Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Tommaso Soldini

L'inguaribile

di Tommaso Soldini

Libro: Copertina morbida

editore: MARCOS Y MARCOS

anno edizione: 2020

pagine: 318

Quando Gemma lo lascia all'improvviso, Michele si sente mancare la terra sotto i piedi. Schivando la collega Giorgia, pronta a offrirgli consolazione, si immerge nel suo lavoro al giornale, dove scrive lunghi articoli di cronaca giudiziaria. Il caso scottante di Roby Ratter, noto neonazista che prima truffa un amico e poi cerca di ucciderlo per non farsi smascherare, gli offre un'illuminazione inaspettata. Ma Gemma scompagina ogni tentativo razionale di comprendere, dileguandosi, con il suo inconfondibile cappello rosso, oltre la porta di uno swinger club. Michele la segue ciecamente. Come un fiabesco cavaliere innamorato, sventa tranelli, affronta labirinti, si crede capace di superare ogni prova per riconquistarla.
17,00

Uno per uno

di Tommaso Soldini

Libro: Copertina morbida

editore: Casagrande

anno edizione: 2013

pagine: 249

Cresciuti nella prospera Svizzera degli anni '80 e '90, i personaggi di questo libro tirano avanti un'esistenza irrisolta, ciascuno sorretto dai propri vizi e dalle proprie ossessioni. Niente sembra accomunarli. Finché un giorno un volantino misterioso non li convince a partire insieme per il Marocco alla ricerca di una felicità alla quale mai avevano osato credere. Ma chi li ha chiamati nella medina di Essaouira, chiusa tra l'oceano e il deserto? In un'attesa che si trasforma presto in tensione tangibile, Glauco, Magdalena, Davide, Maura, Esra, Martino e Simone si confronteranno loro malgrado con l'amore, la bellezza, la speranza e la follia. E tenteranno la vera scommessa: abbandonare il loro limite e afferrare la propria storia. Un romanzo che senza fare sconti a nessuno va a toccare i nervi scoperti di tutta una generazione.
19,50

L'animale guida

di Tommaso Soldini

Libro: Copertina morbida

editore: Casagrande

anno edizione: 2009

pagine: 101

Per chi avanza sul confine tra l'amore e il disamore, la lucidità e la follia, l'integrazione e l'isolamento, è facile scartare di lato senza neanche accorgersene, guardarsi allo specchio e non riconoscersi più. Quattro racconti su un'instabilità che da economica si fa esistenziale e identitaria, ambientati tra New York e le vallate alpine, in un centro e in una periferia che finiscono per coincidere.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.