Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto internazionale

Diritto internazionale pubblico 2011-Le domande d'esame di diritto internazionale pubblico. Quesiti a risposta aperta per prepararsi alla prova orale 2009

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 752

La raccolta include: "Diritto internazionale pubblico" (2011) e "Le domande d'esame di diritto internazionale pubblico. Quesiti a risposta aperta per prepararsi alla prova orale. Oltre 270 risposte complete" (2009).
24,00

Diritto internazionale pubblico

di Federico Del Giudice

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 448

Una trattazione di tutte le principali tematiche relative al Diritto Internazionale (soggetti, fonti, responsabilità, controversie, adattamento), utile sia per la preparazione di esami e prove concorsuali sia per l'aggiornamento di quanti operano nel settore internazionalistico. Il volume non si ferma ad una analisi neutrale del contesto internazionale, ma si pone in maniera critica rispetto agli eventi che inficiano la corretta applicazione delle norme e dei principi a tutela dell'ordine internazionale. L'invito ai lettori è di tenere conto delle "regole giuste" e vigilare con libertà di coscienza e di pensiero sulla loro applicazione, valutando l'effettivo evolversi della situazione mondiale. Con questo spirito viene licenziata la presente edizione, con la speranza che ad uno studio meramente nozionistico sopravvenga una analisi consapevole dei comportamenti degli Stati e delle Organizzazioni internazionali, alla luce dell'imprescindibile e irrinunziabile idea di "giustizia" che deve sempre ispirare l'agire dell'essere umano.
22,00

Diritto internazionale privato

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2011

pagine: 384

Quindici anni sono trascorsi dall'entrata in vigore della legge di riforma del diritto internazionale privato. In questo lasso di tempo si è assistito ad un sempre più frequente intervento del legislatore comunitario nel campo del diritto internazionale privato e processuale. Sono stati, infatti, emanati una serie di regolamenti tra cui si possono ricordare: il regolamento CE n. 1346/2000 relativo alle procedure di insolvenza, il regolamento CE n. 44/ 2001 concernente la competenza giurisdizionale, il riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia civile e commerciale (che va a sostituire la Convenzione di Bruxelles del 1968), il regolamento CE n. 2201/2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in materia di responsabilità genitoriale (che abroga il regolamento n. 1347/ 2000), il regolamento CE n. 805/2004 che istituisce il titolo esecutivo europeo per i crediti non contestati e, importantissimo, il regolamento 864/2007 sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali. Quest'ultimo, comunemente chiamato "Roma II" va a collocarsi accanto al reg. "Roma I" (593/2008) che ha sostituito la convenzione del 1980 sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (esso pure incluso nella raccolta). Questa nuova edizione del codice, pertanto, tiene conto del processo di "comunitarizzazione" del diritto internazionale privato e processuale.
18,00

Introduzione al diritto internazionale contemporaneo

di Attila Tanzi

Libro

editore: CEDAM

anno edizione: 2010

pagine: 540

Dalla sua prima edizione del 2003, questo manuale tiene largamente conto del contesto storico-politico nel quale si formano e si applicano le regole giuridiche internazionali. Per questo, gli sviluppi più significativi di tale contesto che si sono verificati dal 2006 al 2010 hanno richiesto un ulteriore aggiornamento. Ci si riferisce, in particolare, al cambiamento nella politica estera degli Stati Uniti da un approccio egemonico ad uno ispirato al multilateralismo e al principio della legalità, e alla crisi finanziaria, economica e sociale che, dal 2008, ha accelerato il processo di redistribuzione del potere sulla scena internazionale a favore delle potenze emergenti e riavvicinando gli Stati ai più tradizionali pilastri della sovranità. Questa edizione ha apportato in particolare alcuni aggiornamenti in tema di adeguamento del diritto interno al diritto internazionale e di applicazione coercitiva del diritto internazionale. Ha introdotto inoltre un'insieme di considerazioni conclusive che riassumono le principali tematiche trattate nel testo.
38,00
30,00

Legislazione aeronautica. Le fonti del diritto aeronautico, gli enti aeronautici, gli aeromobili e gli aeroporti, l'omologazione del velivolo...

di Michelangelo Flaccavento, Barbara Giannetti

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2010

pagine: 290

Il testo, aggiornato secondo la recente riforma del codice della navigazione (parte aeronautica), tratta in maniera completa ed esauriente, ma nello stesso tempo chiara e didatticamente efficace, il diritto aeronautico nelle sue varie sfaccettature. Essendo la materia connessa con quella tradizionalmente denominata "traffico aereo" (ATC - Air Traffic Control), al fine di presentare una visione logica d'insieme, il testo tratta anche argomenti non strettamente propri della legislazione aeronautica. L'opera si articola in 17 capitoli che possono essere raggruppati in quattro moduli. Il primo modulo, dopo un richiamo delle nozioni fondamentali che stanno alla base del diritto in generale, analizza le fonti del diritto aeronautico, le regole dell'aria, ed esamina gli organismi aeronautici sia nazionali sia internazionali. Il secondo modulo analizza l'aeromobile dal punto di vista dell'aeronavigabilità e della documentazione che lo deve accompagnare nella sua vita; prende in esame inoltre l'aeroporto e le sue infrastrutture. Il terzo modulo tratta delle licenze e delle abilitazioni aeronautiche e dell'impresa della navigazione aerea. Il quarto modulo sviluppa i contratti del trasporto aereo, le assicurazioni e le ipoteche. L'esposizione è orientata ai fini didattici e tende a promuovere l'approfondimento individuale attraverso l'integrazione con gli articoli del codice man mano richiamati, che possono essere consultati nell'area web del testo.
21,00

Codice della nuova Unione Europea

di Antonio Verrilli

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2010

pagine: 600

16,00

Diritto internazionale privato

di Bruno Barel, Stefano Armellini

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2010

pagine: 400

Il volume analizza gli istituti di Parte Generale e di Parte Speciale del diritto internazionale privato. In conformità alla scelta di fondo operata dalla Legge 218/95 la disciplina internazionalprivatistica viene ricostruita come sistema: per ogni materia il tema della legge applicabile è trattato unitamente alle questioni di giurisdizione e di riconoscimento dell'efficacia dei provvedimenti stranieri, con le quali è strettamente collegato. Viene dedicato ampio spazio ai regolamenti comunitari emanati in attuazione delle nuove competenze riconosciute all'Unione europea dal Trattato di Amsterdam che hanno dato luogo ad un processo di comunitarizzazione del diritto internazionale privato tuttora in atto. L'opera è aggiornata ai regolamenti sulla legge applicabile alle obbligazioni sia contrattuali che extracontrattuali, sulle notificazioni e comunicazioni degli atti, sul decreto ingiuntivo europeo e sul procedimento europeo per le controversie di modesta entità. Il volume si sviluppa in due sezioni: la prima ripercorre i profili istituzionali della materia in maniera sintetica per consentire un ripasso rapido e veloce dei principi fondamentali; la seconda s'incentra su una selezione accurata di domande e risposte commentate realmente proposte in sede d'esame.
24,00

Lezioni di diritto internazionale pubblico

di Augusto Sinagra, Paolo Bargiacchi

Libro

editore: Giuffrè

anno edizione: 2009

pagine: 646

50,00

Trattato di diritto privato dell'Unione Europea. Vol. 14: Diritto internazionale privato e cooperazione giudiziaria in materia civile

Libro: Copertina rigida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2009

pagine: 529

Nel corso dell'elaborazione del Trattato, e a seguito dell'emanazione di importanti atti normativi comunitari in materia di diritto internazionale privato, è maturata l'opportunità di dedicare un apposito volume ad alcuni tra i più rilevanti aspetti della materia. Pertanto, rispetto al piano iniziale, l'opera si arricchisce di un quattordicesimo volume, curato da Andrea Bonomi, dedicato alla cooperazione giudiziaria in materia civile. Nel volume, dopo una introduzione sulle fonti e i principi generali, sono esaminati argomenti di estrema attualità quali la competenza giudiziaria e il riconoscimento e l'esecuzione delle sentenze in materia civile e commerciale ("Bruxelles I"), la notifica di atti giudiziari ed extragiudiziari e l'assunzione di prove all'estero, il titolo esecutivo europeo e la procedura europea d'ingiunzione, la legge applicabile alle obbligazioni contrattuali (Convenzione di Roma e Regolamento "Roma I") e a quelle non contrattuali (Regolamento "Roma II").
56,00

Diritto internazionale pubblico

di 8^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2009

pagine: 448

Una trattazione chiara e completa di tutte le principali tematiche relative al Diritto Internazionale (soggetti, fonti, responsabilità, controversie, adattamento), utile sia per la preparazione di esami e prove concorsuali sia per l'aggiornamento di quanti operano nel settore internazionalistico. In particolare, in questa VIII edizione si sono tenute in maggior conto le scottanti problematiche inerenti la lotta al terrorismo intemazionale, la tutela internazionale dell'ambiente, la cd. "guerra preventiva ", gli sviluppi del diritto internazionale penale, la cooperazione internazionale in materia di giurisdizione penale e civile, la sempre più stretta integrazione tra i membri dell'Unione europea e i rapporti tra essa e la Comunità internazionale. Alla luce dei recenti orientamenti della dottrina internazionalistica è stata, poi, aggiornata la disamina dei soggetti di diritto internazionale, tra i quali sembrano ormai potersi legittimamente includere anche gli individui, per anni esclusi da tale garanzia. In appendice è riportata la Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati e il Progetto di articoli sulla responsabilità degli Stati per atti internazionalmente illeciti.
21,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.