Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Compendio di diritto processuale civile

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 560

Questa nuova edizione del compendio di Diritto Processuale Civile offre un quadro sintetico, completo e chiaro della materia consentendo un rapido, ma non superficiale studio di questa complessa disciplina, la cui comprensione risulta talora ostacolata dal rapido succedersi delle riforme che non di rado difettano di coerenza ed organicità. Nella presente edizione è stata riservata particolare attenzione al D.L. 135/2018, conv. in L. 12/2019 in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione, che ha introdotto importanti modifiche alla disciplina dell'espropriazione forzata: è stata ampiamente rivista la parte relativa al processo ordinario di cognizione, nel tentativo di dar conto nella maniera più organica possibile dei molteplici interventi normativi che negli anni ne hanno modificato la struttura. Come di consueto, l'esposizione di tutti gli istituti processuali - illustrati con quello stile semplice e schematico che costituisce il tratto distintivo del compendio - è avvenuta ponendo in rilievo i profili normativi più importanti, in modo da offrire una sintesi degli stessi, nonché le ricadute pratiche della disciplina positiva, sì da consentire anche al lettore meno esperto di comprendere gli effetti che essa produce sui delicati meccanismi del processo; un utile questionario alla fine dei capitoli permette di testare il grado di preparazione raggiunto. I prospetti esplicativi «Spiegare le norme» forniscono all'utente, infine, uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini utilizzati dal legislatore, indicando l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma.
22,00

Compendio di istituzioni di diritto privato (diritto civile)

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 656

Le numerose novità normative e giurisprudenziali che hanno caratterizzato questi ultimi mesi hanno imposto la stesura di questa nuova edizione del compendio di Diritto civile, profondamente rinnovata nei contenuti, pur mantenendo la chiarezza e la linearità delle edizioni precedenti. In particolare, si segnalano il Reg. UE 2016/679 che ha rivoluzionato la disciplina sulla tutela dei dati personali, il "decreto Sicurezza" (L. 132/2018) che ha inciso sui diritti dello straniero nonché gli approfondimenti sui trattamenti sanitari obbligatori. L'attenzione per i diritti civili ha imposto la riscrittura della parte sulla trascrizione dei matrimoni gay contratti all'estero da cittadini italiani, che potrebbero essere trascritti in Italia senza dover subire quell'umiliante declassamento in unioni civili. In ambito familiare si dà conto delle novità introdotte dalle S.U. sull'assegno divorzile, che hanno spazzato via l'inaccettabile interpretazione dell'assegno come assegno di povertà. È stato, inoltre, approfondita la distinzione tra domini collettivi e usi civici, contestualmente ad una revisione integrale della parte sulle obbligazioni. Il capitolo sul danno non patrimoniale, infine alla luce dei recentissimi interventi della III sezione civile della Cassazione è stato integralmente riscritto. Come nelle edizioni precedenti ciascun capitolo contiene la descrizione dell'assetto normativo e l'esposizione di casi concreti per consentire di cogliere i meccanismi di applicazione del diritto sostanziale, oltre alle citazioni dei più significativi indirizzi giurisprudenziali e dottrinali a un questionario finale per testare la preparazione. Gli originali prospetti esplicativi «Spiegare le norme» infine forniscono all'utente uno strumento per andare al di là del semplice significato letterale dei termini usati dal legislatore indicando l'accezione interpretativa più aderente al contesto applicativo della norma.
21,00

Il patrocinio a spese dello Stato. Presupposti, casi, liquidazione del compenso e atti successivi

di Gianluca Bellucci

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 207

L'opera tratta del patrocinio a spese dello Stato in relazione alle norme di applicazione generale e alla disciplina speciale riferita ad ogni singolo tipo di processo. Ogni aspetto, procedurale e non, dalla presentazione dell'istanza e sino alle fasi successive alla liquidazione del compenso, viene illustrato tenendo presenti i vari filoni interpretativi e identificando l'interpretazione maggiormente in uso. La trattazione non si limita al testo unico n. 115/2002, ma si estende alle norme che completano o derogano al testo unico stesso (ad esempio, in tema di extracomunitari o vittime del terrorismo). Il libro, aggiornato alla legge 1 dicembre 2018, n. 132, è rivolto agli operatori del diritto e a chi voglia comprendere la materia anche nei lati più ostici, attraverso una lettura semplice, rapida e al tempo stesso esauriente.
25,00

Collaboratore e assistente amministrativo nelle Aziende Sanitarie Locali

di 320 24^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 624

Il manuale, giunto alla XXIV edizione, propone un'approfondita trattazione delle principali materie oggetto delle prove concorsuali per i profili amministrativi nelle aziende sanitarie. In particolare, si analizzano gli istituti delle discipline di base, diritto costituzionale e diritto amministrativo, per poi passare alla disamina degli argomenti specialistici della legislazione sanitaria, come l'organizzazione del Servizio sanitario nazionale, le prestazioni garantite, la sanità digitale, il rapporto di lavoro, la contabilità delle ASL, il regime dei contratti pubblici. Il volume, inoltre, riserva particolare attenzione all'aggiornamento alle più recenti novità legislative. Nello specifico, i singoli aspetti del diritto amministrativo sono esaminati alla luce delle trasformazioni intervenute nella Pubblica amministrazione, ispirate alle esigenze di semplificazione e di digitalizzazione, e si affrontano i temi "trasversali" dell'anticorruzione e della trasparenza, fino alla privacy, nel contesto europeo e nazionale, innovata con il Regolamento UE 2016/679, operativo dal maggio 2018. In ambito più strettamente sanitario, tra gli aggiornamenti, segnaliamo il nuovo Piano nazionale delle liste d'attesa per il triennio 2019-2021, strumento di contenimento delle stesse, che prevede i tempi massimi per le prestazioni di ricovero e ambulatoriali. La trattazione è calibrata sul livello di preparazione richiesto a quanti debbano affrontare esami e/o concorsi presso aziende sanitarie locali nel ruolo amministrativo e, a tal fine, il volume è corredato di una rassegna di esercitazioni, diretta alla prova teorico-pratica che tale tipo di procedura concorsuale prevede.
35,00

Volontariato, diritto ed enti del terzo settore

di Antonella Occhino

Libro: Copertina morbida

editore: VITA E PENSIERO

anno edizione: 2019

pagine: 108

Le organizzazioni di volontariato sono espressione del principio costituzionale della 'pari dignità sociale' proclamato nell'art. 3 Cost., e per questa via si collocano al cuore di un sistema di valori fondato insieme sulla libertà e sulla solidarietà. I diversi modelli organizzativi che si sono affermati nel tempo (dalle organizzazioni di volontariato alle cooperative sociali, fino alle imprese non lucrative di utilità sociale) dopo la riforma del 2017 sono confluiti negli Enti del Terzo Settore (ETS). L'indagine muove dalla persona del volontario per individuare i nessi normativi che giustificano la sua attività nei confronti dell'organizzazione e delle persone destinatarie dei beni e servizi offerti, anche considerando la compatibilità della gestione economica con il diritto antitrust.
12,00

Le sanzioni disciplinari negli enti locali. Procedimento. Problemi e casi pratici

Libro

editore: Key Editore

anno edizione: 2019

pagine: 244

L'opera esamina la disciplina normativa delle sanzioni e del procedimento disciplinare negli Enti locali, con i numerosi problemi e casi pratici che si sono presentati e che sono stati valutati dalla giurisprudenza e dalla dottrina. Sono qui approfonditi, in termini chiari e comprensibili, i rapporti del procedimento disciplinare con l'eventuale procedimento penale, i problemi del regolamento comunale, e sono illustrate le diverse fasi dall'inizio del procedimento sino alla sua conclusione, che consiste nell'archiviazione o nell'applicazione della sanzione, e sono illustrate le eventuali impugnazioni in sede giurisprudenziale. L'opera, redatta da esperti qualificati sui problemi del pubblico impiego, fornisce le soluzioni sui principali problemi del procedimento disciplinare, ed è quindi di particolare utilità per tutti coloro che si devono occupare di questa complessa e delicata materia.
24,00

Dinamiche della forma di governo tra Unione Europea e stati membri

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 476

Il volume indaga le interdipendenze tra le forme di governo degli Stati membri e le dinamiche istituzionali dell'Unione europea. L'obiettivo è mostrare in che misura gli equilibri di ciascuno Stato siano influenzati dai processi decisionali che si svolgono nell'Unione. E, reciprocamente, quanto l'indirizzo politico europeo tragga ìl suo alimento, e, spesso, la sua direzione dalle dinamiche istituzionali che hanno luogo negli Stati membri. Scritti da studiosi di diritto costituzionale italiano, comparato ed europeo, i saggi che lo compongono esaminano l'evoluzione delle forme di governo degli Stati membri in rapporto agli sviluppi del processo di integrazione europea. Una specifica attenzione è rivolta al controllo del Parlamento europeo e dei Parlamenti nazionali sulle diverse componenti dell'«esecutivo frammentato» dell'Unione (Consiglio europeo, Consiglio, Commissione, Banca centrale europea, agenzie). Il volume si sofferma altresì sull'esperienza italiana, e precisamente sui riflessi dell'Unione europea rispetto all'evoluzione della forma di governo: sul rapporto tra Parlamento e Governo, ma anche sul Presidente della Repubblica e sulle stesse forme di governo regionali.
34,00

La coscienza e la legge

di Vincenzo Paglia, Raffaele Cantone

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 169

Le disuguaglianze, l'immigrazione, la sicurezza, la corruzione: su queste e altre questioni nevralgiche del nostro tempo abbiamo un atteggiamento diverso a seconda dell'idea di giustizia che assumiamo. Giusto è ciò che coincide con la legge? Raffaele Cantone e Vincenzo Paglia si confrontano senza pregiudizi o ipocrisie a partire dalle loro differenti visioni del mondo. Con un fine che inseguono testardamente pagina dopo pagina: comprendere e definire cosa è giusto. Con il più onesto dei mezzi: gli esempi tratti dalle loro esperienze professionali, in particolare quelli che chiamano in causa la nostra coscienza, quelli che la legge sembra non riuscire a codificare. Dalla più attuale e controversa questione dell'accoglienza dei migranti alla questione della corruzione, dai sistemi di repressione al modo di intendere la punizione e il perdono. Il dialogo è stato curato da Emanuele Coen, giornalista de "L'Espresso".
16,00

Legalità e legittimità nell'interpretazione costituzionale

Libro: Copertina morbida

editore: MIMESIS

anno edizione: 2019

pagine: 166

La crisi della legge è oggi un dato di fatto, rispetto al quale è sempre difficile non considerare che nessuna legge può governare in quanto tale, specialmente nella modernità, ma ha sempre bisogno di qualcuno che la ponga e la applichi, evitando solo - in una buona repubblica - che se ne abusi o semplicemente la si calpesti. Se la legge è in crisi, l'idea del moderno "giudice delle leggi" non si è rivelata essere una soluzione, ma, al contrario, essa stessa ha suscitato una pletora di nuovi problemi, che soltanto una concezione ideologicamente orientata nasconde, di regola dietro l'idea delle costituzioni cosiddette "rigide".
18,00

Giuristi si diventa. Come riconoscere e apprendere le abilità proprie delle professioni legali

di Giovanni Pascuzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 280

Interpretare la legge, risolvere problemi giuridici, applicare le norme al caso concreto, costruire strategie processuali, scrivere di diritto (per esempio contratti, atti processuali o provvedimenti amministrativi), condurre negoziazioni, interrogare testimoni: il libro - qui presentato in una nuova edizione arricchita da esempi ed esercizi inediti - si propone di insegnare ai giuristi in formazione, e a chi già opera nel mondo del diritto, quali sono e come si acquisiscono le specifiche abilità delle professioni legali.
20,00

La guida dei lavoratori 2019

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Lavoro

anno edizione: 2019

pagine: 317

Aggiornata alla più recente normativa in materia di lavoro e pensioni, "La guida dei lavoratori 2019" si presenta come un agile strumento di informazione e consultazione per lavoratori, operatori e professionisti del settore, occupandosi di tutti gli aspetti relativi al rapporto di lavoro, dai servizi per l'impiego alle tipologie di contratti di lavoro, dalle regole sugli orari agli ammortizzatori sociali, dalle buste paga ai licenziamenti, dal tfr alle pensioni. Tra le novità di quest'anno sono da segnalare le nuove regole introdotte con il cosiddetto «decreto dignità» per i contratti a termine, i contratti di somministrazione, i contratti per prestazione occasionale (nuovi voucher), oltre agli aggiornamenti, contenuti nella legge di Bilancio 2019, relativi alle proroghe degli ammortizzatori sociali e ai diversi incentivi alle assunzioni (giovani, giovani neolaureati e dottori di ricerca, bonus Sud, iscritti a Garanzia Giovani ecc.). Ma soprattutto la guida è aggiornata alle importanti novità del dl 4/19 in tema di pensionamento con «quota 100» e di «Reddito di cittadinanza», riportandone i requisiti di accesso e di funzionamento, con la possibilità di essere informati, attraverso il sito della casa editrice, su modifiche e/o cambiamenti riguardanti queste o altre tematiche trattate nel volume. Al libro è associato un codice di accesso all'area riservata MySmartBook del sito dell'editore per consultare, gratuitamente e per un anno, aggiornamenti, studi e ricerche sull'argomento. Presentazione di Annamaria Furlan.
13,00

Diritto e razza. Gli italiani in Africa

di Michele Bonmassar

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2019

pagine: 319

La nozione di razza appare ancora ampiamente diffusa nell'immaginario collettivo. In Italia la costruzione della razza trova la propria radice in seno all'esperienza coloniale. Esperienza che ha segnato la storia nazionale sin dai primi anni dello Stato unitario e fino alla caduta del Regime Fascista. È in ambito coloniale, e con particolare riferimento ai territori dell'Africa Orientale, che si pongono da subito - e ben prima dell'avvento del Fascismo - le basi per le politiche razziali che solo molto più tardi, nel 1938, porteranno alla più nota legislazione antisemita. L'Italia odierna, che ha spesso rimosso, semplificato o ridotto temporalmente al solo ventennio fascista le proprie memorie e responsabilità coloniali, si trova oggi - in virtù dei processi migratori in corso che spesso coinvolgono proprio le medesime aree geografiche un tempo colonizzate - a fare nuovamente i conti con categorie culturali e linguistiche assai simili a quelle dell'epoca. Attraverso la disamina storica e normativa dell'esperienza coloniale italiana si intende riportare alla memoria la composita macchina ideologica e giuridica messa in moto dagli italiani sin dal tardo Ottocento in Eritrea e, successivamente, in Somalia e in Etiopia. Decenni nei quali, senza sostanziali soluzioni di continuità tra l'Italia liberale e quella fascista, si è sviluppato un vero e proprio "discorso sulla razza". Un discorso che tradisce strumentalità identitarie, paure irrazionali, violenze radicate che si estrinsecano nella costruzione di ordinamenti giuridici paralleli e separati su base razziale. Si delinea nelle colonie, insomma, forte del pronto sostegno di un diffuso sentire collettivo, di un mondo scientifico ideologicamente zelante, e di un apparato normativo attentamente costruito ed entusiasticamente applicato, un vero e proprio "statuto di razza".
24,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.