuto

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2022

pagine: 72

Alexander viaja a Madrid para encontrarse con su novia Carlota. Al principio las cosas no salen según lo previsto, pero el protagonista sabrá disfrutar de su estancia en una magnifica ciudad europea entre estudio, entretenimientos y sorpresas. Además de las bellezas madrileñas, y de sus encantadoras tradiciones artÃsticas y gastronómicas, conocerá a un grupo de chicos fantásticos que lo acompañarán hasta el final de su aventura ibérica. El texto incluye una gran variedad de actividades para favorecer el desarrollo de las cuatro habilidades y un dossier para explorar y ampliar los aspectos culturales relacionados a la historia. La grabación de los audios completa la propuesta didáctica de la obra.
7,90

Un amigo especial

di Mario Francisco Benvenuto

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2016

In una prestigiosa scuola dell'affascinante città spagnola di Granada, Gonzalo è innamorato della più bella della scuola, Pilar. In classe è arrivato un nuovo compagno, Hamidi, intelligente e simpatico e anche un po' misterioso. Nonostante l'avversione della sua ragazza, i due diventano ottimi amici. Tutto sembra andare nel migliore dei modi, ma un giorno il nuovo amico scompare. Gonzalo è preoccupato e vuole scoprire che cosa è successo ad Hamidi. Quali segreti nasconde? Lo scoprirete leggendo quest'appassionante e travolgente storia di amicizia. Il racconto, scritto con linguaggio semplice, è adatto a studenti con una conoscenza elementare della lingua spagnola. Completano la lettura un dossier su Granada e un'ampia gamma di esercizi. Nivel A1.
8,90

Mettere i voti a scuola. Introduzione alla docimologia

di Guido Benvenuto

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2003

pagine: 277

Nel momento in cui la scuola sta attraversando complessi e controversi processi di riforma, è sempre più necessario elaborare valide e affidabili forme di accertamento degli apprendimenti. I processi decisionali che i docenti adottano nel mettere voti, attribuire punteggi o formulare giudizi sono purtroppo ancora viziati da un'eccessiva variabilità e soggettività, che ha un'inevitabile e discutibile ricaduta sui percorso scolastico degli studenti. Questo volume offre ai docenti, in servizio e in formazione, importanti spunti di riflessione sui problemi della misurazione e della valutazione scolastica.
24,50

Incidenti di percorso

di Benvenuto Chiesa

Libro: Copertina morbida

editore: Gruppo Albatros Il Filo

anno edizione: 2022

pagine: 644

È un'amicizia di lunga data, insolita, quella tra Tino e il suo 'Prof', suo occasionale insegnante (supplente) alle prime armi nel Liceo; destinata negli anni a seguire e a coinvolgere più o meno intimamente le rispettive compagne (Bea e Giada) in una trama ora più stabile, ora più discontinua e ondivaga, di relazioni in quartetto e a coppie incrociate, di natura intellettuale, affettiva ed erotica. Nell'arco d'un sessantennio (con qualche puntata d'intermezzo a ritroso che ne illumina le singole premesse infantili e adolescenziali) dagli anni mitici Sessanta, del 'miracolo economico' e della Contestazione giovanile all'avvento della Pandemia, dall'adolescenza alla maturità fino agli anni di un tramonto prossimo a venire. In un pluridecennale intreccio di dialoghi ed eventi, costellata com'è la vita di 'incidenti di percorso', talora traumatici talaltra fecondi, tra riflessioni filosofiche, illusioni di cambiamento, trasgressioni erotiche e delusi riflussi: nodi psicologici mai comunque facili da sciogliere. Momenti-chiave (reiterati), peraltro, per l'uno/a o per l'altro/a, di riconoscimento di sé e di ritrovamento altrui; a partire dall'episodio d'apertura del romanzo: il ricovero in ospedale del Prof, colpito da quel che i medici denominano tautologicamente 'ictus della memoria'. Sullo sfondo parabolico delle alterne stagioni di un Paese e di un mondo che ne genera e riflette le varie aspettative (sempre meno) e le crescenti apprensioni (a tutti comuni). E però rivolti, ciascuno a suo modo e secondo il proprio più intimo sentire, all'inesausta ricerca di 'Senso' della propria esistenza.
22,50

Per non dimenticare. "Monti Miai" tra leggende e testimonianze

di Benvenuto Zandara

Libro: Copertina morbida

editore: Susil Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 112

"Nello sfondo arido e impervio del monte San Michele Arenas in cui lo scrittore tratteggia la leggenda, sfilano le vite dei vari personaggi, dai rudi pastori ai frati penitenti, dalla famiglia italo-francese Milingò, al becchino Quintalone e numerose altre comparse certamente non meno importanti... Ma il vero protagonista dell'intero racconto rimane il popolo sardo, magnifico nella sua paziente laboriosità, nella sua fiera dignità e nella sua commovente generosità." Dalla Prefazione di Francesca Dellera.
13,90

La barca di vetro

di BENVENUTO CAMINITI

Libro: Copertina morbida

editore: Gian Giacomo Della Porta

anno edizione: 2021

pagine: 271

"La barca di vetro" è una storia palermitana, un romanzo di vita vera, appassionata e passionale, proprio come il suo autore, Benvenuto Caminiti, giornalista e scrittore, amante della scritta parola e innamorato della propria terra, amore che riversa in queste pagine attraverso i suoi stessi personaggi, reali e fantastici allo stesso tempo.
14,00

AOSTALP PER ORCHESTRA DI FIATI

di BENVENUTO CARLO

Libro: Spartito

editore: ACCADEMIA2008

anno edizione: 2021

25,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.