Acquista libri e DVD su GoodBook: libreria online comoda ed economica

Libri di Wilkie Collins

Salvatemi dagli amici

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Elliot

anno edizione: 2022

pagine: 64

Che effetto fa, sulla mente di un povero scrittore, la miriade di consigli non richiesti provenienti dagli amici carichi di buone intenzioni? A questa domanda semi-seria prova a rispondere Wilkie Collins nello scritto che dà il titolo al volume, "Salvatemi dagli amici", articolo edito originariamente a metà dell'Ottocento su «Household Words», una delle riviste di Dickens. La raccolta contiene anche "Una petizione ai romanzieri", che prova a porre rimedio alla mancanza di inventiva nella narrativa dell'epoca, e "Dateci spazio!", che denuncia i pericoli del sovraffollamento nei party privati. Tre scritti che risplendono dell'ironia e dell'intelligenza di un autore di cui c'è ancora molto da scoprire.
7,00

La donna del sogno

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Passigli

anno edizione: 2022

pagine: 144

Apparso nel 1855, il lungo racconto "La donna del sogno" è fra le opere più celebri del narratore inglese Wilkie Collins (1824-1889), vero e proprio maestro e pioniere del genere 'noir' e poliziesco. Il racconto rappresenta un primo, perfetto esempio della predilezione dell'autore per una narrazione costruita da diversi punti di vista, che se da un lato lo apparenta ad alcuni dei più importanti scrittori della sua epoca - Stevenson, per esempio - dall'altro doveva altresì permettergli di costruire, in tutta la sua affascinante complessità, la sua opera oggi più famosa, "La pietra di luna", che è stata giustamente definita il primo romanzo poliziesco moderno. Oltre alla sua straordinaria capacità di creare una fortissima suspence narrativa, "La donna del sogno" rivela anche le doti di Collins come ironico descrittore di ambienti e personaggi tipici della società inglese del suo tempo. ?
8,50

La donna in bianco

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2022

pagine: 560

In una notte d'agosto, sotto una luna piena e un cielo senza stelle, il malinconico Lord Hartright si imbatte in una misteriosa donna vestita di bianco che si aggira inquieta per le vie di Londra. Da questo incontro fortuito si dipana una vicenda sinistra fatta di scambi di persona, inganni, morti improvvise e continui, imprevedibili colpi di scena. Abilissimo nel tratteggiare con sottigliezza i vari tipi psicologici, Collins adotta una tecnica narrativa a più voci descrivendo la vicenda dal punto di vista dei diversi personaggi, come fossero testimoni chiamati a deporre alla sbarra. "La donna in bianco" (1860), il romanzo che all'epoca consacrò definitivamente il suo autore, è un thriller a tinte melodrammatiche che precorre il mistery novel. Ma Collins non ha bisogno di scomodare il soprannaturale per tenere viva la suspense; gli basta attingere alla cronaca e mostrare i vizi e le ambiguità che si nascondono dietro la rispettabile facciata della società vittoriana. Come scrisse Henry James pochi anni dopo l'uscita del libro: «Collins ha introdotto nel romanzo i più misteriosi dei misteri, quelli che sono fuori della porta di casa nostra».
13,00

Il diario di Anne Rodway. Testo inglese a fronte

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Croce Libreria

anno edizione: 2021

pagine: 160

Pubblicato sulla rivista dickensiana «Household Words» nel 1856, "Il diario di Anne Rodway" si distingue nel panorama della narrativa vittoriana perché Wilkie Collins presenta come protagonista la prima donna detective di un genere - la narrativa poliziesca - che avrebbe sempre più conquistato l'attenzione del pubblico. Questa crime story, strutturata come un diario, narra la vicenda di Anne Rodway che, per amore della sua più cara amica, morta in seguito all'aggressione violenta per mano di un bruto senza nome, si trasforma in una detective fredda e metodica alle prese con una Londra notturna e inquietante. Malgrado la polizia proceda all'archiviazione del caso come morte accidentale, la protagonista decide di svolgere la sua indagine sul campo convinta di poter scoprire il colpevole e di farlo condannare. Chi ha ucciso Mary Mallinson, la diciottenne cucitrice verso la quale la diarista nutre un affetto profondo? La risposta giungerà dal diario di Anne Rodway. Sensibile e generosa, la diarista è una donna controcorrente: il suo razionalismo e il suo impegno nella risoluzione del mistero non corrispondono affatto al ritratto femminile comunemente accettato dall'ortodossia ottocentesca.
16,00

La donna in bianco

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2018

pagine: 754

Quale terribile segreto nasconde la misteriosa figura femminile che si aggira di notte per le buie strade di Londra? Questo è solo il primo di una serie di intrighi, apparizioni e sparizioni, delitti e scambi di identità che compongono la trama della "Donna in bianco", tessuta con magistrale sapienza da Wilkie Collins. Nel 1860 Charles Dickens pubblicò il romanzo a puntate sulla sua rivista «All the Year Round» suscitando uno straordinario interesse nel pubblico, che seguì per un intero anno le vicende della sventurata Anne Catherick e quelle degli altri personaggi, descritti con impareggiabile abilità psicologica, come l'impavida Maria Halcombe, il coraggioso Walter Hartright e l'affascinante quanto ambiguo conte Fosco. È passato un secolo e mezzo e le cose non sono cambiate. Anche il lettore moderno più smaliziato non può che rimanere piacevolmente intrappolato negli ingranaggi di questa straordinaria macchina narrativa, che ha segnato per sempre la tradizione del mistery, facendo guadagnare al suo autore l'attributo di "padre del poliziesco moderno". "La donna in bianco" è anche un musical realizzato da Andrew Lloyd Webber.
18,50

La pietra di luna

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2016

pagine: 571

La pietra di Luna, prezioso e antico diamante giallo originario dell'India, dopo una serie di avventurose vicissitudini nel corso dei secoli, arriva infine in Inghilterra e viene donato a una giovane nobildonna di nome Rachel Verinder nel giorno del suo diciottesimo compleanno. Il gioiello, di valore inestimabile, scompare in circostanze misteriose quella notte stessa e un famoso investigatore, il sergente Cuff, viene incaricato di risolvere il caso. L'indagine, per quanto accurata, non porta a nessun risultato e causa, anzi, sgomento e confusione sia tra i membri della famiglia che nella servitù. A fare da sfondo a questo giallo c'è una romantica storia d'amore.
19,00

The woman in white. Con espansione online

di Wilkie Collins

Libro

editore: ELI

anno edizione: 2016

9,90

L'albergo stregato

di Wilkie Collins

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2016

pagine: 190

Inafferrabili misteri e inganni criminali, nobiltà di natali e viltà d'animo, simulazioni e dissimulazioni, suspense e colpi di scena: pubblicato a puntate dal giugno al novembre del 1878, questo breve romanzo di fantasmi, che allo stesso tempo prefigura molti caratteri del giallo moderno, è l'ennesima prova dell'abilità compositiva di Wilkie Collins. Anche qui, come nel capolavoro "La donna in bianco", è una dama in difficoltà a dare l'avvio alla vicenda. "Vorrei sapere, se non vi dispiace, se corro il pericolo di impazzire". Con queste parole perturbanti una misteriosa Contessa si presenta alla porta dello stimato dottor Wybrow, londinese. Quale evento mette a rischio la sua salute? "Il primo fatto, signore, è che sono vedova", dice la sconosciuta. "Il secondo fatto è che presto mi sposerò di nuovo". L'intricata storia di questa signora dal fascino ambiguo si svolge per la maggior parte a Venezia, dove sorge l'albergo del titolo: un antico palazzo ristrutturato, le cui stanze (e in particolare la n. 14) sono state testimoni di azioni nefande. Ancora una volta, la minaccia del presente giungerà da un oscuro passato, perché il sangue chiama il sangue...
4,90

Senza nome

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Fazi

anno edizione: 2015

pagine: 801

Quando le due sorelle Magdalen e Norah Vanstone, alla morte improvvisa dei genitori, scoprono che questi non erano sposati, si trovano private di una cospicua eredità e costrette a guadagnarsi da vivere. Ognuna dovrà fare affidamento sulle proprie risorse: mentre Norah, dimessa e ligia al dovere, si rassegnerà a una vita da governante, l'irresistibile Magdalen sfrutterà il suo fascino per farsi strada, determinata a riconquistare l'eredità al punto da prendere in considerazione la mossa più pericolosa di tutte: sposare l'uomo che detesta. Sullo sfondo di questa contrastata vicenda, scandita da perizie legali e tradimenti, scambi di identità e giochi di coppia, emergono i personaggi, caratterizzati con maestria, di una storia intensamente drammatica, ma anche venata di umorismo. Una narrazione, ricca di innumerevoli colpi di scena, in cui ogni elemento si ricollega all'altro in una dinamica continua e incessante. Capolavoro di minuziosa osservazione psicologica e allo stesso tempo critica decisa alle storture della società vittoriana, "Senza nome" occupa un posto di primo piano nella letteratura inglese dell'Ottocento. Un romanzo che per tutto il 1862 ha tenuto in sospeso migliaia di lettori, che ne seguivano gli sviluppi sulla rivista fondata da Charles Dickens "All the Year Round".
18,50

The woman in white

di Wilkie Collins

Libro

editore: Black Cat-Cideb

anno edizione: 2007

pagine: 112

9,80

La casa sfitta

Libro

editore: Jo March

anno edizione: 2013

pagine: 144

Mute testimoni di relazioni umane, le mura di una casa custodiscono nel silenzio i segreti degli uomini che le hanno abitate. Eppure certe case hanno assorbito così profondamente il loro contenuto, che esso si palesa all'esterno in tutto il suo inquietante aspetto. Nido, o prigione? Quale mistero avvolge la casa sfitta che ossessiona la signora Sophonisba? Cosa si cela dietro le persiane scorticate e il fango che oscura i vetri dai quali nessuno parrebbe più affacciarsi? Due investigatori speciali tenteranno di mettere pace nel cuore della loro prediletta: il fedele Trottle e il premuroso Jarber si sfideranno a colpi di manoscritti, di senili e tenere scenate di gelosia, e di coraggiose sortite nella casa. Mettetevi comodi: un regista d'eccezione come Charles Dickens ha scritturato i migliori autori sulla piazza per svelare, attraverso un intreccio impeccabile e una scrittura potente che lasciano semplicemente senza fiato, l'arcano della perturbante casa sfitta.
12,00

Mercy Merrick. La nuova Maddalena

di Wilkie Collins

Libro: Copertina morbida

editore: Homo Scrivens

anno edizione: 2022

pagine: 380

Autunno 1870, guerra tra Francia e Germania. Mercy Merrick è un'infermiera con un passato terribile, da cui deve costantemente fuggire; Grace Roseberry è la giovane orfana di un colonnello, e sta cercando di raggiungere l'Inghilterra dove conta di essere assunta presso Lady Janet Roy, lontana parente del padre. Per un'assurda coincidenza, il destino dà la possibilità a Mercy di scambiare la sua identità con quella della fortunata Grace. Riuscirà nel suo intento? E quale sarà il prezzo da pagare? È un romanzo ricco di colpi di scena: avvincente, emozionante, velato dalla irresistibile ironia di Wilkie Collins, uno dei grandi maestri della narrativa ottocentesca. Pubblicato in Italia per la prima volta nel 1874 da Treves, è un'opera che attendeva di essere ripresa da oltre un secolo ed è qui riproposta in un'edizione curata e con un apparato di approfondimento a cura di Serena Venditto.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.