Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia e management

Principi contabili OIC

Libro

editore: IPSOA

anno edizione: 2019

pagine: 1449

La guida operativa contiene la versione integrale di tutti i 28 principi emanati dall'Organismo Italiano di Contabilità aggiornati con gli emendamenti emanati a fine 2017 e nel corso del 2018. Si tratta delle regole contabili da applicare per la redazione dei bilanci secondo le disposizioni del Codice civile. La guida contiene inoltre un commento d'autore ai principi emanati nel 2016 e agli emendamenti pubblicati nel 2017 e nel 2018, utile per meglio comprendere e interpretare le tecniche di redazione anche grazie agli esempi riportati. Come noto, il recepimento della direttiva 2013/34/UE con il D.Lgs. n. 139/2015 ha introdotto maggiori elementi di complessità nella redazione del bilancio, a partire dall'esercizio 2016. La necessità di garantire un continuo miglioramento nelle regole contabili spiega gli emendamenti adottati dall'Organismo Italiano di Contabilità che dovranno essere applicati ai bilanci dell'esercizio 2018.
95,00

Economia rock. Il mercato, la crisi, il lavoro e la disuguaglianza sociale spiegati a chi ama la musica

di Alan B. Krueger

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2019

pagine: 410

La musica è un linguaggio potente e universale, capace di attraversare barriere geografiche, politiche e sociali per parlare a ciascuno di noi. Riesce a tenerci compagnia, a regalarci un sorriso o una stretta al cuore, talvolta può persino cambiarci la vita. Ma non è solo questo: è anche un grande mercato, una forza trainante dell'economia e, in fin dei conti, un lavoro per decine di migliaia di persone. Oltretutto, è stato uno dei primi settori a doversi scontrare con le grandi innovazioni tecnologiche degli ultimi anni. Musicisti, cantanti, produttori, manager, tecnici del suono: ciascuno di loro, a tutti i livelli, ha visto cambiare il proprio mestiere con l'arrivo del digitale e dei servizi di streaming, legati a doppio filo alle complesse norme su proprietà intellettuale e royalties. Non a caso, persino per superstar del calibro di Paul McCartney il grosso degli incassi viene ormai dalle performance live anziché dalle vendite discografiche. Unendo prosa immediata, approccio diretto e un'enorme mole di interviste, Alan Krueger riesce a portare il lettore dietro le quinte di questo showbusiness, raccontando il mondo della musica con il piglio dell'appassionato e la competenza dell'economista di primo livello. Come funziona l'industria musicale? Chi guadagna? Quanto? E come? Ma, soprattutto: cosa può insegnarci questo universo sul mondo del lavoro e dell'economia più in generale? Sulla crisi passata e odierna, sulle difficoltà di impiego, sulle disuguaglianze sociali e sul modo per superarle? Per citare Tito Boeri, «Alan Krueger e stato per la nostra generazione un Keynes moderno, l'esempio di come un grande economista possa mettere la propria intelligenza a disposizione di chi deve prendere decisioni che condizionano il benessere di milioni di persone». O, in questo caso, a disposizione di chi vuole capire meglio la musica, e il mondo attraverso di essa.
20,00

L'arte del trading. Le strategie vincenti di un professionista degli investimenti

di Giacomo Probo

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 272

Il libro è indirizzato all'investitore che vuole approfondire le varie tematiche necessarie per poter operare sui diversi mercati finanziari. L'autore si sofferma in particolare sulla necessità di un adeguato percorso formativo dove vanno affrontati sia gli aspetti tecnici (la scelta del broker, l'utilizzo di una piattaforma di trading, la conoscenza dei fondamenti legati all'analisi tecnica) sia gli aspetti psicologici(con la spiegazione dei vari errori che spesso vengono commessi dai trader alle prime armi). Nella parte centrale sono proposte alcune strategie operative che si fondano sull'utilizzo della parte grafifi mentre quella finale contiene numerosi esempi pratici, tratti dall'esperienza reale dell'autore.
27,90

Silicon valley. Sogna credici realizza

di Eleonora Chioda, Tiziana Tripepi

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 272

Silicon valley è tre libri in uno: un manuale per cambiare il mondo; un reportage di viaggio nei luoghi che hanno ispirato pionieri e innovatori; una raccolta di storie di talenti che grazie a cervello e tecnologia costruiscono il futuro.
22,90

Sette luoghi comuni sull'economia

di Andrea Boitani

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 193

"Il problema è l'euro", "è tutta colpa delle banche", "bisogna fare le riforme", "le banche centrali pensano solo all'inflazione"... Chi non ha letto o ascoltato molte volte queste frasi sui giornali, nei talk show, all'interno delle istituzioni nazionali e internazionali? Si tratta di una serie di luoghi comuni che, ripetuti acriticamente, diventano mantra, assiomi indiscutibili, verità univoche, scientifiche. Federico Caffè sosteneva che «liberarsi dalla suggestione delle affermazioni che finiscono per essere accettate per il solo fatto di essere ripetute non è una cosa agevole». Fine del libro è proprio questo: smontare, spiegare e liberarsi da sette luoghi comuni sull'economia contemporanea. Scopriremo che ognuno di essi contiene elementi di verità, ma sottolineare solo questi elementi o nascondere quelli che li contraddicono conduce alla costruzione di un'ideologia insidiosa. Un'ideologia che - messa in pratica prima e soprattutto dopo lo scoppio della grande crisi del 2008 -ha fatto molti danni: più disoccupazione e per più tempo di quanto fosse inevitabile; meno crescita di quanto fosse possibile; più povertà e disuguaglianza di quanto sia moralmente accettabile; meno inflazione di quanto fosse economicamente conveniente. Milioni di persone hanno sofferto per tutto questo. Non era destino: poteva essere evitato, se solo avessimo agito diversamente da come alcuni luoghi comuni ci spingevano e tuttora ci spingono a fare.
11,00

Breve storia della disuguaglianza

di Michele Alacevich, Anna Soci

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 2019

pagine: 194

Gli autori individuano i temi fondanti del dibattito economico, filosofico e politico intorno alla disuguaglianza, offrendoci un quadro del pensiero dei maggiori scienziati sociali che se ne sono occupati. Emerge chiaramente come la teoria economica abbia a lungo trascurato il fondamentale problema della distribuzione personale del reddito e come l'uso di sofisticati strumenti statistici abbia svuotato la questione della disuguaglianza dei suoi contenuti etici più profondi. Il libro dedica in seguito particolare attenzione all'analisi del complesso rapporto che intercorre tra globalizzazione, disuguaglianza e democrazia. Per finire - e per indirizzare la riflessione sul futuro - gli autori tracciano una mappa delle più recenti proposte avanzate da importanti studiosi della disuguaglianza economica: da Anthony Atkinson a Joseph Stiglitz, fino a Thomas Piketty.
18,00

Vigilare le banche in Europa. Chi controlla il controllore?

di Stefano Lucchini, Andrea Zoppini

Libro: Copertina morbida

editore: PASSIGLI

anno edizione: 2019

pagine: 165

Ripercorrendo la lunga serie delle pubblicazioni di Cesifin si è avuto modo di riscontrare come talune di esse, tra l'altro tutte edite da Passigli, non solo sono state scritte da grandi maestri del diritto, ma hanno avuto in comune una lettura dell' "europeizzazione" del nostro ordinamento secondo un'ottica all'un tempo costituzionalistica e realistica, nel senso che anzitutto vanno a misurare il rispetto dei nostri principi costituzionali (i quali non sono né possono essere "declassati"), e indi si caratterizzano perché non cedono a visioni formalistiche, in quanto ogni dato giuridico viene verificato e interpretato alla luce delle situazioni e delle esigenze concrete e in particolare di quelle sociali ed economiche. Da qui l'idea di creare una collana ad hoc denominata Percorsi e prospettive, per indicare che si tratta di contributi i quali da un lato costituiscono dei punti di riferimento della via italiana all'Europa (i "percorsi") e dall'altro sono strutturati in chiave costruttiva e delineante gli scenari che le soluzioni normative scrutinate andranno a determinare (le "prospettive").
24,00

Per una moderna cultura d'impresa. Le idee e l'opera di sei presidenti di Confindustria (1946-1992)

Libro: Copertina morbida

editore: Interlinea

anno edizione: 2019

pagine: 382

È importante riscoprire oggi i testi di grandi timonieri d'impresa che hanno fatto l'Italia industriale moderna e guidato Confindustria, dai cui archivi emergono riflessioni e discorsi carichi di valori sociali, politici e culturali oltre che imprenditoriali. Grazie alle ragioni individuate dallo storico Valerio Castronovo questo volume raccoglie i loro testi, nell'intento di «rinnovare in primo luogo noi stessi per contribuire a rinnovare la società». Attraverso le considerazioni di Giovanni Agnelli, Guido Carli, Angelo Costa, Renato Lombardi, Vittorio Merloni e Sergio Pininfarina scorrono pagine di storia italiana e internazionale: dalla ricostruzione del dopoguerra al processo di integrazione europea e alle sfide della globalizzazione. Sono discorsi e interventi che testimoniano il profondo impegno per modernizzare il Paese e la volontà di fare di Confindustria un interlocutore valido non solo per le forze politiche e sindacali, ma per l'intera società italiana, perché, afferma Sergio Pininfarina, «l'industria rappresenta sicuramente il più potente fattore di modernizzazione di un Paese se per modernità intendiamo democrazia politica ed economica, infrastrutture e servizi efficienti, sicurezza sociale, alto livello di istruzione». Con un saggio di Valerio Castronovo, prefazione di Vincenzo Boccia.
25,00

La blockchain per le imprese

di Mauro Bellini

Libro

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

16,90

Conversando con Vincenzo Boccia. Industria motore di sviluppo

di Enrico Marro

Libro: Copertina morbida

editore: EDIESSE

anno edizione: 2019

pagine: 152

Il presidente di Confindustria racconta la sua storia, le sue convinzioni, i principi che guidano l'attività dell'imprenditore. E l'esperienza in Confindustria, fino al suo incarico di presidente. Vincenzo Boccia ripercorre i rapporti con i governi, da Berlusconi a Conte passando per Renzi. E quelli con i sindacati, dallo scontro sull'articolo 18 al Patto per la fabbrica. Ma affronta anche i problemi e le sfide che riguardano le imprese italiane, dal superamento del «piccolo è bello» all'innovazione dei processi produttivi e della governance aziendale. Sfide che mettono a dura prova le stesse associazioni di rappresentanza: l'uscita della Fiat da Confindustria, il ruolo delle aziende pubbliche, l'economia digitale sono alcuni dei delicati passaggi che l'organizzazione ha dovuto, deve e dovrà gestire. Reddito «di cittadinanza», «quota 100», il salario minimo orario per legge, la manovra di bilancio 2020 già ipotecata per 23 miliardi con le «clausole di salvaguardia» sull'IVA. Su tutti questi temi Confindustria dice la sua nella difficile interlocuzione col governo dopo gli anni della «disintermediazione». Boccia lancia la sfida del raglio del cuneo fiscale «tutto a favore dei lavoratori». La questione salariale comincia a diventare importante anche per gli imprenditori, ma non può essere disgiunta dalla produttività. Di qui la funzione della contrattazione, che, di nuovo, rimanda alle questioni della rappresentanza e del dumping salariale. Tutti temi che, secondo il presidente della Confindustria, vanno affrontati col metodo del confronto: col governo e con i sindacati.
13,00

Money mindfulness. Come guadagnare, conservare, moltiplicare il tuo denaro. E smettere di preoccupartene

di Cristina Benito

Libro: Copertina morbida

editore: FABBRI

anno edizione: 2019

pagine: 212

Il denaro, ci dicono, è stato creato per semplificarci la vita. E allora come mai per la maggior parte di noi rappresenta un incubo che porta notti insonni e corse da criceto sulla ruota per tenere a bada spese e scadenze? Cristina Benito si è occupata per una vita di finanza e ne conosce bene i meccanismi, buoni e cattivi. Ciò che ha imparato è che non occorre essere degli esperti per cambiare il proprio rapporto con i soldi: il primo passo per avere il controllo del proprio denaro consiste nel prenderne coscienza, nell'osservare come funziona (e qual è il nostro rapporto con esso) senza farsi sopraffare dall'ansia o dal rifiuto - allo stesso modo in cui chi medita si esercita a portare la propria attenzione non giudicante sul momento presente. Grazie a un metodo rivoluzionario che unisce i principi della Mindfulness ai segreti di uomini e donne di successo, Cristina Benito compie per il nostro portafogli un miracolo. Seguendo le sue nove leggi fondamentali, semplici ed efficaci, impareremo a guadagnare, risparmiare e investire, a prescindere dalla consistenza delle nostre entrate. Perché la Money Mindfulness non ha a che vedere con quanto denaro abbiamo, ma con l'attenzione che gli dedichiamo e con lo spazio che gli assegniamo nella nostra esistenza.
16,00

Manuale per commercialista ed esperto contabile

di 61/2A 11^EDIZIONE

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2019

pagine: 1134

Giunto alla XI Edizione, il volume risponde all'esigenza dei candidati alle prove scritte e alle prove orali degli esami di abilitazione, di avere in un unico testo di riferimento tutte le materie da studiare. L'aspirante commercialista, infatti, è chiamato, da un lato ad approfondire gli aspetti fondanti delle discipline giuridiche e tecnico-economiche e nello stesso tempo sintetizzarle per avere una visione completa. La Edizioni Giuridiche Simone, procedendo nel suo tradizionale solco dei manuali per la preparazione agli esami di Stato, soddisfa con questo lavoro entrambe le finalità, esentando il lettore da una laboriosa opera di selezione degli argomenti da approfondire e fornendo gli strumenti adeguati per affrontare con successo le prove d'esame. Il testo, che fa tesoro delle esperienze maturate nelle precedenti sessioni d'esame ed è aggiornato alla normativa più recente (come ad esempio il D.Lgs. 12-1-2019, n. 14, Codice della crisi di impresa e dell'insolvenza), ricalca nella sua struttura il programma ministeriale relativo alle materie giuridiche: Diritto privato, Commerciale, Fallimentare, Tributario, Lavoro e Previdenza sociale, Procedura civile. Completa il volume il Codice deontologico della professione.
59,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.