Il tuo browser non supporta JavaScript!

Biblioteconomia e scienza dell'informazione

Lezioni di bibliografia

di Marco Santoro

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2012

pagine: 293

In virtù dell'esperienza maturata nel corso di vari decenni di insegnamento, l'autore, con la collaborazione di Gianfranco Crupi, ha inteso offrire uno strumento didattico particolarmente efficace quanto rigoroso nei suoi contenuti scientifici. Queste lezioni coniugano infatti la trattazione dei tradizionali principi, criteri e metodi bibliografici con quella proiettata ad illustrare fisionomia e compiti delle risorse elettroniche. Per il loro taglio, si prestano ad essere utilizzate anche per la formazione e l'aggiornamento del personale bibliotecario. Il volume, diviso in cinque parti, intende tra l'altro avviare alla ricerca e alla prassi bibliografica, focalizzando l'attenzione del lettore su aspetti quali il documento, la citazione, la metodologia della ricerca, oltre alla gestione, organizzazione e valutazione delle notizie bibliografiche. Si dispone inoltre sul piano della storia della bibliografia e offre un'ampia panoramica delle nuove forme dell'informazione bibliografica.
28,00

La biblioteca spiegata agli studenti universitari

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2012

pagine: 219

Il volume si rivolge agli studenti universitari per offrire loro una consapevolezza crescente della funzione e del valore della biblioteca come luogo della scoperta, disseminazione e memoria della conoscenza registrata, come spazio per l'apprendimento individuale e di gruppo. Vuole essere un rispettoso compagno di viaggio nella navigazione all'interno dell'universo bibliografico. L'attività di ricerca infatti implica la conoscenza dei molteplici e sempre nuovi servizi che essa offre, tra banche dati e cataloghi, motori di ricerca e repertori, prestito di risorse bibliografiche e fornitura di documenti. Il testo è redatto con un linguaggio diretto e immediato, e deriva da anni di esperienza nell'insegnamento e nel lavoro concreto in biblioteca.
15,00

Open Access e comunicazione scientifica

di Maria Cassella

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2012

pagine: 192

Il volume oltre una panoramica completa ed esaustiva sui principali temi dell'Open Access. Si apre con una riflessione sul tema della conoscenza come bene comune, ripercorre poi le tappe fondamentali della nascita e della progressiva diffusione del movimento dell'accesso aperto come nuovo modello di comunicazione scientifica. Vengono, quindi, analizzate le due strategie utili al raggiungimento degli obiettivi dell'Open Access: la pubblicazione in riviste e monografie ad accesso aperto, i vantaggi e i principali modelli di business; l'archiviazione dei risultati della ricerca scientifica nei depositi digitali disciplinari e istituzionali. Un capitolo è dedicato al tema dell'OA e del diritto di autore, un altro agli sviluppi del movimento OA in Italia, i suoi successi e le criticità che ancora ne ostacolano la piena adozione da parte delle comunità di ricerca. Un manuale agile ma completo, utile per tutti coloro che vogliano comprendere e approfondire il complesso ma affascinante mondo dell'Open Access.
24,00

La biblioteca spiegata agli insegnanti

di Carla Ida Salviati

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2012

pagine: 125

Che ruolo svolge, o dovrebbe svolgere, lo biblioteca nel lavoro dei docenti? Spesso il contributo della biblioteca è sottovalutato dagli insegnanti; analogamente, spesso il mondo bibliotecario ha difficoltà a dialogare con la scuola, a rappresentarsi come risorsa nevralgica per la didattica. Il libro intende offrire uno strumento agile rivolto tanto alla scuola quanto alle biblioteche per "scoprirsi" reciprocamente. Esso infatti propone di osservare la biblioteca dal punto di vista di chi opera con gli studenti affrontando con loro i delicati processi di alfabetizzazione, di familiarizzazione con la ricerca e di accesso alle varie forme del sapere.
12,00

I principi internazionali di catalogazione (ICP). Universo bibliografico e teoria catalografica all'inizio del XXI secolo

di Mauro Guerrini

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2012

pagine: 343

Il volume è destinato agli studiosi di catalogazione e a chi si occupa di organizzazione dell'informazione. Il testo ricostruisce storicamente e filologicamente i sei anni, dal 2003 al 2009, dedicati dall'IFLA alla ricognizione di esperienze sulle modalità di costruzione delle strutture di mediazione tra universo bibliografico e utenti in varie parti del mondo e al tentativo di elaborare una teoria catalografica funzionale ai nostri tempi: dal primo incontro dell'IME ICC, IFLA Meeting of Experts on an International Cataloguing Code di Francoforte, alla pubblicazione degli ICP, International Cataloguing Principles, presentati al congresso IFLA di Milano del 2009. Punto di partenza è l'analisi dei Principi di Parigi dei 1961, sottoposti a verifica alla luce del mutato contesto bibliografico e tecnologico entro cui si realizza la mediazione tra risorse documentarie e utenti. La ricostruzione delle varie fasi di redazione dei nuovi principi è motivo per una riflessione più ampia su alcuni aspetti della teoria catalografica all'inizio del ventunesimo secolo. Postfazione di Attilio Mauro caproni.
30,00
25,00

Caro sindaco, parliamo di biblioteche

di Antonella Agnoli

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2011

pagine: 137

Come l'acqua, le biblioteche sono un indispensabile bene comune che Google non può sostituire. Una società civile ne ha bisogno perché nella crisi sono una risorsa per i cittadini, in particolare quelli più deboli, meno capaci di usare le tecnologie, in difficoltà con il lavoro. Sempre, esse sono una diga contro l'imbarbarimento, un'indispensabile infrastruttura democratica. Questo è il motivo per cui tutti i grandi paesi continuano a costruirne e se ne aprono molte perfino nell'Italia che non legge. Questo libro spiega come si può fare, anche in tempi di tagli di bilanci.
12,00

Information literacy in biblioteca

di Laura Ballestra

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2011

pagine: 271

Saper riconoscere quando e perché si ha bisogno di informazioni, dove trovarle nei documenti, come valutarle e impiegarle per risolvere un problema: sono queste alcune delle competenze chiave che consentono agli individui di decidere in modo consapevole e che fanno dell'information literacy un fattore di crescita personale e sociale. Il volume focalizza l'attenzione sull'apporto peculiare ai processi di educazione a documentarsi che può venire dai bibliotecari, sia attraverso specifiche attività di insegnamento, sia nel loro agire quotidiano nelle biblioteche, vere palestre in cui toccare con mano la complessità del mondo delle informazioni. Il libro presenta una visione coerente di information literacy, che parte dall'analisi dei processi di ricerca di informazioni e delle diverse modalità di rapportarsi" ai bisogni informativi per giungere ad affermare la centralità del documento. Ampio spazio è dedicato inoltre ai metodi e contenuti dei percorsi di educazione all'informazione.
26,00

Dieci buoni motivi per andare in biblioteca

di Stefano Parise

Libro: Libro in brossura

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2011

pagine: 142

Dieci piccole storie che raccontano la biblioteca pubblica attraverso la voce di chi la frequenta. Un divertimento in dieci variazioni, un intermezzo e un finale per provare a spiegare con parole semplici cosa fa, o dovrebbe fare, una buona biblioteca di base e come la sua frequentazione possa aiutare a vivere meglio. Uno stimolo ad avvicinare alla biblioteca anche chi non è un lettore accanito o chi la scuola l'ha finita da un pezzo. Un libro scritto per provare a veicolare un'idea antica eppure rivoluzionaria, che la biblioteca è un bene di tutti e può contribuire ad affrontare le grandi questioni della vita e i piccoli problemi di ogni giorno.
12,00

Le 100 parole del bibliotecario di ente locale. Prontuario di rapida consultazione

di Nerio Agostini

Libro: Libro in brossura

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2011

pagine: 80

Il volume intende proporsi come uno strumento pratico, in grado di permettere ai bibliotecari di reperire in modo rapido risposte e delucidazioni, sintetiche ma esaurienti, delle diverse parole chiave in uso nella gestione della biblioteca di ente locale. Per soddisfare tale necessità si è scelta una modalità di descrizione tecnico-gestionale-giuridica dei concetti che stanno "dentro" le parole ritenute chiave. Si sono così selezionati e descritti cento termini fondamentali, con esclusione delle tematiche strettamente biblioteconomiche, riportati in ordine alfabetico, facendo però anche ricorso, ove necessario, a voci di rinvio per creare una rete che colleghi fra loro tutte le più ricorrenti parole in uso. Il linguaggio è tecnico, ma nello stesso tempo semplice, mai riduttivo, al fine di rendere accessibile la spiegazione dei lemmi e di fornire un agile strumento di lavoro e di consultazione.
16,00

Cronache di Venezia in volgare della Biblioteca Nazionale Marciana

di Carlo Campana

Libro: Copertina morbida

editore: Il Poligrafo

anno edizione: 2011

pagine: 251

50,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.