Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di William Butler Yeats

Il crepuscolo celtico

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 2019

pagine: 156

Nel corso dei lunghi soggiorni presso la dimora del nonno, nella contea di Sligo dell'Irlanda occidentale, il piccolo Yeats ascolta le storie misteriose, le ballate e le fiabe legate alle gesta degli abitanti del regno fatato. Dall'inesauribile arca di leggende, miti e simboli del folclore celtico, germoglierà poi il denso simbolismo della sua poesia che fornisce una delle sue prove migliori fin da questa giovanile raccolta, apparsa in prima edizione nel 1893. Con assoluta levità Yeats tratta la suggestione di cui sono fatti i sogni rendendo appieno il fascino evocativo delle creature immateriali, il mormorio dei folletti, le nebbie del crepuscolo, il cielo stellato.
20,00

Rosa alchemica

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 2019

pagine: 112

"I tre racconti qui presentati (Rosa Alchemica, Le tavole della Legge e L'adorazione dei Magi) si nutrono d'umori simbolisti e decadenti, e sono un tipico prodotto della fin de siècle, per quel loro giocare con estasi cristiane e peccaminose devozioni alla bellezza pagana, con arte e magia, con vaghe penombre e fumi d'incenso, cappelle goticheggianti e stanze nascoste da arazzi pieni del blu e del bronzo dei pavoni; e per lo stile suggestivo ed evasivo che preferisce i simboli ai personaggi, le allegorie ai fatti, i segreti sussurrati alle cose dette a voce chiara." (dalla Postfazione di Renato Oliva)
13,00

Drammi celtici. Testo inglese a fronte

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2019

pagine: 233

Una raccolta di drammi ricchi di magia e suggestione, l'omaggio di Yeats al patrimonio di storie e leggende della tradizione irlandese. I testi raccolti in questo volume evocano una drammaticità severa e scarna, che riduce al minimo gli scenari realistici per lasciare spazio a elementi decorativi e simbolici: tutto è concentrato nella gestualità e nel linguaggio, che è insieme poetico e popolare, nutrito di tutta l'imprevedibile fantasia e le infinite metafore della parlata contadina. Scritti in un unico atto, questi testi ruotano attorno alle vicende di mitici eroi e personaggi: dall'amore tragico di Deirdre e Naoise all'epopea di Cuchulain, i "Drammi celtici" immergono il lettore nelle tipiche ambientazioni irlandesi e restituiscono tutto il fascino di un mondo ormai perduto. Introduzione di Giorgio Manganelli.
12,00

La rosa del mondo e altre poesie d'amore. Testo inglese a fronte

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2019

pagine: 137

Pochi poeti come Yeats hanno saputo rappresentare nella loro opera un'universalità di temi e di istanze che va dagli incanti della mitologia irlandese alla storia sociale politica del proprio Paese, dalla celebrazione della bellezza alla rievocazione di personaggi storici, di amici e congiunti, senza peraltro dimenticare la parte più filosofica della sua opera né quella più 'occasionale'. Forse anche per questa ragione, l'antologia che qui presentiamo sotto il titolo di una delle poesie raccolte, "La rosa del mondo", e che offre un'ampia selezione delle sue poesie d'amore, rappresenta per certi versi una novità nel panorama editoriale italiano. Anche se non ne è l'unica destinataria, l'antologia ruota senza dubbio intorno alla figura di Maud Gonne, paladina del nazionalismo irlandese e fondatrice della lega di donne rivoluzionarie Daughters of Ireland, che dopo una tempestosa relazione con il politico e giornalista francese Lucien Millevoye, andrà in sposa al rivoluzionario irlandese John MacBride. Un amore, quello di Yeats, non corrisposto, a nulla infatti valsero i suoi reiterati tentativi di sposare Maud; ma i due, pur con fasi alterne, restarono profondamente amici per tutta la vita, nonostante le differenti posizioni politiche. Ma ben oltre le vicende biografiche - Yeats si legherà poi con Olivia Shakespear (la cui figlia Dorothy avrebbe sposato Ezra Pound) e soprattutto con Georgie Hyde-Lees, che sposò nel 1917 e gli diede due figli -, la poesia d'amore è un altro splendido tassello nella produzione di uno dei più grandi poeti di tutti i tempi, che all'amore chiedeva non soltanto la passione ma anche, forse soprattutto, la costanza: "Mi pare che il vero amore sia una disciplina, e che abbia bisogno di così tanta saggezza che l'amore di Salomone e Saba deve essere durato per tutto il silenzio delle Scritture".
14,50

La magia

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: ADELPHI

anno edizione: 2019

pagine: 430

L'opera di William Butler Yeats si sviluppa aggiogata con estro e piglio unici a una ricerca interiore strettamente collegata alla tradizione ermetica. Alchimia, occultismo, astrologia, folklore, miti e leggende: nulla di ciò che è arcano gli è estraneo; dietro l'ostensione conclamata delle dispute amorose, delle lotte politiche, delle battaglie teatrali, dell'inesausto certame poetico, una vena esoterica innerva quasi ogni suo testo e più di un gesto. Con candore inaudito, Yeats ha osato prospettare una lega di arte e vita, una pietra filosofale dell'arte: perno della compagine sono i saggi qui proposti, che concepì - e battezzò - come mitologie. Con la veemenza, lo smalto e l'irrisione che caratterizzano i suoi versi, esprimono il cimento di un artista che non teme di mettersi alla prova "alle Termopili". E il lettore incontrerà alcuni capisaldi di uno spericolato modus operandi: la via del camaleonte, la dottrina delle maschere, la disciplina eroica dello specchio.
26,00

Verso Bisanzio. Poesie scelte. Testo inglese a fronte

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2018

pagine: 194

Tutta la poesia di Yeats è l'esplorazione, tremebonda e splendida, della divinità, nella sua pienezza poetica, che in quanto tale non esclude buio e ombre. In lui, che sente il divino principalmente nell'uomo, e che guarda con simpatia al Rinascimento, convivono le visioni magiche dell'antico druidismo, il mondo delle fate e dei demoni delle selve dell'antica Irlanda, e un cristianesimo non dogmatico e non assoluto, anzi, lucidamente eretico, originalissimo. Con questa scelta antologica, che prende il titolo dalla famosa Navigando verso Bisanzio, il lettore correrà nelle pagine di un grande poeta visionario: dalla partenza per mare verso la sacra Bisanzio all'incanto dei cigni selvatici che scompaiono in cielo, dai misteri della Torre in cui si cela quello della vita stessa, al mondo delle "Mille e un notte" in cui Yeats ci fa sentire le voci che nel buio dettano la luce dei versi. La scelta fatta da un poeta, Roberto Mussapi, nell'insieme delle opere di un altro grandissimo poeta, William Butler Yeats.
9,50

Blake e l'immaginazione

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2015

pagine: 79

L'immaginazione è la chiave che apre tutte le porte. Come ben sa chi ha pratica di meditazione o esperienza di stati di coscienza alterati, la realtà ordinaria è spesso tale solo per fiacca consuetudine, bastando un lieve mutamento di prospettiva per scoprire una "realtà separata". Poeti, mistici e artisti si incamminarono lungo i sentieri aperti dalle porte della percezione, raccontandoci le loro esperienze, alcune volte spaventose, altre affascinanti. William Blake e William Butler Yeats furono allo stesso tempo poeti, mistici e artisti, che per la loro opera si servirono entrambi del potere dell'immaginazione, come il poeta irlandese racconta nei due contributi dedicati all'autore dei Libri profetici raccolti in questo volume.
5,90

Ricordi irlandesi. Infanzia e giovinezza

di William Butler Yeats

Libro

editore: Happy Hour Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 144

In una magica Irlanda rievocata con limpido stile tra fantasia e nostalgia, Reveries from Childhood and Youth è il "ritratto dell'artista da giovane" di William Butler Yeats (1865-1939), con James Joyce il più grande scrittore in lingua inglese del Novecento e il primo, nel 1923, dei tre dublinesi vincitori del premio Nobel per la letteratura.
12,50

The secret rose

di William Butler Yeats

Libro

editore: Unicopli

anno edizione: 2019

pagine: 152

11,88

The trembling of the veil

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2017

10,99

Reveries over childhood and youth

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: STREETLIB

anno edizione: 2017

6,99

La magia

di William Butler Yeats

Libro: Copertina morbida

editore: Edita Casa Editrice & Libraria

anno edizione: 2016

pagine: 80

Il presente saggio di William Butler Yeats (1865-1939) venne pubblicato nel 1901 su The Monthly Review per poi essere incluso, nel 1903, nella raccolta Ideas of Good and Evil.Se, sul piano storico, l'importanza del testo risiede nel fatto di costituire un documento unico per conoscere in maniera diretta quella temperie magico-artistica che fu, in epoca vittoriana, l'Hermetic Order of the Golden Dawn, e in particolare i rapporti tra il poeta irlandese e quel tardo "romantico" che fu Samuel Liddell MacGregor Mathers (1854-1918)1, sul piano dottrinale verte invece intorno al significato e agli usi del simbolo, e quindi al ruolo dell'immaginazione, quale chiave di accesso arealtà superiori.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.