Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Rüdiger Safranski

Heidegger e il suo tempo

di Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2019

pagine: 575

Unanimemente considerato tra i maggiori filosofi del Novecento, Martin Heidegger, come ha scritto Jacques Derrida, rappresenta anche la maggior «ferita» nella storia della filosofia tedesca. Il «caso Heidegger», le accese e ripetute polemiche intorno alla sua figura e al suo iniziale sostegno al nazismo, ha diviso il mondo culturale e ritardato la comprensione del suo pensiero. Con il proposito di chiudere quella ferita, Riidiger Safranski ripercorre l'intera opera del filosofo di Mess-kirch. Apre così una via inedita, perché se si interpreta il pensiero heideggeriano soltanto dal punto di vista politico, non solo non lo si comprende, ma lo si può addirittura fraintendere. Safranski ha scritto molto più di una biografia: ha descritto un'intera epoca tratteggiando l'articolata costellazione dei pensatori del tempo, da Edmund Husserl a Karl Jaspers, da Karl Löwith a Hans Georg Gadamer, Jean-Paul Sartre, Hannah Arendt, per restituirci integro, al di là del bene e del male, il tormentato percorso esistenziale e creativo di un uomo che, in tutta la sua vita, non si è mai stancato di porre la domanda sulla questione dell'essere, perché «il domandare è la pietà del pensiero».
18,00

Nietzsche. Biografia di un pensiero

di Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2018

pagine: 411

Conosciuto soprattutto per il concetto del "superuomo" e della "morte di Dio", Friedrich Nietzsche fu un vero e proprio vulcano nel campo del pensiero filosofico. Il suo pensiero portò alla luce un orizzonte immenso, esaltante e vertiginoso, che si apriva di fronte alle verità possibili, a una coscienza di sé e del mondo strappata finalmente alla morsa del determinismo e restituita alla sua abissale libertà, la libertà dell'artista. Ripercorrendo i sentieri di questo densissimo e affascinante cammino spirituale - dalle opere adolescenziali al periodo dionisiaco, dai libri della maturità all'esplosione della follia a Torino - Rüdiger Safranski ricostruisce le mille sfaccettature del pensiero nietzschiano.
18,00
21,99
21,99

Il Romanticismo

di Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: LONGANESI

anno edizione: 2011

pagine: 396

Un saggio colto e appassionante, che delinea un quadro più completo possibile del Romanticismo e della sua influenza in tutti gli ambiti della cultura europea. La prima parte del volume racconta la storia di un gruppo, piuttosto eterogeneo, di figure vissute nel medesimo periodo storico e accomunate da un analogo atteggiamento spirituale, in essa si ricostruiscono le origini e si ripercorrono gli sviluppi del Romanticismo, presentando i protagonisti di un'epoca ricca di straordinari geni e talenti, non solo della letteratura e della filosofia, ma anche dell'arte, dai fratelli Schlegel a Novalis, a Fichte, Schelling, e E.T.A. Hoffmann. La seconda parte approfondisce in maniera audace e originale gli elementi "romantici" introdotti e illustrati nelle pagine precedenti, ricercandone la presenza nel corso dei due secoli successivi. Con il passare del tempo, necessariamente, l'essenza del Romanticismo assume un senso più ampio; è proprio grazie alla "fantasia" e all'"immaginazione" che l'uomo può non tanto sfuggire dalla realtà, quanto piuttosto - in positivo - cambiarla. Romanticismo viene allora a coincidere con libertà, con quella capacità dell'uomo di guardare oltre il reale per arrivare non solo a nuove scoperte scientifiche, ma sognare anche nuovi "mondi possibili", nuove realtà politiche.
30,00

Heidegger e il suo tempo

di Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2001

pagine: 575

Il caso "Heidegger", le accese polemiche intorno alla sua figura e all'incontro della sua filosofia con il nazismo, hanno diviso il mondo culturale e in parte ostacolato una piena comprensione del suo pensiero. Safranski ha preso in esame l'intera opera del grande filosofo tedesco - dagli esordi fino alle riflessioni estreme - con il proposito di aprire una nuova via di avvicinamento alla complessità della filosofia heideggeriana.
14,00

Heidegger e il suo tempo

di Rüdiger Safranski

Libro: Copertina morbida

editore: LONGANESI

anno edizione: 1996

pagine: 576

28,41

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.