Libri Fotografia e fotografi: Novità e Ultime Uscite | P. 11

Fotografia e fotografi

Bella! Italia. Itinerari da sogno. Ediz. italiana e inglese

di Irena Trevisan

Libro: Copertina rigida

editore: Sassi

anno edizione: 2021

pagine: 196

L'Italia: piccolo gioiello già cuore di antichi imperi, perno di traffici e scambi al centro del mare nostrum, capitale del gusto e di un proverbiale stile di vita invidiato a livello globale. Chilometri e chilometri di coste perfette per gli attracchi, ampie e fertili vallate ideali per la vite e l'olivo, sponde lacustri con temperature miti adatte alla coltivazione di agrumi, fitti boschi ricchi di nocciole, castagne e tartufi, alti rilievi circondati da verdi pascoli e un mare di un azzurro intenso pronto a regalare sale, pesci e altri preziosi prodotti: ogni cosa, qui, sembra tendere la mano a una convivenza pacifica con i propri elementi, e a indurre senza forzature a uno sfruttamento consapevole e misurato delle risorse. Dalle vigne della Valpolicella ai regolari terrazzamenti liguri spazzati dal vento, dai campi di girasoli delle Crete Senesi ai cangianti specchi d'acqua delle saline di Trapani, il Belpaese è l'esempio di una collaborazione secolare che lega l'uomo alla terra e alla tradizione in una varietà unica di espressioni d'eccellenza da riscoprire con lentezza.
29,90

Giochiamo con la fotografia. 30 sfide per imparare a fotografare con lo smartphone e non solo

di Enrico Maddalena

Libro: Copertina rigida

editore: Il Castello

anno edizione: 2021

pagine: 128

Una guida per i bambini che vogliono imparare a fotografare con i loro smartphone. Attraverso 30 sfide mirate arriveranno a padroneggiare il linguaggio fotografico. Un libro a misura di bambino, ma consigliabile anche agli insegnanti che vogliono organizzare attività sul tema fotografia. Contiene l'occorrente per realizzare una camera stenopeica, l'antenata della fotocamera. Età di lettura: da 7 anni.
19,00

Mammitudine. Non sono nata mamma, lo sono diventata

di Eva Riccobono

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2021

pagine: 144

I figli vanno nutriti a pane e amore. Avere un figlio è una lente di ingrandimento sulle nostre fragilità. Quando ci si occupa con tutte le proprie forze di qualcun altro, ci si prende cura anche di se stessi, e si scende in profondità nel proprio intimo. Alta, longilinea, elegante, biondissima, una modella che cavalca le passerelle della moda internazionale rappresenta un modello femminile. Ma quando affronta la gravidanza e la maternità diventa una donna come le altre, con i sogni e le paure che tutte conoscono. L'attesa, poi la nascita della sua seconda figlia in pieno lockdown, nella forzata ma tranquilla intimità famigliare, ha dato a Eva Riccobono lo spunto per affidare a un libro la sua esperienza. Non è un manuale di puericultura, ma un racconto di vita vissuta, ricco di riflessioni e consigli, a tratti ironico, in cui Eva condivide con chi legge tutte le sue emozioni: gioie, timori, rabbia e quel senso di inadeguatezza che spesso travolge una futura mamma. Destinato a tutte coloro che orgogliosamente ribadiscono la loro identità di madri e donne, il racconto di Eva conquista per la spontaneità, la sincerità, l'umiltà con cui si mette a nudo.
19,90

Fermo visioni extra ordinarie

di Monia Marchionni

Libro

editore: Giaconi Editore

anno edizione: 2021

pagine: 176

In questo libro fotografico Monia Marchionni con uno sguardo assolutamente inedito propone una lettura unica della città dove è nata, Fermo. Ogni luogo da lei fotografato diventa un set sul quale allestire delle scene visionarie: un viaggio che inizia dalle Grandi Cisterne Romane per poi risalire in superficie e coinvolgere la Sala del Mappamondo, la Biblioteca Romolo Spezioli, il Parco della Rimembranza, la Cattedrale, il Teatro dell'Aquila e molto altro ancora. Il libro è scritto in italiano e inglese, è ricco di cenni storici, aneddoti legati agli scatti, fotografie d'epoca e illustrazioni.
25,00

Colori per colori

di Vincenzo Raimondi

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Zerotre

anno edizione: 2021

pagine: 64

50 insoliti scatti in cui il fotografo usa il colore come se fosse un evidenziatore. Approccio certamente non pittorico. Scatti non collocabili in un tempo definito. Soggetti inanimati, colori e geometrie. Se figura umana appare, ad essa è relegato il ruolo di comprimario.
18,50

Alpages e conduttori d'alpeggio in Valle d'Aosta

Libro: Copertina morbida

editore: Priuli & Verlucca

anno edizione: 2021

pagine: 176

Salendo a visitare alcuni tra i più caratteristici alpeggi della nostra regione, abbiamo conosciuto meglio la vita della montagna, quella del sacrificio e della fatica, e scoperto il profondo legame che esiste ancora, qui in Valle, tra l'uomo e la natura. È la grande passione degli arpian per le mucche, che li sprona a sopportare difficoltà e disagi, con serenità, nel rapporto uomo-animale. Grazie al loro lavoro talvolta in terreni difficili e impegnativi e al loro ammirevole attaccamento alla conduzione dell'alpeggio, gli allevatori contribuiscono ad impedire il degrado della montagna e, nella loro quotidianità, gestiscono il territorio con cura e rispetto.
14,00

La fotografia contemporanea

di Michel Poivert

Libro: Copertina rigida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 264

Fenomeno fondamentale tra fine del XX e inizio del XXI secolo, la fotografia non è una semplice corrente dell'arte contemporanea. Essa arriva in realtà ad abbracciare la categoria generale dell'immagine, le ricerche sperimentali rese possibili dall'universo virtuale, le forme alternative della comunicazione nell'era dei nuovi media, la storia del modernismo nel momento in cui entra in crisi lo statuto dell'opera d'arte, la problematica caratteristica del documento in un contesto in cui l'arte non è più l'unico orizzonte della creazione e, infine, l'allestimento delle immagini nell'epoca in cui si dubita dell'esperienza che ci offrono le rappresentazioni. Questo saggio, illustrato, ricostruisce il periodo di produzione fotografica che va dai primi anni Ottanta e arriva fino a oggi, raccogliendo esperienze artistiche che, pur nella loro diversità, sono ugualmente pervase dello stesso afflato etico. In che modo vediamo? cosa guardiamo? quale rapporto c'è tra finzione e realtà? Imponendo la stabilità delle sue forme riflesse in un mondo di messaggi fluenti e indecifrabili, la fotografia contemporanea dà il nome a un insieme di pratiche creative che la collocano al centro della sensibilità del nostro tempo.
32,00

La felicità è una scelta. Un viaggio per trovare il coraggio di ascoltare la propria voce

di Sara Melotti

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2021

pagine: 304

Perché non ci sentiamo mai abbastanza? Perché, a volte, ci sembra di vivere la vita di qualcun altro? Quanto siamo disposti a rischiare davvero per inseguire i nostri sogni? Sara Melotti aveva tutto: un lavoro come fotografa di moda, viveva a New York, guadagnava benissimo. Eppure, un giorno, decide di mollare tutto perché capisce che il suo lavoro contribuisce ad alimentare standard di bellezza irreali. Così inizia a usare la sua macchina fotografica in maniera diversa, a viaggiare in solitaria in giro per il mondo in cerca del vero significato della parola bellezza. Viaggiando e scrivendo i suoi pensieri sul suo blog la sua vita prende una piega completamente inaspettata, una scelta anomala ma che per Sara è l'unica strada giusta: quella che permette di rimanere fedeli a se stessi, ai propri sogni e alla propria visione del mondo, senza il peso dei giudizi altrui. "La felicità è una scelta" è un reportage avventuroso sui cambiamenti che avvengono nel corso della propria vita e allo stesso tempo un ritratto generazionale potente e autentico, un manifesto per sognatori e cinici, una riflessione sul senso della vita oggi e sulle questioni sottaciute nel nostro rapporto con i social. Una guida illuminante su come difendersi dalle trappole dell'effimero e trovare significato nella propria esistenza. Postfazione di Emma Bonino.
17,50

Autoritratto di un fotografo

di Ferdinando Scianna

Libro: Copertina morbida

editore: Contrasto

anno edizione: 2021

pagine: 208

Ho come l'impressione che ormai mi interessi più immaginare che vedere il risultato finale. Se continuo a progettare mi sembra di essere vivo. Il futuro diventa alla mia età sempre più ipotetico. Finora l'epidemia mi ha risparmiato, ma l'età e qualche nuova seccatura di salute continuano a estendere il territorio della fatica e delle impotenze. Ho avuto una vita molto interessante e fortunata, oso pensare persino meravigliosa. "Autoritratto di un fotografo" è una nuova edizione dell'autobiografia di Ferdinando Scianna aggiornata con il racconto degli ultimi dieci anni di vita e di lavoro.
22,90

Misericordia e tradimento. Fotografia, bellezza, verità

di Tano D'Amico

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2021

pagine: 112

C'è il fotografo e c'è la misericordia, dentro e fuori le immagini. Ci sono i miseri - che siamo noi com'eravamo nel corpo dei movimenti che non si arrendevano, che, anzi, avanzavano - e c'è il loro tradimento. C'è il coraggio dell'amicizia e dell'amore che immancabilmente si oppone e ci sono le fotografie: immagini che ci abbracciano tutti e che, respinte, rifiutate, gettate via, poi si fanno ritrovare, si lasciano riscoprire. In questo libro, Tano D'Amico ci racconta l'Italia di Misericordia e tradimento, dagli anni '60, dove si mostra, presente, la misericordia. Le sue immagini tratteggiano un'umanità sfumata tra il bianco e il nero della pellicola, coraggiosa nelle rivendicazioni e nel dissenso, ed è di questa intensità che le immagini del fotografo nutrono la memoria. Una memoria che non si rivolge al passato, ma al cuore. Al cuore dei miseri trovati sulla strada, nelle piazze, agli angoli delle periferie, e al cuore di chi, nel tradimento, si è fatto testimone della forza di quelle immagini.
12,00

Niente di antico sotto il sole. Scritti e interviste

di Luigi Ghirri

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2021

pagine: 354

Figura centrale nel panorama internazionale della fotografia del secondo Novecento, Luigi Ghirri non è stato soltanto un prolifico autore di immagini, ma anche critico, curatore, saggista e promotore di una nuova cultura fotografica che pone questo linguaggio al centro del dibattito dell'arte contemporanea. Nel volume che presentiamo sono raccolti tutti i saggi di Ghirri e una selezione di interviste rilasciate lungo l'intero arco della sua carriera. Si tratta di un fondamentale nucleo di testi che, realizzato tra il 1973 e il 1991, contribuisce in maniera sostanziale alla letteratura del settore in un momento di grandi cambiamenti e vivacissimo fermento intorno allo stesso mezzo fotografico. Di carattere alternativamente storico e tecnico, personale e teorico, dedicati al proprio lavoro e a quello di altri protagonisti italiani e internazionali della storia della fotografia, gli scritti di Ghirri sono apparsi originariamente su libri, cataloghi, riviste e quotidiani dell'epoca. Raccolti in un'unica pubblicazione, consentono di ripercorrere l'articolato intreccio tematico, concettuale e poetico che sta alle spalle dell'opera ghirriana, costituendo allo stesso tempo una complessa impresa di scavo sulla natura della fotografia. Introduzione di Francesco Zanot.
22,00

Lisette Model. Street life

Libro: Copertina rigida

editore: Silvana

anno edizione: 2021

pagine: 160

Il volume, edito in occasione della prima antologica a lei dedicata in Italia, ripercorre la fortunata opera di Lisette Model, artista di origine austriaca che ha avuto grande rilievo negli sviluppi della fotografia degli anni cinquanta e sessanta del secolo scorso. Parallelamente all'attività di insegnamento - ebbe fra i suoi allievi autori poi divenuti celebri come Diane Arbus e Larry Fink - Lisette Model è stata una fotografa ironica e dissacrante, capace di cogliere nei suoi scatti gli aspetti più grotteschi della società americana del dopoguerra. Accanto alle serie più note - come Promenade des Anglais composta a Nizza, o le fotografie dedicate agli abitanti di New York o quelle, molto suggestive, nei locali jazz - il volume propone progetti meno conosciuti, che rendono conto del suo linguaggio personale e irriverente. Le inquadrature ravvicinate, l'uso ricorrente del flash, i contrasti esasperati sono gli espedienti che l'autrice utilizza per accentuare le imperfezioni dei corpi e la gestualità sguaiata dei suoi soggetti, trasformati nei personaggi di una beffarda commedia umana: un approccio alla realtà, quello di Lisette Model, che l'ha resa precorritrice di un modo di utilizzare la fotografia che troverà piena realizzazione nei decenni seguenti.
32,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.