Il tuo browser non supporta JavaScript!

Architettura

Axel Vervoodt. Ritratti d'interni

di Laziz Hamani, Axel Vervoordt

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2019

pagine: 320

Diciotto case progettate di recente da Axel Vervoordt dimostrano la sua capacità di far convivere natura, arte e interni senza tempo, creando spazi che incoraggiano la meditazione e aiutano a trovare ispirazione e felicità. In questo nuovo volume, il designer ci rivela la sua filosofia guida. Da un attico nel cuore di New York a un'accogliente casa a Tokyo, da un rifugio sul Baltico a una casa di campagna in stile Wabi, queste abitazioni rivelano come l'arte possa essere complementare all'architettura e agli elementi naturali in un'alchimia che è puro stile Vervoordt. Ogni dettaglio - dai materiali utilizzati all'attento posizionamento di ogni oggetto accuratamente selezionato - consente di capire a fondo l'approccio al design di Vervoordt e i principi di base per vivere e lavorare al meglio.
49,90

Un giardino atlantico. Rohuna, Nord del Marocco

di Umberto Pasti

Libro: Copertina rigida

editore: Bompiani

anno edizione: 2019

pagine: 240

«Un giardino non è uno spazio dedicato alla coltivazione di piante, ma un posto dove uomini, donne, bambini, animali vivono in cerca dell'armonia, tra loro e con gli spiriti della terra»: così è per Rohuna, il giardino che vent'anni fa Umberto Pasti ha fatto nascere vicino a un borgo sperduto sulla costa atlantica del Nord del Marocco, circa sessantacinque chilometri a sud di Tangeri. Grazie all'aiuto e al lavoro degli abitanti del villaggio, e con la protezione dispettosa dei jennun, gli spiritelli agresti del luogo, un aspro ettaro di pietraia si è trasformato in un paradiso di bellezza, che ha la missione di preservare la ricchezza botanica della regione, di salvarla dalla devastazione propagata da un'edilizia brutale, e insieme di creare occasioni di crescita, istruzione e lavoro per chi abita quella terra antica. Tra la Summer House e la Winter House c'è il Giardino della Consolazione, una serie di stanze e terrazze abitate da una vegetazione lussureggiante; vicino ci sono il Giardino selvatico e il versante di una collina dedicato ai bulbi selvatici del Nord del Marocco, dove specie indigene di narcisi, iris, crochi, scille, gladioli e altre piante sbocciano dall'autunno all'estate. Le fotografie di Ngoc Minh Ngo restituiscono l'incanto poetico di questo lembo di Arcadia per offrirlo al mondo intero.
55,00

Ville e giardini d'Italia tra natura e artificio

di Alberta Campitelli

Libro: Copertina rigida

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2019

pagine: 415

Il patrimonio di ville e giardini del nostro Paese, vasto e diversificato, è stato studiato, analizzato e presentato in molte valide pubblicazioni, dedicate per lo più ad aspetti specifici secondo criteri tipologici, tematici o topografici. Di queste pubblicazioni, solo alcune hanno affrontato l'argomento in modo complessivo, dal punto di vista dell'evoluzione storica o della collocazione geografica. Questo libro propone un nuovo approccio, un percorso in lungo e in largo nella Penisola alla ricerca di connessioni e intrecci temporali e topografici, legando tra loro siti diversi per storia, assetto e committenza, e mettendo a fuoco l'immagine della complessità e varietà delle ville e dei giardini. Il metodo d'indagine, che si è focalizzato sui significati sottesi agli innumerevoli giardini realizzati tra la fine del Medioevo e il Novecento, ha permesso di definire alcuni grandi temi ricorrenti, quali la rappresentazione del potere, l'uso teatrale degli spazi, il simbolismo insito in arredi e assetti del verde, la trasformazione di luoghi di difesa in luoghi di delizia, il rapporto con l'acqua, il revival degli stili e, infine, l'inserimento di opere d'arte contemporanea in complessi dalla storia spesso centenaria. Temi trattati in specifici capitoli ed esemplificati dai siti maggiormente rappresentativi, senza trascurare rimandi e connessioni, e mettendo in luce aspetti nuovi ed inediti, per una lettura trasversale e su più livelli di conoscenza e interpretazione del tema dei giardini.
100,00

Paolo Zermani. Architettura e tempo. La ricostruzione del castello di Novara

Libro: Copertina morbida

editore: CLEAN

anno edizione: 2019

pagine: 60

"Con Paolo Zermani. Architettura e Tempo dedicata al progetto del Castello di Novara, si arriva alla quinta Mostra di Architettura, nell'arco di soli due anni, che chi scrive ha ideato e promosso per il DiARC, Dipartimento di Architettura della Università degli Studi di Napoli Federico II, invitando protagonisti dell'architettura europea a esporre solo una opera. L'obiettivo di queste mostre non è infatti quello di costruire monografie su produzioni peraltro talvolta, molto ampie e altrettanto note, ma piuttosto quello di utilizzare un progetto per discutere e approfondire questioni di carattere teorico e generale legate all'Architettura e al suo farsi. La Mostra sulla Ricostruzione del castello di Novara riguarda, tra le tante, una questione che interessa discutere, in particolare all'interno delle scuole di architettura italiane, dove, l'intervento sul patrimonio costruito e quello per la costruzione del nuovo vengono presentati agli studenti come categorie di intervento riferibili a teorie, metodi e tecniche appartenenti ad ambiti disciplinari differenti e caratterizzati da posizioni inconciliabili tra chi guarda all'opera come documento, il cui valore può ridursi a quello testimoniale, e chi invece, fondandosi su un giudizio di natura formale, ambisce a costruire - o ricostruire - un monumento che, come la radice latina del termine ci ricorda, ha il compito di ricordare, il passato, e ammonire, per il futuro. In questo progetto Paolo Zermani sceglie la seconda via e si dimostra architetto colto e sensibile nell'interpretare i caratteri del monumento esistente e architetto raffinato e coraggioso nell'aggiungerne di nuovi: come l'Architettura e il suo progetto hanno sempre fatto, rendendo le nostre città quel patrimonio ricco di storia e di valori che il mondo ci invidia." (Federica Visconti, Renato Capozzi)
10,00

Rapp+rapp. The european skyscraper

Libro: Copertina morbida

editore: CLEAN

anno edizione: 2019

pagine: 75

Omaggia due progetti dello studio olandese di architettura Rapp+Rapp realizzati a L'Aia: la Toren de Kroon (2011) e il Centrum Ypenburg (2006). Attraverso questi progetti gli autori, Christian Rapp, Birgit Rapp e Harrie van der Meijs, sembrano guardare alla città - e con questo sguardo offrire una più generale indicazione di metodo - come a un'unica, grande architettura certamente articolata e irriducibile a un unico principio, ma pur tuttavia ancora riconducibile all'interno di una dimensione autenticamente formale. Ulteriore ragione dell'accostamento di queste due opere all'interno di un'unica esposizione è la comune riflessione che queste svolgono sul tipo dell'edificio alto e sul suo rapporto con la città europea. A partire da questo specifico punto di vista, e pervenendo a due soluzioni differenti ma ugualmente possibili, entrambi i progetti affrontano organicamente le questioni relative alla loro disposizione all'intern
10,00

Geometria sacra, simboli, sincronicità. Lingua degli uccelli, musica degli angeli

di Maria Grazia Lopardi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Arkeios

anno edizione: 2019

pagine: 279

L'autrice ha deciso con questo suo nuovo lavoro di affrontare approfonditamente e con copiosi esempi il linguaggio silenzioso e sottile del simbolo, la cui azione raggiunge l'anima prima della mente. I simboli sono stati apposti nelle costruzioni sacre dell'antichità, in particolare nel Medio Evo, da iniziati che ne avevano la conoscenza, da chi sapeva che sono un mezzo per destare le coscienze, anche se vengono ignorati, ma molto più incisiva è la loro azione allorché se ne comprende la potenza. Parlandone, è vero, si corre il rischio di svilirli, perché i simboli sono un linguaggio silenzioso che la ragione cristallizza in uno o più significati, tuttavia richiamare l'attenzione sui segni che gli antichi ci hanno lasciato è un modo per aprirsi a una conoscenza superiore. La Lopardi ci accompagna in un viaggio attraverso i simboli delle chiese medievali portandoci a toccare diversi livelli, perché le numerose immagini affidate a capitelli e portali, esprimono messaggi non sempre chiari e mai univoci, non sempre attinenti alle forme prime o archetipi e ai miti in cui si esprimono, ma sempre capaci di parlare all'anima.
28,00
40,00
40,00

Milano parchi & giardini-Parks & gardens

di AA.VV.

Libro: Copertina morbida

editore: Touring

anno edizione: 2019

pagine: 207

Dal Rinascimento ai nostri giorni, dalla Vigna di Leonardo alla giovanissima Biblioteca degli Alberi, Milano è stata ed è ancora oggi una città dal pollice verde. I 43 parchi e giardini di questo volume, pensati per lo svago, lo sport, il benessere, sono classificati come parchi storici, parchi del Novecento e giardini contemporanei. A questi luoghi principali si associano un'ottantina di spazi 'minori', ma non meno amati e fruiti dai cittadini, e oltre 20 cascine. Nel loro insieme questi tesori verdi veri organismi viventi generatori di ossigeno - tessono il ricamo naturalistico della città.
19,90

Ville e giardini del Rinascimento

di Lucia Impelluso

Libro

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2019

pagine: 176

In questo libro sono descritti e fotografati i più bei giardini rinascimentali italiani. Sono giardini all'italiana che ancora oggi conservano il disegno e la struttura originari. Sono storie di intrecci familiari, di nobili che elargiscono benemerenze e di mercanti che trasferiscono le loro attività. Tutti, sullo sfondo di magniloquenti paesaggi, coltivano la bellezza, l'equilibrio e la ricerca del sorprendente, con l'invenzione di sistemi idraulici nascosti e complessi, con i ninfei, le grotte, gli specchi, le siepi di bosso e i labirinti. In occasione degli scatti realizzati per questo volume, Il fotografo Dario Fusaro ha utilizzato per la prima volta un drone per poter inquadrare dall'alto tutta la struttura architettonica "all'italiana" di ogni giardino.
39,90

Paesaggi. Una storia contemporanea

Libro: Copertina morbida

editore: Ist. Enciclopedia Italiana

anno edizione: 2019

pagine: 382

Nell'età dell'"onnipaesaggio" e della "babele paesaggistica", il percorso indicato da Emma Giammattei delinea con chiarezza l'evoluzione, dal primo Novecento a oggi, del concetto di paesaggio nelle rappresentazioni e nella legislazione, come nelle contiguità dei saperi e nelle opinioni della comunità nazionale: antidoto alla verbosa tematizzazione e all'uso mediatico di un'immagine perennemente illustrata e problematizzata. Il discorso sul paesaggio ormai fa da sfondo, di fatto, agli attentati all'ambiente, alla situazione climatica, alla crisi della Natura e di tutti gli spazi abitati da uomini, piante e animali. Nella stagione delle «cose quasi-ultime» - secondo una definizione pessimistica del presente - il libro si rivolge quindi a quei lettori attivi in cerca non già di ulteriori teorie, apologetiche o apocalittiche, ma di aggiornamenti concreti e di un approccio dialogico, al fine di ripensare insieme con nuova consapevolezza il da-fare comune che ci attende. Con una nota tecnica di Alessio D'Auria.
13,00

Etcetera. Il gusto di arredare con le cose che si amano

di Sibella Court

Libro: Copertina rigida

editore: L'Ippocampo

anno edizione: 2019

pagine: 256

Etcetera contiene numerosi suggerimenti e segreti del mestiere di stilista. Un libro di interior design riccamente fotografato in cui ogni immagine mostra un principio chiaro e facilmente replicabile, che vi aiuterà a trasformare una stanza senza dover ricorrere a ristrutturazioni costose e permanenti. Non si basa sulla pretesa che compriate tutto nuovo di zecca bensì di come diventare curatori del proprio stile personale e creatori di interni belli ed evocativi. Lo stile dell'autore Sibella Court è molto globale, combina elementi contemporanei con pezzi d'antiquariato e reperti junk-shop, frammenti tessili, carte da parati, oggetti da collezione e effimeri. Etcetera si basa sui cinque abbinamenti di colori preferiti di Sibella come un quadro per la visualizzazione del suo occhio impeccabile per i dettagli. Ogni sezione trasporterà il lettore nel mondo di colore e di texture di Sibella, attraverso ispirate impostazioni di interni al più intimo dei dettagli.
39,90

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.