Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto

Costruire pareri motivati di diritto penale

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 349

Un volume che ha il pregio di stimolare l'aspirante Avvocato ad acquisire e sperimentare un metodo di studio del caso e di ricerca della soluzione, che gli consenta, in sede d'esame, di articolare il "parere" formulando la corretta risposta al quesito proposto. Il lavoro presenta una serie di casi emblematici tratti da recenti e significative pronunce giurisprudenziali sulle quali è possibile impostare l'indagine, analizzando gli istituti giuridici e la normativa da applicare; successivamente vengono indicate le norme di riferimento, in modo da permettere la verifica sulla correttezza della ricerca svolta. Il lettore viene supportato nell'analisi delle sentenze riportate nei codici commentati, utili alla soluzione del caso, suggerendo, inoltre, eventuali spunti di dottrina. Ciascun esempio di parere è corredato di uno schema riassuntivo, da confrontare con quello elaborato individualmente dal candidato, che costituisce la "base" per redigere il parere che dovrà, poi, essere raffrontato con quello proposto nel testo. Per come è strutturata, quindi, l'opera mette in condizione quanti si apprestano a sostenere la prova scritta dell'esame di Avvocato di acquisire una corretta metodologia d'indagine per risolvere anche i quesiti più difficili.
30,00

La clausola condizionale nei provvedimenti ambientali

di Frediani

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 272

Il volume presenta un'analisi della clausola condizionale quale parte del contenuto dei provvedimenti amministrativi in materia ambientale. L'intera riflessione viene ricondotta dall'autore entro una cornice più ampia, rappresentata dal tradizionale modello di formazione delle decisioni pubbliche ambientali ispirato alla logica del command and contro!. In questo contesto il modello condizionale non rappresenta soltanto un «laboratorio» interessante per una rilettura di tale paradigma tradizionale, ma finisce per assumere un'ulteriore funzione. Esso viene a inquadrarsi in un percorso ascendente che, superato il riferimento all'idea di sviluppo sostenibile, giunge alla definizione di un equilibrio sistemico e integrato tra i diversi interessi in conflitto in una determinata vicenda decisionale. La clausola condizionale assume così la funzione di uno strumento di bilanciamento e integrazione reciproca tra una pluralità di interessi sensibili, in un contesto segnato dall'affermazione di un nuovo approccio cooperativo e dialogico nella definizione dei contenuti della stessa decisione ambientale.
21,00

Codice sistematico di procedura penale

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2019

pagine: 1027

Il Codice sistematico offre al lettore uno strumento unico di approfondimento del processo penale: grazie ad un metodo innovativo, i commenti alle previsioni codicistiche aiutano a cogliere l'unitarietà e la complessità del sistema processuale. Ispirato alle esigenze didattiche e di studio degli studenti universitari e degli specializzandi, il Codice si presta a rispondere anche alle richieste di chi affronti la materia per ragioni concorsuali o professionali. La quarta edizione è aggiornata alla L. 19.7.2019, n. 69 (c.d. Codice Rosso) e alla 1. 8.8.2019, n. 77, di conversione del d.l. 14.6.2019, n. 53 (c.d. Decreto Sicurezza bis).
38,00

Introduzione al diritto internazionale

di Fulvio Maria Palombino

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 266

Il diritto internazionale visto nella sua circolarità, ossia come espressione di un ordinamento in cui le norme che lo disciplinano vengono poste, mutano o si estinguono per effetto della volontà degli stessi soggetti a cui quelle norme sono rivolte, in primo luogo gli Stati. Una introduzione chiara, agile e originale alle categorie e agli istituti fondamentali del diritto internazionale.
22,00

Kit Codice civile + Codice penale annotati con la Giurisprudenza

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 5504

Il volume raccoglie i seguenti volumi: Codice Civile Annotato con la Giurisprudenza; Codice Penale Annotato con la Giurisprudenza.
119,00

Codice penale. Annotato con la giurisprudenza

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1970

Giunto alla sua XXV edizione, questo volume cominciava a mostrare i segni dell'età, ed in particolare della stratificazione, formatasi negli anni, della giurisprudenza riportata in calce ai singoli reati, i cui elementi maggiormente problematici erano stati oggetto di attenzione da parte della analisi della Suprema Corte di Cassazione. La documentazione di questa stratificazione giurisprudenziale poteva rivestire un certo interesse storico, ma ha finito con l'appesantire e rendere più difficile la ricerca ed il reperimento della massima che meglio si adatta al caso concreto oggetto di studio. Si è pertanto proceduto ad una completa e totale rivisitazione del contenuto e del formato del presente volume, proprio al fine di renderne più agevole la consultazione. In particolare: sono state eliminate le massime più risalenti, ad eccezione di quelle rappresentative di indirizzi interpretativi che non hanno trovato successive conferme; sono state opportunamente inserite e valorizzate le massime relative all'ultimo quinquennio, in quanto danno conto dello stato attuale della giurisprudenza; sono stati rielaborati i sommari rivedendone la paragrafazione secondo la casistica più aggiornata. Questo ponderoso lavoro di revisione consente all'operatore un immediato reperimento della massima che maggiormente si adatta al caso concreto ed è in grado di offrire una panoramica di tutte le questioni concernenti il caso trattato, velocizzando i tempi della ricerca, senza per questo renderla meno completa, attraverso i riferimenti in calce alle singole massime. Il testo delle norme è stato aggiornato alle ultime riforme, fra le quali si annoverano la L. 9 gennaio 2019 n. 3 in materia di reati contro la P.A.; la L. 26 aprile 2019, n. 36 in materia di legittima difesa; al D.L.14-6-2019, n. 53 cd. Decreto Sicurezza bis e alla L. 19 luglio 2019, n. 69 cd. Codice rosso. Come nelle precedenti edizioni, infine, in calce ad ogni reato sono stati indicati gli istituti processuali applicabili. La lettura dell'indice cronologico dà la misura degli aggiornamenti riportati, anche se punto di forza dell'opera resta l'articolato indice analitico-alfabetico, integrato dalle voci tratte dal dato giurisprudenziale così inteso quale strumento essenziale per la ricerca sia del dato normativo sia delle pronunce più significative espresse dalla Corte di cassazione.
68,00

Il governo delle programmazioni. Linee evolutive

di Gianluca Maria Esposito

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 252

Politica e amministrazione sono i due volti di un sistema istituzionale da tempo in crisi, perché inadeguato a governare quei complessi e proteiformi processi di pianificazione dai quali largamente dipendono il buon andamento delle istituzioni, la produttività del Paese e, non ultimo, il rapporto tra spesa e debito pubblici. Nella traslazione dalle scienze economiche, da cui nasce, all'area dei poteri pubblici, la pianificazione ha subìto successivi adattamenti e altrettante applicazioni, come dimostra la sorprendente quantità di piani e programmi presenti nella legislazione europea e italiana. Rispetto a un eccesso di programmazioni, perciò, il problema fondamentale è quello di un governo delle azioni, che passa per un recupero della categoria dell'accordo sia per semplificare le decisioni interne all'apparato, sia per attrarre i privati nelle vicende amministrative in cui ciò è utile. È allora tempo di pensare a una riforma della funzione pubblica, che ridisegni a fondo il rapporto, non sempre univoco e proficuo, tra indirizzo e gestione, dalla cui tenuta dipendono in larga parte le sorti dell'Amministrazione Pubblica.
22,00

Il mondo delle terre collettive. Itinerari giuridici tra ieri e domani

di Paolo Grossi

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2019

pagine: 102

Il libro si incentra sul carattere assolutistico dell'individualismo giuridico moderno, che ha preteso elevare a unico modello di proprietà quello della proprietà privata individuale e che ha, nel contempo, preteso di cancellare qualsiasi altro modello alternativo, soprattutto quello incarnato da assetti di proprietà collettiva. Nella seconda metà dell'Ottocento, difatti, si ha l'emersione in Europa occidentale di una coscienza rinnovata e cominciano, pur tra enormi difficoltà e tra atteggiamenti scopertamente persecutori, affermazioni davvero pluralistiche. Si tratta di «un altro modo di possedere» (secondo un risalente insegnamento di Carlo Cattaneo) che pretende una sua legittimazione; la quale avverrà lentamente nel corso di quel secolo post-moderno che è il Novecento. Alla fine di questo si riconoscerà alla appartenenza collettiva il merito di aver costituito realtà spiccatamente sociali e di aver realizzato forme efficaci di tutela ambientale. Fortunatamente, è una consapevolezza culturale che si fa oggi sempre più strada.
13,00

Il diritto penale totale. Punire senza legge, senza verità, senza colpa

di Filippo Sgubbi

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 88

Il diritto penale «totale» è invocato in ogni situazione come intervento salvifico e, soprattutto, quale preteso rimedio -politicamente e mediaticamente remunerativo - a vari mali sociali. Una simile espansione del sistema penale comporta il sacrificio dei principi fondamentali di garanzia, con l'aiuto del vigente clima di populismo e giustizialismo. Il diritto penale totale è senza legge: all'opera di definizione dell'illecito partecipano fonti non solo normative o giurisprudenziali, ma anche di natura sociale e perfino legata a formule algoritmiche. Emergono nuovi paradigmi punitivi quali discriminazione, minoranza, vittime del passato, vittime del futuro. È senza verità: la verità assoluta su cui si costruisce una norma penale condivisa dai consociati è sostituita da tante verità relative che danno origine a sistemi penali differenziati, accentuando così le divisioni sociali e i connessi conflitti. Prescinde dalla colpa individuale: una sanzione è meritata non tanto per ciò che il soggetto ha fatto colpevolmente, quanto piuttosto per ciò che il soggetto è, per origini e storia, per il suo ruolo nella società, per la sua pericolosità sociale. Da qui, il binomio puro/impuro che oggi ha sostituito il binomio innocente/colpevole. In una simile situazione, lo sviluppo dell'attività di normazione privata (protocolli, linee guida, modelli organizzativi, codici di condotta) può essere una soluzione per cercare di recuperare il valore di civiltà dei principi basilari di responsabilità colpevole individuale e di certezza del diritto. Prefazione di Tullio Padovani. Postfazione di Gaetano Insolera.
10,00

Frammenti di un dizionario giuridico

di Santi Romano

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2019

pagine: 320

"Frammenti di un dizionario giuridico" si compone di ventuno voci redatte tra il 1943 e il 1946. La prima edizione venne licenziata dall'autore nel gennaio del 1947, poco prima della sua scomparsa, e fu pubblicata nello stesso anno. Se il testo presenta un andamento ritmato dalla naturale scansione per voci disposte entro un ordine che adotta come indice classificatorio il solo alfabeto, i fili teorici che lo percorrono risultano tuttavia unitari e ricollegano le riflessioni di Santi Romano alle opere che l'hanno reso il giurista italiano più influente del Novecento, come "Lo Stato moderno e la sua crisi" e "L'ordinamento giuridico". "Frammenti" restituisce dunque un'immagine straordinariamente attuale del diritto, incentrata su un'idea rivoluzionaria, tenacemente perseguita dall'autore: «Il diritto crea delle vere e proprie realtà che senza di esso non esisterebbero, delle realtà, quindi, che il diritto non prende da un mondo diverso dal suo per appropriarsele con o senza modificazioni, ma che sono esclusivamente e originariamente sue».
22,00

Compendio di diritto sindacale

di Federico Del Giudice, Federico Mariani

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 302

Il "Compendio di diritto sindacale" fornisce un quadro completo e organico della materia che permette di conseguire una preparazione esaustiva e rigorosa. La trattazione è aggiornata al Patto per la fabbrica, il cui obiettivo è stato quello di realizzare un ammodernamento del sistema della contrattazione collettiva e delle relazioni industriali, nonché all'Accordo interconfederale sulla rappresentanza e pariteticità in materia di salute e sicurezza. L'opera si avvale di un linguaggio semplice e chiaro; i diversi corpi e caratteri di stampa consentono di graduare la preparazione e facilitare la memorizzazione. Inoltre, allo scopo di permettere una corretta soluzione delle questioni giuridiche più importanti e attuali, il testo riporta, in appositi riquadri, gli orientamenti dottrinali e giurisprudenziali più autorevoli e consolidati. Ogni capitolo, poi, è corredato di un questionario riepilogativo degli argomenti trattati. Per tali caratteristiche, il volume può soddisfare le esigenze sia degli studenti universitari, sia dei partecipanti a pubblici concorsi o a corsi di aggiornamento professionale e di quanti, in generale, siano interessati al fenomeno sindacale.
22,00

Manuale esame avvocato. Pareri di diritto civile

di Marco Zincani

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 308

Il manuale pratico di Diritto Civile offre un percorso guidato all'interno del Codice civile diretto a ricostruire sinteticamente gli istituti generali della materia, alla luce delle più recenti novità normative e giurisprudenziali. Il volume intende offrire una visione operativa, sottratta a disquisizioni prettamente teoriche, al fine di garantire, al tempo stesso, apprendimento e capacità di scrittura degli elementi essenziali e sufficienti al superamento dell'esame. Seguendo il dato normativo, il volume affronta, con ordine e sintesi, tutti gli istituti generali della materia. Le questioni maggiormente dibattute in giurisprudenza sono oggetto di specifico approfondimento in forma di parere, per offrire al lettore un pratico modello di confronto con l'effettiva stesura d'esame. Il volume è costantemente integrato online dalla rassegna contenente tutte le statuizioni della Cassazione a Sezioni Unite 2019.
30,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.