Filosofia

Oracolo manuale e arte di prudenza

di Baltasar Gracián

Libro

editore: TEA

anno edizione: 1997

pagine: 176

Trecento aforismi del gesuita spagnolo del Seiscento sulle fondamentali norme di comportamento per l'uomo di corte. Trecento massime attraverso le quali Gracian traccia un ritratto del perfetto cortigiano che sa conquistarsi la stima e il rispetto dei potenti senza venir meno ai propri principi. dalla schiavitù. Tra le pagine dell'Esodo Dio si manifesta, salva e libera dal servaggio, chiamando gli uomini a un rapporto di fiducia sancito dal culto e dall'osservanza dei comandamenti (il "servizio"). Per questo motivo l'Esodo è un libro fondamentale in tutta la Scrittura, che ruota sia nell'Antico sia nel Nuovo Testamento intorno ai temi della salvezza e dell'alleanza.
7,23

Nietzsche

di Gilles Deleuze

Libro: Copertina morbida

editore: SE

anno edizione: 1997

pagine: 128

17,00

Introduzione a Francis Bacon

di Marta Fattori

Libro

editore: Laterza

anno edizione: 1997

pagine: 254

10,00
18,08
34,00

Guida filosofica per tipi intelligenti

di Roger Scruton

Libro

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 1997

pagine: 164

Per Scruton la riflessione sui massimi problemi come sulle piccole questioni che segnano la nostra vita quotidiana deve essere nello stesso tempo rigorosa e divertente, precisa e libera da ogni preconcetto. A lungo la filosofia è stata tenuta separata dai desideri, dalle paure e dalle speranze degli uomini e delle donne in carne e ossa. Lo scopo di questo libro è di "riconciliarla con la vita".
14,00

Kant e il diritto alla felicità

di Luca Scuccimarra

Libro

editore: Editori Riuniti

anno edizione: 1997

pagine: 256

12,91

L'errore in medicina

di Costantino Iandolo

Libro

editore: Armando Editore

anno edizione: 1997

pagine: 176

14,00

Karl Löwith

di Alberto Caracciolo

Libro

editore: MORCELLIANA

anno edizione: 1997

pagine: 154

10,33

Introduzione a Leibniz

di Vittorio Mathieu

Libro: Copertina morbida

editore: Laterza

anno edizione: 1997

pagine: 124

Questa "Introduzione a Leibniz" offre gli strumenti critici essenziali per intendere l'opera del filosofo alla luce delle più recenti prospettive storiografiche.
12,00

Il concetto di fenomenologia in Heidegger e Husserl

di Friedrich-Wilhelm von Herrmann

Libro

editore: Il Nuovo Melangolo

anno edizione: 1997

pagine: 80

Con l'uscita di questo saggio, opera di uno dei principali collaboratori di Martin Heidegger, prosegue la pubblicazione di testi originali o di approfondimento sul pensiero di quello che viene unanimamente considerato uno dei più grandi protagonisti del pensiero filosofico del '900. Nel testo si illustra la fenomenologia intesa tanto come metodo quanto come pensiero filosofico in atto. L'edizione italiana è preceduta da una introduzione del curatore Renato Cristin.
7,75

Ingegnerie della conoscenza. Introduzione alla filosofia computazionale

di Lorenzo Magnani

Libro

editore: MARCOS Y MARCOS

anno edizione: 1997

pagine: 224

Il libro illustra molte di quelle ingegnerie della conoscenza che consistono di modelli e metodi, talora di origine computazionale, in grado di aumentare la conoscenza su temi e problemi provenienti dalla tradizione della filosofia e dell'epistemologia. Il confronto fra le teorie scientifiche e il problema della razionalità, la formazione dei concetti e delle teorie della scienza, il mutamento concettuale, le forme di ragionamento qualitativo e incerto, temporale e spaziale, analogico e visuale, le strategie euristiche di soluzione dei problemi, la rappresentazione delle conoscenze, sono soltanto alcuni dei temi che vengono illuminati dalla prospettiva della filosofia computazionale.
12,39

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.