Il tuo browser non supporta JavaScript!

Infermieristica e servizi ausiliari

3.000 nuovi quiz. Per la preparazione al concorso per l'assegnazione delle sedi farmaceutiche

di 3000 NUOVI QUIZ

Libro

editore: Nuova Giuridica

anno edizione: 2012

pagine: 648

Il Decreto del Ministro della Salute del 21 luglio 2011, pubblicato sul Supplemento Ordinario della Gazzetta Ufficiale n. 187 del 12 agosto 2011, recante "Approvazione delle domande con le relative risposte per i concorsi per il conferimento delle sedi farmaceutiche", ha approvato 3.000 nuove domande con relative risposte per la prova attitudinale (quiz) dei concorsi per l'assegnazione delle sedi farmaceutiche. Il presente volume riunisce i 3.000 nuovi quiz consentendo la preparazione al concorso. Il candidato potrà inoltre avvalersi del CD-ROM allegato per lo studio, l'esercitazione e la conseguente valutazione dei risultati, nonché per la simulazione della effettiva prova di esame.
64,00

L'infermiere

di Marilena Montalti, Cristina Fabbri

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

pagine: 592

La sesta edizione di questo apprezzato manuale affronta in modo ampio ed esaustivo tutte le problematiche presenti all'interno dei sistemi sanitari assistenziali con una metodologia moderna e di grande efficacia operativa. Per le sue caratteristiche, infatti, questo manuale teorico-pratico costituisce un completo e indispensabile strumento di preparazione sia ai concorsi pubblici sia all'esercizio della professione: la parte concettuale ricostruisce l'organizzazione del mercato sanitario e affronta gli elementi tipici del processo di professionalizzazione dell'infermiere. Al termine di ogni capitolo, test di verifica e risposte commentate permettono di verificare il grado di preparazione raggiunto e allenarsi in vista delle prove concorsuali. La stessa parte evidenzia gli aspetti innovativi della professione avendo cura di offrire al lettore un'ampia panoramica sulle teoriche del nursing e l'utilizzo degli strumenti operativi; la parte applicativa prevede l'adozione di casi clinici quale strumento di applicazione della teoria alle procedure tipiche dell'assistenza infermieristica di base, specialistica e pre- e postprocedure diagnostiche, presentandosi come un validissimo supporto tecnico e metodologico all'esercizio della professione.
33,00

Diagnosi Infermieristiche. Definizioni e classificazione 2012-2014

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2012

pagine: 688

42,80

Il concorso per collaboratore sanitario ostetrica/o

di Enrico Finale

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2012

pagine: 368

Questo volume, rivolto a quanti si apprestano ad affrontare un concorso pubblico nell'area dell'ostetricia, si presenta come uno stimolo ad approfondire e ad ampliare sempre più le conoscenze post-base e di specializzazioni che fanno parte del bagaglio professionale di ogni operatore. Per la sua impostazione, l'opera risulta valida sia per le prove nelle quali i test sono strutturati secondo lo schema della risposta multipla sia per quelle in cui è richiesta una breve trattazione degli argomenti. I commenti alle risposte, infatti, riportano delle esaurienti spiegazioni che non solo consentono di verificare il proprio livello di preparazione, ma anche di impostare una succinta risposta ad un quesito. I questionari proposti sono stati elaborati in base alla frequenza di presentazione di ciascun argomento nei diversi concorsi banditi negli ultimi anni.
29,00

La gestione del rischio clinico

di Mauro Martini, Cristiano Pelati

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2011

Il tema della gestione del rischio clinico è molto sentito e attuale nel mondo medico-sanitario e gioca ormai un ruolo fondamentale nella clinical governance e nella valutazione qualitativa del sistema sanitario. Il testo affronta l'argomento con un approccio multidisciplinare e inoltre integra la parte teorica con numerose esemplificazioni pratiche, costituendo di fatto sia uno strumento didattico in senso classico sia "un manuale d'uso". Nella prima parte sono delineate le basi dottrinali del rischio clinico, allo scopo di costituire la "cassetta degli attrezzi" dei professionisti della sanità che a vario titolo intendono ottimizzare o attivare i processi di Risk Management nelle proprie organizzazioni. Nella seconda parte si lascia spazio ai contributi delle diverse professionalità (medici, infermieri, ostetrici, fisioterapisti, tecnici sanitari ecc), che descrivono le problematiche più comuni in tema di gestione del rischio nel proprio ambito di competenza, corredandole con case history significative.
40,00

Piani di assistenza infermieristica e documentazione

di Lynda Juall Carpenito-Moyet

Libro

editore: CEA

anno edizione: 2011

pagine: 896

Questa seconda edizione è notevolmente aggiornata, nonostante siano le stesse le situazioni cliniche per le quali sono riportati i piani di assistenza. L'aggiornamento riguarda due aspetti: ogni piano di assistenza infermieristica propone le diagnosi infermieristiche di maggior riscontro e priorità facendo riferimento all'edizione 2009-2011 della tassonomia di NANDA-I. Per ogni diagnosi infermieristica sono riportati i relativi risultati e interventi infermieristici tratti dalle versioni 2008 della tassonomia NOC(Nursing Outcomes Classification)e dalla tassonomia NIC (Nursing Interventions Classification). I contenuti sono aggiornati in ragione dei contributi derivanti dalla ricerca più recente. Questa edizione beneficia anche del lavoro di uniformazione linguistica e terminologica che la Casa Editrice Ambrosiana ha portato avanti negli ultimi anni. I titoli e le definizioni delle diagnosi NANDA-I, dei risultati NOC e degli interventi NIC, e la terminologia tecnica utilizzata in tutto il volume, sono stati tradotti secondo le indicazioni di gruppi di lavoro, formati da professionisti del settore infermieristico, al fine di realizzare un catalogo infermieristico dal linguaggio coerente.
93,50
30,00

Assistenza all'anziano. Ospedale, territorio, domicilio

di Maria Mongardi

Libro

editore: McGraw-Hill Education

anno edizione: 2010

pagine: 770

La popolazione anziana è negli anni costantemente aumentata, come risultato di profondi mutamenti demografici, in particolare della diminuzione della natalità e della riduzione della mortalità. L'allungamento della vita non sempre corrisponde però a un effettivo miglioramento della sua qualità: con l'aumentare dell'età cresce la non autosufficienza, aggravata dalla presenza di pluripatologie e dal rischio di isolamento sociale. A fronte di tale quadro socio-sanitario persiste tuttavia l'idea che quella all'anziano sia un'assistenza a bassa complessità, mentre essa non differisce di fatto, per il livello di competenze richieste, da quella, per esempio, a un paziente cardiochirurgico. Assistere una persona anziana richiede infatti conoscenze e abilità professionali di alto livello e percorsi organizzativo-assistenziali ben definiti e articolati nei vari ambiti di cura. Le pluripatologie, alcune gravi, e i deficit cognitivi della persona anziana, la relazione con i caregiver, talvolta anch'essi anziani, il lavoro in team multiprofessionale richiedono agli operatori coinvolti un continuo aggiornamento professionale e competenze specialistiche. Quest'opera vuole rappresentare un tentativo di risposta alle criticità evidenziate dai documenti europei e nazionali circa il fenomeno della popolazione anziana e un contributo al bisogno di formazione degli operatori coinvolti nell'assistenza all'anziano, oltre che offrire spunti di riflessione agli amministratori.
52,00

L'esercizio terapeutico. Principi e tecniche di rieducazione funzionale

di Carolyn Kisner, Lynn Allen Colby

Libro: Copertina morbida

editore: Piccin-Nuova Libraria

anno edizione: 2010

pagine: 998

Questa seconda edizione conferma l'originalità dell'opera, e la consolida, con una stesura ancora più ampia, completa e articolata. Molto importante è il contributo sia in termini scientifico-culturali che tecnici ed organizzativi che questo testo offre prima di tutto ai Fisioterapisti, ma contemporaneamente ai Fisiatri per sempre meglio consolidare la qualità dell'offerta di trattamenti e la cooperazione nella conduzione del Progetto Riabilitativo attorno alla persona presa in cura. Sappiamo come sia vero che talvolta l'esercizio terapeutico può divenire in qualche misura il punto di riferimento centrale e unificante di questo Progetto, facendo sintesi anche degli altri interventi terapeutici e portandoli a compimento funzionale ed individuale.
85,00

La musicoterapia nella malattia

di Patrizia Altomare

Libro

editore: PELLEGRINI

anno edizione: 2010

15,00

Brunner & Suddarth. Infermieristica medico-chirurgica. Vol. 2

di Kerry H. Cheever, Janice L. Hinkle

Libro: Copertina morbida

editore: CEA

anno edizione: 2010

pagine: 1104

La struttura dell'opera ricalca quella delle due precedenti edizioni. I settantadue capitoli sono stati distribuiti in due volumi. Il primo volume è destinato a coprire il bisogno formativo degli insegnamenti di infermieristica del secondo anno di corso. Il secondo volume invece è destinato a soddisfare le esigenze formative del terzo anno di corso. Il secondo volume è articolato in sette unità e in 27 capitoli. Esso affronta analiticamente gli aspetti più particolari dell'assistenza a persone con squilibri e patologie specialistiche quali, per esempio, quelle a carico del sistema riproduttivo, del sistema immunitario, del sistema neurologico, la dermatologia, l'otorinolaringoiatria, l'oculistica, l'ortopedia traumatologia e, nell'ultima unità, problemi di grande attualità quali le infezioni, le emergenze infermieristiche e le emergenze derivanti da disastri e azioni terroristiche. La principale novità riguarda il consistente lavoro di adattamento alla realtà italiana: riferimenti normativi, dati epidemiologici, riferimenti bibliografici e fonti di approfondimento, strumenti operativi e i vari paragrafi del testo che maggiormente facevano riferimento a realtà molto diverse da quella italiana.
95,00

Brunner Suddarth. Infermieristica medico-chirurgica. Vol. 1

Libro: Copertina morbida

editore: CEA

anno edizione: 2010

pagine: 1728

I capitoli sono stati distribuiti in due volumi. Il primo volume è destinato a coprire il bisogno formativo degli insegnamenti di infermieristica del secondo anno di corso. Il secondo volume invece è destinato a soddisfare le esigenze formative del terzo anno di corso. Il primo volume è suddiviso in nove unità. Nella sua prima parte (unità 1 e 2) affronta i concetti di base dell'infermieristica. Nella terza e quarta unità vengono discussi i problemi generali dell'assistenza infermieristica. Nelle successive cinque unità (dalla 5 alla 9), viene presentato il fabbisogno assistenziale delle persone con bisogni sanitari e/o alterazioni delle funzioni indotte da patologie a carico dei principali sistemi corporei. La principale novità di questa quarta edizione italiana, riguarda il consistente lavoro di adattamento alla realtà italiana che ha reso l'opera maggiormente adeguata alle necessità dei docenti e degli studenti del nostro paese. L'adattamento ha riguardato molti aspetti: riferimenti normativi, dati epidemiologici, riferimenti bibliografici e fonti di approfondimento, strumenti operativi e i vari paragrafi del testo che maggiormente facevano riferimento a realtà molto diverse da quella italiana.
124,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.