Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Vincenzo De Michele

Gestire il business fluido. Esperienze di management per prosperare nell'epoca dell'incertezza

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 218

Che cosa serve alle aziende per crescere davvero nei mercati in cui già operano o per entrare in nuovi mercati? Quali sono i fattori che ne frenano lo sviluppo e quali le soluzioni in grado di accelerarlo? A questi e a molti altri interrogativi danno risposte puntuali, accurate e concrete cinque dei più qualificati esperti italiani in materia di management, prendendo in esame casi specifici, costruendo modelli di intervento solidi e misurabili, e sviluppando nel dettaglio tematiche oggetto di analisi sotto varie angolazioni. Questo libro non è un manuale tecnico, ma un saggio scritto a più mani - il primo in Italia - basato sulle esperienze degli autori, in grado di spiegare a fondo i motivi delle difficoltà che molte aziende trovano sul loro percorso, e di offrire l'opportunità di trasformare il rischio e le difficoltà in occasioni di crescita e sviluppo accelerato. I lettori vi troveranno linee guida, case history, modelli operativi e testimonianze su temi fondamentali per la gestione di un'azienda al tempo della disruption: crescita del fatturato e dei margini, internazionalizzazione, processi che generano innovazione, finanza d'impresa, efficienza operativa, ristrutturazione e turnaround, governance aziendale e passaggio da un modello organizzativo centrato sull'imprenditore a un modello manageriale, e rapporto tra impresa e private equity. Non mancano protagonisti autorevoli di aziende di successo che offrono il loro punto di vista sui temi trattati. Il testo si chiude con una riflessione su cosa significhi essere leader di un'azienda - oggi e in prospettiva - e quali percorsi si rivelino più adatti a formare manager capaci di gestire il business fluido.
24,90

Io, prigioniero in Russia

di Vincenzo Di Michele

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2021

Nel suo diario autografo un giovane alpino della divisione Julia racconta la sua cruda avventura durante la seconda guerra mondiale. La sua infanzia; la partenza in guerra; la prima linea in battaglia con i russi che ubriachi di vodka si gettavano con ferocia all'assalto frontale contro le truppe italiane; la marcia verso i campi di concentramento e la lunga permanenza nei gulag sovietici e infine l'insperato ritorno a casa dopo quattro duri anni.
15,00

Alla ricerca dei dispersi in guerra. Dal fronte greco a El Alamein fino alla Russia: i familiari dei caduti raccontano le loro storie

di Vincenzo Di Michele

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2021

Dal Don ? Nikolaevka, da Tobruk al fronte jugoslavo fino ? Cefalonia, ??? c'è solo la mia storia, ma anche quella di tante altre famiglie che hanno raccontato le loro vicende ? le problematiche affrontate durante la ricerca del proprio caro disperso in guerra. Migliaia ? migliaia di ragazzi mandati ? combattere in guerra si salvarono grazie all'aiuto della popolazione locale ? altri, come gli alpini in Russia, si avventurarono in una dolorosa ritirata. Moltissimi soldati però morirono nei campi di concentramento. Da Suzdal ? Tambov, da Micurinsk ? Nekrilovo, da Oranki ? Krinovaja, fino ai campi di prigionia di Tashkent ? Pakta Aral nelle regioni del Kazakistan ? Uzbekistan, vengono narrate attraverso le testimonianze dei reduci le sofferenze patite dai prigionieri italiani nei lager sovietici.
15,00

Alla ricerca dei dispersi in guerra. Dal fronte greco a El Alamein fino alla Russia: i familiari dei caduti raccontano le loro storie

di Vincenzo Di Michele

Libro: Copertina morbida

editore: AUTOPUBBLICATO

anno edizione: 2020

pagine: 208

L'autore narra la sua storia e quella di tante altre famiglie nella ricerca affannosa dei dispersi durante la II guerra mondiale. Dalla ritirata di Russia a Nikolaevka, da Tobruk al fronte jugoslavo, fino all'eccidio di Cefalonia, vengono raccontate le vicende di donne, bambini, genitori, fratelli e figli, che sono rimasti per anni e anni ad aspettare invano il loro caro. Queste vicende pur non essendo mai state riportate nei resoconti storici, sono state scritte però giorno dopo giorno nel cuore di moltissime persone che altro non hanno potuto fare altro se non tramandare di padre in figlio il proprio dramma familiare. Grazie alle testimonianze dei reduci sono anche narrate le esperienze vissute dai prigionieri italiani in Russia nei campi di concentramento: da Suzdal a Tambov, da Mi?urinsk a Nekrilovo, da Oranki a Krinovaja, fino ai campi di prigionia di Tashkent e Pakta Aral nelle regioni del Kazakistan e Uzbekistan.
12,00

Animali in guerra vittime innocenti. Le barbare uccisioni nella I e II guerra mondiale di cani, cavalli, cavalli, muli, piccioni e di tante altre bestie

di Vincenzo Di Michele

Libro

editore: Il Cerchio

anno edizione: 2019

pagine: 224

La storiografia ha sempre concentrato le sue attenzioni sugli animali in guerra al solo contributo logistico, mentre è stata più che carente nella disamina delle argomentazioni inerenti le afflizioni e il tributo di sangue versato dagli stessi animali. "Perché non venne riconosciuta agli animali una totale neutralità bellica?" "Dov'erano gli uomini mentre si commettevano codeste infami e crudeli barbarie ai danni di bestie innocenti?" La presente opera è dunque incentrata sulle sofferenze patite dagli animali in guerra (1915/18 e 1940/45) che altro non furono se non umili personaggi soggiogati all'egoismo umano.
12,00

Cefalonia. Io e la mia storia

di Vincenzo Di Michele

Libro: Copertina morbida

editore: Il Cerchio

anno edizione: 2017

pagine: 248

12,00

The last secret of Mussolini

di Vincenzo Di Michele

Libro: Copertina morbida

editore: Il Cerchio

anno edizione: 2016

pagine: 144

12,00
12,00

Il sottile soffio dell'amore

di Vincenzo De Michele

Libro

editore: Saletta dell'Uva

anno edizione: 2015

pagine: 163

15,00

Il regime degli immobili sottoposti a sanatoria edilizia tra riparto legislativo delle competenze e problematiche procedimentali

di Vincenzo Lamberti, Michele Lamberti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 224

Il fenomeno dell'abusivismo edilizio è di scottante attualità. L'argomento in esame, infatti, negli ultimi anni è diventato il fulcro preponderante del dibattito socio-politico del paese.
20,00

Sanzioni amministrative. I presupposti, il ricorso e il giudizio di opposizione. Le sanzioni amministrative e il Covid-19

di Vincenzo Lamberti, Michele Lamberti

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2020

pagine: 146

La disciplina in materia di sanzioni amministrative è stata a lungo caratterizzata da un quadro normativo estremamente frammentato e  disorganico, in cui hanno convissuto tipi di sanzioni molto diverse tra loro, quanto ad "origine" e specifiche finalità. Per comprendere la complessità di tale sistema è sufficiente osservare come esso si componga di una molteplicità di fonti normative diverse, sia dal punto di vista della loro tipologia, sia con riferimento al loro oggetto. Sanzioni amministrative, infatti, sono state nel tempo disciplinate da leggi speciali o di settore, nell'ambito di iniziative di depenalizzazione, di portata più o meno ampia, e - in modo assai diffuso - da leggi regionali, sia di carattere generale, che settoriale. Anche nel momento in cui il legislatore ha ritenuto di dettare una disciplina di carattere generale in materia di sanzioni amministrative, con la l. 24 novembre 1981, n. 689, lo ha fatto nell'ambito di una operazione normativa dotata di una propria specifica e diversa finalità, ovvero l'introduzione di «Modifiche al sistema penale» mediante depenalizzazione di numerose fattispecie di reato e che si è tradotta, nei casi individuati dalla legge stessa, nella sostituzione della sanzione amministrativa pecuniaria alla multa o all'ammenda  precedentemente previste.
20,00

Come sciogliere un matrimonio alla Sacra Rota. Senza riconoscere un sostegno economico all'ex coniuge

di Vincenzo Di Michele

Libro

editore: Fernandel

anno edizione: 2014

pagine: 176

Perché molte coppie unite in matrimonio con rito religioso, al momento della separazione scelgono il tribunale ecclesiastico anziché quello civile? È una scelta di carattere religioso, per avere la possibilità di risposarsi in chiesa, oppure si mira a un beneficio economico, dato che le sentenze di nullità ecclesiastica, a differenza del divorzio civile, non comportano l'obbligo di un riconoscimento economico nei confronti dell'ex coniuge? In questo libro si analizzano: i motivi di nullità del matrimonio, le modalità processuali e i costi che si devono affrontare, inclusi gli eventuali oneri aggiuntivi al tribunale della Rota Romana, smentendo l'opinione comune secondo la quale il procedimento di nullità del matrimonio religioso sarebbe una procedura riservata a pochi benestanti. Infine vengono riportati più di trenta casi pratici di invalidità matrimoniale, dall'immaturità alla simulazione, dall'infedeltà alla gelosia, dall'egoismo al maschilismo, dall'infertilità all'esclusione della prole, dall'impotenza ai comportamenti sessuali trasgressivi.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento