Libri di Rita Charbonnier

Figlia del cuore

di Rita Charbonnier

Libro: Copertina morbida

editore: MARCOS Y MARCOS

anno edizione: 2020

pagine: 175

Ayodele è arrabbiatissima. Perché mai dovrebbe fermarsi a dormire a casa di quella marziana che tenta di abbracciarla, le sciorina un mucchio di regole, pretende di aiutarla con i compiti e vorrebbe persino infliggerle un corso di nuoto? Lei una madre non l'ha più, ma sta benissimo nel casermone delle suore, con le patatine fritte e il televisore, ad aspettare il padre che rientra la sera quando può. Ayodele scappa, punta i piedi e strilla, quasi si rifiuta di aprir bocca. Eppure Sara, detta anche la marziana, non demorde, il tasto di spegnimento non ce l'ha; per lei Ayodele è un diamante grezzo in attesa di risplendere. Per fortuna c'è nonna Angela: la sua torta di mele è un messaggio di pace e tutti fanno a gara per confidarsi con lei. Tra mutismi e barricate, lacrime roventi sciolgono nodi inestricabili: la famiglia non è un fatto biologico, la famiglia è un cerchio che diventa un cuore. Peccato solo che Sara non sia sposata, e la legge italiana non consenta alle persone non sposate di passare dall'affido all'adozione... Da una storia vera.
16,00

Chopin vu par moi. Conversazioni con Lucia Lusvardi

di Rita Charbonnier

Libro: Copertina morbida

editore: Youcanprint

anno edizione: 2017

pagine: 118

Può l'incontro con un Maestro segnare un prima e un dopo nella vita di un allievo? L'amore per la musica si può insegnare? E ancora: a cosa serve la tecnica, da dove viene l'ispirazione? Una scrittrice dialoga con una concertista sui misteri della creatività e dell'arte. Lucia Lusvardi, di cui l'autrice è stata allieva, ha consacrato la sua vita artistica a Chopin. La bambina prodigio che incantava la buona società di Mantova con le sue prodezze al pianoforte è stata tra i primi in Europa a liberare il genio polacco dagli stereotipi che tradivano l'essenza della sua musica. Perché Chopin è ben diverso dall'eterno malato che sospira alla luna. Alternando episodi struggenti a momenti di umorismo e leggerezza, queste sette conversazioni - dove tutto si regge come in una partitura - ripercorrono le tappe di una carriera musicale specialissima. Rita Charbonnier rende omaggio a una donna eccezionale e carismatica ("Chi ha messo tanta forza nel tuo cuore?" le chiese un giorno il grande Nunzio Montanari), offrendo al lettore un ritratto inedito e affascinante del principe dei pianisti. Un libro che arriva dritto al cuore di chiunque conosca i tormenti e le gioie di una passione che divora.
14,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.