Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Renato Treves

Sociologia del diritto. Origini, ricerche e problemi

di Renato Treves

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 2002

pagine: 352

Per Renato Treves due erano i problemi che la sociologia del diritto doveva affrontare: da un lato la posizione, la funzione e il fine del diritto nella società vista nel suo insieme; dall'altro la società nel diritto, cioè quei comportamenti effettivi che possono essere conformi e difformi rispetto alle norme, ma comunque forniscono informazioni su come una società vive le regole che si è data. Del primo problema si sono occupate soprattutto le dottrine sociologiche e politologiche, mentre sul secondo si sono soffermate le dottrine giuridiche e antiformalistiche.
24,00

Spirito critico e spirito dogmatico. Il ruolo critico dell'intellettuale

di Renato Treves

Libro: Copertina morbida

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 2009

pagine: 144

Come è possibile oggi esercitare la funzione di intellettuale critico in una società che non ha più nell'Occidente il proprio riferimento culturale? Come si può essere consapevoli delle differenze a cui ci mettono di fronte le società multiculturali presenti sulla scena contemporanea? Come affrontare le contraddizioni e i rischi di involuzione che viziano le stesse democrazie? Questi alcuni degli interrogativi su cui porta a riflettere Spirito critico e spirito dogmatico, scritto nel 1954 e qui riproposto per la sua sconcertante attualità. Sui temi trattati - il diritto dell'uomo alla conoscenza e al suo utilizzo, la politica della cultura, il fascismo come prodotto dell'impotenza ideale e culturale dell'uomo-massa di fronte alla complessità del secolo breve - le pagine di Treves indicano le vie da percorrere alla scoperta di risposte possibili nell'idea che uomini di cultura e di scienza, politici e cittadini vi si accostino con spirito critico, senza dogmatismi o ideologie di parte. Arricchiscono il testo i "Saggi a commento" di autorevoli studiosi di diversa provenienza accademica, che mettono in luce, con differenti prospettive e punti di vista, i rapporti tra cultura, scienza, società e politica.
19,00

Sociologia e socialismo. Ricordi e incontri

di Renato Treves

Libro

editore: FRANCO ANGELI

anno edizione: 1990

pagine: 272

"Questo libro, che inizia coi ricordo dell'ambiente culturale e politico torinese in cui mi sono formato, ha un duplice significato. Da un lato, una testimonianza sulla diaspora intellettuale italiana che ebbe luogo mezzo secolo fa a causa delle leggi razziali: testimonianza resa da chi, come me, ha considerato la persecuzione di cui era vittima, non tanto come persecuzione razziale, quanto come persecuzione politica e ha sentito i legami che lo univano alla contemporanea diaspora intellettuale spagnola, legami non privi di interesse attuale. Dall'altro lato, è la testimonianza di uno studioso che, dopo la guerra, ha contribuito attivamente alla rinascita della sociologia nel proprio paese e alla fondazione e diffusione in Italia e all'estero della sociologia del diritto, disciplina della quale ha cercato di individuare e approfondire i principali problemi. Il richiamo al socialismo che figura nel titolo non sta ad indicare un partito o un programma di partito, ma indica il modo di pensare e di comportarsi dei miei maestri e degli amici a cui mi sono sentito e mi sento particolarrnente vicino". (Renato Treves)
38,50

Diritto e cultura

di Renato Treves

Libro

editore: Edizioni Lavoro

anno edizione: 1989

pagine: 102

5,16
16,53

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.