Cinema, televisione e radio

La bibbia degli spoiler

di Movieplayer.it

Libro: Copertina morbida

editore: Multiplayer Edizioni

anno edizione: 2020

pagine: 672

"Avvertenze: contiene 666 spoiler di film e serie tv, da leggere a vostro rischio e pericolo". Un libro ironico e irriverente per collezionisti coraggiosi, per appassionati di cinema e TV, per spettatori curiosi e anche per qualche persona dal carattere dispettoso, scritto dalla redazione di Movieplayer.it da un'idea di Riccardo Deserti.
9,90

Il Collegio 1992. 22 ragazzi di oggi alle prese con la scuola di un tempo. L'avventura continua...

di AAVV

Libro: Copertina morbida

editore: Rai Libri

anno edizione: 2020

pagine: 144

Ventidue ragazzi, catapultati indietro nel tempo, nel 1992, l'anno in cui è stato inviato il primo sms della storia. Riusciranno a resistere alle ferree regole e alla severa disciplina del Collegio? Scopri i segreti di tutti i protagonisti della quinta edizione di una serie che ha fatto "storia"!
15,90

Tom Ford. Percorsi di moda e cinema, dal «Fashion universe» a «Nocturnal Animals»

di Umberto Mentana

Libro: Copertina morbida

editore: NPE

anno edizione: 2020

pagine: 176

Tom Ford (Austin, TX 1961), fashion designer di successo e voce del cinema statunitense contemporaneo, viene raccontato in un libro: le frequentazioni presso lo Studio54 di New York lo porteranno trasversalmente a diventare il direttore creativo di marchi importantissimi della Moda, come Gucci, fino alla fondazione del suo brand indipendente "Tom Ford". La sua scelta di mettersi alla prova con il cinema ottiene un successo poderoso prima con A Single Man (2009) e poi con Nocturnal Animals (2016). L'esperienza individuale di Ford, nel libro, si configura come guida per comprendere le dinamiche e i significati profondi intessuti fra l'universo cinematografico e quello della moda che, proprio in quest'ultimo decennio, con l'innovativa formula del Fashion Film, riesce a farsi portavoce dell'estetica ibrida e brillante del cinema.
14,00

Ritratti e autoritratti. Cinema teatro tv e la battaglia delle idee

di Felice Laudadio

Libro

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 240

Una lunga "carrellata" sui protagonisti del cinema, del teatro, della tv colti nel momento del loro massimo splendore professionale negli anni a cavallo fra la fine dei Settanta e gli inizi degli Ottanta del secolo scorso che coincisero con una profonda crisi strutturale non dissimile - seppur per ragioni molto diverse - da quella che causa pandemia sta attanagliando oggi il cinema, il teatro, la tv. Chi erano e chi sono tutti questi personaggi il cui talento viene narrato attraverso ritratti e autoritratti collocati in un quadro d'insieme che andava a intrecciarsi con l'aspra battaglia (televisiva) delle idee che allora coinvolgeva decine e decine di milioni di telespettatori delle due principali reti Rai-tv dell'epoca? Una galleria di protagonisti dello spettacolo, non solo italiani, incorniciati nella storia della cultura di questo Paese dei quali non va persa la memoria. La storia, la memoria - diceva Ettore Scola - servono a costruire il futuro. Prefazione di Walter Veltroni. Postfazione di Alberto Crespi.
18,00

1001 film. I grandi capolavori del cinema

Libro: Copertina rigida

editore: Atlante

anno edizione: 2020

pagine: 960

Tradotto in ventiquattro lingue e pubblicato in tutto il mondo, 1001 film è uno strumento per conoscere meglio il cinema e orientarsi tra i suoi capolavori. Riferendosi all'importanza storica delle opere, oltre che ai giudizi della critica e al successo presso il pubblico, il libro testimonia l'evoluzione del linguaggio cinematografico in tutte le sue forme. Dai vecchi film in bianco e nero alle produzioni in 3D, dai western alla fantascienza, dai blockbuster alle opere dei grandi maestri, 1001 film passa in rassegna oltre un secolo di cinema con schede ricche di informazioni e un apparato iconografico unico nel suo genere. Giunto all'undicesima edizione, il libro è stato ulteriormente aggiornato e integrato con titoli imprescindibili del repertorio italiano e mondiale. 1001 film è un compendio di informazioni e consigli sui capolavori del cinema mondiale e un invito alla visione dei film, in grado di trasformare l'interesse del lettore in vera e propria passione. Una guida di riferimento per ogni amante del cinema. Con la collaborazione di Ian Haydn Smith.
29,45

Gli occhi di Fellini

di Rosita Copioli

Libro: Copertina morbida

editore: VALLECCHI EDITORE

anno edizione: 2020

pagine: 416

E' il percorso critico rigoroso, di tutti i film del più grande regista del Novecento, man mano che lui si trasforma insieme a loro. Il volume nato dalla frequentazione dell'autrice con Federico Fellini, racconta molteplici incontri: libri, rapporti con la letteratura, artisti, sceneggiature, musiche, progetti editi e inediti.
28,00

Il fuoco non uccide un drago

di James Hibberd

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2020

pagine: 480

Esiste una storia de "Il Trono di Spade" ancora da raccontare: l'incredibile percorso durato tredici anni che ha visto coinvolti creatori, cast, troupe nel realizzare questo straordinario spettacolo. In "Il fuoco non uccide un drago" James Hibberd svela ogni segreto, dai primissimi incontri del team creativo alla messa in onda del finale della serie, compresi gli scontri sul set e le difficoltà vissute durante le riprese. Vicende che ci consentono di apprezzare in maniera ancora più intensa le fitte trame che hanno intessuto alcuni dei capitoli della saga: come ha fatto, per esempio, Kit Harington a fingere per due anni che Jon Snow fosse morto? Con fotografie e più di cinquanta interviste inedite.
30,00

Fellini, Roma

di Andrea Minuz

Libro: Copertina morbida

editore: RUBBETTINO

anno edizione: 2020

pagine: 168

"Roma" non è un "omaggio affettuoso" alla città, un album di ricordi o una cartolina nostalgica, ma il film di Fellini che più di altri ci trascina in una Roma apocalittica, caotica, da fine del mondo: l'ingorgo sul Grande Raccordo Anulare, le rovine negli scavi della metropolitana, il défilé di moda ecclesiastica, la scorribanda notturna dei motociclisti, sono scene che fanno ormai parte dell'immaginario della città e che all'alba degli anni Settanta intercettano, nella chiave dell'invenzione felliniana, la sua progressiva trasformazione in un magma metropolitano sempre più ingestibile. Attraverso una vasta documentazione e lo studio di materiali d'archivio, il volume analizza il film alla luce dei discorsi sul mito e il disfacimento di Roma che da sempre attraversano il carattere nazionale e l'identità italiana.
12,00

Zibaldone animato

di Giannalberto Bendazzi

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2020

pagine: 160

Tutti conoscono Pinocchio, e quasi certamente tutti conoscono Sailor Moon, bionda combattente per la giustizia nei manga e negli anime giapponesi. Nessuno però è ancora al corrente di questa loro speciale avventura nel tempo e nello spazio, che li vede andare insieme a caccia di un tesoro nascosto. Da Bruno Bozzetto a Alexandre Alexeieff, dall'Africa all'Italia, dalla teoria dell'animazione al primo cinema astratto, fino all'uovo... di Cohl, il lettore segue i due personaggi nei loro zig-zag, districandosi in uno zibaldone che racchiude numerosi saggi scritti dall'autore dal 1972 a oggi.
12,50

Sulle tracce del crimine. Viaggio nel Giallo e Nero Rai

di Stefano Nespolesi

Libro: Copertina morbida

editore: Rai Libri

anno edizione: 2020

pagine: 190

Saggi, testimonianze, fotografie di scena conducono il lettore sulle tracce di un genere che è stato tra i più amati e seguiti della televisione italiana lungo tutta la sua storia, a cominciare dalle primissime trasmissioni, negli anni Cinquanta. Lungo sette decenni il pubblico si è appassionato agli enigmi che venivano via via risolti dagli investigatori degli sceneggiati e delle serie Rai: a volte ispirati a figure letterarie, come Maigret, o l'Ingravallo di Gadda, o il commissario Montalbano, altre volte frutto di un'invenzione originale, a cominciare dal tenente Sheridan. Al giallo classico si sono venuti man mano affiancando nuovi sotto-generi, le storie gotiche come le atmosfere ambigue del noir. Il bianco e nero ha lasciato il posto al colore, e sono emersi nuovi stili, ma a rivederli oggi anche molti dei polizieschi più antichi ci appaiono tuttora di straordinaria qualità. Poche forme narrative hanno mostrato con tanta fedeltà come stava cambiando l'Italia, dai delitti e processi celebri della cronaca nera, alle vicende di terrorismo e di mafia, alla vita urbana del nuovo millennio, nel nord e nel sud, nelle metropoli e nelle città più piccole ma comunque dotate di una loro forte identità. Sulle tracce del crimine è anche un'indagine sorprendente nella storia e nella memoria del Paese.
25,00

Film che pensano

di Umberto Curi

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2020

pagine: 592

Per quali ragioni il filosofo che lavori sul cinema è tuttora considerato poco "serio", alla stregua del dilettante perditempo o del chierico infedele? E per quali ragioni, almeno in Italia, è ancora tenacemente presente la convinzione che, per quanto ci si possa sforzare di congiungerli, cinema e filosofia restino due ambiti irrevocabilmente distinti? Questo libro risponde a tali interrogativi, ritraendo un quadro variegato e stimolante della natura evocativa del cinema. La prima parte del testo approfondisce le molte e decisive questioni attinenti alle peculiarità del cinema, nel contesto della tradizione filosofica occidentale da Aristotele a Heidegger. La seconda e la terza parte si soffermano rispettivamente sull'opera di alcuni grandi maestri del cinema contemporaneo (Truffaut ed Eastwood, Fellini e Wilder, Spielberg e Garrone, Wenders e Scorsese) e su alcuni film memorabili (Moulin Rouge! e Il mestiere delle armi, American Beauty e Chicago, per citarne alcuni). Senza voler proporre una nuova teoria sul cinema, e ancor meno la rimasticatura aggiornata di una fra le tante concezioni del cinema oggi in circolazione, il libro ci dimostra in che senso e con quali suggestive implicazioni si può affermare che davvero i film "pensano".
25,00

Il vero Fellini. Una vita per il cinema

di Virgilio Fantuzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2020

pagine: 179

Questo ebook raccoglie alcuni saggi che Virgilio Fantuzzi ha dedicato a Fellini nell'arco di quasi vent'anni. Presentandoli in occasione del centenario felliniano, vogliamo rendere omaggio all'arte filmica del regista riminese, e contemporaneamente offrire un esempio della profondità critica di padre Fantuzzi. Il cinema felliniano è analizzato nei suoi aspetti metalinguistici, là dove mette in scena personaggi dello spettacolo (attori, saltimbanchi, clown, registi, paparazzi...) e dove tratta il tema della realizzazione di un film (si pensi a Lo sceicco bianco, a Otto e mezzo). Ma in queste pagine l'acutezza dello studioso di cinema si unisce a un sentimento di partecipazione personale, innestata sul legame di amicizia che univa padre Fantuzzi al regista; le riflessioni teoriche sui film si intrecciano ad aneddoti e reportage dai set, dando vita a un viaggio avvincente alla scoperta della poetica e della personalità di Federico Fellini.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.