Libri Arte e design industriale e commerciale: Novità e Ultime Uscite | P. 7

Arte e design industriale e commerciale

Andrea Incontri. Le tipe umane

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2021

pagine: 256

Le originali opere di Andrea Incontri, designer che intreccia codici ed estetiche della moda e delle arti visive, della comunicazione digitale e delle arti applicate. Dal 2016, Andrea Incontri sublima la propria passione per l'arte e per l'illustrazione, e soprattutto per le donne, iniziando a realizzare le ormai iconiche Tipe Umane che disegna sul suo account Instagram. Si tratta di figure femminili che prendono vita, ogni giorno, sotto forma di schizzi veloci, eppure dettagliatissimi, tracciati con un dito sullo schermo del suo smartphone, senza premeditazione ma con grande istinto creativo, e spesso sovrapposti a spezzoni di video quotidiani. Realizzate utilizzando l'intera palette cromatica di Instagram, le Tipe Umane incarnano la personale rappresentazione di Andrea Incontri di un'umanità al femminile. Signore a spasso con il cane o signorine uscite per andare a fare la spesa: donne di età e attitudini differenti, queste figure indossano una varietà infinita di mise, curate nei minimi dettagli, che ne raccontano le eterogenee personalità e, allo stesso tempo, testimoniano l'osservazione ossessiva dei codici estetici più in relazione al costume sociale che alla moda. In un momento in cui il sistema della moda si interroga su valori creativi ed etici, le Tipe Umane sono figure femminili archetipe, ma anche molto contemporanee, che documentano le nuove sperimentazioni artistiche del designer presentando una visione di femminilità eclettica ed inclusiva.
55,00

Iittala

Libro: Copertina rigida

editore: PHAIDON

anno edizione: 2021

pagine: 400

Iittala è un nome noto del design finlandese, apprezzato in tutto il mondo per i suoi oggetti senza tempo che fondono bellezza ed essenzialità. Questo volume riunisce per la prima volta prodotti e immagini che ripercorrono l'attività pluridecennale di un'azienda nata come piccolo laboratorio di vetreria in un paesino sperduto e diventata un brand dal design inconfondibile e di fama mondiale. Illustrazioni eccezionali raccontano gli splendidi oggetti di Iittala, la sua filosofia progressista e i metodi di produzione unici nel loro genere. Con opere di celebri designer tra i quali Aino and Alvar Aalto, Kaj Franck, Tapio Wirkkala, Timo Sarpaneva, Alfredo Hàberli, Ronan and Erwan Bouroullec, Jasper Morrison, Claesson Koivisto Rune, Cecilie Manz, lssey Miyake Studio, Konstantin Grcic, Antonio Citterio and Marc Newson.
69,95

Mascotte design

Libro: Copertina rigida

editore: Nuinui

anno edizione: 2021

pagine: 255

Tutti i segreti della progettazione di mascotte, le divertenti creazioni che svolgono un ruolo importante per la pubblicità e la promozione commerciale. In Giappone, in particolare, è tradizione inventarne di sempre nuove per rivitalizzare culture ed economie locali. Ogni mascotte è espressione di uno spirito peculiare, di una visione del mondo; alcune non sono sopravvissute alla prova del tempo, altre sono diventate popolari in tutto il mondo. Snoopy, per esempio, diventato celebre grazie ai Peanuts, è oggi la mascotte della NASA: oltre ad essere un cagnolino amichevole, il suo coraggio e la sua lealtà si adattano perfettamente all'immagine e alla filosofia dell'ente spaziale americano. L'orsetto Paddington è un efficace emblema del mondo anglosassone, anche grazie al suo tipico stile di abbigliamento: l'aspetto accattivante è essenziale per una mascotte, ma ancor più importante è la capacità di riflettere una precisa visione culturale del mondo, che può essere applicata in vari contesti per costruire una storia. Il designer di mascotte è un po' come un regista o uno sceneggiatore incaricati di sviluppare una trama e deve valutare se il suo personaggio potrà essere declinato nel tempo conservando la dinamica originale e continuando a incarnare la stessa visione.
30,00

Inchiostro su carta (Igort artbook)

di Igort

Libro: Copertina rigida

editore: Oblomov Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 176

Per oltre 40 anni Igort ha pubblicato le sue immagini, le sue storie, divenendo il capitano di lungo corso del fumetto europeo. Il suo lavoro di illustratore è qui raccolto e presentato in maniera organica per la prima volta. Immagini che hanno attraversato i confini e il tempo, pubblicate dal "New Yorker", da "Vanity", "Métal Hurlant" o "L'Écho des Savanes", in Giappone da Hon Hon Do e Kodansha. In Italia da Einaudi, Feltrinelli, Giunti, Mondadori, Rizzoli, "Il Corriere della Sera", "la Repubblica", "La Stampa", "Il Fatto Quotidiano. "Inchiostro su carta" è un libro di grande formato, interamente a colori, perfetto oggetto regalo per i cultori della bellezza.
30,00

Louis Vuitton. Il lusso di un sogno

di Alessia Lautone

Libro: Copertina rigida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2021

pagine: 231

Un successo planetario, scaturito dalla passione unita al genio - unico e originale - del suo ideatore. Nato nella prima metà dell'Ottocento e trasferitosi giovanissimo a Parigi, da apprendista fabbricante di valigie in pochi anni Louis Vuitton diviene il fondatore di uno dei marchi più famosi al mondo, in grado di rievocare un livello assoluto di lusso e di stile. Dell'uomo Louis Vuitton si sa poco. Una figura ammantata di riservatezza, una dote che ha contraddistinto anche i suoi discendenti, arrivando fino ai giorni nostri. Per la prima volta in questo libro i frutti di una ricerca minuziosa e affascinante che, partendo dalla vita del creatore del famosissimo marchio, ripercorre tutte le tappe e i successi della maison. Un viaggio lungo oltre un secolo e mezzo, dove si intrecciano storie e destini, trionfi e scoperte. Con un unico bagaglio, firmato Louis Vuitton.
20,00

Qualcuno ha il cuore...

di Enrica Mannari

Libro: Copertina rigida

editore: De Agostini

anno edizione: 2021

pagine: 128

L'amore può avere tante forme... e il cuore, quante forme ha? Un piccolo libro illustrato per riscoprire, con leggerezza e ironia, tutte le dimensioni, le sfumature e le facce delle nostre emozioni.
9,90

Macchine per disegnare

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2021

pagine: 224

Si può disegnare schiacciando una spugna, facendo esplodere bolle colorate, agitando scatole misteriose o, ancora, giocando con un hulahoop? Con le "macchine per disegnare" raccontate in questo libro, sì: sono oggetti poco costosi, spesso costruiti con materiali di recupero, pensati non per insegnare a disegnare ma per far sperimentare ai bambini, attraverso il gioco, la dimensione più libera del disegno e dell'espressione di sé. Con le macchine, come sottolinea il curatore Giorgio Camuffo, "i bambini non raffigurano alberi, case, facce, animali, ma disegnano linee che si incrociano, spirali colorate, figure astratte aperte, non finite, che li lasciano liberi di scoprire forme visibili solo con gli occhi dell'immaginazione". Le "macchine per disegnare" nascono dall'esperienza di Come on Kids!, progetto ideato da Giorgio Camuffo alla Libera Università di Bolzano (poi confluito nel progetto di ricerca EDDES -Educare con/attraverso il design) e sono state sperimentate finora alla Libera Università di Bolzano, alla Triennale di Milano, al MART di Rovereto e alla Fondazione Querini Stampalia. Questo libro ne racconta l'ideazione e le mostra in azione, attraverso fotografie "sul campo" e illustrazioni che spiegano il funzionamento di ciascun progetto, riproducendo anche i disegni creati attraverso le macchine, tra cerchi di colore, tracce di pennarello e bolle di sapone. Le immagini sono accompagnate dai testi di approfondimento di Maddalena Dalla Mura, Emanuele Quinz, Raimonda Riccini, Alvise Mattozzi, Roberto Gigliotti, Kuno Prey, Carlo Tamanini, che da diversi punti di vista esplorano la relazione tra disegno, design e macchine, particolarmente rilevante in un momento, come oggi, in cui il rapporto tra design e infanzia è tornato in primo piano.
15,00

Vico Magistretti. Architetto milanese. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina morbida

editore: ELECTA

anno edizione: 2021

pagine: 256

A cento e uno anni dalla sua nascita, l'architetto e designer milanese Vico Magistretti (1920-2006) è celebrato nel Palazzo dell'Arte di Milano, luogo in cui mosse i primi passi di una lunga e proficua carriera, con una mostra monografica che intende creare un dialogo tra i diversi ambiti dell'intera sua opera (Triennale di Milano, 13 aprile - 12 settembre 2021). L'esposizione, organizzata con la collaborazione della Fondazione studio museo Vico Magistretti, e il volume, hanno come oggetto il prezioso patrimonio di disegni, schizzi, modelli, fotografie, video, prototipi e pezzi originali conservati nell'Archivio Magistretti, insieme a materiali provenienti dagli archivi di aziende, istituzioni e privati. Suddivisa in sezioni tematiche, l'opera di Vico Magistretti viene presentata per la prima volta in maniera unitaria e intrecciata, al fine di restituire l'ampiezza della sua attività e offrendo così un'interpretazione critica aggiornata ed estesa oltre la celebrazione delle sue icone più famose: dall'allestimento di mostre al disegno urbano, dall'arredo al design del prodotto, dalla prefabbricazione all'architettura degli interni, dalla committenza borghese alle "case per tutti", dai materiali tradizionali a quelli industriali, dal rigore geometrico agli espressionismi figurativi. La narrazione intorno alla figura di Vico è completata da un ciclo di testimonianze e omaggi che ne confermano il carattere innovativo e la grande influenza esercitata sulle giovani generazioni di progettisti.
34,00

Bob Noorda. Una vita nel segno della grafica

di Francesco Dondina

Libro: Copertina morbida

editore: Lazy Dog

anno edizione: 2021

pagine: 184

Un libro di culto, dedicato all'indiscusso maestro della comunicazione visiva Bob Noorda, che passa in rassegna mezzo secolo di carriera in cui ha creato più di centosessanta marchi. In un lungo e appassionato dialogo con il graphic designer Francesco Dondina, Noorda ripercorre icone contemporanee che con il loro segno, dalla radicata impronta razionalista, hanno dato volto e identità all'industria e riconoscibilità ai nostri tragitti metropolitani. Una comunicazione senza tempo, quella di Noorda, come dimostra il fatto che molti dei loghi e dei progetti da lui disegnati sono sopravvissuti ai trend visivi degli ultimi decenni, rimanendo pressoché identici alle versioni originali: la segnaletica della metro di Milano e di New York, i loghi di Coop, Mondadori, Touring Club, Feltrinelli ne sono solo alcuni esempi. Dal libro emerge anche il forte rimpianto per un'Italia colta, aperta al nuovo, dove i dirigenti d'azienda erano Enrico Mattei e Adriano Olivetti; dove la cultura milanese era segnata dalla Pirelli di Gio Ponti e dalla Regione Lombardia di Piero Bassetti; dove architetti, designer e intellettuali si confrontavano tra loro e con il mondo, in una libera circolazione di pensiero e progettualità. La riflessione sul visual design non può eludere, secondo Bob Noorda, la necessità di riportare la cultura del progetto al centro del dibattito, dalle aule accademiche ai consigli di amministrazione, fino ad arrivare alle sedi della politica. Dopo la prima edizione del 2009, torna Una vita nel segno della grafica disponibile in questa rinnovata edizione di 184 pagine, di cui 48 a colori, con una selezione dei lavori più rappresentativi del grande maestro e un testo inedito di Massimo Vignelli, fondatore assieme a Noorda della agenzia nota a livello internazionale Unimark. Rivolto a tutto il mondo del visual design, appassionati, docenti, studenti di grafica e design, e naturalmente ai cultori di questa ormai leggendaria figura.
24,50

Felix. Il favoloso gatto

di Alessandro Tesauro, Alberto Becattini

Libro: Copertina morbida

editore: RIPOSTES

anno edizione: 2021

pagine: 228

Felix è sicuramente il gatto più amato nella storia del fumetto e dell'animazione mondiali. Il gatto per eccellenza. In Italia dopo una prima fugace apparizione sul settimanale per bambini Il Cartoccino, venne pubblicato regolarmente sul Corriere dei Piccoli con il nome di Mio Mao restandoci per molti decenni. Questo libro è la prima monografia italiana a lui dedicata e ripercorre tutta la sua storia editoriale. Un grande libro per tutti gli amanti del favoloso gatto.
22,90

Chanel Nº 5. Biografia non autorizzata

di Marie-Dominique Lelièvre

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2021

pagine: 240

Nell'anno che celebra il centenario della creazione del leggendario Chanel N° 5, il libro di Marie-Dominique Lelièvre vuole essere non solo un omaggio, ma la narrazione della genesi e della creazione di un profumo che per tutti rappresenta un mito. Profumiere di talento alla corte dello zar, Ernest Beaux torna in Francia con il Rallet N° 1, il profumo che sarà alla base dell'essenza che incarnerà un'epoca e, soprattutto, un personaggio da favola, Coco Chanel. Assunto dalla stilista perché crei un profumo nuovo, diverso, unico e originale, Beaux darà vita al N° 5. Siamo nel 1921 e l'attività di Chanel è solo agli inizi. Grazie all'intraprendenza e alle capacità manageriali dei fratelli Wertheimer, la società da poco fondata da Coco comincia a farsi strada nel mondo degli affari, fino a diventare un fiore all'occhiello dell'imprenditoria francese. Ma la Seconda guerra mondiale incombe, e con essa le minacce del regime nazista alla sopravvivenza in mani francesi - ed ebree - di tante aziende. In questi anni si rompe il sodalizio tra Coco e i fratelli Wertheimer. Dopo il conflitto, il viaggio del N° 5 riparte dagli Stati Uniti per diventare l'icona che oggi tutti conosciamo. Un secolo dopo la sua creazione (5 maggio 1921), il N°5 rimane «il» profumo per antonomasia. Questa fragranza senza tempo dal flacone minimalista è una sfinge che cela un numero incredibile di segreti. A immagine dell'enigmatica Coco Chanel, che ha saputo costruire la leggenda del Santo Graal della profumeria. Un profumo che non assomiglia a nessun altro. Lelièvre racconta non solo la storia di una donna geniale, di un profumo rivoluzionario, ma anche quella di un'intera epoca e dei suoi momenti più luminosi e più drammatici.
19,00

Ugo La Pietra. Storie con gli artigiani 1987-2019

di Ugo La Pietra

Libro: Copertina morbida

editore: Manfredi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 176

Le mie tante esperienze di ricerca, condotte dagli anni ottanta ad oggi nei vari territori, attraverso i rapporti con gli artigiani, sono qui descritte per raccontare la difficoltà di un percorso culturale che, soprattutto in questo momento dove tutti parlano di artigianato, rappresenta una testimonianza storica per la comprensione del fenomeno di rinnovato interesse per le arti applicate.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento