Il tuo browser non supporta JavaScript!

Infermieristica e servizi ausiliari

Che cos'è la pet therapy

di Francesca Cirulli, Marta Borgi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2018

pagine: 127

Gli Interventi assistiti con gli animali (IAA) , anche noti con il nome di "pet therapy", stanno conquistando un ruolo sempre più di rilievo quali terapie riabilitative complementari. Muovendo da evidenze scientifiche e proponendo le metodologie più efficaci d'intervento, il volume analizza a fondo le cause dell'attrazione nei confronti di specie, quali il cane e il cavallo, che hanno condiviso con l'uomo gran parte della loro storia evolutiva, suggerendo che il nostro legame con gli animali è fonte di emozioni positive che possono stimolare o rinsaldare anche i rapporti umani.
12,00

I test per i concorsi di fisioterapista

Libro: Copertina morbida

editore: ALPHA TEST

anno edizione: 2018

pagine: 554

Il volume è uno strumento completo e aggiornato per la preparazione a tutti i concorsi di Fisioterapista e consente un ripasso mirato di tutti gli argomenti della formazione di base. Conservando la struttura delle precedenti edizioni, il volume è stato ampliato e aggiornato sia nelle parti teoriche sia negli esercizi di verifica. Vengono proposte oltre 1200 domande a risposta multipla inerenti ai programmi dei concorsi: dalla valutazione del paziente alle metodiche terapeutiche più recenti, dalle conoscenze propedeutiche a quelle di anatomo-fisiologia e di patologia relative a tutti gli ambiti di intervento del fisioterapista. Ciascuna domanda è seguita da commenti esplicativi che, oltre alla risposta esatta, forniscono opportuni richiami di teoria per un ripasso dell'argomento trattato. Il libro contiene inoltre una guida alla lettura del bando di concorso e alla presentazione della domanda, i consigli degli esperti su come risolvere al meglio domande a risposta multipla e un fac-simile di test ufficiale per mettersi alla prova. In appendice è riportata la normativa aggiornata con tutti i documenti legislativi di riferimento per la professione.
26,90

Il canto curativo. Un percorso di conoscenza, cambiamento e auto-terapia

di Ivana Cecoli

Libro: Copertina morbida

editore: OM

anno edizione: 2018

pagine: 128

"Il Canto Curativo" è un nuovo percorso che pone le sue basi nell'uso della voce come mezzo di rigenerazione e benessere, in un processo di trasformazione e auto-terapia. Convergono qui a 3600 conoscenze ed esperienze attorno agli utilizzi della voce e alle sue potenzialità, finora non completamente conosciute. Il percorso si avvale di competenze e tecniche relative alla respirazione e all'emissione vocale, funzionali alla postura e allo scioglimento delle tensioni in tutto il corpo, in una visione olistica nella quale la sfera fisica è indissolubilmente legata a quella psichica e spirituale. Al piacere e all'estetica del canto uniamo così il beneficio del suono, nell'accordo di tutte le parti che entrano in gioco per risuonare al meglio. Noi vibriamo in continuazione. Quando le nostre cellule si muovono "in fase", come in una coreografia, è benessere; al contrario il loro oscillare disordinato e caotico, fuori tono, si traduce in malessere, malattia. I popoli antichi riconoscevano il potere della voce, un sapere andato in larga parte perduto. Inoltre ritenevano che proprio nel suono ci fosse il segreto della nascita dell'Universo e della vita. Se ci pensiamo, il nostro corpo è uno strumento musicale, e attraverso la voce noi suoniamo noi stessi. Abbiamo un corpo vibrante atto a risvegliare energie cosmiche e risuonare con l'Assoluto. Cerchiamo allora la verità del nostro canto, il "canto dell'essere".
15,00

Manuale completo per la preparazione al concorso infermiere collaboratore professionale sanitario per le prove preselettive e pratiche

di Annalisa Tricarico, Nicoletta Fusco

Libro: Copertina morbida

editore: Nld Concorsi

anno edizione: 2018

pagine: 550

Il volume si propone di fornire gli elementi essenziali a quanti intendano affrontare il concorso pubblico per infermiere. Il testo è suddiviso in tre parti dedicate alla preparazione sia della prova scritta che di quella pratica, entrambe previste dalle procedure concorsuali. La prima parte, destinata a delineare la professione infermieristica, è articolata in cinque capitoli. Nei primi due, si illustrano le caratteristiche del Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e del sistema di programmazione e pianificazione sanitaria, nazionale, regionale (PSR) e locale, nonché dei Livelli Essenziali di assistenza (LEA). Viene, inoltre, tratteggiata la disciplina delle professioni sanitarie senza tralasciare la figura dell'operatore socio-sanitario. Un intero capitolo è poi dedicato agli aspetti normativi che possono interessare il personale infermieristico. Dopo aver trattato la struttura e le funzioni degli ordini delle professioni sanitarie, si illustrano le principali disposizioni del codice deontologico dell'infermiere e la disciplina vigente in materia di formazione professionale, il rapporto di lavoro e il management sanitario. È descritto il regime della responsabilità disciplinare e professionale sia penale che civile, con particolare attenzione alla responsabilità professionale dell'infermiere di triage. Si analizza, infine, il sistema della documentazione sanitaria, tenendo conto delle recenti innovazioni che hanno riguardato il Nuovo Sistema Informativo Sanitario (NSIS). La seconda parte ha l'obiettivo di fornire le basi tecnico-scientifiche necessarie per lo svolgimento della professione sanitaria. Sono stati trattati gli apparati del corpo umano e il sistema nervoso e sensoriale, richiamando concetti di anatomia e fisiologia ed elementi di patologia. Ogni capitolo si conclude con quiz di verifica volti a focalizzare l'attenzione su alcuni concetti trattati. La terza parte è finalizzata a far acquisire al candidato gli strumenti utili per affrontare anche la prova pratica. Sono state trattate le principali procedure infermieristiche che interessano l'attività assistenziale dell'infermiere. Ogni procedura segue le fasi del processo di nursing: raccolta dati, diagnosi infermieristica e pianificazione assistenziale. La trattazione è stata arricchita con immagini per facilitare la comprensione. Ciascun capitolo delle parti seconda e terza contiene test finali per verificare la comprensione e l'acquisizione delle nozioni e per fissare i concetti studiati. Il manuale "Infermiere" è stato aggiornato, tenendo conto delle novità introdotte in materia di: prevenzione vaccinale, in virtù delle modifiche apportate al decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, dalla legge di conversione 31 luglio 2017, n. 119; testamento biologico e consenso informato, ai sensi delle disposizioni della legge 22 dicembre 2017, n. 219; ordinamento delle professioni sanitarie, per effetto dell'adozione della legge 1 gennaio 2018, n. 3, cd. legge Lorenzin.
28,00

Manuale di procedure infermieristiche basate sull'evidenza. Guida essenziale

di Marco Di Muzio

Libro: Copertina morbida

editore: EDISES

anno edizione: 2018

pagine: 386

Un testo pratico per la preparazione di base all'esercizio professionale. Analizza l'assistenza clinico-pratica quotidiana, le procedure, le linee guida e le raccomandazioni provenienti dalle più recenti evidenze scientifiche.
19,00

Musica, emozioni e psicoterapia

di Luca Rizzi, Laura Casetta

Libro: Copertina morbida

editore: UPSEL Domeneghini

anno edizione: 2018

pagine: 144

La musica è un potentissimo mezzo per suscitare emozioni, immagini e ricordi. Perché ciò avviene? Come si possono sfruttare le potenzialità della musica in ambito psicoterapico e nel lavoro con i gruppi? Questo testo vuole essere sia teorico, che pratico. Una prima parte del testo, basata sulla psicologia della musica, vi accompagnerà a scoprire i meccanismi attraverso i quali la musica è in grado di suscitare diverse emozioni, motivo per cui è studiata, amata, usata in diverse fasi di vita per controllare, gestire o conoscere più a fondo il proprio mondo interno. La seconda parte del testo, basando le proprie radici sulla prima, è invece pratica: come usare la musica in psicoterapia è stato l'oggetto di uno studio di diversi anni condotto dagli autori che hanno selezionato, analizzato e sperimentato numerosi brani musicali nell'ambito della conduzione dei gruppi di psicoterapia con una epistemologia Funzionale. Il testo propone l'elenco e la descrizione dei brani ritenuti più utili al fine della conduzione dei gruppi, in modo da diventare un valido strumento per tutti coloro che vogliano cercare ispirazione o che cerchino un sottofondo emotivo al proprio lavoro.
22,00

Il Politecnico. Le scienze, le arti e le artiterapie

di PERSICO

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2018

pagine: 71

Il riconoscimento delle emozioni attraverso quali vie e moduli operativi si costruisce, si confronta e si misura con la propria esperienza soggettiva postural-emozionale? E come avviene, a livello individuale, la percezione e la riproduzione postural-emozionale in modo analogo a quelle percepite negli altri? In altri termini, come avviene la costruzione integrata del processo psicofisiologico del vissuto soggettivo emozionale dell'Io e dell'Altro? Le variazioni tonico-muscolari reafferentate ed unificate percettivamente costituiscono ciò che il senso comune chiama sentimento. L'emozione si riferisce a tutto il processo dallo stimolo al sentimento; il sentimento rappresenta l'elemento fondamentale, "sine qua non", dell'esperienza emozionale di cui la letteratura cerca i correlati (Ruggieri ED., 2011).
12,00

Il Politecnico. Le scienze, le arti e le artiterapie

di RUGGIERI

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2018

pagine: 146

Questo numero raccoglie alcuni passaggi dell'avventura delle Arti-Terapie segnata da riflessioni ed esperienze concrete cliniche e sperimentali che hanno dato vita a una modellistica che costituisce l'impalcatura della pratica arte-terapeutica psicofisiologica. L'avventura ha avuto inizio in un dialogo con la rivista Arti-Terapie e col suo direttore Rolando Renzoni e nella didattica e i laboratori di Psicofisiologia Clinica dell'Università di Roma La Sapienza condotti dal prof. Vezio Ruggieri.
20,00

Diagnosi infermieristiche. Definizioni e classificazioni 2018-2020. NANDA international

di T. Heather Herdman, Shigemi Kamitsuru

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2018

pagine: 496

Completamente aggiornata e revisionata dalle autrici T. Heather Herdman e Shigemi Kamitsuru, l'undicesima edizione di "Diagnosi infermieristiche: definizioni e classificazione 2018-2020" è la guida ufficiale alle diagnosi infermieristiche riviste e approvate da NANDA International (NANDA-I). Nella nuova edizione, le autrici hanno descritto nei capitoli introduttivi i concetti fondamentali in maniera chiara ed esaustiva per gli studenti di infermieristica e hanno fornito ai professionisti infermieri le conoscenze di cui hanno bisogno per comprendere la valutazione iniziale, il ragionamento diagnostico che guida all'identificazione della diagnosi infermieristica, la funzione e l'utilizzo della struttura tassonomica. Le principali novità di questa edizione sono: 17 nuove diagnosi infermieristiche; 72 diagnosi infermieristiche revisionate; aggiornamento dei titoli di 11 diagnosi infermieristiche affinché siano una reale risposta ai bisogni di salute della persona assistita e siano coerenti con la letteratura scientifica più recente; modifica della maggior parte delle definizioni delle diagnosi infermieristiche, con particolare riferimento alle diagnosi di rischio; standardizzazione dei termini utilizzati per gli indicatori diagnostici (caratteristiche definenti, fattori correlati, fattori di rischio, condizioni associate e popolazioni a rischio) per un'ulteriore chiarezza per gli studenti e gli infermieri clinici; codifica di tutti i termini utilizzati per gli indicatori diagnostici per coloro che utilizzano la versione elettronica della terminologia; risorse online (in lingua inglese) disponibili su www.testtube.it/scienzeinfermieristiche che comprendono i riferimenti bibliografici delle nuove diagnosi.
45,00

Mappe concettuali per l'assistenza infermieristica. Casi clinici per migliorare la comunicazione, la collaborazione e l'assistenza

di Barbara L. Yoost, Lynne R. Crawford

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2018

pagine: 240

Imparare a definire le priorità nell'assistenza in modo rapido ed efficace! Grazie a una struttura che contiene due libri in uno, questo testo guida il lettore alla scoperta dei principali aspetti dell'assistenza alla persona e del pensiero critico. La prima parte presenta 5 capitoli teorici dedicati ai tre temi indicati nel sottotitolo: la comunicazione, la collaborazione con il team di assistenza interdisciplinare e l'assistenza. La seconda parte è invece costituita da 30 casi studio che progrediscono dalle condizioni cliniche semplici a quelle più complesse, sfidando il lettore a definire le priorità del proprio approccio all'assistenza. Caratteristiche principali. Mappe concettuali per l'assistenza infermieristica permette di organizzare l'assistenza utilizzando un modello strutturato di registrazione delle informazioni cliniche. 30 casi studio si concentrano su persone assistite con problemi che è probabile incontrare in ambito clinico, insegnando al lettore a pensare in modo critico. La formazione e la collaborazione multiprofessionali costituiscono elementi chiave di ciascun caso, aiutando il lettore a capire come lavorare nell'ambito di un grande team di assistenza. Le soluzioni dei casi studio con numerazione dispari sono disponibili sul sito www.testtube.it/scienzeinfermieristiche assieme alle relative mappe concettuali.
33,50

Procedure infermieristiche

Libro

editore: ZANICHELLI

anno edizione: 2018

pagine: 992

Questo volume offre un'ampia raccolta di procedure infermieristiche ad uso frequente nella pratica clinica. Il testo è inoltre corredato da una serie di capitoli introduttivi per la trattazione di argomenti trasversali e fondamentali relativi all'assistenza infermieristica, propedeutici alla comprensione del razionale di alcune procedure e all'approccio con la persona durante gli interventi procedurali. Il formato con cui sono scritte le procedure può essere facilmente adattato dai professionisti della salute e applicato alle singole realtà operative, nel rispetto delle politiche sanitarie e organizzative locali e di miglioramento continuo della qualità. L'impostazione delle schede che presentano le procedure è in linea con molti standard nazionali e internazionali promossi dalle più importanti società scientifiche e di accreditamento in ambito sanitario. L'opera si caratterizza in particolare per: una pratica impostazione della sequenza di attività e relative motivazioni; un ampio corredo iconografico che evidenzia gli aspetti critici di particolari attività; una raccolta dei principali titoli diagnostici NANDA-I e dei relativi risultati di salute NOC e interventi infermieristici NIC correlati, con relativi codici, riportata alla fine di ogni procedura; il rigore dei contenuti derivante dall'approccio evidence based contestualizzato alla spendibilità delle procedure e disponibile nell'ampia raccolta delle fonti marcate dai rispettivi livelli di evidenza; uno spazio dedicato all'assistenza centrata sulla persona, anche di diversa cultura; una guida alla valutazione iniziale globale della salute della persona e la disponibilità in appendice di specifiche schede di accertamento; un richiamo al trattamento del dolore da procedura e all'utilizzo di tecniche non farmacologiche; i riferimenti agli standard della Joint Commission per l'area della sicurezza dell'assistito e della Clinical Governance per la gestione del rischio in sanità. Un testo concepito per guidare l'attuazione di interventi assistenziali appropriati e di qualità, e per una presa di decisioni competente e attenta alla persona e alla sua centralità.
83,00

Training per cani coterapeuti e supporto disabili

di Raffaella Cocco, Sara Sechi

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2017

pagine: 115

Gli interventi assistiti con animali (IAA) comprendono una vasta gamma di progetti finalizzati a migliorare la salute e il benessere delle persone con l'ausilio di «pet», ovvero di animali da compagnia. La questione della mente animale, cioè l'ammissione che anche altre specie abbiano un mondo interiore in grado di unire le esperienze acquisite con gli orientamenti specie-specifici per avere una capacità elaborativo-decisionale, è ancora oggi oggetto di studio. In questo lavoro, Raffaella Cocco e Sara Sechi affrontano il problema della preparazione dei cani da supporto disabili e co-terapeuti secondo un training neuropsicologico, agendo sia sulle componenti cognitive sia sul sistema relazionale, allo scopo di valorizzare le capacità mentali del cane, la relazione con il proprietario e salvaguardare il benessere animale. Le autrici analizzano inoltre come il lavoro dell'equipe multidisciplinare durante gli IAA rappresenti la rete collaborativa ideale per l'instaurarsi di un rapporto positivo tra operatore e animale.
17,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.