Libri di SIMON.

Messi rules. Supercampioni

di Simon Mugford

Libro: Copertina rigida

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2020

pagine: 90

Lionel Messi, un esempio di vita per tutti i campioni di domani, tra grandi numeri, trofei d'oro e segreti svelati... Sapevate che la prima squadra in cui ha giocato Messi si chiama Grandoli? E che prima di diventare un campione ha dovuto fare i conti con gravissimi problemi di crescita? Ma Lionel, che tutti a casa chiamavano la "pulce", si è trasferito a Barcellona, si è curato ed è riuscito a diventare un giocatore straordinario, incoronato dal grande Maradona come suo successore. Poi ha vinto il Pallone d'Oro per cinque volte e non ha ancora finito di collezionare prestigiosissimi trofei... Età di lettura: da 8 anni.
12,00

La spada dell'impero

di Scarrow Simon

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2020

pagine: 378

54 D.C. L'imperatore Claudio è morto e Roma è in tumulto. Nerone, infatti, ha preso il potere, ma suo fratello Britannico non è disposto a tirarsi indietro e si proclama a sua volta vero erede al trono. Una sanguinosa lotta per il potere sta per cominciare. Il prefetto Catone e centurione Macrone non desiderano altro che un'onorevole carriera nell'esercito, al fianco dei loro uomini coraggiosi. Preferiscono fronteggiare il nemico a viso aperto piuttosto che tendere trappole in qualche intrigo di palazzo. Ma la fama di Catone ha catturato l'attenzione di molti, determinati ad avere lui e i suoi invincibili uomini al proprio fianco, quando ci sarà la resa dei conti. Per sopravvivere; Catone dovrà essere astuto e assicurarsi l'appoggio dell'unico uomo di tutto l'Impero di cui si fida ciecamente: Macrone. Perché intorno a loro sta per cominciare una partita di cui ogni singolo soldato di Roma è diventato una pedina. Un gioco politico che potrebbe scatenare una guerra civile in grado di mettere Roma in ginocchio.
4,90

Petites luxures. Storie intime

di Simon Frankart

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2020

pagine: 112

Un regalo divertente e sfacciato, nato dall'account Instagram @petitesluxures (Piccole Lussurie) nel quale il fondatore, Simon Frankart, illustra con uno stile delicato ed elegante le storie erotiche che gli confessano i suoi follower. L'account, aperto nel 2018 conta più di 1,2 milioni di follower nel mondo. In questa edizione, Simon ha illustrato cinquanta aneddoti piccanti accuratamente selezionati e inediti. L'intimità dei racconti si esprime nelle scene di passione disegnate dall'artista con un tratto sensuale e essenziale che ne rivela solo alcune linee.
15,00

Ronaldo rules. Supercampioni

di Simon Mugford

Libro: Copertina rigida

editore: HarperCollins Italia

anno edizione: 2020

pagine: 90

Dall'infanzia nella piccola isola di Madeira alle maglie leggendarie di Manchester United, Real Madrid e Juventus. La vita a suon di goal del grandissimo CR7. In questo libro troverete aneddoti, statistiche e moltissime curiosità sul bomber portoghese, che in poco più di dieci anni ha stracciato ogni possibile record. C'è anche la storia della sua infanzia e della sua famiglia, delle paure e di come le ha affrontate, e c'è spazio per il folgorante racconto della leggenda che oggi veste bianconero. Età di lettura: da 8 anni.
12,00

Auto. Costruisco con gli adesivi

di Simon Tudhope

Libro: Copertina morbida

editore: USBORNE PUBLISHING

anno edizione: 2020

pagine: 24

Un libro con adesivi per divertirsi a creare un prototipo Le Mans, un SUV, un'auto da rally e tante altre macchine aggiungendo ruote, fari, alettoni e altri particolari. Età di lettura: da 5 anni
7,50

Electric state. Ediz. italiana

di Simon Stålenhag

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 144

1997. Una ragazza fuggita di casa e il suo piccolo robot giallo sono in viaggio verso Occidente attraverso un insolito paesaggio statunitense. Le rovine di giganteschi droni da battaglia sono disseminate per le campagne, ammucchiate insieme ai resti abbandonati di una civiltà ipertecnologica e consumistica, ormai in declino. A mano a mano che la loro auto si avvicina all'estremità del continente, il mondo fuori dai finestrini sembra disfarsi sempre più velocemente, come se, da qualche parte oltre l'orizzonte, il cuore vuoto della civiltà stesse infine per collassare.
25,00

Abandoned cinemas of the world

di Simon Edelstein

Libro: Copertina rigida

editore: Jonglez

anno edizione: 2020

pagine: 287

Il fotografo Simon Edelstein ha trascorso 12 anni viaggiando per il mondo - Stati Uniti, Francia, Italia, India, Marocco e Cuba - alla ricerca di cinema abbandonati. Visitando città lontane in più di 30 Paesi, ha scoperto edifici dimenticati le cui facciate logore lasciano ancora intuire la loro antica gloria. Questi palazzi cinematografici, un tempo orgogliosi, languendo sotto decenni di polvere, sono ben lontani dal loro classico ruolo di magneti per le folle del sabato sera. Con la sua abile attenzione per le facciate, ingressi e interni che invecchiano, Edelstein riporta in vita questi cinema e le loro splendide storie archeologiche. Questo libro è un omaggio ai ricordi dell'età d'oro dei cinema di tutto il mondo.
39,95

A lezione dagli antichi. Comprendere il mondo in cui viviamo attraverso la tragedia greca

di Simon Critchley

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 322

A ogni generazione spetta il compito di reinventare i classici. Ogni generazione deve assumersi la responsabilità di questa reinvenzione, cioè di attingere dal passato qualcosa che permetta di decifrare il presente, che consenta di cogliere, sotto la superficie del flusso inarrestabile degli eventi e delle informazioni, ciò che ci riguarda direttamente, ci chiama in causa. Per farlo è necessario sottrarsi al brusio assordante della modernità e prestare ascolto a quanto hanno ancora da dirci gli antichi, i Greci in particolare. Perché la tragedia greca, a duemilacinquecento anni di distanza, continua a parlarci con forza, ponendoci di fronte questioni ineludibili: dà voce al dolore e alla sofferenza, racconta i conflitti che lacerano le comunità e squassano i rapporti familiari, ha molto da dirci riguardo alle nostre origini, mette a nudo la precarietà della nostra esistenza. E soprattutto descrive la zona grigia in cui si dispiega l'agire degli uomini, costretti a vivere in un mondo dominato dall'ambiguità e dall'incertezza, dove la ragione spesso si rivela una guida insufficiente a dissolvere l'opacità che li avvolge e le parole non sono altro che un vuoto gioco di prestigio che occulta la verità. Una «terra di mezzo» sospesa tra libertà e necessità, fra autonomia e dipendenza, dove il passato sembra condizionare ogni decisione e il futuro assume le sembianze del fato, cioè di una realtà che pare al di fuori della nostra portata ma che tuttavia ha bisogno di noi per potersi realizzare. La tragedia, quindi, ci rivolge in maniera pressante una domanda cruciale: che cosa dobbiamo fare? Di fronte ai drammi del nostro presente - le guerre, le ingiustizie, la violenza, la povertà - come dobbiamo agire? Qual è il nostro grado di coinvolgimento? Possiamo davvero considerarci non responsabili? Fino a dove può spingersi la nostra inazione o la nostra indifferenza? "A lezione dagli antichi" ci invita a trovare una risposta a questi interrogativi, una risposta che è essenzialmente «politica», perché attiene al nostro essere cittadini, parte attiva di una comunità che di fronte ai drammi degli altri non distoglie lo sguardo ma li riconosce come propri. Non è un caso, infatti, se la tragedia è nata nell'Atene democratica del V secolo a.C., se in essa «la città si fa teatro» e si mette in scena. Se vogliamo capire chi siamo, se vogliamo scoprire quale ruolo possiamo svolgere nel mondo, allora dobbiamo tornare al palcoscenico della vita che i tragici greci hanno allestito per noi.
22,00

Automobili. Una storia completa

di Simon Heptinstall

Libro

editore: Il Castello

anno edizione: 2020

pagine: 116

Con 50 modelli staccabili, contiene i pezzi per costruire 50 modelli 3D super eleganti e facili da realizzare. Saltate a bordo per un viaggio attraverso la storia con 50 automobili celebri, dal modello Ford del 1908 alla Rolls-Royce Wraith del 2013. La guida del collezionista descrive in modo dettagliato il ruolo di ogni vettura nella storia dell'automobilismo...
11,50

Fantastici guerrieri. Costruisco con gli adesivi

di Simon Tudhope

Libro: Copertina morbida

editore: USBORNE PUBLISHING

anno edizione: 2019

pagine: 23

Costruisci 18 tra i più coraggiosi, poderosi e invincibili guerrieri che vivono a Ravenhold. Trova gli adesivi giusti per ogni guerriero e completa la collezione. Età di lettura: da 4 anni.
7,50

I Vandali

di Simon MacDowall

Libro: Copertina morbida

editore: LEG Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 235

Il 31 dicembre 406 un numeroso gruppo di tribù germaniche passò il Reno, penetrò oltre le difese romane e cominciò a razziare la Gallia, mettendo a sacco le odierne Metz, Arras, Strasburgo. Tra queste tribù vi erano i vandali che, alla ricerca di una nuova patria, intrapresero un'odissea dai tratti davvero epici. I romani erano incapaci di frenarli e, in marcia attraverso la Gallia con i loro alleati alani, valicarono i Pirenei e si resero signori della penisola iberica. Ma presto questo nuovo regno si trovò sottoposto all'intensa pressione dei visigoti, alleati di Roma. Nel 429 il nuovo re Genserico condusse dunque il suo popolo al di là dello stretto di Gibilterra, in Africa. Rapidamente la ricca provincia romana fu conquistata e divenne sede di un regno stabile, che si posizionò con forza nel Mediterraneo occidentale, giungendo con facilità a saccheggiare l'Italia, come accadde nel celebre sacco di Roma del 455. Nel 533 la conquista del bizantino Belisario avrebbe cancellato dalla storia questo regno di guerrieri, che l'autore riporta alla memoria attraverso analisi approfondite e una narrazione brillante, con particolare attenzione per l'evoluzione degli eserciti dei vandali e la loro strategia bellica.
24,00

La storia degli ebrei. L'appartenenza. Dal 1492 al 1900

di Simon Schama

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2019

pagine: 816

La mattina del 5 gennaio 1895, nella piazza d'armi dell'École Militaire, il capitano Alfred Dreyfus venne degradato perché ritenuto colpevole di tradimento. La spada spezzata sul ginocchio e le spalline strappate dalla divisa cancellarono di colpo non solo una carriera militare, ma anche un sogno: quello di poter servire lealmente un Paese al quale sentiva di appartenere senza riserve. Il sogno, cioè, dell'assimilazione. Lo stesso che molti ebrei d'Europa avevano coltivato fin dall'alba dell'età moderna. Perché in Russia come in Spagna, a Praga come a Berlino, assimilazione voleva dire emancipazione e integrazione, pace e sicurezza, dopo infinite persecuzioni. E pazienza se significava anche rinunciare alla propria identità: gli ebrei lo sapevano, da sempre ai privilegi accordati avevano fatto seguito i decreti di espulsione, alle patenti di tolleranza le calunnie del sangue, all'allentamento dei divieti i pogrom. Nulla li avrebbe messi al riparo dal capriccio dei potenti o dall'odio della marmaglia, ci sarebbero stati ancora i ghetti, le caricature oscene, i pamphlet antisemiti. E poco importava che ad attaccarli fossero l'apostolo della tolleranza Voltaire, Karl Marx o Richard Wagner, o che entro la fine dell'Ottocento, molto prima del "Mein Kampf", la parola "annientamento" facesse la sua comparsa nel vocabolario dell'antisemitismo. Era sempre successo e sarebbe successo di nuovo. A meno che non si fosse trovato un posto dove stare, l'Ha-Makom, il Luogo dove sentirsi al sicuro, la patria cui appartenere. Che fosse Odessa, la città cosmopolita, o il West americano, la frontiera delle infinite opportunità, o Poh-Lin, la terra degli "shtetl", della miseria e degli "schnorrer". O piuttosto la Palestina, dove Theodor Herzl sognava di edificare lo Stato ebraico, l'unica vera salvezza per gli ebrei, il solo modo per sottrarsi al «suicidio di massa» e alle promesse, illusorie, dell'assimilazione. In questo secondo volume della sua "Storia degli ebrei", Simon Schama ci accompagna ancora una volta in un mondo di avventurieri visionari e falsi Messia, di marrani e "conversos", di donne coraggiose, mercanti e straccivendoli, di celebri compositori, pugili e banchieri cosmopoliti.
40,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.