Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Robin Dunbar

Amici. Comprendere il potere delle nostre relazioni piú importanti

di Robin Dunbar

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2022

pagine: 440

Una bella amicizia salva la vita, letteralmente. Dopo il fumo, la scelta delle amicizie è il fattore che più incide sulla mortalità umana e il numero di amici che abbiamo interviene non solo sulla nostra felicità ma anche sul modo in cui noi e i nostri figli ci ammaleremo e moriremo. Robin Dunbar, dopo decenni di ricerche, può dirsi un'autorità in materia d'amicizia; è suo il «numero di Dunbar», cioè una misura del «limite cognitivo del numero di individui con cui ogni persona può mantenere una relazione stabile». Con questo libro, scritto con una penna felice e non accademica, Dunbar svela i meccanismi che costituiscono quel marchingegno così essenziale e infallibile che è l'amicizia, di cui diamo per scontata l'esistenza ma che non conosciamo fino in fondo e su cui si basa la nostra vita.
21,00

Amore e tradimento. Uno sguardo scientifico

di Robin Dunbar

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2013

pagine: 300

Innamorarci è una delle cose più strane che ci possano accadere. Ma cosa succede dentro di noi quando, in una stanza affollata, un'unica persona magnetizza il nostro sguardo? E in che modo le relazioni d'amore differiscono da quelle con i fratelli o gli amici? In genere, si cercano risposte a queste domande nella poesia, nella musica o in conversazioni rese fluide dall'alcol, la più famosa delle quali è stata descritta da Platone più di duemila anni fa. Fondando le sue argomentazioni sulle ricerche più avanzate, Robin Dunbar passa in rassegna le molteplici sfumature dell'amore romantico, evidenziando le basi biologiche dell'intenso sentimento che lega due persone. Un libro da cui ognuno può trarre informazioni di grande interesse, dato che mostra le motivazioni evoluzionistiche di comportamenti di cui ignoravamo le ragioni profonde.
23,00
23,00

La scimmia pensante. Storia dell'evoluzione umana

di Robin Dunbar

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2009

pagine: 235

Condividiamo con gli scimpanzè oltre il 98% del nostro Dna, eppure siamo molto diversi dai nostri cugini antropomorfi. Quello che ci pone in una posizione unica è la ricchezza della vita mentale e la capacità di immaginare un mondo esterno a noi. Come, quando e perché ciò è avvenuto? Come si sono fatte strada nel corso di milioni di anni le differenze grazie alle quali i nostri progenitori hanno acquisito quella manciata di caratteri - linguaggio, cultura, religione e scienza - che ci distaccano nettamente dagli altri animali con cui abbiamo condiviso tanta parte della nostra storia? Una risposta ci viene fornita da questa storia dell'evoluzione umana, che attinge alla biologia così come alle scienze cognitive, alla paleontologia, all'archeologia.
16,00

L'evoluzione del cervello sociale

Libro: Copertina morbida

editore: Espress Edizioni

anno edizione: 2012

pagine: 256

L'evoluzione del cervello sociale. Molti aspetti del comportamento umano sono funzionalmente adattati agli scopi evoluzionistici. Allo stesso tempo, esistono altri aspetti che sembrano essere del tutto insensibili al cambiamento. Il volume illustra la comparsa e l'evoluzione dei desideri e delle motivazioni che ci rendono esseri umani moderni e che regolano le nostre interazioni sociali. Dunbar parte dall'analisi di un particolare comportamento per poi indagare quali meccanismi cognitivi e fisiologici stanno alla sua base, mostrando come l'ereditarietà genetica e l'apprendimento interagiscano per determinarlo. L'autore sviluppa un approccio che riunisce un'ampia gamma di discipline - tra cui psicologia, antropologia e biologia - al fine di comprendere la complessa rete esplicativa del comportamento umano. Perché preferiamo i pettegolezzi all'algebra? Che cosa ci fa sentire colpevoli quando mentiamo? Come intuiamo quello che pensano gli altri? Per quale ragione le giovani donne sono attratte da uomini più maturi? Negli ultimi anni psicologi e studiosi del comportamento hanno cercato le risposte a queste domande e a molte altre ancora, applicando la prospettiva evoluzionistica all'analisi della natura umana e delle interazioni sociali. Esplorando affascinanti tematiche - dall'amore all'attrazione, dai meccanismi dell'intersoggettività alla politica e alla religione -, questa guida è un'introduzione al cervello sociale per chi voglia accostarsi allo studio dell'evoluzione della mente e della società. Scritto da uno dei più importanti autori del settore, il volume è ricco di esempi pratici e case history.
20,00

Non sparate sulla scienza

di Robin Dunbar

Libro

editore: TEA

anno edizione: 2002

pagine: 280

Imputare alla scienza tutti gli abusi che sono stati o vengono compiuti in suo nome è un errore che non possiamo permetterci. Al di là dei danni provocati dai legami tra scienza e potere, bisogna rendersi conto che la scienza non solo è fondamentale per la nostra stessa sopravvivenza ma sarebbe auspicabile imparare a utilizzarla al meglio. Robin Dunbar ripercorre la storia della scienza come strumento imprescindibile per la conoscenza del mondo e propone una sfida tanto ardua quanto esaltante: costruire per le nuove generazioni una cultura dove scienza e arte convivano armoniosamente.
8,50

Dalla nascita del linguaggio alla babele delle lingue

di Robin Dunbar

Libro: Copertina morbida

editore: Longanesi

anno edizione: 1998

pagine: 304

Perché fra tutti i primati soltanto l'uomo parla? Secondo l'autore tutto nasce dal fatto che l'essere umano ha compreso come questa attività sia la più economica in assoluto, in termini di tempo e di fatica, per creare e mantenere i rapporti con i propri simili. Il linguaggio quindi è il mezzo migliore per sentirsi all'interno della società e, nella forma del pettegolezzo, assume la funzione importantissima di scambio comunicativo sul "chi fa che cosa con chi", sugli individui e sulla loro esistenza.
14,46

Non sparate sulla scienza

di Robin Dunbar

Libro: Copertina morbida

editore: Longanesi

anno edizione: 1996

pagine: 288

Frutto di un corso universitario tenuto all'University College di Londra, il libro, come evidenzia il titolo, si assume il compito di difendere la scienza dalle numerose accuse che le sono state fatte negli ultimi decenni, da Feyerabend sino all'ecologia. Per fare questo passa in rassegna le principali tappe della storia della scienza, spaziando dalla filosofia alla biologia, dalla psicologia alla sociologia, sempre riaffermandone l'essenzialità al nostro sviluppo e alla nostra stessa sopravvivenza.
14,46

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.