Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Shemuel Y. Agnon

Nel cuore dei mari

di Shemuel Y. Agnon

Libro: Copertina morbida

editore: Adelphi

anno edizione: 2013

pagine: 154

Tutto comincia con Hanania, l'uomo che ha "girato mezzo mondo e superato molte prove". Sotto la sua guida, un piccolo gruppo di "ferventi" ebrei della Galizia polacca, composto da uomini e donne prescelti "non per propria rettitudine, ma solo in virtù della misericordia divina", intraprende il viaggio verso la terra d'Israele - secondo la tradizione diffusa in quelle regioni dal Baal Shem Tov, il fondatore del chassidismo -, lungo un percorso in cui ogni luogo sprigiona una sorta di incanto. Così è per il punto di partenza, Buczacz, cittadina dove "sembra quasi che le stelle siano appese ai tetti delle case"; per Vaslui, con il suo grande mercato di miele e cera; per Bàrlad, con le lapidi nerofumo dei martiri nel cimitero vecchio. E così è soprattutto per Kushta la Grande, ovvero Istanbul, la "città senza eguali al mondo". Ma via via che il viaggio prosegue, non senza disagi, se ne rivela l'autentica dimensione: paesi, oggetti e persone si trasfigurano in un fitto chiaroscuro fantastico, visioni ed eventi arcani (l'apparizione tentatrice di Satana che cerca di dissuadere i pellegrini dal loro proposito, la misteriosa sparizione di Chanania) si susseguono, e ogni tappa sembra comporre un itinerario mistico-simbolico. E ben diverso dall'Eden annunciato, concreto e insieme celeste, appare infine l'approdo - dove la promessa si adempirà solo a prezzo di molte altre prove, e dove "il nulla deve necessariamente precedere l'esistenza".
12,00

La leggenda dello scriba e altri racconti

di Shemuel Y. Agnon

Libro: Copertina morbida

editore: Adelphi

anno edizione: 2009

pagine: 154

Quando, nel 1918, Scholem lesse la traduzione tedesca della "Leggenda dello scriba" a Walter Benjamin, questi rimase "profondamente colpito" dalla qualità visionaria di un autore che quelle pagine gli rivelavano, e il cui nome sarebbe tornato spesso nelle lettere all'amico degli anni successivi allorché Agnon si andò affermando come il più grande e il più fecondo narratore di lingua ebraica. Qui il lettore troverà riuniti alcuni dei racconti più celebri di Agnon: e, come accadde a Benjamin, non potrà che rimanere incantato da queste narrazioni che assumono a volte il tono della fiaba, a volte l'andamento formulare della scrittura biblica. E che gli faranno scoprire personaggi che entrano prepotentemente nell'immaginario. Agnon domina un mondo di storie tanto ricco "che non basterebbero" scrive "trenta risme di carta" per raccontarle tutte, ma le riduce all'essenziale e, con la sua prosa soavemente ironica, intessuta di sottili reminiscenze talmudiche, fa sorgere sotto i nostri occhi un mondo quasi magico, in cui si muovono straccioni e santi, spose malinconiche e cabbalisti, ma anche una capra capace di condurci nel Giardino di Eden.
16,00

Nel fiore degli anni

di Shemuel Y. Agnon

Libro: Copertina morbida

editore: Adelphi

anno edizione: 2008

pagine: 104

Una casa silenziosa e tetra, dove aleggia un sentore di farmaci. Una donna ancora giovane, Lea, che ormai non lascia più la sua stanza e porta appesa al collo la chiave di un cofanetto che custodisce un fascio di scritti. Un marito instancabile e muto, che sembra non avere altro scopo nella vita che sacrificarsi per lei. Quando sente la morte vicina, Lea legge un'ultima volta quegli scritti prima di gettarli nel fuoco - e fino a sera ne aspira il fumo. È attraverso gli occhi vigili e asciutti di Tirza, la figlia di Lea, che osserviamo questo indecifrabile teatro di ombre. E con lei ci interroghiamo, presagendo il segreto che negli anni ha gettato sulla casa dei Mintz la sua tela di ragno: chi è Akavia Mazal, l'uomo cui, dopo un anno di lutto, il marito di Lea affida l'incarico di redigere l'epitaffio per la lapide? Perché al cimitero, il capo sulla pietra, il marito di Lea recita il kaddish stringendo la sua mano? Un padre e una madre sono un uomo e una donna, una sola carne, si dice Tirza, ma come lei non ci diamo pace - vogliamo sapere. Simile alla dolce cantilena del maestro che insegna a Tirza il Pentateuco e le preghiere, "Nel fiore degli anni" ci ammalia dalla prima pagina all'ultima, infondendoci grazia e clemenza.
10,00

Una storia comune

di Shemuel Y. Agnon

Libro

editore: Adelphi

anno edizione: 2002

pagine: 293

"Guai a un mondo in cui le creature vanno dietro al proprio cuore" dice la madre del protagonista di questo romanzo, ed è chiaro che il matrimonio cui destina suo figlio non sarà esattamente un gesto di ossequio nei confronti di una passione soverchiante. D'altronde, a Szybusz, shetl galiziano votato al commercio e al culto della prosperità economica, sarebbe stupefacente il contrario. Poi però non si può pretendere che il marito si accenda di passione per la moglie, né che nelle sue passeggiate solitarie stia lontano dalla casa della donna di cui da sempre è innamorato. Né si può evitare che il primogenito nasca come avvolto da una pellicola di indifferenza.
15,50

Racconti di Gerusalemme

di Shemuel Y. Agnon

Libro: Copertina morbida

editore: Greco e Greco

anno edizione: 2012

pagine: 432

I "Racconti di Gerusalemme" di questo emigrato che ha contribuito alla rinascita della letteratura ebraica non si accontentano di regalarci storie che leggeremo con piacere e interesse ma, per contagio di forza espressiva è come se rapissero benevolmente chi assiste allo spettacolo offerto dalle sue pagine suggerendogli e ottenendo senza problemi di sorta di scordare dalla sera alla mattina come vive, chi ha sposato, come si chiamano i suoi figli e di trasformarsi con letizia e niente sensi di colpa, fra le figure viventi che frequentano e impregnano di sé ogni pagina di questo meraviglioso narratore. Cosa distingue la percezione del lettore? L'onda di effluvi e di fervore umano del suk e il teatro di questo scrittore sono tutto un susseguirsi di microbici ma estasianti colpi di scena, le scene madri si rincorrono, pagina e ribalta rimandano a Chagall e alle note musicali dei grandi compositori russi.
13,00

Appena ieri

di Shemuel Y. Agnon

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2010

pagine: 776

L'epos dell'immigrazione ebraica in Terra Promessa, la Palestina nei primi anni del Novecento. Grandi illusioni, poco lavoro, molta miseria. E più di settanta lingue che si incrociano in un territorio ancora governato dall'impero ottomano. Tra Giaffa (l'odierna Tel Aviv) e Gerusalemme si snodano le vicende di Isacco Kumer, giovane di belle speranze arrivato dalla Galizia, quelle dei suoi amici e dei suoi amori: la russa Sonia, colta ed emancipata, la splendida Shifra, figlia di un rabbino ultraortodosso. Epoi c'è Balac: un cane randagio che pensa e sogna come un uomo, uno dei personaggi più belli e originali nella storia della letteratura. Il tutto raccontato in una lingua sempre inventiva e straordinariamente ironica.
32,00

E il torto diventerà diritto

di Shemuel Y. Agnon

Libro

editore: Bompiani

anno edizione: 2001

pagine: 140

Un poco Giobbe e un poco Don Chisciotte, ma forse soprattutto maldestro Ulisse, Menaschem Hajim della Santa Comunità di Buczacz - luogo che sta chissà dove e chissà quando - abbandona casa, affetti e mestieri per uno scherzo del destino. O meglio perché il destino si è dimostrato con lui assai poco gentile, se non beffardo. Menascheh Hajim non ha più niente da perdere nella vita, se non una strana ostinazione che in questa scorribanda per il mondo lo porta a molto vedere e altrettanto ascoltare. Miserie e piccole grazie, ingiustizie e colpi di scena, tutto sembra condito da un'ombra di paradosso: il mondo ebraico del nostro eroe non è troppo diverso, in fondo, dall'Italia di Pirandello.
6,46

Le storie del Baal Shem Tov

di Shemuel Y. Agnon

Libro

editore: Giuntina

anno edizione: 1995

pagine: 321

15,49

Racconti di Kippur

di Shemuel Y. Agnon

Libro

editore: Giuntina

anno edizione: 1995

pagine: 122

10,33

Spectral properties of Schrödinger operators and scattering theory

di Shemuel Y. Agnon

Libro: Copertina morbida

editore: Scuola Normale Superiore

anno edizione: 1975

pagine: 68

10,40

Racconti di Gerusalemme-Poesia. Nobel 1966

di Shemuel Y. Agnon, Nelly Sachs

Libro

editore: UTET

anno edizione: 1979

pagine: 802

23,20

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.