Il tuo browser non supporta JavaScript!

Arte e design industriale e commerciale

Woman. Anna Lazzarini artbook

di LAZZARINI

Libro: Copertina rigida

editore: Cut-Up

anno edizione: 2020

pagine: 64

«Conosco Anna da molto tempo, e tra i disegni che troverete in queste pagine le vignette realizzate per Legs Weaver, Nathan Never o Greystorm mi richiamano immediatamente alla memoria decine di momenti che hanno segnato professionalmente le nostre vite. Altre immagini, invece, non le avevo mai viste (alcune portano la data del 2019, che è lo stesso anno in cui scrivo, per cui sono recentissime) e ci fanno vedere la capacità assolutamente istintiva e naturale di Anna nel disegnare le anatomie sia maschili che femminili, accompagnandole a una composizione sempre sintetica ed efficace, la sua passione per gli animali (e i cavalli in particolare) la sua maniacale (qui è un complimento!) attenzione al dettaglio.» (dalla prefazione di Antonio Serra)
21,90

One piece. Quiz book. Get or lost. Challenger wanted. Ediz. illustrata. Vol. 2

di Eiichiro Oda

Libro: Copertina morbida

editore: Star Comics

anno edizione: 2020

pagine: 224

Pensate di sapere tutto su One Piece? Vi credete degni seguaci della ciurma di Cappello di Paglia? Se ne siete davvero convinti, è arrivato il momento di mettervi alla prova. Con One Piece Quiz Book potrete testare la vostra conoscenza del fantasmagorico mondo creato da Eiichiro Oda, tra ciurme di bucanieri, poteri incredibili e isole colme di mistero. Potreste scoprire di avere ancora molta strada da fare... Perciò, cosa aspettate? È ora di imbarcarsi per un mare di quiz e avventure.
6,50

Luisa Spagnoli. La signora dei Baci

di Maria Letizia Putti

Libro: Copertina morbida

editore: GRAPHOFEEL

anno edizione: 2020

pagine: 294

La vita, più appassionante di un romanzo, di Luisa Spagnoli, la donna che diede inizio alla grande industria dolciaria italiana e alla casa di moda che continua a portare il suo nome. L'inventrice del "Bacio" Perugina - il cioccolatino famoso in tutto il mondo -, della caramella "Rossana", della nuova lavorazione della lana d'angora, la fondatrice del primo asilo aziendale: Luisa Spagnoli fu tutto questo e molto altro ancora. Artigiana e imprenditrice, moglie, madre e amante, pioniera dei diritti delle lavoratrici che né la guerra né la morale comune riuscirono a fermare. Dalla penna attenta di Maria Letizia Putti, in una nuova edizione riveduta e ampliata, la biografia narrativa che restituisce il genio e il sentimento di una figura femminile tuttora insuperabile. Uno spaccato di storia italiana che insegna come il coraggio, l'impegno e l'amore possano costruire il futuro.
18,00

Vocabolario sentimentale. Le parole che non ti ho detto

di Momusso

Libro: Copertina rigida

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2020

pagine: 240

"Vocabolario sentimentale" nasce un giorno di fine agosto, da una pagina di diario scritta durante un viaggio in treno. Nasce da emozioni diventate troppo forti e ingombranti per non trovare espressione. Nasce dalla storia di un amore finito che si traduce nelle parole di questo speciale vocabolario. Dal mondo sommerso e muto che si agita nei suoi protagonisti e che prende meravigliosamente voce per tratteggiare una nuova, inaspettata geografia delle emozioni. E nasce dalle illustrazioni poetiche che accompagnano il racconto come un personalissimo dono dell'autrice per mostrarci di cosa è capace la parola quando è aiutata dall'immaginazione. Scopriremo così che i suoni noti possono diventare nuovi e potenti e dare finalmente corpo ai nostri sentimenti.
14,00

Guida agli stili nell'arte e nel costume. L'età contemporanea

di Gioacchino Toni, Gianluca Ruggerini

Libro: Copertina morbida

editore: Odoya

anno edizione: 2020

pagine: 431

La guida agli stili nell'arte e nel costume in età contemporanea, partendo dal passaggio tra Otto e Novecento, ne analizza le esperienze artistiche con particolare attenzione al contesto culturale e materiale in cui si manifestano e ai protagonisti che le hanno animate. Attraverso preziosi inserti dedicati al costume, restituisce il quadro di un'epoca in termini di immaginario collettivo, moda, orientamenti di gusto e comportamenti sociali. La guida si apre con l'analisi delle sperimentazioni postimpressioniste, indagate nelle cesure che attuano rispetto agli schemi di vita e ai riferimenti culturali della tradizione occidentale, oltre che nei confronti di una concezione dell'arte ormai inadatta a rendere i tempi più moderni. Il generale scollamento dell'arte dalla rappresentazione mimetica conduce da un lato lungo la via dell'astrazione (attraverso una stilizzazione delle forme naturali) e dall'altro verso quella della concretezza (dove l'arte mira, sull'onda dell'immaginario industriale, alla realtà artificiale). Passate in rassegna le Avanguardie storiche (espressioniste, cubiste, futuriste, non figurative, dadaiste, surrealiste, ecc.), il volume affronta le "poetiche della materia" degli anni Quaranta e Cinquanta, le "poetiche dell'oggetto" degli anni Sessanta e Settanta e le proposte artistiche che, dalla fine degli anni Sessanta, si propongono di istituire un nuovo rapporto con la realtà circostante. L'ultima parte del volume individua le principali trasformazioni del sistema dell'arte contemporanea giunto al cambio di millennio, riflettendo sulle nuove dinamiche del mercato artistico e sul ruolo del circuito espositivo-museale.
25,00

Il sabato dei bibliofili. Milano 1936

di Raffaele Carrieri, Gigi Raimondo

Libro: Copertina morbida

editore: Biblohaus

anno edizione: 2020

pagine: 122

Ristampa anastatica delle due rare plaquette del 1936. Con scritti di luca montagner, Massimo Gatta, Antonio Castronuovo. La Libreria antiquaria Hoepli di Milano, sorella "minore" della più famosa casa editrice, fondata da Ulrico Hoepli nel 1871, nel corso della prima metà del XX secolo con la sua sezione dedicata al commercio di libri antichi seppe ritagliarsi un posto di prestigio nel panorama dell'antiquariato librario internazionale. Con ben 135 cataloghi oggi testimoniati e numerose vendite all'asta, organizzate tra Italia e Svizzera, l'attività delle Hoepli fece muovere, soprattutto tra il 1922 e il 1963, un numero indescrivibile di volumi manoscritti e a stampa. [...] Una delle attività più fortunate promosse da Mario Armanni e Erardo Aeschlimann, che merita in questa sede un ricordo particolare, è il 'Sabato del Bibliofilo', «Un'iniziativa milanese, e ai milanesi si rivolgeva», come ricorda Raffaele Carrieri. Una testimonianza importante, che permette di ritornare ai concitanti sabati alla Hoepli. Chi andava in libreria, infatti, lo faceva per lasciarsi sorprendere, per scoprire quei piccoli tesori che venivano sparsi sui tavoli delle esposizioni.
15,00

Il volo di Angelo

di Alessandro Gatto, Marco Ballestracci

Libro: Copertina rigida

editore: Silvana

anno edizione: 2020

pagine: 125

Edito in occasione della Giornata della Memoria, questo volume ripercorre la storia di Angelo Gatto, giovane allievo ufficiale d'aeronautica, catturato dai tedeschi l'8 settembre 1943 insieme a 427 compagni e deportato nei lager nazisti: non come prigioniero di guerra - non avendo mai combattuto - ma come internato militare. Due anni di patimenti, di fame, di marce serrate, di lavori forzati, di atrocità indicibili alle quali riesce a sopravvivere grazie a un talento, il saper disegnare: Angelo baratta i suoi ritratti con la vita. Tornerà a Treviso, a casa, nell'ottobre 1945. Degli allievi ufficiali deportati insieme a lui, poco più di duecento sopravvissero. La storia di Angelo è narrata nelle tavole di suo figlio Alessandro, a sua volta illustratore, accompagnate dalle parole dello scrittore Marco Ballestracci: un racconto condotto con lucidità ed estrema delicatezza.
18,00

My war versus the obvious

di Daniele Cima

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2020

pagine: 240

La battaglia ingaggiata e combattuta da Daniele Cima contro l'ovvietà, sorella della mediocrità ma nemica della creatività. In cinquant'anni di carriera come art director e graphic design, Cima ha sempre evitato le soluzioni abituali, le più ordinarie, le più comuni, le più rassicuranti, le più ovvie insomma. Ha sempre agito sovvertendo le regole e proteggendo la diversità. Perché disobbedire non è sempre una scelta a volte è una inclinazione che poco a poco si trasforma in una attitudine che va a interessare indifferentemente tutti gli aspetti della vita e che ti spinge alla ribellione verso le regole e addirittura alla loro ridicolarizzazione. Le immagini di questo libro (loghi, campagne pubblicitarie, monografie, opere, poster), pagina dopo pagina, testimoniano la disobbedienza professionale di Daniele Cima e la sua vittoria sull'ovvio.
30,00

Neri come il carbone. I fumetti neri degli anni Sessanta

di Alessandro Tesauro

Libro: Copertina morbida

editore: RIPOSTES

anno edizione: 2019

pagine: 78

Un volume dedicato ai fumetti neri degli anni 60 da: Diabolik a Sadik, da Kriminal a Satanik, da Jacula a Bonnie. Con uno scritto di Enzo Tortora e un duello epistolare tra Phantom e Diabolik
15,00

Basello

di Giovanna Castiglioni, Sara Vivan

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2019

pagine: 96

"Parliamo di Industrial Design in modi diversi: raccontando o disegnando un'idea, attraverso un saggio critico, mettendo in scena uno spettacolo, con le immagini, con gli audio- video. O, perché no, con un nuovo linguaggio: come in questo flip-book. Mi hanno chiesto più volte di scrivere un libro sulle storie legate ai progetti di mio padre, Achille, includendo aneddoti ed episodi legati alla mia sfera familiare. In questo primo progetto ho voluto restituire, in due secondi, proprio una storia di Industrial Design. Rispettando l'ironia di un papà straordinario, ho voluto portare alla luce alcuni dettagli meno noti della sua, della mia, della nostra vita privata, traducendo in forma grafica quello che faccio normalmente quando racconto i suoi progetti." Giovanna Castiglioni. Protagonista di questo flip-book è Basello, arredo mobile progettato da Achille Castiglioni nel 1987, la cui funzione si può declinare in molti modi: scrivania, comodino, scaletta, seduta... fino a evolversi nella libreria mobile Joy.
13,00

Lampadina

di Giovanna Castiglioni, Sara Vivan

Libro: Copertina morbida

editore: CORRAINI

anno edizione: 2019

pagine: 136

"Parliamo di Industrial Design in modi diversi: raccontando o disegnando un'idea, attraverso un saggio critico, mettendo in scena uno spettacolo, con le immagini, con gli audio-video. O, perché no, con un nuovo linguaggio: come in questo flip-book. Mi hanno chiesto più volte di scrivere un libro sulle storie legate ai progetti di mio padre, Achille, includendo aneddoti ed episodi legati alla mia sfera familiare. In questo primo progetto ho voluto restituire, in due secondi, proprio una storia di Industrial Design. Rispettando l'ironia di un papà straordinario, ho voluto portare alla luce alcuni dettagli meno noti della sua, della mia, della nostra vita privata, traducendo in forma grafica quello che faccio normalmente quando racconto i suoi progetti." Giovanna Castiglioni Protagonista di questo flip-book è Lampadina, progettata nel 1971 da Achille Castiglioni: una lampada da tavolo e da parete con un rocchetto per avvolgere il filo, una lampadina smerigliata per non abbagliare, un buco nascosto con una doppia funzione e, soprattutto, una semplicità d'uso che sorprende tutti.
13,00

Shalanda. Il magico nell'animazione giapponese

di Valeria Arnaldi

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2019

pagine: 224

Streghette, maghe, bambine che ricevono poteri magici e bacchette per trasformarsi, principesse di altri pianeti. Manga e anime sono affollati da personaggi dotati di facoltà straordinarie per nascita o "dono", tanto da aver dato vita a un vero e proprio genere, il maho shojo, che unisce elementi romantici a suggestioni fantastiche, creando un nuovo tipo di eroina, intraprendente, dinamica, "forte". E anche sexy, capace di affascinare il pubblico femminile per le inusitate prospettive e quello maschile per la "sorpresa" di dettagli di pelle e forme. Nella metamorfosi per assumere questa o quella veste, infatti, corpi e curve si offrono, spesso, allo sguardo degli osservatori. Non una semplice tendenza, ma un vero e proprio filone, che ha i suoi cardini in personaggi poi divenuti icona. Il 1966 è l'anno di "Sally la maga", prima serie del genere. Negli anni successivi, si moltiplicano soggetti ed eroine. A conquistare sguardi ed emozioni arrivano "Bia, la sfida della magia", "Ransie la strega", "Il magico mondo di Gigì", "L'incantevole Creamy", "Evelyn e la magia di un sogno d'amore", "Magica magica Emi", "Sailor Moon" e molte altre. Tutte straordinarie, "magiche" e, soprattutto, di successo. L'analisi del magico nell'animazione nipponica, tra eroine, serie tv e desideri nei decenni. Dagli anni Sessanta a oggi, l'animazione propone la magia come "soluzione" a problemi personali e sfide globali, raccontando così l'evoluzione di fantasie e prospettive. La magia continua a nutrire i nostri desideri.
23,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.