Libri Biografie e storie vere: Novità e Ultime Uscite | P. 7

Biografie e storie vere

20 straordinari inventori che hanno cambiato il mondo

di AA.VV.

Libro: Copertina rigida

editore: Pane e Sale

anno edizione: 2020

pagine: 96

20 storie di persone con grandi sogni, grande talento e una straordinaria determinazione, che sono diventati grandi inventori. Età di lettura: da 8 anni.
15,90

Lelio Lagorio. Un socialista

di Letizia Argenteri

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 328

Si ripercorre qui la vita di Lelio Lagorio dalla nascita a Trieste (9 novembre 1925), agli studi a Firenze con Piero Calamandrei e alla carriera politica tra Firenze e Roma, sino alla morte (6 gennaio 2017). Sette capitoli che illustrano l'infanzia, l'adesione al socialismo, la carriera politica prima da sindaco, poi da vicesindaco di Firenze, da primo presidente della Regione Toscana, da ministro della Difesa e da ministro del Turismo, Sport e Spettacolo. L'ultimo capitolo tratta la fine del Psi, cui lo stesso Lagorio dedicò un libro. Nella conclusione vengono presentati brevi cenni della vita dell'uomo politico dal 1994 sino al 2017 e alcune riflessioni sulla situazione politica attuale.
19,00

John Belushi. La biografia definitiva

di Judith Belushi Pisano, Tanner Colby

Libro: Copertina morbida

editore: Sagoma

anno edizione: 2020

pagine: 536

John Belushi (1949-1982) è ancora oggi ricordato per il suo talento sconfinato, ma anche per le sue scorrerie a tarda notte a suon di droga e alcol. Ma Belushi era davvero solo il Bluto di Animal House o il Jake dei Blues Brothers? Dopo la sua morte, la stampa si è quasi esclusivamente concentrata sui suoi eccessi e sul suo stile di vita indisciplinato. La moglie Judy ha sempre creduto che il personaggio pubblico descritto da giornalisti come Bob Woodward (che con Carl Bernstein aveva condotto le indagini sullo scandalo Watergate e successivamente ha scritto un libro su John), non avesse nulla a che fare con la persona affettuosa, sensibile e visionaria che aveva conosciuto e amato. Profondamente delusa e determinata a condividere un profilo veritiero di suo marito, ha scritto Samurai Widow (1990), un diario intimo, inedito in Italia, che è l'anima di questo progetto editoriale. In seguito ha scritto Belushi (2005) con Tanner Colby, una raccolta di testimonianze di amici e colleghi. Dall'unione di questi libri è nata la biografia più completa mai realizzata su John Belushi: un ritratto intimo, ma soprattutto veritiero, dell'uomo e dell'artista che ha influenzato una generazione.
25,00

Memorie di Luigi XIV

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 2020

"Le "Memorie di Luigi XIV per l'istruzione del Delfino" non sono autografe, ma sono state redatte tra il 1666 e il 1671 da due segretari, Périgny e Pellisson, in composizioni successive, costantemente riviste dal re. Si può dire che Luigi XIV abbia concepito il progetto di scrivere le sue Memorie fin dall'inizio del suo governo, dopo la morte del cardinal Mazzarino. [...] Ogni contributo alla conoscenza del pensiero e della personalità di un grande sovrano, come quello che regnò nell'epoca che Voltaire chiamava «il secolo più illuminato della storia», è prezioso; e questo corpo d'istruzioni politiche, non destinato al pubblico, ma all'educazione di un fanciullo che all'inizio dell'opera aveva cinque anni [...], si configura al primo sguardo, al di là dell'intenzione esterna, come un rendiconto delle proprie azioni a se stesso e una chiarificazione delle proprie idee. È l'autore stesso ad affermare che l'esposizione ordinata dei propri pensieri lo aiuta a perfezionarli. Si può dire che il giovane sovrano, soffermandosi nel corso di cinque anni, dal 1666 al 1671, su princìpi politici che non erano astratti, ma che egli aveva immediatamente sperimentato nei casi concreti, abbia piuttosto completato la propria educazione. In questa luce, la cronaca delle sue prime esperienze di governo personale, così piene di successi, assume un particolare interesse." (Dallo scritto di Gigliola Pasquinelli)
22,00

Ultima frontiera. Diario, incontri, testimonianze

di Giovanni Cerri

Libro: Copertina morbida

editore: Le Lettere

anno edizione: 2020

pagine: 118

Nell'orizzonte contemporaneo, appare significativa la testimonianza di questi scritti di Giovanni Cerri, "Ultima frontiera". In un connotato diaristico, divenuto sempre più raro, vive la "voce" dei ricordi, dei volti, dei momenti esistenziali, delle figure dell'esistere: richiami all'adolescenza, le prime immagini dell'arte nello studio del padre, conoscenze di personaggi testimoniali, incontri con artisti. In una scrittura aperta, esplorativa, emergono due tematiche in una singolare originalità: la periferia come corrispettivo della solitudine dell'anima; lo sguardo senza tempo nell'inconscio, in ciò che abbiamo amato, in ciò che non è accaduto.
16,00

Un giorno senza Kobe. Storie di Los Angeles

di Andrea Careri

Libro: Copertina morbida

editore: ULTRA

anno edizione: 2020

pagine: 160

La tragedia che il 26 gennaio 2020 ci ha privato di una delle icone sportive più potenti e amate di tutti i tempi ha generato un vero e proprio terremoto di dolore, e Los Angeles, la città di cui Kobe Bryant era indiscutibilmente diventato il re, non può che essere l'epicentro di questa onda emotiva. Fondendo fiction e realtà, Andrea Careri, scrittore e sceneggiatore che vive fra New York e L.A., delinea otto short stories incentrate sulla vita di Kobe, e altre ventiquattro i cui protagonisti vivono in quella maledetta domenica un turning point determinante delle proprie esistenze. Otto e ventiquattro, come i numeri delle maglie dei Lakers indossate da Bryant. Racconti di una dolente città degli angeli dai quali emerge quanto la famosa Mamba mentality e la forza trascinante di Kobe siano state un punto di appiglio per tanti, in un contesto segnato dagli elementi più tipici dell'alienazione urbana, droga e depressione su tutti. Un raggio di sole che anche nell'ora più nera si fa fatica a immaginare spento.
15,50

Romanzo di vita vera. La regina del circo

di Liana Orfei

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2020

pagine: 416

Quella di Liana Orfei non è stata certo una vita ordinaria: nata "per miracolo" dentro un caravan in una notte di tempesta, di salute gracile e precaria, da bambina ha sofferto a causa di una malattia che l'ha costretta a letto per molti anni. Tuttavia, il suo temperamento e la sua buona stella (è nata con la cosiddetta "camicia della Madonna") non le hanno mai permesso di lasciarsi andare e anzi l'hanno portata a cimentarsi in sfide sempre nuove. Dal mondo del circo, suo ambiente naturale, insieme ai fratelli Nando e Rinaldo, alla vita difficile durante la guerra; dall'esperienza del cinema, quando Fellini la scoprì, al teatro e alla televisione; dall'Europa al Nuovo Mondo e all'Oriente, sempre alla ricerca di nuove avventure e di stimoli per il suo amato circo. Oggi, guardandosi alle spalle, Liana Orfei si racconta con minuzia di particolari e un misto di tenerezza e nostalgia. In questo memoir, come in un romanzo, appunto, scorre la storia di una donna tan- to reale quanto, al tempo stesso, iconica, una vicenda in cui perdersi e ritrovarsi.
20,00

Picasso

di Patrick O'Brian

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2020

pagine: 576

Pablo Picasso appartiene a quella ristretta cerchia di personalità capaci di segnare con il proprio passaggio un'intera epoca. Così nel panorama artistico del '900 sembra quasi rappresentare l'emblema, l'essenza stessa della pittura. Pure, proprio da una fama tanto largamente diffusa può nascere il rischio di una conoscenza che tende a cristallizzarsi nello stereotipo. Merito di Patrick O'Brian, che alla personale conoscenza di Picasso unisce un sicuro dominio della letteratura sull'argomento e uno sguardo critico sorprendentemente originale, essere riuscito ad articolare in un avvincente racconto l'immensa quantità di materiale a sua disposizione. Infanzia e adolescenza in Catalogna, i primi soggiorni a Barcellona e Parigi, le tappe che segnano l'evoluzione artistica, gli affetti, le amicizie, gli incontri decisivi con Braque, Matisse, Apollinaire, Max Jacob, Cocteau, Aragon, Malraux, tutto concorre a delineare la trama di un'esperienza creativa strepitosamente longeva, vissuta con un'intensità al limite dello spasimo.
16,00

The Queen. Diario a colori della regina Elisabetta

di Sali Hughes

Libro: Copertina morbida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2020

pagine: 208

In un mondo in cui i colori sono sinonimo di frivolezza e la serietà sembra vestire sempre di grigio o nero, la regina Elisabetta ci insegna che resilienza, dedizione e discrezione possono essere espressi da tutte le sfumature dell'arcobaleno. Questo libro è un viaggio nell'eleganza - e nella stravaganza - della regina più amata: una collezione di foto che abbracciano in un arcobaleno un secolo di stile. Scelte e commentate dalla giornalista e presentatrice Sali Hughes, che coltiva fin da bambina quella che lei stessa definisce «un'insana passione per questa regina magnetica», le immagini di questo libro celebrano la sovrana più iconica della storia, in un omaggio al suo stile ma anche alla sua fermezza, resilienza, temerarietà.  Dai castigati twin-set ai kilt da matrona, dai giudiziosi tacchi squadrati alla fidata borsa Launer sempre al suo fianco, Elisabetta II ammalia grazie a un guardaroba che ha finito per diventare il simbolo non solo di una monarca, ma anche di una monarchia.  Un libro vibrante di colore, un'esplosione che cattura lo sguardo, alla scoperta dei mille colori della regina e di come sono stati indossati nelle occasioni fondamentali che hanno segnato la nostra storia recente. Un esempio da imitare! Con la Prefazione di Rossella Migliaccio.
14,90

Caso Voronoff. Tutta la verità sull'uomo scimmia

di Francesco Basso

Libro: Copertina morbida

editore: All Around

anno edizione: 2020

pagine: 144

"Scienziato pazzo o genio, Voronoff, uno degli uomini più popolari dell'intero pianeta, cercò la vita eterna attraverso la manipolazione genetica, usando i primati per impossessarsi dei segreti di una virtuale immortalità. Al suo mito si lega l'immagine della scimmia in gabbia, la "creatura" protagonista del libro. Voronoff, nel 1913, a Nizza, trapianta un lobo della tiroide di uno scimpanzé su un ragazzo affetto da cretinismo. Il risultato è un trionfo. Dopo la tiroide Voronoff passerà al trapianto di testicoli e ovaie. L'intento dello scienziato è di rendere l'uomo eternamente giovane. Il metodo Voronoff prevedeva che fossero inserite nello scroto sottili fettine testicolari di babbuini e scimpanzè. Il tessuto si sarebbe fuso dando miracolosi risultati tra cui l'aumento della memoria, diminuzione della fatica, maggiore appetito sessuale, prolungamento della vita."
15,00

Galileo. Le maree e i moti della terra. La non prova che lo ha condotto al processo

di Luigi Gatti

Libro: Copertina morbida

editore: Carta Bianca (Faenza)

anno edizione: 2020

pagine: 221

Galileo Galilei, il teorico della scienza sperimentale moderna, nel quarto capitolo del suo "Dialogo", dimentica di applicare il suo nuovo metodo. In quel testo descrive una meccanica celeste inesistente: un misto di Tolomeo, di Copernico più la sua personale teoria delle maree che faceva derivare dai due, allora presunti, moti della Terra: falso. Il Papa Urbano VIII alla fine ha avuto ragione di far tacere lo scienziato pisano su questi temi. Galileo va preso per quel genio che è con il limite del suo caratteraccio cui si aggiungono i limiti della fisica aristotelica da lui in parte ancora condivisa. A lui nessuno deve delle scuse. Piuttosto ne deve lui alla comunità scientifica insieme con coloro che lo eleggono a paladino della vera scienza.
20,00

Volevo solo una girandola. Racconti brevi di vita pubblica

di Maurizio Sacconi

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 152

I ricordi racchiusi in questo volume abbracciano la vita intera di Maurizio Sacconi, dagli anni in cui maturarono le sue scelte fino alla conclusione della sua lunga carriera politica. Sono ordinati secondo criteri narrativi e formativi insieme: la passione, la paura, l'impopolarità delle decisioni, le visioni del futuro, la crisi dell'economia, i traumi della democrazia, la politica e la morte. Lo scopo dichiarato è incuriosire e incoraggiare coloro che, dopo un evento straordinario come la pandemia, vogliono cimentarsi con l'impegno civile e politico come i molti che lo fecero dopo la guerra. Per ricostruire una nazione piegata ma ancora in grado di rialzarsi.
12,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.