Libri di WEBER

Navi nel deserto

di Luigi Weber

Libro: Copertina morbida

editore: Il ramo e la foglia edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 376

Se c'era un detto autentico in bocca a quello sputasentenze di Schomberg, era "la mia strada la segnano i fuochi nella notte". In un deserto punteggiato di piccole oasi, di rocche fortificate alte su speroni di pietra, tra piste di terra battuta per navi a ruote e città abbandonate che emergono dalle sabbie come relitti, giocano a scacchi con il destino e la morte un giovane capitano inesperto, un traditore, un naufrago, un uomo ossessionato dal desiderio di vendetta, una ragazza inquieta e la sua nutrice. Naviganti, Pirati, Isolane e Cittadini dividono una terra aspra, inospitale, e se la contendono intrecciando odio, pregiudizi, incomprensioni. Attorno a loro, da ogni parte, si innalzano lenti nel cielo i sette pilastri della distruzione. I grandi romanzi e i personaggi di Joseph Conrad, affondati, sbriciolati e dispersi in un mare solido, tornano a incontrarsi e scontrarsi lungo le piste di una storia tutta nuova.
19,00
Economia e società. L'economia, gli ordinamenti e i poteri sociali: Comunità-Comunità religiose-Diritto-Dominio-La città

Economia e società. L'economia, gli ordinamenti e i poteri sociali: Comunità-Comunità religiose-Diritto-Dominio-La città

di Max Weber

Libro: Copertina morbida

editore: Donzelli

anno edizione: 2022

pagine: 2012

Quando morì improvvisamente nel giugno 1920, Max Weber lasciò sulla sua scrivania un'enorme mole di manoscritti. I faldoni ritrovati contenevano le ricerche che lo avevano tenuto occupato nell'ultimo decennio di vita, destinate a un'opera collettiva dal titolo Compendio di teoria dell'economia sociale. La moglie Marianne, gelosa custode della memoria del marito, si affrettò a pubblicare tutti i materiali ritrovati assieme a testi già pubblicati in un'unica opera dal titolo Economia e società: quello sarebbe dovuto diventare il capolavoro di Max Weber. Fu invece l'inizio di una storia editoriale equivoca e fuorviante, che nei decenni ha visto ben cinque edizioni succedersi, tra ingegnosi tentativi di montaggio, inserimenti di testi, ripetizioni inspiegabili ed evidenti divergenze stilistiche. Dal 1999 al 2015, l'edizione critica della Max Weber-Gesamtausgabe ha approntato una sistemazione dell'opera che rende infine giustizia alla complessità della sua genesi.
165,00
Benzina nel sangue. Michael Schumacher, il cavallo vincente

Benzina nel sangue. Michael Schumacher, il cavallo vincente

di Willi Weber

Libro: Copertina rigida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2022

pagine: 348

Il ragazzino che questa mattina sale baldanzoso i gradini del mio motorhome ha sicuramente un taglio molto particolare. Si potrebbe scambiarlo per una principessa Diana con una messa in piega mal riuscita. E quei baffetti! Stento a credere che sia quel pilota straordinariamente preciso, noto per aver vinto tutte le gare di kart. «Tu sei Schumacher?» chiedo. A mia discolpa devo precisare che finora l'ho visto solo con il casco in testa. Se in futuro dovessimo parlare a quattr'occhi, forse farebbe meglio a tenerlo addosso. 1988. Willi Weber, rampante manager sportivo, rimane folgorato dal giovanissimo Schumacher e lo arruola immediatamente. Michael è quasi incredulo di avere questa opportunità senza nemmeno dover pagare, ma Willi ha visto subito in lui talento e anche precocissimo professionismo, nella cura dei dettagli e nel controllo dell'auto. Comincia così un sodalizio ventennale fra il grande pilota e il suo manager e amico, un uomo deciso e ironico, ben consapevole che per sopravvivere nella Formula 1 ci voglia un gran pelo sullo stomaco. Questo libro autobiografico di Weber passa in rassegna tutta la carriera di Schumacher, dagli esordi nella Jordan alla fase con la Mercedes, passando naturalmente per il periodo glorioso in Italia con la Benetton e la Ferrari. Incontri, trattative, emozioni, inediti retroscena si susseguono con ritmo incalzante nella testimonianza unica su un campione rimpianto che ha regalato tanta gioia ai tifosi italiani.
18,50
Il patto. Stalin, Hitler e la storia di un'alleanza mortale 1939-41

Il patto. Stalin, Hitler e la storia di un'alleanza mortale 1939-41

di Claudia Weber

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 296

Ancora oggi il celebre patto Hitler-Stalin è considerato alla stregua di uno scomodo incidente storico o, nel migliore dei casi, una sorta di preludio alla guerra vera e propria, che sarebbe iniziata solo con l'invasione nazista dell'Unione Sovietica. Al contrario, proprio la collaborazione dei due dittatori, oltre che causare l'inizio della guerra in Europa, trasformò radicalmente nel corso di ventidue mesi la cartina politica del continente. Basato su fonti storiche e documenti d'archivio, questo libro ricostruisce accuratamente in che modo Hitler e Stalin, tra il 1939 e il 1941, si spartirono il continente, come i loro tirapiedi negoziarono e perché quest'alleanza mortale arrivò a concludersi. Claudia Weber rilegge la collaborazione russo-tedesca nel contesto della politica demografica e di reinsediamento della popolazione in base all'appartenenza etnica condotta dalle due potenze e ricostruisce le terribili azioni di cui entrambe si resero responsabili contro i profughi ebrei, polacchi e ucraini.
28,00
Annette, un poema eroico

Annette, un poema eroico

di Anne Weber

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori

anno edizione: 2021

pagine: 180

Gli eroi sono passati di moda nella letteratura, nel nostro mondo disincantato c'è spazio solo per gli antieroi, per raccontare una vita straordinaria bisogna inventarsi qualcosa: ad esempio, cantarla in modo epico, poeticamente. Ed è proprio quello che fa Anne Weber in questo libro, nel quale racconta le gesta di Annette Beaumanoir che - nata in Bretagna nel 1923 in una famiglia di umili origini - vive nientemeno che nella convinzione che il mondo dovrebbe essere un posto più giusto. Da ragazza, combatte nella Resistenza e salva degli ebrei dalla deportazione. Dopo la guerra, si sposa, studia medicina, diventa neurofisiologa, ha tre figli, poi collabora clandestinamente con il movimento per l'indipendenza algerina. Tradita, viene arrestata e condannata a dieci anni di prigione, ma riesce a fuggire. Entra a far parte del primo governo dell'Algeria indipendente e rischia di nuovo la morte dopo il colpo di stato contro il presidente Ben Bella nel 1965 riuscendo a malapena a scappare. Quindi lavora in una clinica di Ginevra fino a quando la sentenza del tribunale non viene annullata e può tornare in Francia. Oggi Anne Beaumanoir vive in un villaggio nel Sud della Francia, dove Anne Weber l'ha incontrata, ascoltata a lungo per poi trasporre la sua storia in una canzone meravigliosamente semplice e potente che ci illustra il suo coraggio, la sua forza di volontà ma anche i suoi errori e i suoi conflitti interiori. È incredibile quanto sia moderna la vecchia forma dell'epica e con quanta forza riesca a parlarci di temi enormi. Cosa spinge qualcuno a resistere? Cosa deve sacrificare? Fin dove può arrivare? Cosa può ottenere? Un'autrice tedesca canta le gesta di un'eroina francese secondo il modo dell'epica greca: se l'idea di Europa è un valore, di certo queste pagine ne sono una straordinaria, commovente testimonianza.
17,50
Ein Feriencamp voller Überraschungen. Lektüre für Jugendliche. Niveaustufe A1. Per la Scuola media

Ein Feriencamp voller Überraschungen. Lektüre für Jugendliche. Niveaustufe A1. Per la Scuola media

di Annette Weber

Libro

editore: Hueber

anno edizione: 2018

pagine: 48

La nuova collana di letture Lektüre für Jugendliche è destinata ai ragazzi, con temi adatti alla loro età e ai loro interessi, e con un livello linguistico adeguato al loro apprendimento. Laudio di tutto il testo è disponibile come mp3 scaricabile gratuitamente da internet. Immagini colorate e in stile fumettistico aiutano il lavoro sul lessico. Le letture sono completate da esercizi ed attività sulla comprensione del testo.Trama di questo titolo (livello A1): Per la prima volta Greta è in vacanza da sola con il gruppo estivo, perché sua mamma è in vacanza con il suo nuovo compagno. Il gruppo va in montagna per arrampicare ma Greta odia lo sport e il campeggio, e non sopporta stare tutto il giorno insieme al gruppo die ragazzi. Invece Max adora la vacanza avventura e larrampicata è il suo sport preferito. La sorte decide che Greta e Max si trovino insieme ad affrontare un parcour
7,00
La cura del clima. Guarire se stessi per guarire il pianeta

La cura del clima. Guarire se stessi per guarire il pianeta

di Jack Adam Weber

Libro: Copertina morbida

editore: Venexia

anno edizione: 2021

pagine: 336

Possiamo condividere le sofferenze del nostro pianeta: ecco il vero significato della compassione che ci permette di riconoscere la profonda interconnessione tra tutti gli esseri viventi. Anziché pensare al cambiamento climatico come qualcosa da contrastare, l'autore ci invita a considerarlo come una ferita auto-inferta che dobbiamo sanare, ma che, curata con consapevolezza, può renderci un tutt'uno con il mondo e aiutarlo a guarire. L'integrità personale e collettiva crea integrità globale. Se ci focalizziamo esclusivamente sulla guarigione esterna del pianeta, rinunciamo al rito di trasformazione psicologica e spirituale offerto dalla distruzione della natura; ma se includeremo noi stessi in un modello climatico di "inter-esistenza" olistica, potremo forse realizzare un cambiamento davvero durevole.
22,00
A prima vista verbi: tedesco. Per gli Ist. professionali alberghieri
5,00
L'ora blu delle fiabe. Nel ghetto di Theresienstadt

L'ora blu delle fiabe. Nel ghetto di Theresienstadt

di Ilse Herlinger Weber

Libro: Copertina morbida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2014

pagine: 160

Il libro raccoglie 20 fiabe ebraiche, pubblicate nel 1929 in Cecoslovacchia, quando l'autrice, Ilse Herlinger era una giovane promessa della letteratura dell'infanzia degli anni Venti. Quando, l'8 febbraio 1942 viene deportata a Theresienstadt, Ilse, nella certezza di poter essere di aiuto nel ghetto, si presenta subito come infermiera e assume la direzione del reparto riservato ai bambini malati, assistendoli come fossero suoi figli. Pensava sempre a come poter offrire ai suoi assistiti un motivo di gioia, come nell'ora blu delle fiabe, un momento tanto atteso dai bambini, prima di prendere sonno, quando Ilse cercava di ricreare in un ambiente di quotidiano orrore, il calore e l'ordine di una casa per sempre perduta. In un universo, in cui i piccoli ebrei di Theresienstadt sono costretti a una convivenza forzata con la morte, la voce di zia Ilse - come la chiamavano - ferma il tempo e li accompagna in luoghi d'incanto.
15,00
La scienza come professione. La politica come professione

La scienza come professione. La politica come professione

di Max Weber

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2004

pagine: 121

Il volume comprende il testo delle due conferenze "La scienza come professione" e "La politica come professione" che Max Weber tenne a Monaco rispettivamente nel novembre 1917 e nel gennaio 1919, nell'ambito di un ciclo di conferenze sul "lavoro intellettuale come professione" organizzate dall"'associazione dei liberi studenti", e pubblicate nello stesso 1919. Pronunciate nell'epoca che vide la crisi della potenza tedesca, le due conferenze sono il frutto più maturo della riflessione weberiana sul senso della scienza e della politica, ma soprattutto sul loro rapporto: un rapporto complesso, di rimando reciproco ma soprattutto di distinzione.
18,00
La politica come professione

La politica come professione

di Max Weber

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 1997

pagine: 128

10,00
COMPLETE ELECTRONIC & PHONETIC WORKS 196

COMPLETE ELECTRONIC & PHONETIC WORKS 196

di WEBER REINHOLD

Audio: CD Audio

etichetta: QUATERMASS

anno edizione: 2022

28,06