Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Manuale esame avvocato. Atti di diritto penale

di Marco Zincani

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 370

Il manuale pratico degli atti di Diritto penale contiene un percorso ragionato negli atti d'esame statisticamente più frequenti. Il testo propone oltre quaranta tracce, con esercizi guidati, suggerimenti pratici di svolgimento e schemi di inquadramento. Ogni atto è incentrato sulle questioni maggiormente rilevanti ed attuali nel dibattito giuridico ed è preceduto da una breve guida di comprensione della struttura logica della stesura e dei riferimenti normativi essenziali. Quale riflesso pratico, una volta apprese le modalità di stesura dell'elaborato, il lettore potrà esercitarsi seguendo un modello guidato di esercizio. Il testo, infatti, si rivolge specificamente alla preparazione dei candidati all'esame di abilitazione forense. Il metodo redazionale ideato dal suo autore è applicato ogni anno da migliaia di candidati, con risultati unici nel panorama nazionale. Il volume contiene: Tutti gli atti d'esame in materia di Diritto penale; Indicazioni pratiche per la stesura; 43 esercizi guidati; Principali novità normative e giurisprudenziali.
30,00

Cos'è la bioetica. Temi e problemi

di Paolo Becchi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 152

Cos'è la bioetica? L'ultimo libro di Paolo Becchi cerca di rispondere a questa domanda affrontando in modo semplice ma rigoroso tutti i più importanti temi di cui si occupa questa nuova disciplina. Tra questi si pensi, all'inizio della vita, al problema della fecondazione medicalmente assistita o alla manipolazione genetica e, alla fine della vita, all'eutanasia, al trapianto degli organi e alle direttive anticipate. La bioetica è insomma l'etica applicata alla vita, ma non solo alla vita umana. Ecco perché accanto ad una bioetica medica esiste anche una bioetica animale e una bioetica ambientale. Tutte queste problematiche richiedono tuttavia risposte non solo etiche ma anche giuridiche e il libro si occupa anche di questo. Il libro cerca anche di offrire una nuova chiave di lettura che superi le contrapposizioni tra "qualità" e "sacralità" della vita, bioetica laica e cattolica richiamando l'attenzione sul principio della dignità. "Cos'è la bioetica" può essere considerato come un manuale che bene si adatta a introdurre corsi universitari di bioetica, ma anche un testo di agile lettura per chi voglia farsi una prima idea dei temi e dei problemi che la bioetica affronta.
14,00

Codice di procedura penale e leggi complementari. Ediz. minor

di 501/1 40^EDIZIONE

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1248

Questa nuova edizione del codice minor viene dato alle stampe aggiornato a tutte le modifiche intervenute in materia processuale penale. Il volume pertanto ha lo scopo di offrire uno strumento essenziale e indispensabile per tutti gli operatori del diritto che potranno avvalersi così di un codice pratico, maneggevole e di facile consultazione. Una mirata ed aggiornata selezione di leggi complementari fornisce, infine, una panoramica completa e aggiornata del rito penale. Un utile corredo di indici: sistematico, analitico-alfabetico e un dettagliato cronologico arricchiscono e completano il volume.
15,00

Istituzioni di diritto pubblico

di Massimo Cavino, Lucilla Conte

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 552

"... voi giovani alla Costituzione dovete dare il vostro spirito, la vostra gioventù, farla vivere, sentirla come cosa vostra, metterci dentro il senso civico, la coscienza civica, rendersi conto - questa è una delle gioie della vita - rendersi conto che ognuno di noi nel mondo non è solo, che siamo in più, che siamo parte di un tutto, nei limiti dell'Italia e nel mondo." (Piero Calamandrei, Discorso agli studenti milanesi, 1955)
45,00

La legge n. 219/2017 su consenso informato e DAT fra libertà di cura e rischio di innesti eutanasici

di Giovanna Razzano

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 208

Il volume offre un'analisi chiara e approfondita delle previsioni della legge n. 219/2017 alla luce degli stessi principi che dichiara di tutelare e promuovere, tenendo conto, ad un anno e mezzo dalla sua entrata in vigore, delle novità, dei dati e dei fatti intervenuti. Fra questi, l'ordinanza n. 207/2018 della Corte costituzionale, che ha chiesto al Parlamento di approvare una legge che, a talune condizioni, consenta ai pazienti di terminare la propria vita attraverso «un farmaco atto a provocare rapidamente la morte», inserendo la relativa disciplina «nel contesto della legge n. 219/2017 e del suo spirito». Il libro esamina criticamente tale ipotesi, considerandone i significati e le conseguenze. In relazione al problema, il testo individua soluzioni interpretative ad alcune previsioni di difficile lettura della legge medesima, in coerenza con i consolidati principi costituzionali, europei e internazionali, che non mancano di trovare corrispondenza nel Codice di deontologia medica, per il quale doveri del medico sono «la tutela della vita, della salute psico-fisica, il trattamento del dolore e il sollievo della sofferenza, nel rispetto della libertà e della dignità della persona». Prefazione di Renato Balduzzi.
22,00

Manuale di legislazione universitaria

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 420

Un'esposizione completa di tutte le materie legate alla complessa macchina universitaria con un taglio pratico e sistematico: ogni materia è trattata con chiarezza e in forma esaustiva, tenendo conto di tutte le novità normative. Il manuale racchiude, in un unico volume di facile lettura, tutta la materia del diritto delle amministrazioni universitarie e della loro gestione finanziaria e contabile. Ciò costituisce anche la logica conseguenza di una formazione scientifica e/o professionale acquisita a vario titolo dagli autori: funzionari, ricercatori, studiosi di diversi sistemi gestionali. Vengono trattati in maniera completa e mirata tutti gli aspetti giuridici, gestionali e contabili della vita di un Ateneo, compresa l'attività di diritto privato e l'impiego alle dipendenze delle amministrazioni universitarie: materie queste ultime di vitale importanza, improntate più di altre a un taglio critico e scientifico, anche in considerazione della loro delicatezza e delle non comuni difficoltà applicative. Il testo, oltre a essere caratterizzato dalle finalità di approfondimento necessario per chi si accinge a partecipare a concorsi per la selezione o la progressione di carriera del personale universitario, costituisce uno strumento utile per chi svolge quotidianamente funzioni di gestione in ambito pubblico e ha necessità di documentarsi e aggiornarsi. Contributi di: Chiara Bonora, Michele Buratin, Paola Cassone, Marco Degani, Paolo De Angelis, Annamaria Donini, Giovanni Longo, Iole Petrone, Giuseppe Rana, Anna Rota, Stefano Santarsiere.
38,00

Gli appalti pubblici dopo la conversione del decreto «sblocca-cantieri"»

di Alessandro Massari, Dario Capotorto

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 552

Il volume intende offrire un primo commento delle numerose e dirompenti novità introdotte dalla legge di conversione del decreto "sblocca-cantieri". Le modifiche al D.L. 32/2019, approvate in fase di conversione, sono di tale numero e rilevanza da aver comportato una sostanziale riscrittura del decreto, creando un comprensibile disorientamento per stazioni appaltanti e operatori economici. Dalla sospensione fino al 31.12.2020 di alcune importanti norme del Codice (Albo nazionale dei commissari, regime dei Comuni non capoluogo, divieto di appalto integrato), al ritorno delle procedure sotto soglia introdotte a suo tempo dalla legge di bilancio 2019 (affidamento diretto infra 150.000 euro per lavori previa valutazione di tre preventivi), dalla modifica al regime del subappalto, all'introduzione di nuovi motivi di esclusione all'art. 80, dalla semplificazione della progettazione per le manutenzioni, all'inversione procedimentale (in nuova configurazione rispetto a quella inizialmente delineata dal decreto-legge), dall'anticipazione del prezzo nei servizi e forniture, all'introduzione di nuove norme nella fase di esecuzione (collegio consultivo tecnico, ampliamento della possibilità di apporre riserve, ecc.). Molte sono anche le norme del Codice, abrogate inizialmente dal decreto, che rivivono nel testo previgente per effetto della mancata conferma in sede di conversione: dagli incentivi per le funzioni tecniche (scompaiono quelli per la progettazione), al tetto massimo di 30 punti per il prezzo nel criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa, dal divieto per il subappaltatore di partecipare alla gara, al regime delle irregolarità fiscali e contributive (eliminata la possibilità di escludere per violazioni non definitivamente accertate). In sintesi, un quadro decisamente complesso e di non facile ricostruzione per gli operatori.
50,00

Codice dei contratti pubblici

di Samuel Bardelloni, Dario Capotorto

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 1510

Il presente volume si propone di offrire un ausilio alla faticosa attività di ricognizione delle varie previsioni cogenti e di "soft law" connesse alla disciplina dell'evidenza pubblica, raccogliendo al proprio interno tutti gli atti di regolazione e attuazione fino ad oggi adottati (tra cui in particolare le linee guida dell'ANAC e i decreti ministeriali), unitamente al testo delle altre disposizioni complementari e transitorie, per consentire al lettore di disporre di tutto il materiale normativo rilevante e sollevarlo dall'incombenza di dover utilizzare strumenti differenti per consultare le disposizioni che a diverso titolo completano la disciplina di riferimento. Lo sviluppo logico del volume, nato per assicurare al professionista e ai funzionari pubblici coinvolti nel procedimento negoziale un agile strumento di lavoro, completo e aggiornato, è articolato nelle seguenti sezioni: Codice dei contratti pubblici con relative note; Linee guida dell'ANAC (dalla n. 1 alla n. 15 del 2019); Decreti ministeriali attuativi (numerati in ordine cronologico); Altri atti attuativi (numerati in ordine cronologico); Disposizioni complementari (numerate in ordine cronologico); Disposizioni transitorie (del D.P.R. 5 ottobre 2010, n. 207). Il volume è integrato da oltre 160 codici QR, ovvero codici a barre bidimensionali che permettono in pochi istanti di visualizzare sul proprio tablet o smartphone (gratuitamente e senza alcuna registrazione) la documentazione più significativa richiamata nelle annotazioni a piè di pagina. Il codice si completa con un indice generale della normativa allegata, disposta in ordine cronologico, e con un indice analitico-alfabetico attinente alle medesime disposizioni, idoneo a garantire il rapido orientamento del lettore nella ricerca degli istituti giuridici più significativi dell'evidenza pubblica.
85,00

Enti non profit. Prontuario operativo

di Cinzia De Stefanis, Antonio Quercia

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 604

Strutturato in forma di prontuario, il testo è dedicato ai vari enti che fanno parte del cosiddetto "Terzo Settore" (associazioni, fondazioni, comitati, organizzazioni di volontariato, Onlus, imprese sociali, ecc.) e ne analizza tutti gli aspetti civilistici e fiscali, senza tralasciare quelli relativi all'attività di controllo contabile e agli obblighi di rendicontazione. La trattazione - intervallata da numerosi schemi ed esempi che ne facilitano la consultazione - si distingue per l'efficacia dei riquadri di approfondimento (la normativa, la giurisprudenza, le f.a.q., le avvertenze, il cavillo, la prassi, le tabelle riassuntive, la casistica pratica), ideati per fornire al lettore ulteriori spunti di riflessione sugli argomenti esaminati. Online: un formulario con oltre 200 facsimile di atti e schemi personalizzabili e stampabili. Questa edizione - che tiene conto delle novità fiscali previste nella Legge di bilancio 2019 - è stata aggiornata con i nuovi termini per gli adeguamenti statutari di cui al Decreto crescita (D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito in Legge 28 giugno 2019, n. 58) e con i recentissimi Decreti ministeriali che dettano le Linee guida per la redazione del bilancio sociale (G.U. n. 186 del 9 agosto 2019) e per la valutazione dell'impatto sociale delle attività degli ETS (G.U. n. 197 del 23 agosto 2019). L'edizione contiene anche i principali chiarimenti ministeriali, forniti mediante circolari e note, di cui si segnalano quelle attinenti alle più rilevanti tematiche: attività di interesse generale svolte dalle ex Ipab (Circolare dell'Agenzia delle entrate del 10 aprile 2019, n. 8/E); statuto degli ETS e attività di interesse generale (Nota del Ministero del lavoro del 12 aprile 2019, n. 3650); attività di culto ed ETS (Nota del Ministero del lavoro del 15 aprile 2019, n. 3734); computo dei lavoratori svantaggiati nell'impresa sociale (Nota del Ministero del lavoro del 3 maggio 2019, n. 4097); adeguamenti statutari degli ETS (Circolare del Ministero del lavoro del 31 maggio 2019, n. 13).
64,00

Manuale di filosofia del diritto. Figure, categorie e contesti

di Thomas Casadei, Gianfrancesco Zanetti

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 402

L'opera si propone di offrire, in forma sintetica e con un intento didattico, una ricognizione degli autori che con la loro riflessione hanno elaborato contributi decisivi sul concetto di diritto e sulle sue relazioni con la società e le forme del potere. Ogni autore è presentato mediante le categorie fondamentali del suo pensiero ma anche con specifico riguardo ai contesti dai quali queste emergono e sui quali hanno un impatto. La ricostruzione è, consapevolmente, collocata all'interno della storia europea e occidentale - dal mito di Antigone all'elaborazione di H.L.A. Hart fino ai principali nodi del dibattito contemporaneo - ma non rinuncia ad alcuni focus di approfondimento che vanno oltre questi confini: dal rapporto tra Atene e Gerusalemme agli articolati percorsi del pensiero 'asiatico', dalle riflessioni del mondo islamico agli effetti della Conquista delle Indie, dalle origini del femminismo al diritto coloniale, dall'epoca dei totalitarismi alle attuali configurazioni del mondo globale attraversato dalle nuove tecnologie. La riflessione filosofica sul diritto consente, del resto, una duplice possibilità: quella di inquadrare le forme di stabilizzazione e regolazione della convivenza, nonché i conflitti ad essa sottesi, e quella di esaminare con sguardo critico le sue configurazioni e i suoi effetti.
34,00

Codice civile e leggi complementari. Ediz. minor

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1758

Questa XXXIX edizione del Codice Civile minor viene data alle stampe per dare conto di tutte le più recenti modifiche intervenute in materia civile. Il codice, nel suo formato pratico e di agile consultazione ha mantenuto la caratteristica dei percorsi di lettura facilitati dall'uso del neretto per evidenziare le parole chiave di ogni singola disposizione. Una mirata selezione di leggi speciali (Adozione, Assicurazione (RCA e contratti), Brevetti e Marchi, Cambiale, Consumatori, Diritto internazionale privato, Fallimento, Locazioni, Matrimonio e Divorzio, Persone giuridiche, Stato civile, Testamento biologico, Unioni civili e Convivenze) completa il lavoro fornendo una panoramica aggiornata della materia. Tra le leggi speciali è riportata la Riforma della magistratura onoraria (D.Lgs. 13-7-2017, n. 116), che prevede, tra l'altro, modifiche al codice civile in vigore, però, tra il 2021 e il 2025. Un articolato indice analitico-alfabetico ed un puntuale indice cronologico chiudono il volume consentendo un immediato reperimento delle norme.
16,00

Il sovraindebitamento del consumatore negli ordinamenti di matrice latina e nel «modello» statunitense. Ediz. italiana e spagnola

Libro: Copertina morbida

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2019

pagine: 474

L'Instituto Iberoamericano de Derecho Concursal (IIDC) è un'associazione di Accademici e Professionisti che intende promuovere lo studio e la ricerca nell'ambito del diritto della crisi e di tutti i settori giuridici, economici e finanziari relazionati con quello. L'Instituto è stato fondato nell'ottobre del 2005 a Barranquilla (Colombia) dal processualista colombiano Jesús María Sanguino Sanchez dell'Università Javeriana di Bogotà. Il suo obbiettivo era quello di creare un tavolo di discussione al quale partecipassero studiosi di diversi Paesi di matrice latina. Si tratta di un tavolo di discussione "aperto" non solo attraverso il Congresso annuale che si svolge, a rotazione, in uno dei Paesi aderenti ma anche attraverso la Rivista elettronica, il Forum di discussione permanente e le ricerche su tematiche di comune interesse. Ad oggi partecipano all'Instituto Studiosi di Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Messico, Perú, Porto Rico, Uruguay, Venezuela, Spagna, Italia e Portogallo attraverso distinti Capitoli Nazionali.
48,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.