Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Romano Prodi

Strana vita, la mia

di Romano Prodi, Marco Ascione

Libro: Copertina rigida

editore: Solferino

anno edizione: 2021

pagine: 240

Tutto parte dall'Emilia e dalle lezioni politiche della madre, dalle partite di calcio al Campo Volo nella Reggio Emilia rossa degli anni Cinquanta. Romano Prodi si racconta per la prima volta in queste pagine scritte con Marco Ascione, giornalista del «Corriere della Sera»: la vita intensa di un protagonista della nostra storia che ha sempre «interpretato a soggetto» da riformista, sì, ma a modo suo. Vicino alla Democrazia cristiana, ma non dentro. Fondatore dell'Ulivo, senza farne un partito. Cattolico osservante, ma «adulto». Atlantista, ma ostinato coltivatore del multilateralismo, impegnato a trarre il meglio anche dal rapporto con i dittatori. I conti da pagare non sono mancati, anche a causa, talvolta, di una certa ostinazione. Eppure ogni passo è stato benzina. Pochi politici in Italia possono vantare la sua carriera: professore universitario a Bologna, negli Stati Uniti e in Cina, due volte a capo dell'Iri e due volte premier, capo della Commissione europea e quasi presidente della Repubblica, affossato da una congiura del suo partito. «Strana vita, ma fortunatissima» dice. Perché può vantare di averci davvero provato a lasciare un segno. Sia fondendo sotto lo stesso tetto le tradizioni riformiste della Dc e del Pci, sia portando l'Italia nell'euro o pilotando da Bruxelles lo storico allargamento dell'Europa. Il suo racconto, lungo il solco degli aneddoti e delle riflessioni politiche, rimanda l'eco delle riunioni con Beniamino Andreatta e Arturo Parisi nella casa di via Gerusalemme a Bologna, delle lezioni americane, della strana chimica con Putin (ma anche con Gheddafi), degli scambi di battute con Chirac, delle missioni in Africa, dei grandi entusiasmi in piazza Santi Apostoli, dei duelli con Cuccia, delle delusioni dirompenti in Parlamento, del complesso rapporto con D'Alema e con Bertinotti, della profonda distanza con Berlusconi, «anche se la vecchiaia porta saggezza».
17,50

L'acqua: armonie, disarmonie, conflitti

di Romano Prodi, Giuseppe Zaccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

"L'acqua è oggetto di disarmonia e costituisce uno dei grandi problemi politici ed economici di oggi". Alla luce dei conflitti globali causati dall'uso predatorio delle riserve idriche e, invece, della millenaria tradizione benedettina in tema di regolamentazione e corretta gestione dell'acqua, questo serrato dialogo apre inedite prospettive per uno sviluppo sostenibile gestito da una umanità solidale e pacificata.
8,00

Il piano inclinato

di Romano Prodi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2017

pagine: 160

Mentre il profilo delle nostre società veniva profondamente modificato dall'impatto della tecnologia, della finanza e della globalizzazione, ci siamo dimenticati dell'uguaglianza. Ma senza uguaglianza la stessa crescita rallenta e le crepe nella coesione sociale alimentano i populismi, mettendo a rischio la stabilità democratica. Attribuendo alla politica economica nazionale un ruolo tuttora decisivo nella correzione degli squilibri che bloccano l'ascensore sociale e frenano lo sviluppo, Romano Prodi indica le principali aree di intervento sulle quali agire per una crescita inclusiva che inverta la rotta sin qui seguita.
13,00

Missione incompiuta. Intervista su politica e democrazia

di Romano Prodi

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2015

pagine: 177

"Ci sono momenti in cui l'Italia ha bisogno di un'auto-illusione ed è disposta a non guardare dentro a se stessa pur di continuare a illudersi. Attraversiamo spesso questi momenti nella nostra storia nazionale...". Romano Prodi racconta le stagioni vissute da protagonista, ritratto di un Paese ricco di potenzialità, ma sempre tentato di fuggire dalle sue responsabilità, anche nelle classi dirigenti. È stata "la strada scomoda" il cuore dell'Ulivo, il tentativo più ambizioso di dare forza al riformismo italiano, un'azione di governo, una visione complessiva, un popolo. Il seme della democrazia dei cittadini, perché per Prodi la crisi potrà essere superata solo con il pieno coinvolgimento della società. Una missione incompiuta, anzi, in attesa di compimento.
12,00

Capire il mondo. Il futuro sfida l'Europa

di Romano Prodi

Libro: Copertina morbida

editore: Cittadella

anno edizione: 2012

pagine: 150

La globalizzazione sta ridisegnando i profili del mondo, generando un cambiamento vasto e profondo. Il libro di Romano Prodi ci aiuta a comprendere questa trasformazione epocale: la crisi degli Stati Uniti e dell'intero Occidente, l'ascesa della Cina e dei Paesi emergenti, i compiti e le responsabilità dell'Europa delineano i contorni del mondo nuovo che sta nascendo. Nonostante le gravi difficoltà del momento, non mancano i segni di speranza nel futuro.
13,40

Tra politica e politiche. La lezione di Nino Andreatta

di Enrico Letta, Romano Prodi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2016

pagine: 45

La Scuola di Politiche (SdP) nasce nel 2015 dall'idea di Enrico Letta di offrire un'opportunità di formazione a giovani di talento. Il corso ha durata annuale ed è affidato a oltre 70 docenti altamente qualificati e di profilo internazionale; oltre alle lezioni la scuola prevede esperienze pratiche nell'elaborazione di politiche pubbliche e incontri con esponenti del mondo istituzionale, accademico e imprenditoriale. La SdP è un'iniziativa promossa dall'AREL, l'Agenzia di Ricerche e Legislazione fondata da Nino Andreatta, alla cui memoria è dedicata. La Andreatta Lecture è una lezione annuale, affidata a una personalità del mondo della cultura, della politica, dell'economia, ispirata ai valori perseguiti da Nino Andreatta nella sua poliedrica attività di politico, economista, intellettuale tout-court. Le Lectures si tengono nei luoghi in cui si è maggiormente sviluppata l'opera di Andreatta: Bologna, Trento, Milano, Cosenza/Arcavacata, Roma. Presentazione di Marco Meloni.
7,50

Futuro cercasi. Bisogna aiutare i nostri giovani, che si convincano di avere le gambe per camminare da soli

di Romano Prodi

Libro: Copertina morbida

editore: ALIBERTI

anno edizione: 2011

pagine: 60

"Si pensa solo all'oggi, e mai si pensa al domani". Questa è la mina che sta sotto la democrazia occidentale, quella in cui i leader pensano sempre più all'urgenza del presente, rimandando le considerazioni sul futuro. Il grande difetto della politica contemporanea europea sta proprio nella mancanza di una pianificazione e riorganizzazione che guardi in avanti. Romano Prodi in più occasioni mette in luce le fragilità di un sistema politico nazionale e sovranazionale che dimentica i fenomeni di lungo corso in favore del tempo breve. Una misura che, com'è ovvio, incide in maniera negativa soprattutto sulle nuove generazioni, perché lede proprio quel sentimento che dovrebbe essere la spinta per i giovani di oggi: la speranza. Il Professore per eccellenza propone una strada percorribile e in netta controtendenza per aiutare l'Italia (e l'Europa) a uscire dalla crisi: ripartire dalla scuola e ricominciare a investire su quel capitale umano tanto prezioso che è l'energia dei giovani.
6,00

Una nuova anima europea. Intervista di G. Paterniti a Romano Prodi

di Romano Prodi

Libro

editore: AVE

anno edizione: 2002

pagine: 124

Una nuova anima per l'Europa è quanto auspica il Presidente della Commissione Europea, Romano Prodi. Esaurito lo slancio che ha portato alla moneta unica occorre recuperare l'orizzonte delle grandi scelte. La nuova Costituzione europea e l'allargamento dei confini sono l'attualizzazione degli ideali e dei metodi che hanno condotto alla costruzione della Comunità. Quali sono le prospettive per il vecchio continente, quanto sapranno cedere gli Stati membri a favore dell'Europa? C'è il rischio di fermarsi all'integrazione monetaria o esiste qualche spiraglio per l'integrazione politica e la costruzione di un'Europa sociale? Occorre definire una nuova identità comune, occorre operare per una sintesi creativa capace di aprire un orizzonte, la costruzione di una futura Europa. L'intervista affronta le tematiche più urgenti di valore etico e sociale: l'impatto ambientale, la questione nucleare, la tutela dei consumatori europei, i cibi transgenici, le nuove biotecnologie.
8,50

Un'idea dell'Europa

di Romano Prodi

Libro

editore: Il Mulino

anno edizione: 1999

pagine: 152

13,00

Insieme

di Flavia Prodi, Romano Prodi

Libro: Copertina rigida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2005

pagine: 264

Con questo libro le cose sono andate così. Un anno e pià fa proposi a Flavia di scrivere qualcosa. Per raccontare se stessa, la propria vita al fianco del Professore, un modo di "stare insieme", un'idea di famiglia, di ruolo e di impegno al femminile. Lei mi rispose che un libro simile glielo avevano chiesto le Edizioni San Paolo e che aveva già accettato. Ma che gli autori sarebbero stati due, lei e Romani. E mi propose di darle una mano. Poco tempo dopo, in una scherzosa intervista a un quotidiano dell'Alto Adige, parlando del suo rapporto con la moglie, Prodi disse: "Dopo tanti anni si entra in simbiosi, tanto che si somigliano persino le calligrafie". Questo libro lo testimonia da due punti di vista diversi: innanzitutto perché non c'è una riga che non sia stata discussa tra loro (non necessariamente condivisa) ma anche perché contiene, non esplicitato, il segreto della "simbiosi" che è consistita nella condivisione di un legame non solo affettivo ma anche culturale, intellettuale e politico.
14,00

Governare l'Italia. Manifesto per il cambiamento

di Romano Prodi

Libro

editore: DONZELLI

anno edizione: 2012

pagine: 80

5,16

La mia visione dei fatti. Cinque anni di governo in Europa

di Romano Prodi

Libro: Copertina rigida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2008

pagine: 190

La testimonianza di un proetto politico perseguito in un quinquennio denso di avvenimenti significativi per l'Europa e il mondo, dall'introduzione della moneta unica all'allargamento dell'Unione a 25 paesi, all'attacco alle torri gemelle, alla guerra in Iraq. Di quegli anni trascorsi alla guida della Commissione, Romano Prodi racconta i fatti, le emozioni, le sfide, al servizio di un'idea di un'Europa più forte e politicamente integrata.
14,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento