Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto internazionale

Diritto internazionale privato. Manuale breve

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2012

pagine: 414

Il volume analizza, con un taglio concreto ed un linguaggio chiaro ed immediato, gli istituti di parte generale e di parte speciale del diritto internazionale privato. Viene dedicato ampio spazio ai regolamenti comunitari emanati in attuazione delle nuove competenze riconosciute all'Unione europea dal Trattato di Amsterdam che hanno dato luogo ad un processo di comunitarizzazione del diritto internazionale privato tuttora in atto. In virtù di questa moderna impostazione, il volume costituisce uno strumento per facilitare agli aspiranti avvocati e, più in generale, agli operatori del diritto, la comprensione di una disciplina che oggi, articolata com'è su tre diversi livelli di fonti, è divenuta particolarmente complessa. La settima edizione, in particolare, è aggiornata con i regolamenti che sono stati adottati dall'Unione europea per disciplinare uniformemente la legge applicabile in molti settori delle obbligazioni e dei rapporti di famiglia (l'ultimo, il Reg. UE 1259/2010 sulla legge applicabile a separazione e divorzio, entrerà in vigore il 21 giugno 2012) e con le più recenti sentenze della giurisprudenza interna e della Corte di Giustizia dell'Unione europea. Una dettagliata selezione di domande e risposte commentate (realmente proposte in sede d'esame) completa il volume fornendo al lettore l'opportunità di un'efficace autoverifica.
26,00
14,50

Diritto internazionale. Principi e norme

di Francesco Salerno

Libro

editore: CEDAM

anno edizione: 2011

pagine: 610

Il presente manuale giunge alla seconda edizione, integrata ed aggiornata rispetto agli sviluppi della prassi. La struttura del manuale resta quella originaria. Si tratta quindi di un manuale completo della materia, che tocca con grande efficacia tutte le varie tematiche analizzando i casi più recenti. Il linguaggio è autorevole ma l'applicazione all'attualità lo rende più facilmente comprensibile.
45,00
27,00

Codice del diritto e delle organizzazioni internazionali

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 917

Il presente volume intende offrire al lettore un quadro delle norme che disciplinano l'ordinamento internazionale e le organizzazioni internazionali, e a tal fine riporta, oltre agli atti a carattere convenzionale, alcuni strumenti (dichiarazioni e principi guida) che, benché non vincolanti, per il loro innegabile valore etico-politico pure contribuiscono alla progressiva evoluzione del diritto internazionale. Tra le principali novità di questa nona edizione si segnalano, tra l'altro, il Trattato sull'Unione europea (TUE) e il Trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE), entrati in vigore a seguito della riforma introdotta dal Trattato di Lisbona, un'intera Parte dedicata ai temi della successione e dell'immunità degli Stati, il Protocollo facoltativo al Patto internazionale sui diritti economici, sociali e culturali, adottato dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 10 dicembre 2008, il Protocollo n. 14 alla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, entrato in vigore il 1 gennaio 2010 e, infine, l'ampliamento delle Parti riguardanti, rispettivamente, l'ordine economico internazionale e la tutela dell'ambiente. Ai fini di un'agevole consultazione, i testi vengono riprodotti in lingua italiana, anche quelli reperibili da fonti ufficiali esclusivamente in lingua inglese.
29,00

Compendio di diritto internazionale privato e processuale

di Luigi Tramontano

Libro: Copertina morbida

editore: La Tribuna

anno edizione: 2011

pagine: 222

Il Compendio di Diritto internazionale privato e processuale espone in sintesi, ma con chiarezza ed esaustività, tutta la materia normalmente oggetto di esami universitari o di prove di concorso e dà ampio spazio agli orientamenti della dottrina e della giurisprudenza. Gli aspetti salienti della disciplina sono evidenziati attraverso l'uso di piste di lettura a margine del testo; presenta numerosi apparati didattici che permettono di ottimizzare l'apprendimento e di avere a disposizione, in un unico volume, molteplici strumenti di studio e di riepilogo della materia (domande di fine capitolo, che propongono le più frequenti domande d'esame, test finali riepilogativi, per l'autovalutazione dell'apprendimento). Questa edizione è aggiornata ai più recenti interventi di riforma della materia.
17,00

Codice dei diritti umani e fondamentali. Raccolta di convenzioni, carte e trattati internazionali, con note esplicative

Libro: Copertina morbida

editore: Plus

anno edizione: 2011

pagine: 424

Il Trattato di Lisbona entrato in vigore l'1 dicembre 2009, che ha modificato il Trattato Istitutivo dell'Unione Europea, ha segnato una svolta storica nel diritto europeo e nel sistema di tutela dei diritti umani e fondamentali. Agli obblighi internazionali dell'Italia derivanti dalle convenzioni esistenti sui Diritti Umani, il Trattato ha infatti aggiunto il riconoscimento del valore giuridico dei trattati alla Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione Europea ed ha stabilito l'adesione della U.E. alla Convenzione Europea dei Diritti dell'Uomo. La tutela di tali diritti diviene pertanto operante anche all'interno degli ordinamenti dei singoli stati dell'Unione, ma la sua effettività, che ha sempre incontrato resistenze da parte di poteri consolidati nell'economia e nella politica, è soprattutto affidata al diritto vivente creato dalla giurisprudenza delle Corti europee e delle Corti nazionali, e quindi in primo luogo all'impegno di giudici ed avvocati. Questa raccolta dei principali documenti internazionali sui diritti umani e fondamentali di ogni persona rappresenta pertanto un Codice dei Diritti, ed anche un vero e proprio breviario per gli avvocati ai quali spetta la responsabilità di promuoverli nella società e difenderli nelle aule giudiziarie nei confronti di chiunque ne ostacoli l'esercizio o ne violi l'integrità.
20,00

Il «sale and purchase agreement»: un contratto commentato

di Giorgio De Nova

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2011

pagine: 279

26,00

Diritto internazionale pubblico 2011-Le domande d'esame di diritto internazionale pubblico. Quesiti a risposta aperta per prepararsi alla prova orale 2009

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 752

La raccolta include: "Diritto internazionale pubblico" (2011) e "Le domande d'esame di diritto internazionale pubblico. Quesiti a risposta aperta per prepararsi alla prova orale. Oltre 270 risposte complete" (2009).
24,00

Diritto internazionale pubblico

di Federico Del Giudice

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 448

Una trattazione di tutte le principali tematiche relative al Diritto Internazionale (soggetti, fonti, responsabilità, controversie, adattamento), utile sia per la preparazione di esami e prove concorsuali sia per l'aggiornamento di quanti operano nel settore internazionalistico. Il volume non si ferma ad una analisi neutrale del contesto internazionale, ma si pone in maniera critica rispetto agli eventi che inficiano la corretta applicazione delle norme e dei principi a tutela dell'ordine internazionale. L'invito ai lettori è di tenere conto delle "regole giuste" e vigilare con libertà di coscienza e di pensiero sulla loro applicazione, valutando l'effettivo evolversi della situazione mondiale. Con questo spirito viene licenziata la presente edizione, con la speranza che ad uno studio meramente nozionistico sopravvenga una analisi consapevole dei comportamenti degli Stati e delle Organizzazioni internazionali, alla luce dell'imprescindibile e irrinunziabile idea di "giustizia" che deve sempre ispirare l'agire dell'essere umano.
22,00

Diritto internazionale privato

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 384

Quindici anni sono trascorsi dall'entrata in vigore della legge di riforma del diritto internazionale privato. In questo lasso di tempo si è assistito ad un sempre più frequente intervento del legislatore comunitario nel campo del diritto internazionale privato e processuale. Sono stati, infatti, emanati una serie di regolamenti tra cui si possono ricordare: il regolamento CE n. 1346/2000 relativo alle procedure di insolvenza, il regolamento CE n. 44/ 2001 concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale (che va a sostituire la Convenzione di Bruxelles del 1968), il regolamento CE n. 2201/2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale (che abroga il regolamento n. 1347/ 2000), il regolamento CE n. 805/2004 che istituisce il titolo esecutivo europeo per i crediti non contestati e, importantissimo, il regolamento 864/2007 sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali. Quest'ultimo, comunemente chiamato "Roma II" va a collocarsi accanto al reg. "Roma I" (593/2008) che ha sostituito la convenzione del 1980 sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (esso pure incluso nella raccolta). Questa nuova edizione del codice, pertanto, tiene conto del processo di "comunitarizzazione" del diritto internazionale privato e processuale.
18,00

Introduzione al diritto internazionale contemporaneo

di Attila Tanzi

Libro

editore: CEDAM

anno edizione: 2010

pagine: 540

Dalla sua prima edizione del 2003, questo manuale tiene largamente conto del contesto storico-politico nel quale si formano e si applicano le regole giuridiche internazionali. Per questo, gli sviluppi più significativi di tale contesto che si sono verificati dal 2006 al 2010 hanno richiesto un ulteriore aggiornamento. Ci si riferisce, in particolare, al cambiamento nella politica estera degli Stati Uniti da un approccio egemonico ad uno ispirato al multilateralismo e al principio della legalità, e alla crisi finanziaria, economica e sociale che, dal 2008, ha accelerato il processo di redistribuzione del potere sulla scena internazionale a favore delle potenze emergenti e riavvicinando gli Stati ai più tradizionali pilastri della sovranità. Questa edizione ha apportato in particolare alcuni aggiornamenti in tema di adeguamento del diritto interno al diritto internazionale e di applicazione coercitiva del diritto internazionale. Ha introdotto inoltre un'insieme di considerazioni conclusive che riassumono le principali tematiche trattate nel testo.
38,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.