Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Legislazione antimafia

di Vincenzo Musacchio, Antonio Di Tullio D'Elisiis

Libro

editore: Key Editore

anno edizione: 2019

pagine: 660

Il libro è finalizzato a trattare la legislazione antimafia in modo completo ed esaustivo ponendo rimedio alla normativa in materia articolata e frammentaria. Oltre al codice antimafia emanato nel 2011, si individuano le principali fonti del diritto inerenti la legislazione antimafia. La finalità, che si vuole conseguire, pertanto, è quella di richiamare i riferimenti legislativi che coinvolgono il settore dell'antimafia. L'analisi tocca il diritto penale sostanziale e il diritto processuale penale toccando gli aspetti di tutta la legislazione complementare. Il tutto è corredato da aggiornamenti di tipo dottrinario e giurisprudenziale.
67,00

Etica e fair play nel processo penale

di Domenico Carponi Schittar

Libro

editore: Key Editore

anno edizione: 2019

pagine: 414

42,00

Procedimento amministrativo, accesso e privacy

di 217/1 9^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 208

«Meno burocrazia, più efficienza: è questo il binomio che permea la nuova configurazione dell'attività amministrativa e, in particolare, dell'iter procedimentale, quale luogo e momento in cui vengono a comporsi interessi pubblici e privati. Le riforme legislative che, negli ultimi anni e tuttora in divenire, hanno mutato la fisionomia della pubblica amministrazione sono state, infatti, ispirate da diverse linee guida: trasparenza nell'organizzazione e nell'azione delle amministrazioni, semplificazione e digitalizzazione delle attività, esigenza di contenimento di costi e tempi, lotta e prevenzione dei fenomeni corruttivi. Di tali innovazioni tiene conto questa IX edizione del volume che, partendo dai principi - quelli tradizionali e quelli più "giovani" - dell'azione amministrativa, analizza il procedimento amministrativo nel suo complesso, soffermandosi su fasi e tempistica, partecipazione e semplificazione, atti, provvedimenti e patologia, accordi e sistema dei controlli. Ampio spazio è, poi, dedicato alle "discipline" sull'accesso nonché alla nuova privacy, rivoluzionata con l'entrata in vigore del Regolamento europeo 679/2016, che ha avuto decisivi riflessi anche sulla legislazione nazionale in tema di protezione dei dati personali. Dotato, inoltre, di numerosi box di approfondimento, di schemi esplicativi e di una serie di modelli di atti ed istanze, il libro è particolarmente adatto a studenti e concorsisti, che sempre più di frequente nei bandi di concorso devono confrontarsi con queste materie, e, al contempo, si pone come rapido strumento di aggiornamento e consultazione per gli operatori del settore.» (Dalla premessa)
18,00

Il nuovo testo unico degli enti locali. Con annotazioni e rimandi giurisprudenziali

di Eugenio De Carlo

Libro: Copertina morbida

editore: Nuova Giuridica

anno edizione: 2019

pagine: 428

Il D.Lgs. n. 267/2000 nasce quale corpus normativo omogeneo delle disposizioni riguardanti le Autonomie Locali. Assume la forma del Testo Unico innovativo in quanto il legislatore ha effettuato una ricognizione ed un riordino delle disposizioni vigenti. Per dare maggior efficacia alle disposizioni contenute, l'articolo 1, mediante richiamo alla norma costituzionale, pone l'accento sulla impossibilità da parte delle leggi di introdurre deroghe al TUEL se non mediante espressa modificazione delle sue disposizioni. A distanza di anni, il TUEL è stato ampiamente modificato, espressamente e non. Il presente volume offre gli strumenti per la sicura applicazione delle norme attualmente vigenti e per la loro corretta interpretazione. In particolare, il volume contiene i riferimenti alle intervenute modifiche ed abrogazioni da parte della produzione legislativa successiva, nonché richiami alla più recente giurisprudenza. Il testo è altresì corredato di note e riferimenti esplicativi. Aggiornato alla legge 30 dicembre 2018, n. 145.
27,00

Le garanzie reali e personali tra codice civile e prassi giurisprudenziale

di Arianna Petillo

Libro: Copertina morbida

editore: ROGIOSI

anno edizione: 2019

pagine: 100

La pubblicazione si propone di dotare il lettore di un panorama completo e ragionato delle più rilevanti e controverse questioni, caratterizzate da un particolare spessore teorico, in materia di garanzie reali e personali. Aspetto peculiare del volume è la trattazione degli istituti, anche se di stampo tradizionale, in un'ottica evolutiva, ossia tenendo conto del formante giurisprudenziale. Infatti la struttura degli argomenti è contraddistinta da un'esposizione che prende le mosse dal referente normativo dell'istituto, percorre il dibattito dottrinale e si conclude con la trattazione della vexata quaestio giurisprudenziale di recente conio. La spasmodica evoluzione della giurisprudenza, rende, tuttavia, l'imperativo dell'aggiornamento sempre più categorico, non solo per lo studente ma particolarmente per gli operatori del diritto. Lobiettivo del libro presente è, in definitiva, quello di fornire una guida ragionata allo studio degli orientamenti di legittimità e degli interventi legislativi che maggiormente hanno attinto agli istituti delle garanzie.
16,00

L'«autodichia» delle Camere nella giurisprudenza costituzionale

di Clelia Gorga

Libro: Copertina morbida

editore: ROGIOSI

anno edizione: 2019

pagine: 166

L'autodichia è il potere, conferito ad alcuni organi supremi dello Stato, di giudicare presso di sé i ricorsi presentati avverso gli atti d'amministrazione da essi medesimi posti in essere, in deroga alle norme che disciplinano in via generale le competenze degli organi giurisdizionali. Infatti, ciò che desta dubbi sulla legittimità o meno dell'autodichia, è il fatto che i ricorsi, presentati dai dipendenti o dai terzi, awerso gli atti e i prowedimenti adottati dall'amministrazione, sono giudicati, anziché da un organo giurisdizionale, da organi della stessa Camera. Ciò ha determiato una spaccatura fra dottrina e giurisprudenza, nel senso che mentre la prima ritiene che tale fenomeno non sia legittimo poiché violerebbe i principi della Carta fondamentale, anche in tema di giurisdizione, la giurisprudenza, viceversa, tende a salvaguardare l'autonomia e l'indipendenza dell'istituzione del parlamento ritenendo l'autodichia legittima, poggiando, in particolare, tale assunto sulla non ingerenza nell'istituzione parlamentare di altri poteri. Tale prerogativa, denominata anche "giurisdizione domestica", è riconosciuta, nel vigente ordinamento italiano, ad alcuni organi costituzionali: alle Camere, alla Corte Costituzionale e, secondo giurisprudenza recente, alla Presidenza della Repubblica. La potestà di autodichia non è riconosciuta, invece, all'organo costituzionale Governo. La presente Opera analizza i molteplici profili d'interesse dell'autodichia ed in particolare, dopo una trattazione storica nella prima parte, particolare attenzione viene dedicata all'analisi comparatistica, nel secondo capitolo, tra autodichia interna al nostro ordinamento e l'autodichia in alcuni Paesi europei. La finalità è di fornire al lettore spunti utili per approfondire ulteriormente l'argomento in disamina.
18,00

Diritto regionale

di Antonio D'Atena

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 429

L'opera offre un'esposizione completa del diritto costituzionale italiano, con pertinenti riferimenti comparatistici. In essa, la trattazione è arricchita da numerose note a piè di pagina, le quali forniscono un panorama completo delle sentenze della Corte costituzionale in tema di rapporti tra Stato e Regioni, delle quali sono frequentemente riportati i passi più significativi. L'opera abbonda in link, e, cioè, in rinvii tra le diverse parti per mettere il lettore in condizione di individuare immediatamente i luoghi in cui concetti e temi affrontati nella pagina che sta leggendo sono stati toccati per la prima volta o trovano la propria più compiuta trattazione, facilitandogli, così, la navigazione nel testo. Allo stesso scopo è rivolto l'ampio indice analitico. Vanno, infine, segnalate le ricche bibliografie ragionate poste al termine di ciascun capitolo.
38,00

Codice delle leggi sulla scuola

di Federica Gaia Corbetta

Libro: Copertina morbida

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2019

pagine: 1381

L'opera è aggiornata a: L. 11 febbraio 2019, n. 12 - conv. con mod. del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione; L. 30 dicembre 2018, n. 145 - Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021 (Legge di Bilancio 2019); L. 1° dicembre 2018, n. 132 - conv. con mod. del D.L. 4 ottobre 2018 n. 113 - Disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale e immigrazione, sicurezza pubblica, nonché misure per la funzionalità del Ministero dell'interno e l'organizzazione e il funzionamento dell'Agenzia nazionale per l'amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata (Decreto Sicurezza). Normativa in materia di: assetto ordinamentale, didattica e formazione, inclusione e integrazione, organizzazione, norme finanziarie, obbligo scolastico, orientamento, parità scolastica, personale scolastico, privacy rete scolastica, studenti, vaccinazioni obbligatorie.
42,00

Codice amministrativo fondamentale

di 506/7 12^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1659

Questa edizione del Codice amministrativo fondamentale presenta una raccolta sistematica dei principi cardini del diritto amministrativo e si indirizza a quanti, studenti universitari, partecipanti a pubblici concorsi, operatori del diritto abbiano la necessità di avere un quadro generale ed aggiornato della più significativa normativa di settore. Il lavoro è suddiviso in 24 Titoli: Fonti del diritto amministrativo, Pubblica amministrazione, Riorganizzazione della P.A., Federalismo fiscale, Attività amministrativa, Accesso e Documentazione amministrativa, l'ormai imprescindibile Documentazione informatica, Semplificazione amministrativa, Trasparenza dell'azione amministrativa, Pubblico impiego, Privacy, Beni pubblici, Appalti pubblici, Edilizia, Urbanistica e Territorio, Impresa sociale e terzo settore, Reati contro la P.A., Giudice ordinario, Questioni di giurisdizione, Giudice amministrativo, Informatizzazione della giustizia, Responsabilità civile dei magistrati, Ricorsi amministrativi, Class action e Corte dei conti, per offrire una panoramica quanto più ampia possibile della materia. Il lavoro è aggiornato ai più recenti provvedimenti normativi tra i quali si segnalano la L. 11 febbraio 2019, n. 12 (di conversione del D.L. 14 dicembre 2018, n. 135 in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione), il D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 (Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza), la L. 9 gennaio 2019, n. 3 (relativa a misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, cd. Spazzacorrotti), nonché la L. 30 dicembre 2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019). Punto di forza del lavoro è costituito, come di consueto, da un dettagliato indice analitico-alfabetico che accanto ad un puntuale indice cronologico costituisce uno strumento per l'immediato reperimento del dato normativo.
35,00

Codice penale. Codice di procedura penale. Leggi complementari

di Giovanni Fiandaca, Angelo Giarda

Libro: Copertina morbida

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

Testo aggiornato del Codice penale e del Codice di procedura penale; ricca raccolta di leggi speciali suddivise per materia; sezione Giurisprudenza che riporta le massime delle Sezioni Unite della Cassazione penale.
32,00

Codice degli enti locali

Libro

editore: Key Editore

anno edizione: 2019

pagine: 616

Il codice intende assicurare all'operatore del diritto - avvocato, magistrato e aspiranti tali - una immediata individuazione e una agevole consultazione delle norme di interesse recando, quando necessario, anche la formulazione originaria o previgente. I singoli reati del codice penale recano l'indicazione della autorità giudiziaria competente, della ammissibilità delle misure precautelari e cautelari e del regime di procedibilità. Il testo è aggiornato a tutte le modifiche che hanno interessato il codice penale e il processo penale, compresa la Legge 9 gennaio 2019, n. 3 (c.d. anticorruzione). Oltre alle norme del codice penale e di procedura penale, incluse quelle di attuazione, di coordinamento e transitorie, sono presenti quelle delle principali leggi complementari (armi, diritto d'autore, equa riparazione, giudice di pace, inquinamento, minorenni, ordinamento penitenziario, patrocinio a spese dello Stato, reati edilizi, fallimentari e stradali, responsabilità degli enti, stupefacenti e tutela della privacy). Di tutte le modifiche legislative il volume offre puntuale segnalazione, con collocazione sistematica, coniugata con la presentazione cronologica delle riforme e con un ricchissimo indice analitico.
28,00

Le procedure concorsuali

di Giuseppe Terranova

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 1134

Il volume raccoglie i saggi in materia di diritto concorsuale pubblicati dall'autore nell'arco di tempo che va dai "Provvedimenti urgenti" del 2005 alla seconda stesura dell'articolato Rordorf del 2018. Gli scritti si occupano di tutti i più importanti problemi della riforma e costituiscono un utile punto di partenza per lo studio del nuovo Codice della crisi dell'impresa e del sovraindebitamento.
98,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.