Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fotografia e fotografi

World Press Photo 2019

Libro: Copertina morbida

editore: Skira

anno edizione: 2019

pagine: 240

Dal 1955, il concorso annuale World Press Photo rappresenta l'eccellenza del giornalismo visivo. Il libro World Press Photo 2019 presenta i vincitori dell'ultima edizione, autori degli scatti più singolari, delle storie più avvincenti e delle produzioni più significative del 2018. Selezionate tra 78.801 immagini realizzate da 4738 fotografi di 129 paesi, a cui si aggiungono 300 produzioni del Concorso di Narrazione Digitale, le opere vincitrici sono riunite in un documento che presenta il meglio del giornalismo visivo dello scorso anno.
27,50

Nino Migliori. Forme del vero. Catalogo della mostra (Bergamo, maggio-settembre 2019). Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina rigida

editore: Silvana

anno edizione: 2019

pagine: 120

Fotografare per abitare il tempo. In queste parole potremmo condensare tutta la poetica di Nino Migliori, la sua esplorazione del visibile, che s'immerge nel presente con un senso dell'effimero e insieme dell'eterno. In bilico tra realismo e ricerca concettuale, le sue fotografie sono calme e misteriose, esprimono il nostro essere nel tempo. Nessuna immagine è fine a se stessa, l'intera opera di Migliori può essere letta come un unico grande poema: una riflessione sull'individuo attraverso le sue tracce e quelle del circostante.
25,00

Progetto Emilia. Prime istantanee. Catalogo della mostra (10 aprile-9 giugno 2019)

di Maurizio Galimberti

Libro: Copertina morbida

editore: Corsiero Editore

anno edizione: 2019

pagine: 96

"In questa nuova avventura, che riprende le orme del suo precedente Viaggio in Italia, Galimberti ragiona sul tempo e di conseguenza sulla memoria, per arrivare ai suoi ricordi. Progetto Emilia per l'autore è un punto di svolta, il momento della sintesi. È l'occasione per fare i conti con la sua infanzia, con il trauma dell'abbandono. In Progetto Emilia. Prime Istantanee memoria e tempo acquisiscono significati inediti. Passato e futuro si mescolano, ricordi e nuove visioni si intersecano. Se da un lato Maurizio Galimberti scopre un modo innovative e inaspettato di creare i suoi mosaici, dall'altra sceglie come tema un topos classico della nostra tradizione fotografica: il viaggio nella provincia italiana. Galimberti intraprende una sorta di pellegrinaggio in un'area geografica contraddistinta da una lunga tradizione artistica, sul ricordo di quello che già fecero Cesare Zavattini e Paul Strand con Un Paese nel 1955 e successivamente Luigi Ghirri nel 1984 con Viaggio in Italia." (dalla Nota critica di Denis curti)
40,00

Suspense

di Tim Parchikov

Libro: Copertina rigida

editore: Contrasto

anno edizione: 2019

pagine: 135

9,90

10 fotografi 10 storie 10 anni. Premio Ponchielli 2004-2014

di AAVV

Libro: Copertina rigida

editore: Contrasto

anno edizione: 2019

pagine: 214

Questo libro raccoglie dieci anni di sguardi, dieci anni di fotografia. Testimonia dieci anni di impegno dei photo editor del GRIN, il Gruppo Redattori Iconografici Nazionale, che hanno voluto ritrovarsi in un'associazione professionale e in ricordo del primo grande photo editor italiano, Amilcare G. Ponchielli, creare un premio per un progetto fotografico destinato alla pubblicazione editoriale. Così è nato il premio fotografico Ponchielli che nel tempo ha rivelato talenti, confermato grandi autori, mostrato nuove storie, raccontato il mondo, indicato strade e percorsi da seguire. Le immagini dei vincitori delle dieci edizioni del premio scorrono, in questo libro, una dopo l'altra. Pagina dopo pagina, Alessandro Scotti, Giorgia Fiorio, Massimo Siragusa, Lorenzo Cicconi Massi, Paolo Woods, Martina Bacigalupo, Andrea Di Martino, Guia Besana, Tommaso Bonaventura, Alessandro Imbriaco, Fabio Bucciarelli raccontano le loro storie. Sono storie diverse, intense, visioni contemporanee che testimoniano come sia ancora possibile, oggi, trovare linguaggi nuovi e significativi per raccontare il nostro presente. E per raccontarsi. Con un testo di Michele Smargiassi, i contributi dei direttori dei giornali che hanno presieduto le giurie e una prefazione di Mariuccia Stiffoni Ponchielli.
9,90

Muhammad Ali

Libro: Copertina morbida

editore: Skira

anno edizione: 2019

pagine: 173

Muhammad Ali è morto a 74 anni. Era malato da tempo, morbo di Parkinson, niente che gli abbia impedito negli anni ultimi e dolorosi di mostrarsi così diverso da come si mostrò in precedenza. Un portento, sul ring e fuori. Questo straordinario volume fotografico vuole essere un omaggio al grande campione, una delle icone sportive più famose e celebrate del XX secolo. Cento immagini, provenienti dai più grandi archivi fotografici internazionali quali New York Post Archives, Sygma Photo Archives, The Life Images Collection che colgono Ali in situazioni e momenti fondamentali della sua vita non solo sportiva. Cento scatti intensi, indipendentemente dal contesto, illuminati da una figura comunque iconica. Cento doni preziosi e molto attuali che Muhammad Ali ha offerto a ogni singola persona come un tesoro senza prezzo, senza tempo. Doni agli appassionati di boxe, agli emarginati, al linguaggio, alla dignità umana, ai compagni di viaggio, ai bambini, al coraggio, alla memoria. Un ritratto a 360° di un uomo che è stato capace di battersi con successo su ring diversi tra loro. Quelli che gli hanno dato per tre volte il titolo mondiale dei pesi massimi, quello della lotta per i diritti civili dei neri americani, quello dell'integrazione, quello della comunicazione.
38,00

Gaza. Al di là del muro

di Federico Neri

Libro: Copertina morbida

editore: ECLETTICA

anno edizione: 2019

pagine: 44

La terza uscita di 'Diaframmi', la collana di fotografia di Eclettica Edizioni, è dedicata alla striscia di Gaza con le foto scattate da Federico Neri. Le immagini di 'Gaza. Al di là del muro' ritraggono quel pezzo di terra martoriata, la popolazione stremata, gli occhi dei bambini, che Federico Neri ha immortalato visitando i campi per rifugiati della parte meridionale della Striscia. Non mancano immagini del muro e delle macerie in cui i bambini giocano, tra le strade polverose. La prefazione è curata da Federica Iezzi, cardiochirugo del P.C.R.F. e giornalista freelance.
7,00

Otto ore

di Enzo Crispino

Libro: Copertina rigida

editore: Corsiero Editore

anno edizione: 2019

pagine: 96

«Il progetto Otto ore condotto da Enzo Crispino è una delle tutt'altro che frequenti ricerche sul lavoro - svolte dall'interno. Di questo autore iniziano a essere conosciute ricerche sugli spazi, sul sottile discrimine tra architettura, paesaggio e archeologia industriale dove il tema della memoria individuale e collettiva, ricongiunte con delicatezza, si manifesta con una salda attitudine compositiva. Ancora più interessante l'estrema distanza tra queste immagini e la tradizione realistico-figurativa del lavoro. Le inquadrature rilevano un colore locale che chi ha "abitato" il lavoro metalmeccanico - e Crispino quegli spazi ha abitato con il proprio lavoro per quasi vent'anno anni - conosce bene: il verde sabbia delle macchine utensili, il giallo e il rosso accesi che presto diventano familiari delle segnaletiche, la luce morbida dei lucernari aperti nello shed che, come scritto magnificamente verso la fine di Bartleby lo scrivano di Melville, «tocca democraticamente tutte le cose». Ci accorgiamo che somiglia tanto alla luce che illumina l'autoritratto, l'Identikit tramite i propri strumenti umani steso da Luigi Ghirri a metà degli anni Settanta» (Paolo Barbaro).
40,00

Quattro tempi. Ediz. italiana e inglese

di Luciano D'Inverno

Libro: Copertina morbida

editore: Arte'm

anno edizione: 2019

pagine: 80

Racconto di un luogo topico attraverso il mutare delle stagioni, della luce, delle emozioni, il lavoro fotografico 'Quattro tempi' di Luciano D'Inverno esprime la potenza di uno sguardo che supera ogni schema costituito della percezione visiva. Il parco della Reggia di Caserta, un 'paesaggio reale' perfetto, vivo, imponente, diventa protagonista di un concerto di luci e ombre capace di esaltare tutte le qualità cromatiche della natura, le sfumature luminose e soavi, i toni crepuscolari, i lampi cupi e profondi, fino a generare un codice estetico plurale che è insieme visione e sonorità.
18,00

Blitz

di Iginio De Luca

Libro

editore: Editions Mincione

anno edizione: 2019

Un reportage di oltre 150 immagini sui blitz e bozzetti d'autore per ripercorrere dieci anni di azioni artistiche che Iginio De Luca ci consegna: per strada, di fronte alla verità dei Musei, dei Seggi Elettorali, della Chiesa, del Parlamento... Il libro si apre con un ampio reportage sui Blitz a opera dei fotografi che seguono De Luca; prosegue con i bozzetti dell'artista perché l'azione prima di essere tale è immaginata e disegnata. La terza parte (inglese/italiano) è dedicata a chi ha voluto esprimersi sull'opera dell'artista, svelandoci cosa può trasmettere: Nando Citarella musicista, Carlo Alberto Bucci giornalista, Clara Tosi Pamphili storica delle Arti applicate, Stefano Giovanardi astronomo e tanti altri.
22,00

Lettere da Kyushu

di Marco Turchetto

Libro: Copertina morbida

editore: A.CAR.

anno edizione: 2019

pagine: 191

"Tutta colpa del rugby. Per l'ennesima volta, tutta colpa del rugby. E, in effetti, anche tutta colpa della mia passione per i viaggi. A dire il vero, anche tutta colpa della mia voglia di fotografare. Adesso che ci penso, credo sia tutta colpa dell'imprinting. Prima regione visitata, primo amore. Non ho mai viaggiato da solo. Ho sempre avuto con me un bloc notes ed una macchina fotografica. Più tutte quelle persone che frequento e con le quali sono cresciuto. E quelle persone a cui voglio bene. Alle quali, di tanto in tanto, tornato in albergo o nel corso dei lunghi trasporti per raggiungere le diverse mete, ho dedicato un pensiero. Perché quando viaggiamo portiamo a spasso tutto quello che siamo e tutti quelli che sono o sono stati con noi. E a loro penso spesso in viaggio. E, oltre ai vivi, penso a mio padre. Mio padre che non c'è più. Sulla terra, perlomeno. Perché negli occhi mi ha fatto compagnia anche in Giappone. Insomma, potrebbe essere colpa di tutti se viaggio. E scrivo. E vedo. Ma forse è solo colpa mia."
28,50

Vangelo MMXVIII

di Paolo Cenciarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Drago (Roma)

anno edizione: 2019

"Mod, punk, b-boy, graffitari, tribbaroli, Skinheads, rock roots, borgatari, pariolini". Roma: centro e periferia, salotti e autostrade, studi di tatuaggi e sale di registrazione. Questo è il background del fotografo Paolo Cenciarelli che, tra il 1998 e il 2015, ha raccontato la storia di un cambiamento epocale, l'ingresso dell'Underground Romano in un nuovo millennio fatto di musica, concerti, tatuaggi e una costante sottotraccia di controcultura. Cos'è la controcultura? "È ciò che diventerà moda dopo dieci anni", qualcuno ha affermato. Questo è lo spirito che accompagna Vangelo, la più esaustiva e dissacrante raccolta di fotografie che vedono per protagonista una Città Eterna, santa, sempre uguale ma sempre diversa, popolata da nobili squattrinati e ricchi spacciatori, scenari decadenti e tesori abbandonati, periferie senza nome e ruderi di una vecchia e mai dimenticata opulenza.
50,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.