Diritto internazionale

Manuale di diritto internazionale privato

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2017

pagine: 301

A poca distanza di tempo dalla 2a edizione, significativi sviluppi, sia normativi che giurisprudenziali, hanno indotto a una nuova versione, ampliata e aggiornata, del presente Manuale. La attesa e auspicata disciplina nazionale delle unioni civili, che almeno in parte desse risposta all'ammissibilità delle unioni tra persone dello stesso sesso, cui si è unita la disciplina delle convivenze, disposte con la legge 76/2016 e i relativi decreti delegati, ha portato a consistenti inserzioni di nuove norme nella legge 218/1995 di riforma del diritto internazionale privato italiano. Al contempo l'ulteriore estensione del diritto internazionale privato di fonte comunitaria, seppur nella forma della cooperazione rafforzata coinvolgente un gruppo di Stati inclusa l'Italia, ha coperto, con i nuovi regolamenti 2016/1103 e 2016/1104, la materia dei rapporti patrimoniali nel matrimonio e nelle unioni registrate e sostituirà a breve, con le loro norme, quelle nazionali. La giurisprudenza ha affrontato con spirito più aperto e principale considerazione dell'interesse del minore, seguendo l'orientamento della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, le questioni di filiazione derivante da nuove forme di procreazione assistita o surrogata, risolvendo anche lacune della disciplina delle unioni civili quanto alla adozione entro coppie omosessuali. Al presente non è possibile, infine, prevedere l'effetto che produrrà sull'ambito di applicazione della normativa dell'Unione Europea l'annunziato recesso dalla stessa del Regno Unito.
27,00

Manuale di diritto del commercio internazionale

di Fabrizio Marrella

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2017

pagine: 800

"All'inizio degli anni Duemila, ho avuto l'onore di scrivere insieme a Francesco Galgano, Maestro del Diritto di fama internazionale, il volume "Diritto del Commercio internazionale" (pubblicato nel 2004 e giunto alla terza edizione nel 2011) ed un ulteriore volume "Diritto e prassi del commercio internazionale", pubblicato nel 2010, nel Trattato di diritto commerciale e di diritto pubblico dell' economia da Lui diretto, sempre per i tipi della CEDAM. Con la Casa Editrice si è pensato, ex professo, di redigere un nuovo testo sull'argomento, un Manuale che possa essere periodicamente aggiornato e che, nel contempo, renda accessibile questa materia per i sempre più numerosi studenti universitari nonché per i tanti prof essionisti desiderosi di praticarla. La conoscenza di questa materia ha acquistato infatti un'importanza fondamentale nell'epoca attuale e nel peculiare contesto internazionale e transnazionale in cui oggi opera. Affondando le proprie radici nella prassi degli operatori e quindi nel diritto a-nazionale (la lex mercatoria), il diritto del commercio internazionale è stato partecipe, lungo il suo percorso storico, di vari mutamenti normativi e istituzionali che hanno trovato oggi collocazione in un sistema organico di fonti e di soggetti giuridici. Infatti, se lo ius mercatorum di Baldo o di Bartolo prosperava in un'epoca segnata dall'atomizzazione del potere politico-statuale, il mondo della nuova lex mercatoria risulta suddiviso in Stati e deve fare i conti con l'ordine economico intergovernativo. La base sociale del diritto del commercio internazionale contemporaneo risulta oggi formata da soggetti eterogenei quali sono le imprese transnazionali, gli Stati, le organizzazioni intergovernative (si pensi al WTO) e quelle nongovernative come, ad esempio, la International Chamber of Commerce. Del pari, le fonti del diritto positivo del commercio internazionale sono di diversa provenienza formale ed afferiscono al diritto interstatuale, al diritto interno dei singoli Stati ed al diritto a-nazionale." (Dalla Presentazione)
55,00

Diritto internazionale privato e processuale. Vol. 1: Parte generale e obbligazioni

di Franco Mosconi, Cristina Campiglio

Libro: Copertina morbida

editore: UTET GIURIDICA

anno edizione: 2017

Questa nuova edizione del volume I, che prende in esame la Parte generale e le obbligazioni, segue a non grande distanza di tempo la quarta edizione del volume II, dedicato a Statuto personale e diritti reali: l'obiettivo è quello di mettere in luce ed evidenziare le ricadute sui temi di carattere generale degli ampi e importanti interventi del legislatore comunitario e di quelli, più circoscritti, del legislatore italiano. In effetti, il diritto internazionale privato che viene applicato nelle nostre aule di giustizia è sempre più spesso diritto uniforme, piuttosto che diritto comune. È dunque apparso necessario anche lo sforzo di aggiornamento giurisprudenziale, così come - per altro verso - è sembrato utile per ottenere una visione organica della materia la realizzazione di una fitta rete di rimandi, sia tra i diversi punti della trattazione, sia tra questi e il volume II.
36,00

Manuale di diritto internazionale pubblico

di Federico Del Giudice

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2017

pagine: 398

Il presente manuale intende offrire un quadro esaustivo ed aggiornato delle tematiche istituzionali sempre in evoluzione/involuzione afferenti al diritto internazionale pubblico: la classificazione delle fonti, l'individuazione dei soggetti di diritto internazionale e dei requisiti necessari al riconoscimento della loro soggettività, la definizione della responsabilità internazionale, le modalità di risoluzione delle controversie internazionali, i principi che disciplinano l'uso della forza nelle relazioni interstatuali, le norme in materia di tutela dei diritti umani e dell'ambiente, di navigazione marittima e aerea, la repressione dei crimini internazionali, la regolamentazione delle relazioni economiche e dei conflitti armati. Tra le maggiori novità di cui si tiene conto in questa edizione, si segnalano: il pericoloso contrasto tra «interessi economici dominanti» rispetto alla tutela dell'ambiente, la progressiva caduta dell'«orizzontalità» della Comunità internazionale e l'egemonia legalizzata delle grandi potenze, il crescente peso degli «attori privati» (O.N.G. e multinazionali), la «guerra santa» condotta dalle avanguardie dell'Islam contro il crescente potere egemonico mondiale etc. La trattazione, alla luce degli eventi più recenti, oltre che degli opportuni richiami storici, dottrinali e giurisprudenziali, si giova anche di annotazioni di carattere storico-politico, in affianco all'esposizione critica delle norme vigenti anche alla luce del crescente processo di «costituzionalizzazione» dell'ordinamento internazionale e della lenta, ma in continua ascesa, si giova dei «principi e valori globali condivisi dall'umanità», nonché della rinnovata attenzione sia all'individuo e alle sue libertà che al pianeta (e alle sue risorse) il cui ambiente deve essere preservato a favore delle future generazioni. Questa edizione, in linea con i più recenti programmi universitari, dedica una parte finale alla Cooperazione internazionale nella sua dimensione storica, politica ed economica e si conclude con un capitolo dedicato al «diritto allo sviluppo» recentemente contestualizzato nell'ambito dei diritti umani. Per le caratteristiche ora esposte, il volume costituisce un valido ed aggiornato supporto per la preparazione di esami universitari e per il concorso nei Ministeri, ma anche per l'acquisizione di conoscenze aggiornate per quanti siano interessati, a diverso titolo, al settore internazionalistico e allo sviluppo della politica mondiale.
28,00

Studio sulla giurisdizione penale universale

di M. Antonella Pasculli

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2017

pagine: 310

26,00

Le leggi per i bambini. Dalla Dichiarazione dei diritti del fanciullo del 1959 al... «gioco del mondo»

di Ermanno Ripamonti

Libro: Copertina morbida

editore: Europa Edizioni

anno edizione: 2017

pagine: 121

Un saggio chiaro, preciso e netto, per vedere con maggiore chiarezza alcuni aspetti in particolare delle leggi che sono state promulgate allo scopo di tutelare quanto più possibile i diritti dei bambini. In un ambito tanto vasto, non si può entrare senza criterio, ma soprattutto senza una guida. Ermanno Ripamonti, in qualità di psicologo, pedagogista, già giudice onorario del tribunale per i minorenni, si fa carico di questo compito, selezionando gli argomenti per guidarci tra norme e leggi che porrebbero risultare decisamente poco intelligibili ai "non addetti ai lavori". Il testo, tuttavia, non si limita affatto a questo. Nel saggio vengono esaminate tanto le norme giuridiche quanto gli aspetti più personali, le conseguenze psicologiche di determinate situazioni; vengono analizzati i contesti sociali e culturali in cui avvengono lo sviluppo e la crescita dei giovani, per darci un'idea più chiara del percorso in cui prendono forma gli adulti di domani. Presentazione di Maria Argentino.
13,90

Giurisdizioni internazionali

di Carlo Focarelli

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2017

Le presenti dispense costituiscono un estratto, senza modifiche se non di coerenza redazionale, dal Trattato di diritto internazionale (Torino, Utet giuridica, 2015) a beneficio degli studenti del corso di «Giurisdizioni internazionali». Raccolgono quattro parti del Trattato: l'Introduzione, il cap. IX (ora Parte I), la sez. 4 del cap. V e la sez. 3 del cap. VIII (ora Parte II).
36,00
12,00

Aspetti filosofici del diritto dell'arbitrato internazionale

di Emmanuel Gaillard

Libro: Copertina morbida

editore: EDITORIALE SCIENTIFICA

anno edizione: 2017

pagine: 200

Il diritto dell'arbitrato, ancor più del diritto internazionale privato, si presta a una riflessione di filosofia del diritto. La materia si incentra sui concetti essenzialmente filosofici di volontà e di libertà. La libertà delle parti di preferire agli organi giurisdizionali statali una forma privata di risoluzione delle controversie, di scegliere il loro giudice, di mettere a punto la procedura che ritengono più adeguata, di determinare le norme di diritto applicabili alla controversia, anche se si tratta di norme diverse da quelle di un sistema giuridico specifico, la libertà degli arbitri di pronunciarsi sulla propria competenza, di stabilire lo svolgimento della procedura e, nel silenzio delle parti, di scegliere le norme applicabili al merito della controversia, fanno sorgere tanti dubbi di legittimità. La presente opera si propone di identificare i postulati filosofici che stanno alla base della materia, a dimostrarne la profonda coerenza e le conseguenze pratiche che ne derivano nella risoluzione dei grandi contenziosi del commercio internazionale.
14,00

Istituzioni di diritto internazionale

di CARBONE LUZZATO

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2016

pagine: 610

Il manuale "Istituzioni di diritto internazionale" è indirizzato agli studenti universitari e a tutti coloro intendano approfondire le linee generali della materia. È idealmente diviso in due parti. La prima contiene la disciplina dei profili generali, e quindi tratta dei soggetti, delle norme consuetudinarie, dei trattati, dell'adattamento, della sovranità degli Stati e delle regole di immunità, della prevenzione e risoluzione delle controversie internazionali, dell'illecito internazionale, e dell'uso della forza. La seconda parte tratta invece delle più importanti tematiche settoriali, spesso oggetto di trattazioni specialistiche, e invece inserite nel volume proprio per consentire un primo loro approfondimento. Così, si tratta di diritti umani e diritto internazionale, del diritto del mare, della tutela ambientale nel diritto internazionale, della protezione di beni culturali a livello internazionale, e del diritto internazionale dell'economia.
42,00

Diritto societario internazionale

di Francesco Cossu

Libro

editore: Giapeto

anno edizione: 2016

18,00

Codice di diritto internazionale pubblico

di Riccardo Luzzatto, Fausto Pocar

Libro: Copertina morbida

editore: GIAPPICHELLI

anno edizione: 2016

pagine: 681

Con la collaborazione di Francesca C. Villata, Federica Favuzza e Marina Franchi.
38,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.