Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Coram Sabattani. Decisiones apud Tribunal Flaminium et Bononiense (1942-1954)

Libro

editore: Urbaniana University Press

anno edizione: 2011

pagine: 516

Nel volume vengono pubblicate le sentenze di Aurelio Sabattani emesse negli anni 1942-1954, periodo nel quale l'illustre Ponente rotale fu giudice presso il Tribunale Flaminio e il Tribunale di Appello di Bologna. Si tratta complessivamente di 56 decisioni, suddivise in decreti incidentali e sentenze, organizzate qui in due parti, tenendo conto dell'istanza in cui esse vennero pronunciate. Grazie a un accurato lavoro di trascrizione e di collazione è stato recuperato, a beneficio degli studiosi, un patrimonio rimasto sinora sconosciuto. Un articolato indice analitico ne facilita la consultazione.
30,00

L'ordine naturale delle cose

di Donato Carusi

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2011

pagine: 512

Un giurista si confronta con alcuni tra i temi più scottanti della scena contemporanea: soggettività, eguaglianza, liberalismo, multiculturalismo, biotecnologie. Sullo sfondo, il dilemma da sempre inscritto nelle dispute circa il rapporto tra diritto e natura. Attraverso l'incontro con grandi nomi della cultura italiana e straniera - Esposito, Irti, Lobo Antunes, Nussbaum, Zagrebelsky ed altri ancora - un percorso ricco di stimoli per i cultori del diritto positivo, e del diritto privato in particolare, ma accessibile ed avvincente per chiunque non abbia smesso il sentimento della nobiltà della politica.
55,00

Formulario della responsabilità amministrativa

di Leonardo Venturini

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2011

pagine: 350

38,00

Responsabilità e risarcimento nel trasporto delle merci

di Stefano Fadda

Libro: Prodotto in più parti di diverso formato

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2011

pagine: 350

35,00
27,00

Codice dei diritti umani e fondamentali. Raccolta di convenzioni, carte e trattati internazionali, con note esplicative

Libro: Copertina morbida

editore: Plus

anno edizione: 2011

pagine: 424

Il Trattato di Lisbona entrato in vigore l'1 dicembre 2009, che ha modificato il Trattato Istitutivo dell'Unione Europea, ha segnato una svolta storica nel diritto europeo e nel sistema di tutela dei diritti umani e fondamentali. Agli obblighi internazionali dell'Italia derivanti dalle convenzioni esistenti sui Diritti Umani, il Trattato ha infatti aggiunto il riconoscimento del valore giuridico dei trattati alla Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione Europea ed ha stabilito l'adesione della U.E. alla Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo. La tutela di tali diritti diviene pertanto operante anche all'interno degli ordinamenti dei singoli stati dell'Unione, ma la sua effettività, che ha sempre incontrato resistenze da parte di poteri consolidati nell'economia e nella politica, è soprattutto affidata al diritto vivente creato dalla giurisprudenza delle Corti europee e delle Corti nazionali, e quindi in primo luogo all'impegno di giudici ed avvocati. Questa raccolta dei principali documenti internazionali sui diritti umani e fondamentali di ogni persona rappresenta pertanto un Codice dei Diritti, ed anche un vero e proprio breviario per gli avvocati ai quali spetta la responsabilità di promuoverli nella società e difenderli nelle aule giudiziarie nei confronti di chiunque ne ostacoli l'esercizio o ne violi l'integrità.
20,00

Strutture sovraepiscopali nelle Chiese orientali

Libro

editore: Urbaniana University Press

anno edizione: 2011

pagine: 304

A partire da una riflessione teologica, il volume propone l'esame canonico e una valutazione pratico-applicativa delle strutture sovraepiscopali nelle Chiese Orientali. Sono considerati diversi istituti - il Sinodo dei Vescovi, la figura del Metropolita sui iuris, il Sinodo episcopale della Chiesa patriarcale, il Consiglio dei Gerarchi, le Assemblee di Gerarchi di diverse Chiese sui iuris, l'Assemblea patriarcale -, accomunati dalla categoria della sinodalità. La riflessione verte non solo sulla effettiva realizzazione di forme tipiche, ma anche su quelle atipiche di sinodalità, quali il Sinodo intereparchiale delle circoscrizioni bizantine in Italia, la presenza e il ruolo di Vescovi orientali nella Conferenza dei Vescovi in USA, il Consiglio dei Patriarchi d'Oriente.
26,00

Pocket (2011). Vol. 4: Accertamento

Libro: Copertina morbida

editore: Il Fisco

anno edizione: 2011

8,50

Diritto di famiglia nella dottrina e nella giurisprudenza. Trattato teorico-pratico (Il). Vol. 1: Il matrimonio. Le unioni di fatto. I rapporti personali

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2011

pagine: 828

L'opera offre all'interprete una trattazione completa delle tematiche tradizionali come dei nuovi orizzonti del diritto di famiglia e, nel contempo, risponde alle esigenze dell'operatore pratico, bisognoso di uno strumento di facile consultazione e di immediato collegamento con la prassi delle corti. Con tale chiave di lettura metodologica, il fine ultimo dell'impegno interpretativo degli autori è stato la ricostruzione del diritto "vivente" che regola le moderne dinamiche familiari. Ogni parte dell'opera accanto all'approfondimento dottrinale, pone un analitico resoconto delle più importanti pronunce delle diverse corti, evidenziando con particolare attenzione le tendenze, i revirements, gli orientamenti contrastanti, non soltanto tra le diverse autorità giudicanti (di merito e di legittimità) ma, altresì, rispetto alle distinte posizioni della dottrina.
85,00

Diritto di famiglia nella dottrina e nella giurisprudenza. Trattato teorico-pratico (Il). Vol. 3: I rapporti patrimoniali. L'impresa familiare. Il patto di famiglia

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2011

pagine: 796

L'opera offre all'interprete una trattazione esaustiva e completa delle tematiche tradizionali come dei nuovi orizzonti del diritto di famiglia e, nel contempo, risponde alle esigenze dell'operatore pratico, bisognoso di uno strumento di facile consultazione e di immediato collegamento con la prassi delle corti. Con tale chiave di lettura metodologica, il fine ultimo dell'impegno interpretativo degli autori è stato la ricostruzione del diritto "vivente" che regola le moderne dinamiche familiari. Ogni parte dell'opera accanto all'approfondimento dottrinale, pone un analitico resoconto delle più importanti pronunce delle diverse corti, evidenziando con particolare attenzione le tendenze, i revirements, gli orientamenti contrastanti, non soltanto tra le diverse autorità giudicanti (di merito e di legittimità) ma, altresì, rispetto alle distinte posizioni della dottrina.
88,00

Itinerari di lettura. Per un corso di diritto romano

di Andrea Lovato

Libro: Copertina morbida

editore: Adriatica Divisione Arte

anno edizione: 2011

pagine: 198

In questo libro sono raccolte alcune testimonianze del pensiero giuridico antico e pagine tratte da autori moderni. Nella prima parte,denominata "Testi Antichi",si riporta una serie di passi ritenuti utili all'apprendimento. Nella seconda parte,"Autori moderni",sono contenuti brani di opere che hanno segnato la storia del pensiero giuridico nell'Ottocento e saggi quali la ricerca storico-giuridica e il rapporto tra diritto romano e dogmatica odierna.
22,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.