Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Valeria Arnaldi

Psicologia della bellezza

di Valeria Arnaldi

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 192

L'acquisto di un cosmetico, la scelta - o il sogno - di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica, anche estremo. E ancora, l'abbigliamento scelto, la pettinatura sempre uguale o invece cambiata continuamente. Ogni piccolo gesto, apparentemente insignificante, può dire molto del nostro rapporto con lo specchio e con il nostro riflesso. Gli abiti che si acquistano rivelano tanto della personalità di chi li sceglie, quelli che si indossano possono svelare segreti anche delle costrizioni alle quali ci si sente sottoposte, nel lavoro e in famiglia. Così le scarpe: il tacco 12 parla di seduzione e di un desiderio di affermazione, la scarpa bassa confessa invece il tentativo di passare quasi inosservate, veloci e senza fare rumore. E così via, dal ritocchino per contrastare i segni del tempo all'operazione invasiva per rimodellarsi secondo il proprio immaginario, a sua volta spesso figlio di canoni e modelli proposti da società e media. La personalità viene indagata osservando l'immagine che ogni persona costruisce di sé o che insegue. Dalle patologie di non accettazione alla capacità di ripensarsi, a vincere è una richiesta diffusa di bellezza, che supera la materia di carne e ossa per far trionfare l'idea che di sé si vuole trasmettere agli altri, tra make-up, parrucchiere, look, profumo. Perché quando ci prepariamo per uscire confessiamo chi siamo realmente, e soprattutto chi vorremmo essere.
16,00

Roma per iniziati. I luoghi di culti misterici e illuminazioni

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 94

Mitrei e basiliche, antiche divinità, figure mitiche, luoghi sacri, religioni. Roma nei secoli ha ospitato culti e riti differenti per differenti "illuminazioni". Di quei luoghi per iniziati la città serba ancora tracce e memoria. E nei siti destinati al misterioso culto di Mitra, forse antica divinità persiana "importata", forse culto originale. È nell'Iseo Campense, area egizia dell'Urbe. È nella basilica neopitagorica con l'immagine dell'antica poetessa Saffo. Ma è anche nelle case dei martiri e nei luoghi di culto dei primi cristiani. Di indizio in indizio, di luogo in luogo, spingendosi pure nei sotterranei della città, un viaggio alla scoperta delle rivelazioni che hanno cambiato il corso di alcune vite e della storia, alla ricerca di ambienti, monumenti, simboli da decifrare e riti da ricostruire in una passeggiata nel sacro, anzi nei sacri con il plurale delle diverse visioni che hanno animato e ispirato culti e fedeli nei secoli. Per scoprire gli occhi che vegliano su Roma.
11,50

Roma romantica. Sulle orme dell'amore

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 95

Amore e Psiche, che si «rincorrono» dal Campidoglio fino a Ostia. Il bacio della Libertà all'Eroe tra i marmi del Vittoriano, le promesse degli amanti alla Bocca della Verità. Senza dimenticare riti, piccole cerimonie e preghiere per conquistare un marito o trovare una moglie. L'amore anima le vie romane, tra ricordi di relazioni passate, monumenti al sentimento e alle emozioni, perfino vere e proprie lezioni di corteggiamento affidate ad opere differenti. Di luogo in luogo, tra riti, tradizioni, superstizioni e storie , dall'antichità ad oggi, un viaggio alla ricerca dell'anima romantica di Roma e dei «suggerimenti» lasciati in dipinti, sculture e palazzi nei diversi angoli di una città che, non a caso, porta il romanticismo nel nome.
11,50

Alle origini di Roma. Viaggio alla scoperta del vero cuore della città

di Valeria Arnaldi

Libro

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 96

Il Lupercale. Sarebbe questo, secondo tradizione, il cuore di Roma, luogo in cui Romolo e Remo, neonati, avrebbero trovato rifugio dalla furia del fiume e nutrimento grazie alle cure della lupa. Risalire alle origini della leggenda non è semplice: bisogna tornare al re arcade Evandro, sbarcato alle pendici dell'Aventino con due navi di connazionali e accolto dal re degli Aborigeni, che avrebbe consentito loro di insediarsi sul colle poi divenuto Palatino, forse proprio dal nome di quel primo insediamento, Pallantium. Seguendo gli studi degli archeologi, un percorso alla ricerca dei luoghi di Romolo e Remo, a partire proprio dal Lupercale e dalle ultime scoperte, per ricostruire le origini della leggenda e le "rotte" della sua diffusione, dai primissimi insediamenti urbani alla crescita dell'abitato, dal recupero, anche architettonico, che successivamente ne hanno fatto i grandi imperatori fino alle indagini più recenti, per dare concretezza a un simbolo di Roma e "svelare" uno dei suoi grandi misteri.
11,50

In Gran Bretagna con Harry Potter. In viaggio tra i luoghi dei film

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 189

Emagia la parola chiave del mondo di Harry Potter. E anche. ovviamente, di un viaggio sulle sue orme. Non può non essere il castello di Alnwick, nella contea di Northumberland, una delle prime tappe del "cinetour". Il Castello, infatti, è stato usato per creare le atmosfere della scuola di Hogwarts. È nel suo parco che Harry e i suoi compagni si esercitavano a volare con la scopa e a giocare a Quidditch. Attenzione però, per vedere l'intera scuola bisogna rimettersi più volte in movimento. Sono state varie le location che hanno fatto da teatro alla vita dei giovani maghi. A Lacock nel Wiltshire si trova un'abbazia medievale in cui sono state girate le scene della classe del professor Piton. Il chiostro della Gloucester Cathedral è l'area che conduce invece alla Camera Comune dei Grifondoro. Di meta in meta, seguendo gli spunti e gli scenari dei vari film, un percorso attraverso la Gran Bretagna, con grande attenzione per le tappe londinesi, nel tentativo di dare orizzonti reali alle fantastiche avventure di Potter che hanno affascinato più di una generazione di spettatori e ancora continuano a sedurre. Non rimane che andare al Binario 9 e 3/4, alla stazione di King's Cross a Londra e iniziare l'avventura. Per un viaggio "magico".
14,90

Le ombre di Roma. Inseguendo i fantasmi

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 94

Lo spirito di Nerone in piazza del Popolo, quello di Augusto vicino al suo Mausoleo, quello di Cola di Rienzo all'Ara Coeli. Poi, la moglie di Cagliostro, che va incappucciata da piazza di Spagna a Trastevere per espiare la colpa di averlo denunciato al Sant'Uffizio. Roma è popolata da un folto numero di spettri, "ombre" di grandi personaggi che hanno fatto la sua storia o comunque hanno lasciato un segno nei secoli. Berenice, amante di Tito, lo attende al Portico d'Ottavia. Messalina è al Pincio. Imperia, che posò per la Galatea di Raffaello, è a Villa Celimontana. Il rapporto con l'aldilà, nella Capitale, è molto stretto: ogni antica famiglia romana vanta i suoi spiriti. Un itinerario alla ricerca dei fantasmi più noti, per trovare gli indizi del loro passaggio, riscoprirne le storie e, magari, tentare di vederli.
11,50

Lungo le vie di Roma. Passeggiate tra storia e cronaca alla scoperta della città

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 160

Il cinema, la musica, l'arte, ma anche l'amore, il corteggiamento, le feste. Una selezione di passeggiate tematiche, studiate per andare alla scoperta e soprattutto alla riscoperta della Città Eterna, osservandola da nuovi e inusitati punti di vista. Si va così da Roma antica fino alla street art. Senza dimenticare i riti, tra le tradizioni giunte fino a noi o magari perdute, seguendo il "carattere" - e il temperamento - dell'Urbe per mezzo di dichiarazioni, superstizioni, perfino calendario, recuperando le consuetudini di questa o quella ricorrenza, dal primo giorno dell'anno all'ultimo. Vere e proprie proposte di "viaggio" che consentono di guardare alla città con occhi nuovi.
16,50

La città incantata. Il film da premio Oscar di Miyazaki

di Valeria Arnaldi

Libro

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 192

Una giovane eroina che deve salvare la sua famiglia e il suo mondo. Un eroe che deve ritrovare se stesso per aiutarla. La magia, il mistero, l'ambiguità, l'amore, ma anche il lavoro, il consumismo, lo sfruttamento. Le battaglie per crescere e quelle per tornare a sognare. È il 2001 quando Hayao Miyazaki porta al cinema "La città incantata". Un capolavoro. Il film affascina il pubblico, convince la critica, arriva a conquistare il premio Oscar come miglior film d'animazione e l'Orso d'Oro al Festival di Berlino. Il fantastico si fa strumento per rileggere e comprendere il reale. È il linguaggio a definire il visibile e l'invisibile. La parola può far esistere pure ciò che non c'è e non è mai stato. I nomi determinano l'essenza degli esseri viventi, inclusi quelli magici, di più perfino divini. Per la prima volta, una vera immersione nel mondo incantato del film, dalla sua progettazione fino ai significati nascosti, anche oscuri. Miyazaki non vuole donare sogni, ma insegna ai piccoli e ricorda ai grandi la capacità di sognare. Forse, il "dovere" di farlo, tenendo i piedi in terra per trasformare poi i desideri in progetto, le fantasie in realtà.
23,50

Scandali di Roma. Secoli di «chiacchiere» nella Città Eterna

di Valeria Arnaldi

Libro

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 288

Altro che storia, bisognerebbe parlare di storie guardando al passato di Roma. La storia da manuale è, infatti, composta anche di molte storie senza maiuscola e perfino di "voci" che, fatte circolare ad arte, nei diversi secoli, sono state capaci di conquistarsi l'eternità, arrivando fino a oggi. D'altronde, è la fondazione stessa della città ad arricchire il mito con pettegolezzi, dubbi e sospetti, o meglio differenti versioni del medesimo fatto. Questione di politica che veste gli accadimenti del proprio colore e pure di rivalsa del popolo impotente, ma chiacchierone, sul potere reale e, spesso, minaccioso. Il risultato è una carrellata di vicende e interpretazioni che raccontano il sentimento dell'Urbe, mostrandone le diverse facce e, anche, le molteplici strategie. Dai giochi erotici delle Vestali al suicidio di Giulio Cesare, dal papa morto tra le braccia della sua amante alle "corna" di Michelangelo, fino alle follie di Richard Burton, spaziando per sesso, potere, chiesa, arte e cinema, una storia delle storie dell'Urbe, dove protagoniste sono le "chiacchiere" spesso tanto forti e diffuse da porsi come vera e propria controstoria. Perché tra orge, delitti e semplici sospetti, le vicende di Roma si ricostruiscono anche attraverso secoli di gossip. Voci di norma meno considerate che rivelano, però, le immagini che la città ha voluto costruire per se stessa.
17,50

Sulle tracce dell'amore. Viaggio nell'Italia romantica

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 224

Il balcone di Giulietta a Verona, i canali di Venezia sulle orme di Casanova, le passeggiate da film di Audrey Hepburn a Roma, ma anche gli abbracci proibiti di Gradara. Tra storie note e altre che lo sono meno, itinerari celebri e rotte inusitate, sono molti i luoghi che nel nostro Paese sono dedicati all'amore, di cui si fanno teatro e testimone, omaggio e misura. Sono palazzi che conservano memorie di amori goduti. Dipinti che raccontano passioni segrete, celebrate però a farne simbolo. Leggende che vestono di sé questo o quello scenario per tradurne in parole la poesia. Di regione in regione, di città in città, un viaggio alla scoperta - o riscoperta - di un Paese innamorato, felice di cedere al desiderio e credere alla poesia del "per sempre".
14,90

Leonardo da Vinci a Roma. Alla ricerca del segreto della Gioconda

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: Olmata

anno edizione: 2019

pagine: 96

«Laus Deo 1500, 20 marzo». È un breve appunto custodito nel Codice Atlantico, insieme a note concrete sul cambio di denaro, a documentare il soggiorno di Leonardo da Vinci a Tivoli e Roma, il primo secondo gli studi attuali. Vi tornerà, infatti, dieci anni dopo. Roma, agli occhi di Leonardo, è terra dell'antico, scrigno della storia ma non solo. La città vive un periodo di grande fermento. Qui lavorano i talenti del momento, come Michelangelo. Qui, poi, trionferà anche Raffaello. Al secondo periodo romano di Leonardo, secondo alcuni studiosi, sarebbe legato anche un segreto della sua opera più nota, Monna Lisa. Seguendo le tappe del soggiorno di Leonardo nell'Urbe, dai luoghi nei quali ha vissuto alle opere che ha avuto modo di ammirare e che potrebbero averne influenzato visione e stile, un'indagine sugli "effetti" del soggiorno romano sulla produzione e le ricerche di Leonardo.
11,50

L'uomo secondo Disney. Da principi azzurri a single nullafacenti, l'involuzione del maschio in 80 anni di animazione

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 192

Girl Power: è stata questa la filosofia che, negli ultimi anni, ha visto la Disney far primeggiare le donne, non più solo bellezze da salvare ma eroine indipendenti dall'uomo e spesso quasi "contro" l'uomo. In questa rivoluzione, a rimanere schiacciata è stata proprio la figura maschile. I principi classici sono sintesi di puro coraggio, forza, virtù. Di pura, secondo i canoni del tempo, virilità. Non approfonditi, non caratterizzati, tantomeno indagati. È il titolo a dire ciò che c'è bisogno di sapere su di loro. Il principe è cuore, perché deve amare la bella di turno, e braccio, perché deve difenderla con la spada. Non serve altro. Il primo a cambiare è Eric, ne "La sirenetta", per la prima volta preda e non cacciatore. È Ariel ad affrontare la strega per ottenere il modo di incontrarlo. Ed è sempre lei a sollecitare il suo bacio. Da questo momento il concetto di principe si perde, così la sua "funzione". L'uomo diventa ombra della donna, facendosi progressivamente suo mero assistente e poi addirittura un peso nella sua corsa verso il futuro. In più di ottant'anni di film, l'animazione disneyana ha imposto un modello maschile per poi abbattere il suo stesso stereotipo, liberando la donna ma, di fatto, imprigionando l'uomo. La prima analisi dell'involuzione del maschio nei suoi modelli animati e del peso di questa trasformazione nell'immaginario comune.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.