Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Salvatore Satta

Lettere a Piero Calamandrei 1939-1956

di Salvatore Satta

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 224

L'epistolario inedito (1939-1956) tra Salvatore Satta e Piero Calamandrei documenta, nell'intenso rapporto di «comunanza di idee, di sentimenti, di disperate speranze» tra i due grandi giuristi-scrittori, le fasi dell'elaborazione dei romanzi di Satta, a partire dal «De Profundis», del quale un primo estratto fu pubblicato proprio su «Il Ponte». Le lettere documentano anche la temperie politica e culturale del primo decennio dell'Italia repubblicana, della quale Calamandrei fu autorevole, critico protagonista e Satta distaccato, ma fine osservatore, anche per quanto concerne le controverse questioni della morte della patria e della continuità - rottura tra Regime fascista e Italia repubblicana. Illuminano, inoltre, la genesi lontana del suo grande romanzo postumo, «Il giorno del giudizio» e il suo profondo legame con la Sardegna di cui è originale espressione il saggio «Spirito religioso dei Sardi», pubblicato nel numero unico che, nel 1951, «Il Ponte» dedicò alla Sardegna. L'epistolario è integrato da lettere inedite di interlocutori di Satta, giuristi, letterati e politici (Albanese, Capograssi, Tumiati, Moretti, Bacchelli, Cesarini Sforza, Cossiga, Monni, Segni) e da due suoi inediti: uno scritto giuridico del 1950 e un saggio su Oscar Wilde. Introducono e contestualizzano la ricca documentazione inedita due densi saggi di Angela Guiso e Carlo Felice Casula, curatori del libro, dal punto di vista critico- letterario e storico-politico-giuridico.
20,00

Il giorno del giudizio

di Salvatore Satta

Libro: Copertina rigida

editore: ILISSO

anno edizione: 2018

pagine: 300

Quando apparve nel 1977, dopo la morte del suo autore, "Il giorno del giudizio" fu salutato come l'opera più importante della narrativa sarda novecentesca, ma il suo spessore travalica l'ambito locale. Ambiente, personaggi, protagonista, tutto concorre a costruire un'atmosfera sospesa che trasfigura Nuoro e i suoi abitanti in un microcosmo senza tempo, dove passato e presente si fondono sino a perdere i propri confini. Prefazione di George Steiner e postfazione di Ugo Collu.
11,00

Mia indissolubile compagna. Lettere a Laura Boschian 1938-1971

di Salvatore Satta

Libro: Copertina rigida

editore: ILISSO

anno edizione: 2018

pagine: 345

"«L'uomo che non ti aspetti», all'incirca questo potrebbe essere il sottotitolo del presente carteggio di Salvatore Satta: il ritratto inatteso e sorprendente di una fra le più alte personalità del Novecento. Tra le righe, ora larghe ora fitte, della sua scrittura affiorano, infatti, le sue pieghe più intime e contrastanti, taciute o solo abbozzate nelle altre opere, spiragli imprevedibili dentro la lunga teoria di pezzi epistolari - centoventi messaggi - scritti a Laura Boschian, l'indissolubile compagna di una vita, dal 1938 al 1971." (dalla prefazione)
11,00

Padrigali mattutini

di Salvatore Satta

Libro

editore: ILISSO

anno edizione: 2015

7,00

Trattatello di procedura civile

di Salvatore Satta

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2015

pagine: 462

48,00

Soliloqui e colloqui di un giurista

di Salvatore Satta

Libro

editore: ILISSO

anno edizione: 2005

pagine: 464

24,90

De profundis

di Salvatore Satta

Libro: Copertina rigida

editore: ILISSO

anno edizione: 2003

pagine: 180

"Con il "De profundis" Salvatore Satta istruisce un solitario processo sull'ultimo quarto di secolo della storia italiana e, in particolare, sul suo quinquennio conclusivo. Il volume - dichiaratamente non politico e dal tono dolorosamente meditativo - offre una prospettiva diversa e antagonista rispetto a quella "giustificazionista", cui siamo abituati, nell'analisi del fascismo e della seconda guerra mondiale. Obbliga a un estraniante sguardo dall'alto, a una resa dei conti di ciascuno con la propria coscienza, con le responsabilità individuali e le vicende collettive di quegli anni." (dalla Prefazione di Remo Bodei)
11,00

L'autografo de Il giorno del giudizio

di Salvatore Satta

Libro

editore: CUEC EDITRICE

anno edizione: 2003

pagine: 480

Questa edizione de "ll giorno del giudizio", capolavoro del Novecento letterario, ripropone una trascrizione integrale del manoscritto (due agende finalmente messe a disposizione dagli eredi dello scrittore). Dal confronto del manoscritto originale con le edizioni a stampa realizzate da Cedam e Adelphi emerge una nuova e per certi versi inedita rilettura dell'opera.
20,00
20,00

Il mistero del processo

di Salvatore Satta

Libro: Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 1994

pagine: 128

12,00

Diritto processuale civile

di Salvatore Satta, Carmine Punzi

Libro

editore: CEDAM

anno edizione: 2000

pagine: 1130

53,00
43,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.