Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di SALFI

Fondamenti di informatica

di SALFI

Libro: Copertina morbida

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2021

pagine: 634

45,00

Mamma, dove andiamo?

di Martina Salfi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2019

pagine: 212

La giovane scrittrice, Martina, per la terza volta in un anno, torna tra i lettori con un libro di speranza, perché alla fine di un lungo inverno, a tutti e dico proprio tutti, spetta la primavera. Un romanzo scritto con anima e corpo, per rafforzare, la speranza a chi la contiene ancora dentro sé, e a donarla a chi, da tempo, l'ha persa, non ce l'ha più. Racconta gli incidenti in cui ci s'imbatte nel corso della vita, attraverso la sua voce, si raccontano mille voci, storie, in ogni pagina ci sono pezzi di ognuno sparsi un po' ovunque, in strada, in città, a casa. Leggendo potrai leggerti, potrai provare a raccogliere i pezzi, oppure raccoglierti. Potrai amare, o finalmente decidere per una volta d'amarti.
10,00

Non si cancella quello che sono stata

di Martina Salfi

Libro: Copertina morbida

editore: BOOKSPRINT

anno edizione: 2018

pagine: 148

È successo quello che non doveva succedere. Però ora è successo e basta. Non c'è più niente da cambiare, tutto resterà così, ma io mica me lo scordo quello che eravamo. Tu invece, forse già l'hai fatto. Ma non importa. Posso ricordare io per tutti e due. Per entrambi. Anche se di un amore così, non lo so come tu faccia a dimenticarti. Mi amavi vero? Il punto è un altro, ci ameremo ancora? So già la risposta.
16,90

Da contrari venti

di Vincenzo Salfi

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2018

pagine: 666

È il luglio 1943 e la guerra non è ancora finita, nonostante in molti incautamente lo credano. In un precario equilibrio sulla linea sottile che separa la parte giusta e quella sbagliata, la razionalità e la follia, l'amore e l'orrore, un ragazzo sceglie di combattere per un fascismo già in frantumi e un altro prova a salvarsi giocando al calcio in un campionato mai entrato negli annali. Un ufficiale del Regio esercito è disposto a tutto per tornare a casa e un agente segreto britannico ordisce il peggiore degli inganni per compiere la sua missione. Intanto su un mondo in decomposizione infuria il vento impetuoso della Storia che tutto travolge e tutto cambia, specie i piani degli esseri umani.
23,50

Un'altra alba

di Martina Salfi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2018

pagine: 298

"'La mia esistenza è racchiusa nelle notti bianche mai dipinte'. Nei treni persi, nei sogni infranti, nelle frasi mai dette, nei baci da cui sono fuggita. È racchiusa nel 'dovevo farlo', dovevo correre e salire sul treno, sorridere a quello sconosciuto, abbracciare la persona a cui voglio più bene. Dovevo lottare per i miei sogni quando mi hanno detto che non ce l'avrei fatta. Dovevo. Ma non l'ho fatto. Per fortuna a ognuno sarà data una nuova opportunità, i colori sono dentro noi, prima che la notte finisca dobbiamo dipingere il cielo. Niente è perduto. Ci sarà un'altra alba." (L'autrice)
18,00

Pausania

di Francesco S. Salfi

Libro: Copertina rigida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2017

pagine: 115

"Francesco Saverio Salfi è intellettuale di rilievo nella cultura calabrese, italiana ed europea. Il suo nome si ritrova nei saggi critici di Umberto Bosco, Gaetano Cingari, Benedetto Croce, Giovanni Getto, Franco Crispini, Bonaventura Zumbini: per non citare che solo alcuni dei nomi risonanti degli studiosi che si sono interessati dell'intera vita e della vita di studi di Francesco Saverio Salfi. Nacque a Cosenza il 1° gennaio 1759. I genitori, Giuseppe A. Salfi e Angela Turano, affidano Francesco Saverio alla vedova Ursula Tavernise, che si prenderà cura della sua educazione e della sua formazione culturale. Entra giovanissimo in seminario. Ha dapprima come maestri il sacerdote Branca e il canonico Giovanni Potestio, poi Francesco Saverio Gagliardi. Entra, giovane ancora, a far parte dell'Accademia dei Pescatori Cratilidi dove soffia un'aria nuova contro l'ammuffita cultura degli ambienti cattolici e clericali di Cosenza." (Dall'Introduzione di Pasquino Crupi)
12,50

Il detto e il taciuto

di Monica Salfi

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2016

pagine: 36

Quando la nostra anima rimane in silenzio nasce la poesia. Ma la poesia è fatta di parole e proprio l'incontro tra il "detto e il taciuto" fa nascere questo scritto che da sempre mi accompagna e mi carezza l'anima.
9,00

Il mondo dissolto. Autoritratto della RSI

di Vincenzo Salfi

Libro: Copertina morbida

editore: NUOVA CULTURA

anno edizione: 2014

pagine: 284

L'autorappresentazione dei giovani militanti della Repubblica Sociale Italiana, attraverso gli articoli di piccoli giornali del tempo, è l'occasione per raccontare la tragedia di quelli della "parte sbagliata". La tragedia politica, prima che umana, di una generazione rimasta imbrigliata in uno strano fascismo, tra le macerie di un mondo in frantumi.
18,00

Il canto della bougainvillea

di Massimiliano Salfi

Libro: Copertina morbida

editore: ILMIOLIBRO SELF PUBLISHING

anno edizione: 2014

pagine: 120

Uno spartito oramai ingiallito dal tempo ed un vecchio diario con annotate delle poesie, erano il solo legame con il proprio passato di Carlo, un artista di strada. Un passato al quale sembra essere interessata Cassandra, una affascinante quarantenne. Perchè Cassandra è così attratta dal passato di Carlo? E cosa si nasconde dietro l'aggressione di cui è vittima la donna e della quale viene accusato il ragazzo? Una serie di intrighi porteranno il Commissario Clerici fino alle pendici dell'Etna.
20,00

In formazione stretta. Corso base di formazione per volontari Caritas

di Alessandro Mayer, Donato Salfi

Libro

editore: la meridiana

anno edizione: 2019

pagine: 140

Questo libro nasce dall'esigenza di pubblicare una "guida" alla formazione per volontari Caritas, facendo seguito al percorso formativo biennale "In formazione stretta", messo a punto dalla Delegazione regionale Caritas Puglia, per i volontari delle équipe delle Caritas diocesane. La progettazione parte dall'affermazione centrale secondo cui "la formazione è cambiamento" all'interno di un percorso complesso, che passa dalla conoscenza di sé, dei propri limiti e delle proprie potenzialità. Pensare soltanto ad allargare le conoscenze ovviamente non è sufficiente, né sono sufficienti soltanto le competenze personali. È necessario anche saper agire insieme, pensare, progettare e stare in équipe. Anche il titolo di questo libro propone una dimensione che mette al riparo dalla deriva della performance individualista: "in formazione stretta", come fanno le anatre quando migrano. Lo stormo riesce a portare tutti gli individui che lo compongono verso la meta che nessuno, da solo, riuscirebbe a raggiungere, debole o forte, performante o fragile che sia. Perché il gruppo travalica la somma delle competenze dei singoli. In formazione stretta non pensa ad un progettista isolato, prestante, performante che occupi spazi, ma ad un volontario che si "trasformi" in animatore, capace insieme al gruppo di innescare processi che la comunità porterà avanti. Il testo offre al lettore, oltre alla struttura del percorso e alla metodologia, anche più di 30 schede operative, attività e strumentazioni per realizzare percorsi di formazione per volontari Caritas attraverso cooperative learning e didattica prosociale.
16,00

Elogio di Filangieri

di Francesco S. Salfi

Libro

editore: PELLEGRINI

anno edizione: 2012

pagine: 144

Da diversi punti di vista assume valore questo Elogio composto da Salfi, patriota esule a Parigi, e pubblicato nel 1822 assieme ad un "commentario" di Benjamin Constant, in una edizione francese delle "Opere" di Gaetano Filangieri. Prima di tutto, questo scritto salfiano permette di ricostruire più compiutamente il percorso intellettuale dello stesso esule napoletano; consente poi di avere un attendibile criterio di lettura dell'ideologia politica del Filangieri differenziandola dal liberalismo costituzionale di Constant per il maggior peso delle idee illuministiche e democratiche che ne sono al fondo. In ultimo, aiuta a risalire alle fonti ideologiche delle democrazie liberali contemporanee. Per tutto ciò, riproporre questo Elogio salvandolo dalla dispersione e dalla dimenticanza, è parso quanto mai necessario e utile per chi vuole accostarsi ai grandi dibattiti sulle forme migliori di governo, i quali, tra '700 e '800, animano la cultura europea.
12,00

Ristretto della storia della letteratura italiana

di Francesco S. Salfi

Libro: Copertina rigida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2003

pagine: 334

26,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento