Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di S. Mambrini

Francese 10-14. Dizionario francese-italiano, italiano francese

di Simona Mambrini

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 1008

Il Francese 10-14 è un dizionario pensato per gli studenti della scuola secondaria che si avvicinano allo studio del francese. È completo, facile da consultare, ricco di note d'uso e di cultura per risolvere i dubbi e di disegni a colori per chiarire i concetti. L'opera è la seconda edizione del Primo Zanichelli di francese (2012). 1008 pagine; 54000 voci, frasi ed esempi in cui si evidenziano le diversità tra il francese e l'italiano; indicazione della pronuncia; segnalazione delle parole più importanti da conoscere; oltre 1600 sinonimi e contrari francesi per arricchire il proprio lessico; oltre 1700 note d'uso per risolvere i dubbi ed evitare gli errori più comuni; oltre 500 tabelle di coniugazione con tutte le forme verbali principali; 250 illustrazioni per chiarire i concetti e potenziare l'acquisizione del lessico; 100 note culturali e 300 falsi amici; il Point de départ: 48 pagine di informazioni essenziali per comunicare subito e cominciare a familiarizzare con la grammatica. Contenuti della versione digitale: testo integrale dell'opera; pronuncia dei lemmi francesi. App per smartphone e tablet, download e consultazione online: collegarsi al sito dizionari.zanichelli.it e seguire le istruzioni. Sono richiesti un indirizzo email per la registrazione e il codice di attivazione scritto in verticale sul bollino argentato SIAE all'interno del libro. Per Windows 7, 8, 8.1, 10. Per macOS 10.8-10.14. Per iOS da 8.0 a 12. Per Android da 4.1 a 9. Sono possibili 4 download su 4 dispositivi differenti (Windows, Mac, iOS e Android). I contenuti scaricati possono restare sul computer dell'utente senza limiti di tempo. La licenza comprende eventuali aggiornamenti tecnici del programma per 5 anni dall'attivazione. Non comprende l'aggiornamento a nuove edizioni. La consultazione online è valida per 5 anni dall'attivazione. Dopo 5 anni rimarrà consultabile la versione offline del dizionario. Età di lettura: da 10 anni.
22,60
10,00

Ridracoli. Tra storia e leggenda

di Caterina Mambrini

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2021

pagine: 215

È la comunità di Ridracoli, colta in quell'arco di tempo in bilico tra Otto e Novecento, a sgranarsi sotto gli occhi del lettore. Gli abitanti della Garfagnana, delle Vergherete, della Casetta e dei tanti popolosi casolari aggrappati alla montagna sono richiamati in vita, una pagina dopo l'altra, e ci parlano di storie a noi lontane, capaci di evocare mondi che oggi non esistono più.
16,90

Oltre lo sguardo

di Ombretta Mambrini

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 54

Ove l'animo sente, il cuore ascolta il verso compare, fluisce, inebria l'essere. È nella presenza dell'anima che puoi riscoprire i piaceri della vita. L'anima ha bisogno di creare per vivere. Percepisci la tua anima, ascolta il suo messaggio. Asseconda la creazione che più senti tua. Al di là di ogni schema, oltre, solo tu puoi percepire perché l'armonia possa giungere e fluire.
12,00

Ridi con gli occhi...

di Donatella Mambrini

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Eva

anno edizione: 2015

pagine: 88

10,00

Mezzo secolo di vita e di vino. La cantina Castelli del Grevepesa

di Maurizio Mambrini

Libro: Copertina morbida

editore: POLISTAMPA

anno edizione: 2015

pagine: 248

Mezzo secolo di vita, vino e cooperazione, così si potrebbe sintetizzare la storia della cantina sociale Castelli del Grevepesa, innovativa esperienza cooperativa nata nel 1965 sulle colline del Chianti, in un momento di grandi trasformazioni nella secolare vocazione vitivinicola di questo territorio. Un'iniziativa promossa da diciotto "visionari", capitanati da Gualtiero Armando Nunzi, che attraverso la cooperazione garantì la sopravvivenza a molti piccoli e medi proprietari terrieri. Grazie all'unione di forze ed ingegno i soci della Castelli del Grevepesa, in cinquant'anni, non solo hanno potuto crescere ed affermarsi nei mercati internazionali, ma non hanno mai abbandonato quella ricerca della qualità e quell'attaccamento al territorio che ancora oggi rappresenta il fattore di maggior successo dei loro prodotti.
14,00

Senti i Tarocchi. Un metodo semplice ed efficace per imparare velocemente come leggere i Tarocchi

di Maria Cristina Mambrini

Libro: Copertina morbida

editore: OM

anno edizione: 2020

pagine: 121

Che si vogliano leggere i tarocchi in senso cartomantico-divinatorio o tarologico-evolutivo, nei corsi e nei libri difficilmente vengono svelati gli strumenti indispensabili all'operazione: il collegamento Corpo-Mente e il pensiero magico/analogico. Perché i tarocchi non si leggono, i tarocchi si sentono e poi si traducono. In questo libro, tratto dall'esperienza diretta di lettrice ed insegnante di tarocchi, strutturato esattamente come un corso in aula, oltre ai vari significati degli arcani maggiori, ad alcune stese iniziali e fondamentali, scoprirai come svelare il segreto dei segreti: sentire il tarocchi e finalmente iniziare a leggerli. Questo è un manuale e va inteso in questo senso, un vero e proprio tutorial scritto, come si usava un tempo, che guida passo per passo all'apprendimento di un'arte semplice e complessa insieme. Se si vuole trarre il meglio da questa esperienza, è necessario seguire le indicazioni e fare gli esercizi subito, quando vengono proposti, facendo finta che l'istruttrice sia lì presente, che controlla e verifica come La Papessa in persona! E nello stesso tempo tutto va fatto con leggerezza, perché questo è il meraviglioso gioco dei tarocchi e più si lascia fluire il divertimento, il gioco, l'animo bambino, più leggere i tarocchi sarà facile.
17,00

Soldati di Galeata al tempo della Grande Guerra. Atroce su di noi cresce la storia

di Caterina Mambrini, Sofia Nardi

Libro: Copertina rigida

editore: Il Ponte Vecchio

anno edizione: 2015

pagine: 192

Sono le parole dei morti quelle che giungono a noi, dopo cento anni, a raccontarci il dolore della Grande Guerra. Nell'anno delle celebrazioni per il centenario dallo scoppio del conflitto, si è scelto di ridare voce a quegli uomini, a quei ragazzi che partirono dal loro paese per essere inghiottiti dall'orrore della guerra. Dalle lettere, dalle cartoline emerge un'umanità straziata, dolente in cui naufraga la strombazzante retorica dell'eroico soldato. Sdraiati nel fango delle trincee, mangiati dai parassiti, gli uomini tosco romagnoli ci raccontano una storia che non è composta da battaglie vinte o perse, da nomi celebri e da date da ricordare, ma è una storia fatta di sofferenze quotidiane, di mancanze e di preoccupazioni; le vicende belliche, disorganiche e frammentarie, sono solo la cornice che si fonde a ben più corpose epopee familiari, a volte drammatiche, a volte tenere, sempre commoventi. Lettere, cartoline e comunicazioni sono prevalentemente riconducibili a soldati di Galeata, ma sono presenti anche missive di soldati partiti dai paesi limitrofi, come Santa Sofia, Rocca san Casciano, Premilcuore e Civitella.
15,00

Pasti chiari. Proposte, consigli, ricette per una cucina più naturale

di Sergio Mambrini

Libro: Copertina morbida

editore: Iacobellieditore

anno edizione: 2014

pagine: 192

Una vita sana si costruisce con pasti corretti dal punto di vista nutrizionale, accettabili sotto l'aspetto ecologico e sociale, gradevoli al gusto e senza contraffazioni che servono solo a imbrogliare il palato. Nella prima parte del libro l'autore ha raccolto ed elaborato tutte le informazioni indispensabili per chi desidera capire più a fondo le questioni alimentari e cominciare un coraggioso lavoro di disintossicazione del corpo e della mente dai prodotti di sintesi chimica, dai farmaci e dai metaboliti tossici. La seconda parte invece parla del "cibo dimenticato" e vengono messe in evidenza tutte le indicazioni basilari per imparare a scegliere alimenti di buona qualità. Infine una "piccola scuola di cucina naturale" con uno spazio dedicato a tante ricette ma anche a consigli su quali pentole usare, come cuocere i cibi, come pulire le verdure senza eliminare tutte le sostanze nutritive. Un volume che affronta il tema dell'alimentazione su basi scientifiche ma di gradevole leggibilità.
14,00

Lucia Rotundo. Frammenti di una storia. Catalogo della mostra (Pianetto di Galeata, 30 aprile-5 giugno 2017)

Libro

editore: GANGEMI

anno edizione: 2017

"[...] è così accaduto che i frammenti della Rotundo abbiano cominciato a mostrarci anche la loro struttura organica, le loro possibili forme di combinazione o di contaminazione con altri elementi ed altre materie e da ultimo la loro flessibilità e disponibilità a trasformarsi in metafore o simboli di eventi più complessi resi comunque possibili proprio dalle loro qualità di base. Ritroviamo così le lastre da cui eravamo partiti rinominate come "cristalli" e sovrapposte a racchiudere piccoli manufatti secondo modalità che richiamano non il reperto naturalistico ma il ricordo di famiglia, o ancora trasformate in contenitori cilindrici aperti verso l'alto simili alle offerte votive tipiche della religiosità contadina e molto altro ancora sempre e comunque nella logica della crescita e della trasformazione che partendo dalle tecniche del quotidiano, allude ad una partecipazione corale ma silenziosa all'affermarsi non tanto di questo o quello stile storico quanto di uno stile di vita tenace, volitivo forse anche per certi versi rinunciatario, ma mai volgare o prevaricatorio. [...]" (Paolo Balmas)
14,00

L'onore e la colpa nella Romagna Toscana dell'Ottocento

di Caterina Mambrini

Libro: Copertina rigida

editore: Il Ponte Vecchio

anno edizione: 2013

pagine: 192

L'autrice ricostruisce su basi rigorosamente documentarie undici processi svoltisi in pieno Ottocento in quella parte della Romagna che apparteneva allora al Granducato di Toscana. Al loro centro, possidenti, contadini, indigenti senza possibilità di riscatto, le credenze e le superstizioni delle genti delle campagne e il loro tempo chiuso, immobile nella soggezione all'ignoranza e ai potenti. Soprattutto, si accampano le figure femminili, rappresentate nella loro condizione di assoluta dipendenza, trascinate sulla scena dai temi dell'onore, della condotta morale, della illibatezza, della fedeltà coniugale, scrutate e indagate con accanimento nella loro corporeità da medici e giudici in perizie crudeli, in interrogatori estenuanti e feroci, perché tutto appaia della gravidanza, dello stupro, dell'incesto, della reazione della donna alla violenza subita, se mai non sia che essa stette al gioco: dunque, creature offese prima e dopo, sotto la specie della cruda giustizia dei potenti.
14,00

Il giovane Strehler. Da Novara al Piccolo Teatro di Milano

di Clarissa Mambrini

Libro

editore: LAMPI DI STAMPA

anno edizione: 2013

pagine: 366

Il nome di Giorgio Strehler, ritenuto il Regista per antonomasia, è abitualmente associato al Piccolo Teatro, fondato nel 1947, e alla città di Milano. Il suo esordio alla regia, però, avvenne prima, durante la guerra, con due spettacoli rappresentati a Novara. Riscoprire quegli eventi, indagarne le origini e le conseguenze e analizzarne il contesto diventa l'occasione per approfondire un periodo umano e professionale poco conosciuto dell'artista triestino - allora attivo anche come attore e teorico teatrale - nonché la vita culturale di Novara e di Milano e la realtà teatrale italiana della prima metà del Novecento, fra tradizioni dure a morire e novità che faticavano a radicarsi.Con questo libro, anche attraverso documenti riportati alla luce dopo un lungo oblio e grazie ad un nutrito apparato iconografico, si intende valorizzare il breve ma significativo legame fra Strehler e la città piemontese, che fu l'inizio promettente di una lunga carriera. Riproduzione a richiesta.
24,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento