Il tuo browser non supporta JavaScript!

Biblioteconomia e scienza dell'informazione

Come costruire lo scaffale dell'arte in biblioteca

di Micaela Mander

Libro: Libro in brossura

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2018

pagine: 71

Uno strumento utile per organizzare lo scaffale dei libri di arte in biblioteca: partendo dalle opere generali di consultazione e arrivando alla sezione dei libri in prestito di argomento storico-artistico, si vuole offrire al lettore e al bibliotecario una panoramica di titoli indispensabili per ogni biblioteca pubblica, dalle monografie sui principali artisti italiani e stranieri di ogni epoca, ai testi di architettura, ai volumi di critica e storia dell'arte, con un cenno ai manuali sulle tecniche per realizzare le proprie opere d'arte.
8,00

Per una storia delle biblioteche

di Luciano Canfora

Libro: Libro in brossura

editore: Il Mulino

anno edizione: 2018

pagine: 92

"Ed Ecateo scoprì la chiave. Era la 'biblioteca sacra', 'luogo di cura dell'anima'. La biblioteca sacra, infatti, era scavata nella parete al di là della quale c'era la mummia di Ramsete. Ma non era probabilmente altro che una biblioteca pensata, scritta e tutelata dalla casta sacerdotale. [...] I greci Tolomei seppero copiare il modello di Ramsete ma ne fecero, grazie all'intrinseca laicità della cultura greca, il faro del sapere più avanzato su cui in quel momento potesse contare il genere umano."
12,00

Library linked data. Verso l'interoperabilità tra le istituzioni culturali

di Ester Marinelli

Libro: Libro in brossura

editore: MIMESIS

anno edizione: 2018

pagine: 124

Il World Wide Web è ormai diventato lo strumento principale per effettuare ricerche di qualsiasi tipo su qualunque argomento. Tuttavia, non tutto quello che si trova in Rete è sempre attendibile e soprattutto non tutto quello che non vi si trova è per questo inesistente. L'idea del Web semantico nasce per ovviare a queste problematiche, ponendosi come estensione del Web tradizionale: da un lato, vuole consentire una migliore e più puntuale ricerca delle informazioni mediante un collegamento non solo tra documenti, ma anche tra dati; dall'altro, far sì che chiunque possa contribuire a incrementare e ad avere accesso a quello che Tim Berners-Lee ha definito un "grafo globale" di dati, un insieme in cui ciascun dato sia collegato e collegabile agli altri in potenzialmente infinite possibilità di relazione. I Linked Open Data (LOD), ossia dati liberamente accessibili e riutilizzabili, collegati tra loro, ricercabili dai motori di ricerca e comprensibili dalle macchine, sono una delle principali tecnologie che sottostanno alla realizzazione di questo progetto. In questo lavoro, che ha come punto di osservazione ed analisi quello delle biblioteche in particolare e degli istituti culturali in generale, si è innanzitutto esaminata la tecnologia dei LOD per comprenderne livello di sviluppo, criticità e punti di forza; in secondo luogo, si è esplorato il panorama internazionale e nazionale in merito alla produzione di Library Linked Data, cioè dati bibliografici "collegati". Premessa di Giorgio Montecchi.
12,00

La catalogazione: storia, tendenze, problemi aperti

di Lucia Sardo

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2018

pagine: 296

Il volume approfondisce alcuni aspetti fra i più dibattuti della teoria catalografica moderna, fornendo un'introduzione storica sulla normativa catalografica e sull'evoluzione dei principi di catalogazione, con una analisi dei modelli concettuali, delle linee guida per la descrizione delle risorse e dell'emergente realtà del web semantico. Vengono presi in esame alcuni temi cruciali: dalla funzione della biblioteca all'organizzazione dei cataloghi, dal trattamento dei dati catalografici alla individuazione della loro tipologia, dalla lingua del catalogo all'unicità del catalogo e alle differenziazioni funzionali, dalle mutate esigenze informative alle modalità di comunicazione fra i cataloghi e gli utenti. Una riflessione sullo stato dell'arte della catalogazione è quanto mai opportuna nel momento in cui i catalogatori devono affrontare un cambiamento radicale nella modalità di gestione dei dati, nei principi e nella normativa.
29,00

Come fare outsourcing in biblioteca

di Marco Locatelli

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2018

pagine: 70

L'esternalizzazione, o outsourcing, è un fenomeno ampio già da lungo tempo diffuso nel settore privato ma che investe oggi sempre più anche le pubbliche amministrazioni e, tra esse, le biblioteche pubbliche. Esternalizzare richiede tre cose: una scelta di campo, la lucida ponderazione di costi/benefici, la conoscenza degli aspetti amministrativo-giuridici che comporta l'affidamento di un servizio pubblico in appalto. Questo lavoro vuole aiutare a osservare da vicino tutti e tre questi elementi.
8,00

Le biblioteche dell'università. Storie, modelli, tendenze

di Andrea Capaccioni

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2018

pagine: 152

Le biblioteche dell'università stanno affrontando nuove sfide. In particolare sono impegnate nel ripensamento del loro ruolo in presenza dei cambiamenti tecnologici e sociali che hanno investito il mondo della ricerca e della didattica. Questa nuova edizione del volume, dopo aver ripercorso l'evoluzione dei rapporti tra il mondo dell'istruzione superiore e le biblioteche, fa il punto della situazione attuale e cerca di indicare modelli e tendenze emergenti. Il Web è diventato parte integrante della vita accademica e questo ha portato all'emergere di nuovi fenomeni: dal modello dell'accesso aperto alla letteratura scientifica (Open Access), alla diffusione sempre più ampia di riviste e libri elettronici, alle nuove modalità di insegnamento a distanza. Il mondo universitario è inoltre chiamato a svolgere un ruolo sociale sempre più attivo (civic university). Il testo indaga i modi in cui le biblioteche e i bibliotecari dell'università si stanno preparando ad affrontare questi cambiamenti.
12,00

Archivio: concetti e parole

di Federico Valacchi

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2018

pagine: 143

La collana "Conoscere la biblioteca" si rivolge direttamente agli utenti delle biblioteche per spiegare, con un linguaggio semplice, il ruolo e i diversi aspetti di questo servizio. Per tali caratteristiche si presta ad essere utilizzata dai bibliotecari nelle loro attività di promozione e divulgazione. Originale tentativo di comunicazione dell'archivistica fuori da canoni consueti, questo libro è il racconto di uno stato d'animo o, meglio, di tanti stati d'animo quanti sono i cuori che battono in seno a questa disciplina. Ci sono concetti archivistici ma romanzati e/o drammatizzati, ci sono parole di uso quotidiano colte nei loro risvolti anche archivistici. E poi c'è la volontà di dimostrare quanto gli archivi siano bene comune, quanto siano lontani dalla narrazione piatta che troppo spesso se ne fa.
13,00

De bibliothecariis. Persone, idee, linguaggi

di Mauro Guerrini

Libro: Copertina morbida

editore: FIRENZE UNIVERSITY PRESS

anno edizione: 2018

pagine: 484

Nell'attività del bibliotecario la dimensione tecnica, essenziale per lavorare con competenza, non può prescindere o separarsi dall'impegno, dall'attenzione ai diritti civili e al modo in cui questi vengono vissuti e praticati nell'ambito della comunità di appartenenza. Garantire l'accesso alle informazioni non può essere limitato alla 'nostra' biblioteca, ma dev'essere una responsabilità che riguarda il territorio dove viviamo e dove operiamo, guardando ai nostri colleghi che possono trovarsi in situazioni più diffìcili della nostra e soprattutto alle persone che si trovano in difficoltà nell'esercitare i propri diritti. L'auspicio è che la trasmissione della conoscenza registrata contribuisca sempre più alla libertà, ai diritti, al benessere di tutti. Quando si capirà che investire in biblioteche significa investire per la democrazia, lo sviluppo economico e la qualità della vita? Il quadro di riferimento per comprendere e interpretare le problematiche delle biblioteche è, come sempre, quello del confronto con le tradizioni bibliotecarie internazionali, a partire dal continente europeo, proprio perché la professione ha oggi un impianto teorico e una dimensione operativa di valore globale. Premessa di Luigi Dei. Prefazione di Paolo Traniello. Presentazione di Graziano Ruffini.
19,90

Viaggi a bordo di una parola. Scritti sull'indicizzazione semantica in onore di Alberto Cheti

Libro: Copertina morbida

editore: AIB

anno edizione: 2018

pagine: 218

Alcuni amici di Alberto Cheti, che come lui hanno dedicato il proprio lavoro e i propri studi alle biblioteche, ai temi della catalogazione e, in particolare, dell'indicizzazione per soggetto e della classificazione, con questo volume intendono offrirgli un segno di affettuosa gratitudine e di stima. Molti degli argomenti di cui Alberto Cheti si è occupato nel suo costante e appassionato impegno professionale e scientifico ritornano nella larga panoramica degli scritti qui raccolti. L'obiettivo è di condividere con lui, e con altri, nuovi riferimenti, sollecitazioni e spunti di riflessione. Contributi di Giuseppe Abbatista, Luca Bellingeri, Carlo Bianchini, Pino Buizza, Francesca Carletti, Daniele Danesi, Andrea Fabbrizzi, Antonia Ida Fontana, Maria Chiara Giunti, Claudio Gnoli, Manuela Grillo, Mauro Guerrini, Anna Lucarelli, Rosa Maiello, Diego Maltese, Alberto Petrucciani, Carlo Revelli, Marta Ricci, Elisabetta Viti.
25,00

«Organismo vivente». La biblioteca nell'opera di Ettore Fabietti

di Giovanni Di Domenico

Libro: Copertina morbida

editore: AIB

anno edizione: 2018

pagine: 206

25,00

Principi di catalogazione e rappresentazione delle entità bibliografiche

di Antonella Trombone

Libro: Copertina morbida

editore: AIB

anno edizione: 2018

pagine: 324

Presentazione di Diego Maltese.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.