Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di S. Buccaro

Leonardo a Donnaregina. I Salvator Mundi per Napoli (Napoli, Museo Diocesano, 12 gennaio-30 marzo 2017)

Libro: Copertina morbida

editore: De Rosa

anno edizione: 2017

pagine: 192

Catalogo della mostra ideata da Carlo Pedretti, il maggiore esperto al mondo di Leonardo da Vinci, e curata da Nicola Barbatelli e Margherita Melani, in cui, per la prima volta in Italia, viene esposto al Museo Diocesano di Napoli, dal 12 gennaio al 30 marzo 2017, il Cristo Benedicente, capolavoro del maestro di Vinci meglio noto come Salvator Mundi, dell'ex collezione del Marchese De Ganay. A fianco a questa opera altri lavori di bottega leonardesca, tra cui la misteriosa tavola col Cristo Salvatore di proprietà del Fondo Edifici di Culto, per la prima volta presentata al pubblico con una proposta di attribuzione al pittore messinese Girolamo Alibrandi. Sullo stesso filone iconografico anche la tavola col Cristo fanciullo del Salaì, giovane e controverso collaboratore di Leonardo, e diversi lavori di allievi leonardeschi come Marco d'Oggiono. In esposizione anche tre preziosi fondi grafici: il Codice Corazza (1640 circa), proveniente dalla Biblioteca Nazionale di Napoli, il Codice Fridericiano, custodito presso la Biblioteca di Area Umanistica dell'Università Federico II di Napoli, e il testo Napoli antica e moderna, datato al 1815, redatto dall'Abate Domenico Romanelli.
50,00

La Chiesa dei santi Cosma e Damiano in Napoli: ricerche e studi per il restauro

Libro: Libro in brossura

editore: ArtstudioPaparo

anno edizione: 2017

pagine: 160

La storia plurisecolare della chiesa dei Santi Cosma e Damiano, costruita trasformando le strutture di una più antica Loggia cinquecentesca, si è interrotta nel 1980 a seguito dei dissesti statici provocati dal terremoto. Nonostante siano stati realizzati due discutibili consolidamenti, a partire dalla fine degli anni Ottanta essa è stata spogliata del suo arredo sacro, vandalizzata ed abbandonata. I tre saggi nel presente volume sono dedi-cati agli studi propedeutici alle scelte operative di restauro ed alla definizione di nuove funzioni.
20,00

Leonardo da Vinci «Codice Corazza»

di Alfredo Buccaro

Libro

editore: CB Edizioni

anno edizione: 2011

360,00

Ettore Bernich architetto. 1850-1914: la storia, il progetto, il restauro

Libro: Libro in brossura

editore: Prospettive Edizioni

anno edizione: 2006

pagine: 182

22,00

Storie e teorie dell'architettura dal Quattrocento al Novecento. Ricerche di dottorato

Libro: Copertina morbida

editore: PACINI EDITORE

anno edizione: 2004

pagine: 312

Il volume illustra alcune significative esperienze di ricerca svolte nell'ambito del Dottorato in Storia dell'Architettura e della Città, attivo presso il Dipartimento di Storia dell'Architettura e Restauro dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Nell'ampio novero degli studi svolti dai dottorandi nel corso degli ultimi anni, si presentano qui interessanti contributi con riferimento a storie, teorie e protagonisti dello scenario dell'architettura moderna e contemporanea. Oltre all'analisi di inedite fonti documentarie, attinte ad archivi pubblici e privati, le ricerche in oggetto propongono un nuovo approfondimento di figure di spicco del dibattito architettonico, al loro pensiero nel campo teorico, agli strumenti e ai modelli della loro attività progettuale.
22,00

Potenza

di Alfredo Buccaro

Libro

editore: Laterza

anno edizione: 1997

pagine: 198

29,95
222,08

Napoli millenovecento. Dai catasti del XIX secolo ad oggi: la città, il suburbio, le presenze architettoniche

di Giancarlo Alisio, Alfredo Buccaro

Libro: Copertina rigida

editore: Electa Napoli

anno edizione: 2003

pagine: 440

Un'indagine storica sulla prima pianta catastale di Napoli, frutto del lavoro pluriennale dei due autori, ricostruisce analiticamente, quartiere per quartiere, il processo che ha portato alle congestioni dei nostri giorni: riportando alla luce luoghi e monumenti in larga misura scomparsi, un secolo di profonde contraddizioni, di metamorfosi irreversibili.
150,00

I libri antichi della facoltà di Ingegneria di Napoli nel bicentenario della scuola di applicazione (1811-2011)

di Alfredo Buccaro, Andrea Maglio

Libro

editore: Cuzzolin

anno edizione: 1970

pagine: 358

Gli autori hanno selezionato un qualificatissimo patrimonio bibliografico e documentale oggi custodito nella sezione "Libri antichi" della biblioteca "F. Gasparini" della Facoltà di ingegneria di Napoli. Un materiale didattico e professionale frutto di un costante aggiornamento scientifico, tecnologico e artistico fino al primo dopoguerra e oltre, che ha contribuito, insieme con le opere e il prestigio delle personalità cui fu affidata la Scuola di ingegneria nel corso dei secoli, alla diffusione della cultura dell'ingegneria nel Mezzogiorno e non solo. Si parte dunque dalle edizioni seicentesche dei primi trattati e manuali concernenti i campi più svariati delle scienze fisiche e matematiche, dell'architettura, delle tecniche costruttive, per giungere a un corpus "consolidato" tra la seconda metà del Settecento e la prima dell'Ottocento, destinato ad imporsi quale strumento indispensabile per la formazione e l'attività dei discenti, degli studiosi e dei professionisti della materia.
90,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.