Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di ROSA.

La memoria del lago. I delitti del casello

di Rosa Teruzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 144

In una tiepida sera di fine estate, un vecchio dossier di polizia, ingiallito dal tempo, arriva sul tavolo del laboratorio di Libera, la fioraia del Giambellino. Contiene i documenti di un caso di cronaca archiviato in fretta e furia dalle autorità: la morte di una giovane donna nei boschi che si affacciano sul lago di Como, negli anni del dopoguerra. Libera ne resta sgomenta: quella morte riguarda da vicino sua madre Iole e la sua misteriosa famiglia. Le carte contengono anche la testimonianza e i dubbi, trascurati dalla polizia, di un vecchio prete di montagna: la figlia di quella povera ragazza era davvero dell'uomo che l'aveva appena sposata? E perché Tarcisio Planetta, il contrabbandiere, l'aveva minacciata ad alta voce nell'osteria? E chi erano quegli "autorevoli" personaggi che hanno garantito per lui? Ce n'è abbastanza perché la fioraia milanese abbandoni i suoi bouquet matrimoniali e si improvvisi di nuovo detective. Insieme all'eccentrica Iole, cultrice dello yoga e del libero amore, e alla giovane cronista Irene, dotata di un fiuto infallibile, Libera si mette in cerca della verità, provando a scardinare i silenzi dei testimoni sopravvissuti. Alle Miss Marple del Giambellino, come le chiamano i giornali, non mancheranno certo la tenacia e l'arguzia, in un'indagine serrata tra Como, Lecco e le vie esclusive di Milano, per far affiorare il segreto che si nasconde sotto le acque del lago.
8,50

Storia di una ragazza sulla linea Gustav

di Rosa Nardone

Libro: Copertina morbida

editore: 0111edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 108

Nella campagna di un paese a pochissimi chilometri da Cassino vive Antonia, orfana di madre dalla nascita, che ha 12 anni all'entrata dell'Italia nella seconda guerra mondiale. Assieme al resto della famiglia vivrà tutte le tragiche vicende che il passaggio della linea Gustav determinò sulle popolazioni locali che non vollero abbandonare la zona nell'inverno del 43/44. Dopo un periodo di sfollamento nel Sud Italia e il ritorno in paese, Antonia vivrà il difficile periodo della ricostruzione fino all'incontro con Silvio, un giovane di un paese vicino, che sposerà nel 1948 a venti anni. È la vera storia di Antonia, morta nel 1988, ricostruita dalla figlia attraverso il ricordo dei racconti frammentari fatti dalla madre nel corso degli anni. Tutti i personaggi del romanzo sono realmente esistiti e i fatti raccontati sono realmente accaduti.
13,00

Ultimo tango all'Ortica. I delitti del casello

di Rosa Teruzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 144

È una sera umida di fine agosto, alla periferia di Milano. Sotto le luci intermittenti della balera dell'Ortica, tutti gli sguardi sono puntati sul corpo sinuoso di Katy, che danza un tango sensuale allacciata al suo cavaliere e che poi, appena la musica finisce, fugge via. Quella stessa notte, fuori dal locale, viene trovato il cadavere di un giovane uomo, assassinato a colpi di pistola: era un ex di Katy, geloso e molesto, che la pedinava e la perseguitava. Chi l'ha ucciso? Forse la stessa Katy? Forse un altro spasimante? Per il delitto, però, la polizia arresta un personaggio insospettabile, il maggiordomo di una dama dell'alta società milanese. Sarà proprio questa signora ad assoldare Libera, la fioraia detective, e la sua eccentrica madre Iole, perché lo tirino fuori dai guai. Comincia così la quarta indagine delle Miss Marple del Giambellino, la stravagante coppia di investigatrici dilettanti, questa volta impegnate a risolvere un caso che le riguarda da vicino e che le metterà in competizione con le forze di polizia. Sullo sfondo di una Milano contemporanea che conserva il sapore di quella di ieri, la romantica fioraia Libera e l'eterna hippie Iole riescono ancora una volta a sorprendere il lettore con le loro invenzioni. E ci accompagnano in un giallo tenero e duro, dove ognuno ha un segreto e insieme un buon motivo per mentire.
8,50

Benedetto sia il padre

di Rosa Ventrella

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 240

Quanto di quel che abbiamo vissuto da bambini ci rimane attaccato alla pelle? Ci si può salvare dal male che abbiamo respirato crescendo? Rosa è nata nel quartiere San Nicola, il più antico e malfamato di Bari, un affollarsi di case bianche solcate da vichi stretti che corrono verso il mare, un posto dove la violenza "ti veniva cucita addosso non appena venivi al mondo". E a insegnarla a lei e ai suoi fratelli è stato il padre, soprannominato da tutti Faccia d'angelo per la finezza dei lineamenti, il portamento elegante e i denti bianchissimi; tanto quanto nera - " 'gniera gniera' come un pozzo profondo" - aveva l'anima. Faccia d'angelo ha riversato sui figli e soprattutto sulla moglie - una donna orgogliosa ma fragilissima, consumata dall'amore e dal desiderio che la tenevano legata a lui - la sua furia cieca, l'altalena dei suoi umori, tutte le sue menzogne e tradimenti. Ma Rosa è convinta di essersi salvata: ha incontrato Marco, ha creduto di riconoscere in lui un profugo come lei, è fuggita a Roma con lui, ha persino storpiato il proprio nome. Oggi, però, mentre il suo matrimonio sta naufragando, riceve la telefonata più difficile, quella davanti alla quale non può più sottrarsi alla memoria. Ed è costretta ad affrontare il viaggio a ritroso, verso la sua terra e la sua adolescenza, alla ricerca delle radici dell'odio per il padre ma anche di quelle del desiderio, scoperto attraverso l'amicizia proibita con una prostituta e l'attrazione segreta per un uomo più grande. E, ancora, alla ricerca del coraggio per liberarsi finalmente da un'eredità oscura e difficilissima da estirpare. Rosa Ventrella ha scritto un romanzo coraggioso, animato dalla volontà di smascherare la violenza che affonda le sue radici, dure e nodose come quelle degli olivi, nella storia di tante famiglie. Ma, con la sua lingua capace di dolcezza e ferocia, ha saputo mettere in scena a ogni pagina l'istinto vitale, la capacità di perdonare e rinascere.
18,00

Alla ricerca del canto perduto. Antonio Cotogni e la scuola romana di canto

di Rosa Rodriguez

Libro: Copertina morbida

editore: Bertoni

anno edizione: 2021

pagine: 134

15,00

Robert Venturi e l'Italia. Educazione, viaggi e primi progetti 1925-1966

di Rosa Sessa

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2021

pagine: 309

Gli anni giovanili sono fondamentali per la formazione di un intellettuale, perché è allora che le personalità incontrate e le esperienze vissute lasciano un'impronta indelebile. Il caso di Robert Venturi non fa eccezione: lo studio di Rosa Sessa ricostruisce, con il supporto di fotografie e fonti inedite, il percorso biografico e culturale di uno dei più significativi architetti del XX secolo, sottolineando l'importanza dei suoi maestri (Jean Labatut, Donald Drew Egbert), di alcune letture fondamentali (Henry-Russell Hitchcock, William Empson, Frank Lloyd Wright), e del dialogo con gli amici studenti (Philip Finkelpearl, William Weaver), ma soprattutto il peso formativo dei viaggi in Europa. A Filadelfia Venturi si era discostato dalla tradizione italoamericana ed era diventato un outsider multiculturale anche in questo ambito. Come nota Denise Costanzo nell'introduzione: «L'identità italiana/americana di Venturi ha sfidato gli stereotipi perché era allo stesso tempo intima e distaccata, un esempio appropriatamente "non semplice" (non-straightforward) della sua categoria teorica dell'"e-e" (both-and)». Gli anni universitari, trascorsi sotto l'egida del "Princeton System" e del metodo del close reading, si concludono con un fondamentale primo viaggio a Roma (1948) e con la tesi Context in Architectural Composition (1950). Vengono poi le determinanti esperienze professionali presso Oskar Stonorov, Eero Saarinen e soprattutto Louis Kahn, i felici anni di nuovo a Roma trascorsi presso l'American Academy (1954-1956) e i frequenti viaggi in Italia, Francia, Grecia e Germania, seguendo i suggerimenti del grande storico Richard Krautheimer e di Ernesto Nathan Rogers. Il ritorno negli Usa coincide con la realizzazione dei primi progetti, come la casa per Vanna Venturi, e con la stesura di "Complessità e contraddizioni nell'architettura" (1966). Il presente volume si chiude con una conversazione con Denise Scott Brown, collega alla Penn University nel 1960, con cui Venturi strinse un indissolubile sodalizio intellettuale, sentimentale e professionale basato anche sul comune amore per la cultura italiana.
24,00

Le donne segrete. Conoscersi meglio per star bene con se stesse

di Rosa Bochicchio

Libro: Copertina morbida

editore: Golem Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 112

Il lavoro di Rosa Bochicchio viene in aiuto facendo comprendere alla lettrice (ma anche al lettore) il senso dell'importanza della conoscenza del corpo inteso come strumento di relazione con l'altro. L'autrice ripercorre in modo chiaro ed esaustivo le strette correlazioni tra corpo e psiche e offre un ventaglio di soluzioni a problemi che diventano tali più per la percezione di chi li vive che non per la reale portata o difficoltà della soluzione. Poter condividere le proprie ansie e le proprie angosce rappresenta un primo passo significativo verso il superamento delle stesse, così come il rendersi conto che anche quando sono presenti delle reali difficoltà fisiche, o psicologiche, queste possono essere affrontate e superate grazie all'aiuto di uno specialista. Questo libro aiuta le donne che vivono con difficoltà la loro sessuali, o rischiano di non viverla affatto, a sentirsi meno sole e a sapere che c'è sempre una porta da aprire dove trovare aiuto e conforto, perché, proprio per l'importanza che ha la relazione sessuale nella vita di ciascuno è fondamentale essere e sentirsi "soggetto sessuale" e non "oggetto sessuale".
16,00

Pesciario. I veri nomi dei pesci siciliani

di Rosa Lombardo

Libro

editore: Ideestortepaper

anno edizione: 2021

pagine: 36

Possono i pesci avere un nome? E se sì, quali sono i più adatti? "Pesciario" è un inventario fantastico di pesci e di nomi che vivono in Sicilia e probabilmente anche più lontano. Viaggio colorato tra i pesci ed i colori della Sicilia. Età di lettura: da 4 anni.
10,00

Il magnifico libro degli animali a matita

di Rosa Lombardo

Libro: Copertina rigida

editore: Ideestortepaper

anno edizione: 2021

pagine: 32

Copiando si impara. A modo suo lo diceva Picasso: "I bravi artisti copiano, i grandi artisti rubano". Il libro degli animali a matita è un invito chiaro a copiare, modificare, inventare, creare animali nuovi combinandoli tra loro. I nomi degli animali sono tutti realmente esistenti ovviamente. Età di lettura: da 4 anni.
10,00

Gioca estate. Per la Scuola elementare

di Rosa Dattolico

Libro

editore: Ardea

anno edizione: 2021

8,00

Gioca estate. Per la Scuola elementare

di Rosa Dattolico

Libro

editore: Ardea

anno edizione: 2021

8,00

Gioca estate. Per la Scuola elementare

di Rosa Dattolico

Libro

editore: Ardea

anno edizione: 2021

8,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento