Libri di Stefano Pisani

Non cielo dicono! Manuale complottista di medicina molto alternativa

Non cielo dicono! Manuale complottista di medicina molto alternativa

di Stefano Pisani

Libro: Copertina rigida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2022

pagine: 226

La scienza medica non è perfetta. Tutt'altro! E loro, i professoroni, ci tengono nascoste tantissime informazioni medicamentose solo ed esclusivamente nell'interesse delle grandi case farmaceutiche. Quanti di noi sono affetti da «vene vanitose» e non lo sanno? Quanti hanno le «piastrelle basse» a propria insaputa? A quanti basterebbe prendere un'«aspirina fosforescente», per stare subito meglio? Ma Big Pharma non vuole che si sappia. Esiste infatti un complotto mondiale di insabbiamento della Verità che non vuole che voi sappiate davvero di cosa soffrite. Perché? Perché, in quel caso, potreste guarire... (magari curandovi da soli!). Questo manuale, ritrovato occultato nelle feci di un noto professorone italiano (che aveva cercato di distruggerlo ingoiandolo) e ricostruito brandello per brandello dall'ACI (Associazione Complottisti Italiani), vi svelerà, finalmente, il lato nascosto della Medicina, fornendovi le definizioni essenziali di quelle condizioni patologiche (e dei farmaci) di cui ignoravate l'esistenza. Finalmente scoprirete tutto quello che i professoroni sanno, ma a noi non cielo dicono. PS. Basato su opere antisistema come Donne che amano troppo Bill Gates, Rinunciare a urinare perché ci rubano il DNA e Cosa c'è davvero nel naso.
17,90
Bastardi rocchenroll

Bastardi rocchenroll

di Stefano Pisani

Libro: Copertina morbida

editore: Delmiglio Editore

anno edizione: 2020

pagine: 240

I ragazzi sono tornati. La nostalgia li riconduce nei luoghi dove sono cresciuti, dove niente sembra essere cambiato, dopo mesi di assenza: il bar di Ulrike, nido materno e teatro di malaffare, le facce da galera di adolescenti già lanciati a tutta velocità sulla via dell'autodistruzione, i concerti da debosciati strafatti pieni di ossessioni, gli scontri con le bande criminali per il controllo del territorio. Niente cambia. Almeno fino a quando, un pomeriggio, mentre Matita è intenta a scavare la terra nel cortile del loro appartamento - occupato abusivamente - per piantarci semi di marijuana, salta fuori un cadavere, che porta all'indice destro un anello Claddagh: un cuore stretto tra due mani. Il corpo è secco e stecchito, ma quel cuore di metallo sanguina, spremuto da dita livide di vendetta. E in un'arena d'asfalto, dove cani rabbiosi si sfidano a morte per soffrire e non pensare, senza paura e senza speranza, sarà guerra. Una guerra in cui droga, musica e amore saranno l'unica trincea.
18,00
Il mio mitra è una chitarra

Il mio mitra è una chitarra

di Stefano Pisani, Alex Galbero

Libro: Copertina morbida

editore: Delmiglio Editore

anno edizione: 2017

Questa è la storia dei Tempio Elettrico, una rock band, una famiglia, un manipolo di sei sopravvissuti che si amano e si odiano fin dagli anni delle medie. Ciò che li unisce è la musica, l'unico linguaggio che conoscono per manifestare il proprio senso di inadeguatezza e di rifiuto verso una società vissuta sempre dal margine. Poi c'è la droga, che scarnifica ogni sentimento fino all'osso, ma che in cambio offre rifugio dagli schiaffi della realtà, e l'orgoglio testardo che li spinge a opporsi alla sottile legge di sopraffazione che impera dalle periferie ai palazzi del potere. La volontà di combattere lo stato delle cose, cieco e decrepito, nell'unico modo per loro possibile: la resistenza urbana, che parla con mitra e bombe a mano.
18,00
ON-SITE. Spring 2018. The ISI Florence architecture series
12,00
Dopo il massacro

Dopo il massacro

Libro: Copertina morbida

editore: Porto Seguro

anno edizione: 2022

pagine: 373

Quando Giacomo, un agente dei Servizi Segreti, torna in ufficio e trova tutto il personale assassinato, la sua vita viene ferocemente stravolta. Nel tentativo di dare un senso a ciò che è successo, Giacomo viene a conoscenza di un legame tra la criminalità organizzata e la finanza internazionale, e si trova invischiato in un gioco pericoloso. Per salvarsi e comprendere quello che gli si dipana di fronte, è costretto a chiedere aiuto a un vecchio amico e a uno sconosciuto di dubbia reputazione, di cui non sa se potrà fidarsi. Dopo il massacro è un romanzo carico di tensione, dallo stile asciutto e intrigante, intriso di citazioni cinematografiche ricche ed evocative.
18,90
Dopo il massacro

Dopo il massacro

Libro: Copertina morbida

editore: Porto Seguro

anno edizione: 2021

pagine: 373

Quando Giacomo, un agente dei Servizi Segreti, torna in ufficio e trova tutto il personale assassinato, la sua vita viene ferocemente stravolta. Nel tentativo di dare un senso a ciò che è successo, Giacomo viene a conoscenza di un legame tra la criminalità organizzata e la finanza internazionale, e si trova invischiato in un gioco pericoloso. Per salvarsi e comprendere quello che gli si dipana di fronte, è costretto a chiedere aiuto a un vecchio amico e a uno sconosciuto di dubbia reputazione, di cui non sa se potrà fidarsi. "Dopo il massacro" è un romanzo carico di tensione, dallo stile asciutto e intrigante, intriso di citazioni cinematografiche ricche ed evocative.
18,90
#maestro. Spring 2018

#maestro. Spring 2018

di Franco Pisani, Stefano U. Baldassarri

Libro

editore: Pontecorboli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 80

12,00
Nel silenzio. Cronache dalla città che dorme
12,50
Trentotto storie zen più un libro in appendice

Trentotto storie zen più un libro in appendice

di Stefano Pisani

Libro

editore: Graus Edizioni

anno edizione: 2007

pagine: 152

10,00
La scienza dell'incertezza. Dialogo sulle applicazioni della statistica in medicina

La scienza dell'incertezza. Dialogo sulle applicazioni della statistica in medicina

di Francesco E. Negro, Stefano Pisani

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2008

pagine: 128

Presupposto di queste pagine è promuovere lo studio della statistica, non solo con riferimento alle sue applicazioni tecniche, ma con acquisizione della conoscenza come continuo processo di apprendimento capace di inglobare in sé l'esperienza e l'innovazione. Si è utilizzata la medicina come attuazione di questo pensiero. Se lo strumento statistico si occupa di fenomeni collettivi, come può applicarsi alla medicina? La sfida di coniugare l'approccio analitico con l'ars medica, si può risolvere solo con contaminazioni multidisciplinari. La statistica deve essere considerata un'informazione a corredo di una scelta, la cui responsabilità ricade solo sul medico stesso. Dalla diagnosi di malattia alla singolarità dell'esperienza del malato, la statistica si individualizza.
21,00
Buone vacanze. Matematica. Per la 3ª classe elementare
3,90