Il tuo browser non supporta JavaScript!

Fotografia e fotografi

Rose

di Fabio Petroni, Natalia Fedeli

Libro

editore: WHITE STAR

anno edizione: 2020

29,90

Imparo a fotografare. Composizione, esposizione, luce, lenti, sguardo.Con gli occhi dei grandi maestri

di Henry Carroll

Libro: Copertina morbida

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2020

pagine: 128

Un manuale senza tecnicismi utile e adatto a tutti, non importa se si usa una macchina sofisticata o un semplice cellulare. 50 esercizi guidati dai più grandi fotografi per imparare a vedere il mondo con uno sguardo nuovo.
14,80

Castiglione della Pescaia in bianco nero. Il borgo, il mare, Punta Ala nell'Archivio Fratelli Gori

di Maria Enrica Monaco Gorni

Libro: Copertina rigida

editore: C&P Adver Effigi

anno edizione: 2020

pagine: 172

"Castiglione della Pescaia è una stella del turismo internazionale, che in estate si colma di forestieri... A scriverlo è Massimo Jevolella nel numero 132 della rivista "Meridiani". Non solo, ma negli anni sono arrivati anche i più autorevoli riconoscimenti ambientali, di cui la nostra comunicazione istituzionale può fregiarsi. A vedere le fotografie dei Fratelli Gori, epiche direi, al cospetto della società contemporanea abituata ormai ad un altro genere di consumo visuale, può coglierci un velo di malinconia. Per un mondo perduto che si stava riscattando da un passato di povertà. Forse il medioevo si chiudeva definitivamente in quel dopoguerra carico di speranza e la Maremma era destinata al cambiamento a cui abbiamo potuto successivamente assistere. Si osserva, negli scatti appassionati, una determinata volontà documentale, intrinseca nello stesso fare-fotografico di quegli anni eroici ammiccati dal fotogiornalismo Scorrono le immagini austere del borgo che poi si mescolano alla pineta, alle spiagge popolate di turisti con i primi stabilimenti, le prime scene balneari moderne. Si potrebbe riconoscere l'anno dal modello degli accessori che si intravedono. E tutto è attraversato da un'atmosfera ridente, si sentono quasi suonare i jukebox. Dai bagni intorno al paese, il filo conduttore si allunga sulla costa verso Roccamare, Riva del Sole e infine Punta Ala." (dall'introduzione di Giancarlo Farnetani)
24,00

Fotografare il paesaggio. Guida ai segreti per scattare come un professionista

di Scott Kelby

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2020

pagine: 224

Una delle più grandi sfide della fotografia è riuscire a riprodurre le meraviglie naturali che l'occhio umano può osservare. Essere in grado di catturare e restituire l'emozione provata di fronte alle cime imponenti di una montagna o all'immensità dell'oceano non è facile né immediato. In questo manuale il fotografo e autore Scott Kelby insegna i segreti della fotografia di paesaggio, condividendo tecniche e trucchi collaudati nel tempo per scattare ed elaborare immagini spettacolari. Spaziando dalle attrezzature essenziali alle impostazioni della fotocamera fino alle tecniche di scatto e post-produzione, questo libro mostra al lettore tutto quello che deve sapere per creare immagini sbalorditive. Una guida pratica e di facile lettura, dedicata agli aspiranti professionisti della fotografia di paesaggio.
24,90

Santi in posa. L'influsso della fotografia sull'immaginario religioso

Libro: Copertina morbida

editore: Viella

anno edizione: 2020

pagine: 457

È raro incontrare i termini "religiosa", "sacra" o "devozionale" tra i diversi aggettivi che accompagnano il sostantivo "fotografia". Si tratta di una tipologia non rilevata, a dispetto di un fenomeno che si presenta fin dalle origini di dimensioni rimarchevoli. Questo volume si prefigge di porre l'accento non tanto sulla fotografia come fonte per la storia religiosa, quanto sul suo utilizzo nei processi di promozione del culto dei santi e nella prassi devozionale: l'introduzione della macchina fotografica nella sfera del sacro e la sua evoluzione in una pratica di "massa" determinano l'inserimento dell'immaginario agiografico nell'universo mediatico in un processo di contaminazione tra sacro e profano. Il volume si caratterizza per un approccio marcatamente interdisciplinare in cui la prospettiva storico-religiosa e agiografica si confronta con la storia della fotografia, l'antropologia, la sociologia, la storia dell'arte.
42,00

Vietato severamente fotografare

di Ciro Discepolo

Libro: Copertina morbida

editore: Guida

anno edizione: 2019

pagine: 184

"Era l'autunno del 2016 e vivevo da pochi mesi a Milano. Mi recai in uno dei più importanti e prestigiosi complessi museali della città per ammirare - e fotografare - alcune opere meravigliose di artisti di molti secoli fa. La signora addetta alla cassa stava per rilasciarmi il titolo di entrata quando notò la mia grossa fotocamera Sony, professionale, al collo e mi disse: 'Sa che non si possono fare fotografie?'. 'No. Perché?'. 'Non so dirglielo, ma c'è un cartello'. 'Potrei parlare con un/una dirigente?'. Trascorsero pochi secondi e una signora quasi mia coetanea, ma dal viso e dai modi severi, mi chiese quale fosse il problema. 'Lei sa che esiste una legge, chiamata Legge Franceschini, per la quale è stabilito che su tutto il territorio nazionale è possibile fotografare nei musei pubblici, purché non si usi il flash o il treppiede?'. 'Sì, la conosco, ma qui da noi la legge Franceschini non vale!'. Non vi riporto il seguito ma aggiungerò soltanto che, prima di lasciare l'edificio, per protesta, rinunciando al biglietto gratuito, chiesi ancora: 'E con il cellulare posso fotografare?'. 'Sì, con il cellulare può fotografare'. 'E qual è la differenza?'. Silenzio. (continua...)"
20,00

Dang

di Andrea Drei

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2019

pagine: 224

24,00

Canal Grande

di Laurent Dequick

Libro

editore: Luxury Books

anno edizione: 2019

pagine: 120

Venezia, una città iconica, è visitata ogni anno da ben 28 milioni di persone. E il Canal Grande, una delle sue più famose meraviglie, è una tappa imprescindibile per chiunque approdi in laguna. I palazzi veneziani che orlano i 5 chilometri del canale, veri e propri gioielli della Serenissima, testimoniano la grandezza, la potenza e la bellezza dell'antica città marinara, mentre i campi (è così che si chiamano le piazze a Venezia), i pontili, i giardini e i ponti suggeriscono la fervente attività che ha sempre contraddistinto il capoluogo veneto. E quale visuale migliore, per godere di questa meraviglia, se non quella dall'acqua? Il fotografo Laurent Dequick presenta questo fantastico scenario conferendo alle immagini un tono etereo che esalta la delicatezza degli edifici e rafforza il carattere romantico della città. Il volume, una selezione di 300 immagini a partire dalle 4500 fotografie scattate, comprende una prefazione di Lucie Tournebize e un indice degli edifici principali.
50,00

Atelier Pellini. Ediz. inglese

di Paolo Casti

Libro: Copertina morbida

editore: Fausto Lupetti Editore

anno edizione: 2019

pagine: 189

Messa in scena in tre atti di un caffè particolare e inconfondibile. L'atelier è un set, la messa in scena delle esperienze che una famiglia di imprenditori ha vissuto viaggiando attraverso il mondo alla ricerca del miglior modo di impreziosire il gusto del proprio caffè, rispettando la natura e il lavoro degli uomini. È un racconto che inizia nelle coltivazioni caraibiche, sudamericane, africane e orientali e si conclude di fronte alla tazzina fumante bevuta, in una casa oppure in un bar, in qualche posto in giro per il mondo. Non si tratta di parole ma di colori, di materiali, dì lavorazioni, di immagini, di luci, gli ingredienti di una ricetta esotica studiata per infondere benessere, sicurezza, appagamento.
20,00

Beat generation. Passaggio in Italia

di Enzo Eric Toccaceli

Libro: Copertina morbida

editore: STAMPA ALTERNATIVA

anno edizione: 2019

pagine: 120

Questo libro segue tre dei più importanti esponenti della Beat Generation nei loro viaggi in Italia. Allen Ginsberg, Gregory Corso e Lawrence Ferlinghetti (l'unico, dei tre, ancora in vita, ha compiuto 100 anni nel 2019) vennero nel nostro paese diverse volte per incontri, performance, presentazioni, fedeli al proprio ruolo di poeti e scrittori "totali"; parlavano di poesia, ribellione e libertà sperando in un futuro migliore. Amico di tutti e tre, Toccaceli li ha fotografati, seguendoli nelle loro peregrinazioni fra Roma e Firenze, Milano e Venezia, Verona, Conegliano, Pescara, Brescia, Reggio Calabria: dal 1979, quando li incontrò all'ormai storico Festival Internazionale dei Poeti sulla spiaggia di Castelporziano, fino al primo decennio del 2010. Nelle immagini compare spesso anche Fernanda Pivano: amica e traduttrice dei tre autori, fu lei la prima a parlare in Italia della Beat Generation, facendo conoscere al grande pubblico il movimento giovanile statunitense nato negli anni '50 del secolo scorso con la sua storia fatta di cultura non convenzionale, innovazione, sperimentazione e grandi espressioni in campo artistico, poetico e letterario.
16,00

Lo specchio di Tina. Vita e immagini di Tina Modotti

di Cinzia Ghigliano

Libro: Copertina rigida

editore: Contrasto

anno edizione: 2019

pagine: 63

Chi è la vera Tina Modotti? Un'attrice, un'artista, una rivoluzionaria di bellezza e fascino straordinari, una cittadina del mondo che consacrò la vita ad arte e rivoluzione. Lo specchio di Tina riflette tutti questi volti ma una sola anima, istintiva, ribelle, sempre pronta a sperimentare e lanciarsi con coraggio in una nuova avventura, a cambiare strada per poter esprimere le proprie convinzioni, nella lotta politica come nella fotografia, cui si dedicò con passione per denunciare le condizioni di miseria e oppressione degli ultimi. Queste pagine ce la restituiscono attraverso il racconto per immagini e parole di Cinzia Ghigliano, accompagnato da un testo critico e una selezione delle immagini più famose della grande fotografa.
19,90

Atelier Pellini

di Paolo Casti

Libro: Copertina morbida

editore: Fausto Lupetti Editore

anno edizione: 2019

pagine: 189

Messa in scena in tre atti di un caffè particolare e inconfondibile. L'atelier è un set, la messa in scena delle esperienze che una famiglia di imprenditori ha vissuto viaggiando attraverso il mondo alla ricerca del miglior modo di impreziosire il gusto del proprio caffè, rispettando la natura e il lavoro degli uomini. È un racconto che inizia nelle coltivazioni caraibiche, sudamericane, africane e orientali e si conclude di fronte alla tazzina fumante bevuta, in una casa oppure in un bar, in qualche posto in giro per il mondo. Non si tratta di parole ma di colori, di materiali, dì lavorazioni, di immagini, di luci, gli ingredienti di una ricetta esotica studiata per infondere benessere, sicurezza, appagamento.
20,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.