Libri Fotografia e fotografi: Novità e Ultime Uscite

Fotografia e fotografi

Milano moderna. Architettura, arte e citta 1947-2021

di Fulvio Irace

Libro: Copertina rigida

editore: 24 ORE CULTURA

anno edizione: 2021

pagine: 240

Il volume riprende il nucleo dell'ormai storica e introvabile pubblicazione Milano Moderna (1996), allargando quella pionieristica ricerca sulla cultura architettonica meneghina alla nuova Milano di inizio millennio, con un rigoroso approccio critico e interpretativo. Il libro intende essere un contributo "alla capacità della metropoli lombarda di proporsi come laboratorio di una cultura non convenzionale del cambiamento" ed è concepito come l'intreccio di un doppio piano di lettura, testuale e visivo. Il testo è firmato da Fulvio Irace, uno dei più autorevoli critici e studiosi italiani di architettura, l'atlante visivo, con immagini di grande formato, è affidato, per la parte moderna alle fotografie di maestri come Gabriele Basilico e Paolo Rosselli, per quella contemporanea a professionisti di alto profilo come Marco Introini, Filippo Romano e Giovanna Silva. Un capitolo è dedicato al tema, solitamente trascurato, della relazione profonda tra arte pubblica e architettura, in continuità con una specificità della cultura milanese del dopoguerra.
65,00

Restauro e ritocco fotografico. Le tecniche, i trucchi e gli strumenti dei professionisti

di Marco Fodde

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2021

pagine: 224

Il restauro di immagini fotografiche è una disciplina affascinante e allo stesso tempo complessa, soprattutto se eseguita con tecniche analogiche che richiedono attrezzature e competenze specifiche. Oggi è però possibile ricorrere all'elaborazione digitale che, grazie a software e strumenti dedicati, consente di riportare a nuova vita uno scatto deteriorato dal tempo. In questo manuale Marco Fodde condivide le competenze maturate in tanti anni di esperienza mostrando come restaurare e ritoccare con abilità ogni tipo di fotografia. Dopo aver analizzato le differenze tra restauro analogico e digitale, si passa all'analisi degli scatti da lavorare e alla preparazione del file, per poi occuparsi della scansione e della fotoriproduzione delle immagini. A questo punto è il momento di approfondire l'uso degli strumenti di fotoritocco, a partire da Photoshop, e le tecniche speciali per il recupero delle fotografie mostrando come applicarle nel modo corretto. Arricchito da esempi pratici di restauri di complessità diversa, questo volume è un testo unico nel suo genere, pensato per gli appassionati che vogliono andare oltre il semplice editing e scoprire come un professionista lavora per dare nuova vita a qualsiasi tipo di immagine.
24,90

Blu. Un oceano di soluzioni

di Maud Fontenoy, Yann Arthus-Bertrand

Libro: Copertina rigida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 216

L'Oceano è il primo produttore di ossigeno sulla Terra. È il più importante regolatore climatico. Nutre un essere umano su tre, permettendogli direttamente di vivere. Gioca il ruolo principale nel ciclo dell'acqua. Non è tutto: più di ventiduemila molecole marine sono attualmente studiate nell'elaborazione di nuovi medicinali. Sapevate che l'AZT, farmaco per curare l'AIDS, deriva dall'aringa? Dunque l'Oceano viene in soccorso della Terra. Che si tratti di nutrirsi, curarsi, scaldarsi o anche solo respirare, il mare offre all'essere umano numerose e sorprendenti ricchezze. Maud Fontenoy e Yann Arthus-Bertrand collaborano nel rivelare la fragilità ma anche la forza inestimabile e per lo più misconosciuta del nostro grande blu.
36,00

Carabinieri. La bellezza di un'Arma senza tempo. Un'identità nei secoli fedele

di Carlo Mari

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2021

pagine: 604

Il nuovo progetto fotografico di Carlo Mari racconta la bellezza di una divisa e i valori che essa rappresenta Nel febbraio del 2020 Carlo Mari chiese al Comando dei Carabinieri di essere autorizzato alla realizzazione di un servizio fotografico sulla città di Milano durante il lock-down per testimoniare come i Carabinieri stessero vivendo e accompagnando la città nel momento storico della pandemia. Così è nato il libro fotografico Io Milano e la mostra presso le Gallerie d'Italia, che hanno ottenuto un incredibile successo. Il nuovo progetto di Carlo Mari coinvolge sempre l'Arma dei Carabinieri, ma in modo diverso, più personale. L'intenzione del volume è quella di raccontarne la distintiva bellezza attraverso una rappresentazione capace di evidenziare aspetti, qualità e valori in modo forte ed emozionante, con una chiave di lettura che rimanda alla migliore immagine dell'Arma. I Carabinieri sono un punto di riferimento fermo e rassicurante sul quale ogni cittadino sa di poter contare: la loro divisa nera, la bandolina bianca, la fiamma sul cappello e la striscia rossa sui pantaloni vengono immediatamente riconosciuti. Si tratta di donne e uomini che vestono ogni giorno l'uniforme perché credono nei valori che essa rappresenta, nel servizio alla comunità e nella sua difesa. Il filo conduttore di ritratti contenuti nel volume è la bellezza delle uniformi e delle personalità che la indossano. Carlo Mari è un fotografo eclettico e si occupa di fotografia di reportage, soprattutto di viaggio e natura, ma lavora anche con la fotografia di moda e di pubblicità. Le sue immagini sono state esposte in mostre personali e collettive di livello internazionali e i suoi lavori sono stati pubblicati sulle principali riviste di tutto il mondo.
75,00

Temples

di Giancarlo Pradelli

Libro: Copertina rigida

editore: 5 CONTINENTS EDITIONS

anno edizione: 2021

pagine: 96

In una Sardegna poco nota, senza mare, trova ispirazione Giancarlo Pradelli nel suo viaggio fotografico alla scoperta di edifici sacri, immersi in paesaggi assolati e battuti dal vento. Miracoli di pietra di rara bellezza.
30,00

Fotografia di matrimonio. Attrezzatura, tecniche e workflow per scatti indimenticabili

di Alessandro Colle

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2021

pagine: 208

Essere fotografi di matrimonio è una professione emozionante quanto complessa. Immortalare un giorno così importante nella vita degli sposi è una grande responsabilità e richiede un bagaglio di competenze che solo i professionisti possiedono. Questa guida illustra tutti gli aspetti fondamentali per prepararsi e vincere la sfida. Si parte dagli argomenti più tecnici, come la scelta dell'attrezzatura e l'analisi delle principali tecniche di scatto, per poi passare ai momenti che precedono la cerimonia, dall'incontro con i futuri sposi alla pianificazione dettagliata del servizio. Nel cuore del libro vengono affrontate tutte le fasi del fatidico giorno, mostrando come fotografare diversi tipi di cerimonia, scegliere lo stile più adatto tra posa e reportage e dare risalto ai dettagli per scatti mai banali. Nell'ultima parte il lettore apprende come selezionare le immagini da includere nell'album ed elaborarle in post-produzione per ottenere il massimo risultato. Un volume ricco di esempi a cui ispirarsi, dedicato sia a chi muove i primi passi nel mondo della fotografia di matrimonio sia ai professionisti che non vogliono mai smettere di imparare e migliorarsi.
24,90

Crowns. My Hair, My Soul, My Freedom

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2021

pagine: 168

Bellezza e libertà di espressione attraverso le acconciature scultoree, simbolo di emancipazione delle donne afroamericane Sandro Miller è un fotografo americano noto al pubblico di tutto il mondo per lo straordinario lavoro fotografico fatto con John Malkovich. Le radici di Miller affondando in Italia, Germania e America, mentre quelle di sua moglie, Claude-Aline Nazaire, sono ad Haiti, nella Repubblica Dominicana e in America. L'incontro tra l'ispirazione artistica e la capacità ritrattistica di Miller unite alla bellezza della moglie, ha dato vita a un monumento fotografico che raccoglie e rinnova la tradizione nera. Miller ha documentato come le donne afroamericane dichiarino la propria libertà gestendo e lavorando sui propri capelli, creando vere e proprie sculture. Ogni ritratto in questo progetto riconosce e onora il potere inventivo e la bellezza delle donne celebrandone, allo stesso tempo, la resistenza sociale e la memoria culturale.
65,00

Fotografare con il grandangolo. Attrezzatura e tecniche per accendere la creatività

di Nicola Bortolamedi, Massimiliano Corradini

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2021

pagine: 160

La fotografia con grandangolo è affascinante e complessa: catturare una scena ampia e riuscire a dirigere l'attenzione dello spettatore non è affatto facile. Tanti non sono soddisfatti dei risultati e faticano a ottenere l'effetto WOW. Questo manuale insegna a utilizzare con successo gli obiettivi grandangolari, creando immagini originali e di forte impatto. Si parte dalla scelta dell'attrezzatura più adatta per poi analizzare come comporre lo scatto e definire la prospettiva, regolando al meglio profondità di campo e messa a fuoco. Una volta acquisite le basi tecniche, è il momento di affrontare le varie tipologie di soggetti che è possibile riprendere, spaziando da ritratti e street photography alla fotografia d'interni e di edifici, per concludere con paesaggi mozzafiato. Non mancano infine consigli e suggerimenti per l'elaborazione in postproduzione delle immagini e la conversione dal colore al bianconero. Una guida agile, pratica e ricca di esempi da cui trarre ispirazione. Pensata per tutti i fotografi che desiderano scoprire le potenzialità del grandangolo e accendere la creatività.
19,90

HyperVenezia. Venice urban photo project. Mario Peliti

Libro: Copertina rigida

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 464

Nonostante le numerose trasformazioni avvenute nella città lagunare durante il secolo scorso - tante da poter affermare che il suo centro storico è stato tra i più edificati del Novecento - finora non si è mai realizzata una campagna fotografica organica dedicata alla rappresentazione dell'intero tessuto urbano di Venezia in grado di descriverne la straordinaria complessità e continuità. Hypervenezia intende colmare questo vuoto. Tutte le città - e Venezia in particolare - sono ormai consultate e non viste. La simulazione urbana, anche se di origine fotografica, sostituisce l'esperienza reale. Nessuno sa più guardare la città dal vero. Da qui l'esigenza di recuperare una forma di rappresentazione classica in grado di descrivere il più minuziosamente possibile un contesto urbano così articolato e fragile. Tutte le immagini sono realizzate a parità di condizione di luce, senza ombre portate, e in assenza di persone. L'omogeneità della luce rende visibili tutti i dettagli delle facciate, anche i meno rilevanti, e la mancanza di persone costringe l'osservatore a riflettere sul possibile destino della città: una città senza abitanti. Al tempo stesso il silenzio che pervade migliaia di fotografie consente a Venezia stessa di mostrarsi nella sua articolazione urbanistica e architettonica. 20.000 è il numero delle fotografie già digitalizzate, attualmente presenti nell'Archivio di Urbanistica del Comune di Venezia (www.albumdivenezia.it). Una copia digitale dell'archivio sarà inoltre conservata dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per l'area metropolitana di Venezia.
30,00

Pictures from italian profiles. Ediz. italiana

di Stefano Frosini

Libro: Copertina rigida

editore: GOG

anno edizione: 2021

pagine: 250

Il mare, gli ombrelloni, la tavola imbandita, ma anche anziani sul limitare dei cantieri cittadini, genitori che spingono le altalene dei figli, cresime, matrimoni e sagre di paese. Questo e molto altro è l'Italia secolarizzata dai flash delle macchinette digitali a buon mercato, immagini che plasmano, nel vederle tutte insieme come in questo catalogo, l'Italia che non ha voce o che non esce certo dai film dei registi o dalle penne degli scrittori. P"ictures from Italian profiles" è un archivio fotografico digitale che cerca di costruire una narrazione iconografica del nostro Paese, attraverso la commistione di toni e registri differenti, dal nostalgico al grottesco, dal comico al malinconico. Le immagini sono raccolte e pubblicate dal curatore, anche grazie al contributo di molti utenti che spontaneamente inviano i propri scatti. L'archivio assume così i connotati dell'album fotografico collettivo, in grado di raccontare oltre un secolo di storia degli usi e dei costumi italiani.
32,00

Laboratorio di fotografia cinematografica. Il film dal punto di vista del direttore della fotografia

Libro: Copertina morbida

editore: Audino

anno edizione: 2021

pagine: 168

Negli ultimi vent'anni si è affermata una nuova generazione di direttori della fotografia. L'avvento del digitale e l'attuale tecnologia dei corpi illuminanti hanno supportato delle scelte artistiche di illuminazione che, solo alla fine del secolo scorso, non si potevano nemmeno immaginare. È in questo quadro che si inserisce il Laboratorio di fotografia cinematografica, dieci lezioni che, tramite lo studio degli strumenti e delle tecniche usate per "impressionare la pellicola", rivelano tutti i segreti necessari a conoscere e approfondire la costruzione dell'immagine del film. La scelta dei corpi illuminanti, delle ottiche, della macchina da presa, il rapporto con la propria squadra e con la troupe, la palette di colori e i motivi di alcune decisioni artistiche vengono presentati alla luce di determinate scene selezionate ad hoc. Partendo dalla sceneggiatura, passando per il piano di produzione, fino alla valutazione delle inquadrature e dei materiali per realizzarle, il libro conduce un'accurata analisi delle lavorazioni, esaminando anche i principali generi narrativi visti con gli occhi del "DOP". Un'ampia proposta di esercitazioni pratiche conclude il percorso, e offre ulteriori elementi per contribuire alla formazione di nuovi direttori della fotografia o, anche, per rispondere a tutte le curiosità che sorgono attorno a uno dei ruoli più affascinanti del mondo del cinema.
20,00

Hans Georg Berger. La disciplina dei sensi. Fotografie. 1972-2020

di Francesco Paolo Campio

Libro: Copertina rigida

editore: Skira

anno edizione: 2021

pagine: 400

La prima grande mostra dedicata a Hans Georg Berger, di cui il progetto luganese ripercorre l'intera carriera, dai primi anni '70 a oggi L'artista tedesco Hans Georg Berger, la cui fotografia è da sempre volta all'indagine delle identità, sia personali sia culturali, è rappresentato attraverso 145 raffinate fotografie in bianco e nero stampate ai sali d'argento su carta baritata, a partire dai negativi conservati nell'archivio berlinese dell'artista. Il titolo La disciplina dei sensi unisce in un uni-co discorso le profonde esperienze intellettuali e le ricerche condotte nell'arco di quasi cinquant'anni, dagli anni '70 a oggi. Un approccio, quello di Berger, che si fonda sulla centralità etica, e non soltanto estetica, dell'oggetto fotografato. Un viaggio straordinario, probabilmente unico, all'interno della grande fotografia contemporanea. Hans Georg Berger è un fotografo e scrittore tedesco che ha collabora-to strettamente negli anni '70 con l'artista Joseph Beuys, da cui è stato profondamente influenzato, e successivamente con lo scrittore francese Hervé Guibert. Dal 1977 è coinvolto all'Isola d'Elba nel progetto di restauro dell'Eremo di Santa Caterina, ex convento francescano ora centro artistico e nella creazione dell'Orto dei Semplici Elbano ovvero l'orto botanico nato nel 1997 come luogo di studio delle biodiversità delle piante ospiti dell'Isola d'Elba e delle altre isole dell'arcipelago toscano.
50,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento