Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ingegneria e tecnologie

Collaudo statico delle strutture. Secondo le NTC 2018

di Salvatore Lombardo, Vincenzo Venturi

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2019

pagine: 688

Il collaudatore statico è la figura professionale responsabile: a) della verifica della conformità alle prescrizioni formali e sostanziali della progettazione strutturale: allo scopo, egli può, ove lo ritenga, integrare in assoluta autonomia l'operato del direttore dei lavori con ulteriori accertamenti, studi, indagini, sperimentazioni; b) del conseguente rilascio del certificato di collaudo statico. A dieci anni dalla precedente, questa seconda edizione di Collaudo statico delle strutture, aggiornata alle NTC 2018, nasce con l'intento di proporsi come testo esaustivo e rigoroso, ma con la semplicità d'accesso pari a quella di un manuale tecnico. Gli autori hanno illustrato nel dettaglio le competenze e le responsabilità che la normativa assegna al collaudatore e che gli consentono, fin dal conferimento dell'incarico, di assolvere agli adempimenti tecnici e amministrativi al fine di conseguire il convincimento in merito alla "collaudabilità" o alla motivata "non collaudabilità" statica dell'opera. Le attività tecniche e sperimentali previste dalla normativa e affrontate nel testo includono sia la verifica della interazione terreno-struttura, sia la verifica in condizioni statiche e dinamiche delle strutture di fondazione e delle strutture fuori terra. Continuano inoltre a rappresentare un adempimento irrinunciabile, già per altro vigente, l'identificazione e la qualificazione dei materiali strutturali, come descritti negli elaborati progettuali. Gli adempimenti amministrativi sono invece finalizzati ad accertare l'avvenuto rispetto delle procedure tecnico-amministrative previste dalle normative vigenti in materia di strutture. Particolare attenzione è stata posta, accanto alle procedure di controllo di accettazione dei materiali e dei prodotti strutturali, alle risorse tecnologiche oggi disponibili e ai punti chiave della normativa di riferimento, che garantiscono la riproducibilità e la ripetibilità dei risultati sperimentali.
78,00

L'altra specie. Otto domande su noi e loro

di Roberto Cingolani

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2019

pagine: 168

Gli alieni sono già fra noi? Macchine che sostituiscono il lavoro dell'uomo, animaloidi quadrupedi o plantoidi dalle radici intelligenti, insetti robot, umanoidi alla Blade Runner, ma anche algoritmi sempre più sofisticati, intelligenze artificiali che applicate ai big data possono controllare centinaia di robot. È questa l'altra specie? Come è nata? È capace di provare emozioni? Dovremo averne paura? Quali problemi etici solleverà la sua esistenza? Nessuno meglio di Roberto Cingolani può raccontarci obiettivi, speranze, fallimenti di una delle più straordinarie sfide della conoscenza: capire il lavoro compiuto dall'evoluzione in miliardi di anni e tentare di imitarlo.
14,00

Permanente. Viaggio-studio nel mondo del ricciolo

di Gianfranco Cortesi

Libro: Copertina morbida

editore: TECNICHE NUOVE

anno edizione: 2019

Ricorrere alla permanente significa sottoporsi a un trattamento che, come il nome stesso suggerisce, dura nel tempo. Un bravo tecnico acconciatore deve essere in possesso di importanti e indispensabili nozioni che gli permettono di operare nel rispetto dei capelli e con successo sotto il profilo tecnico ed estetico. Alcuni dei temi trattati sono il capello, i bigodini, i liquidi ondulanti, il valore pH nell'ondulazione permanente, l'avvolgimento, la permanente nell'uomo, la stiratura e la compatibilità dei prodotti con la cute. Un testo realizzato per ogni aspirante acconciatore e per l'aggiornamento continuo dei professionisti del settore che possono acquisire così gli elementi indispensabili per la realizzazione di permanenti sicure. Un glossario dei termini utilizzati completa il testo estremamente esplicativo, illustrato con immagini e grafici a colori.
21,90

Leonardo scienziato. Macchine, invenzioni e curiosità di un genio normale

di Enrica Battifoglia, Elisa Buson

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 144

Macchine per volare, gigantesche balestre impossibili da costruire, montagne animate che si aprono per dare spettacolo: le meravigliose invenzioni di Leonardo da Vinci nascono dall'osservazione, uno dei principali strumenti per conoscere il mondo. Leonardo osservava, disegnava e descriveva qualsiasi cosa lo interessasse. Le radici di molte sue invenzioni affondano profondamente nel suo tempo: al di là del ritratto costruito dal mito, tutte le sue opere raccontano oggi come esplorava il mondo grazie alla sua normale genialità. Questa visione d'insieme era il miglior ritratto del mondo che si potesse allora avere e forse ha qualcosa da dire alla scienza contemporanea, nella quale molte discipline cominciano a compenetrarsi. Leonardo scienziato ha lasciato un contributo in vari campi, tra cui la meccanica, l'idraulica, l'anatomia e la zoologia. Le sue invenzioni in ambito tecnico-scientifico hanno lo stesso appeal della Gioconda e meritano di essere ricordate. Con interventi di Luca Parmitano, Elena Cattaneo, Roberto Cingolani, Ilaria Capua, Guido Tonelli, Diana Bracco e Cristiano Dal Sasso.
12,90

Interior lighting. Sorgenti luminose, apparecchi, sistemi, impianti per progettare e realizzare l'illuminazione degli ambienti interni

di Gianni Forcolini

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 290

Per diventare un vero fattore qualificante, l'illuminazione degli ambienti interni deve essere il frutto di un lavoro di progetto. Il libro indaga i molteplici aspetti del "Lighting design" a partire dalle nozioni basilari di fotometria, colorimetria e percettologia, passando alle prestazioni avanzate delle nuove sorgenti luminose, degli apparecchi e dei sistemi di illuminazione, per concludersi con la progettazione degli impianti in vari ambiti di intervento. Molta attenzione è rivolta all'evoluzione tecnologica e progettuale oggi in pieno sviluppo che affonda le sue radici nella diffusione dell'elettronica e dell'informatica di consumo. Profondi cambiamenti hanno trasformato la filiera produttiva e riqualificato gli strumenti informatici a supporto della progettazione: software CAD e BIM, programmi per computer che affiancano i rendering fotorealistici al classico calcolo delle grandezze fotometriche e colorimetriche.
34,90

Radford. Hi-Fi legend

di Pier Paolo Ferrari

Libro: Copertina morbida

editore: Sandit Libri

anno edizione: 2019

pagine: 528

La storia di Arthur Radford, l'ultimo pioniere della leggendaria Hi-Fi Golden Age, e della Radford Electronics. La produzione degli storici apparecchi a valvole, i mitici diffusori Trasmission-Line, i circuiti, le note tecniche e le pubblicità d'epoca.
24,90

Irroratrici. Scelta, manutenzione ed uso in campo

di Cristiano Baldoin

Libro: Copertina morbida

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2019

pagine: 154

Vi è una crescente attenzione verso l'impatto ambientale delle dispersioni di sostanze attive in aria e a terra a seguito della distribuzione degli agro-farmaci. Tuttavia, se è vero che un abuso dei mezzi chimici nella difesa delle colture da patogeni e insetti può determinare pesantissimi danni all'uomo, agli animali e all'ambiente, una gestione attenta e "professionale" dei mezzi chimici a disposizione degli agricoltori per la difesa delle loro produzioni, può solo contribuire allo sviluppo dell'agricoltura. È in quest'ottica che l'Unione Europea ha varato una serie di norme indirizzate all'utilizzo sostenibile e professionale degli agrofarmaci con un'accurata regolamentazione di molti aspetti tecnici, gestionali e meccanici, compreso l'obbligo della formazione professionale. In questo libro una guida per applicare al meglio gli obblighi della normativa e risolvere tutti i dubbi relativi.
15,00

Guida ai sistemi telematici. Comprendere le tecnologie alla base delle comunicazioni digitali

di Giuseppe Mazzarino

Libro

editore: EDITORIALE DELFINO

anno edizione: 2019

Questo testo è dedicato ai progettisti di reti di telecomunicazioni filari e wireless e vuole offrire un modesto contributo divulgativo in un settore che richiede elevate competenze ingegneristiche per comprendere le tecnologie ICT riguardanti i sistemi informatici interconnessi da linee di trasmissione che permettono a milioni di utenti di creare, scambiare e immagazzinare informazioni multimediali (decine di miliardi di bit/s) da casa, dall'ufficio o in movimento attraverso smart-phone, tablet, pc, smart-TV, dispositivi IoT di varia natura, sistemi di sicurezza, impianti telefonici e di videosorveglianza interconnessi attraverso IP, il protocollo di comunicazione più diffuso su Internet.
19,00

Teoria e tecnica delle strutture in muratura. Analisi e progettazione

di Nicola Augenti, Fulvio Parisi

Libro: Copertina morbida

editore: Hoepli

anno edizione: 2019

pagine: 710

Vero e proprio trattato sulle strutture in muratura il volume si rivolge sia agli studenti dei corsi di ingegneria civile e architettura sia a professionisti e ricercatori. La prima parte introduce il lettore ai problemi della modellazione e della progettazione strutturale, alla luce delle conoscenze scientifiche attuali, nonché dei codici normativi e delle linee guida nazionali e internazionali che si sono susseguiti nel tempo fino alle Norme Tecniche per le Costruzioni emanate nel 2018. In particolare il terzo capitolo contiene una trattazione completa sull'ingegneria sismica, che spazia dall'analisi del rischio sino alla valutazione della domanda, della capacità, delle prestazioni e del danneggiamento delle costruzioni. La seconda parte è dedicata ai problemi di modellazione della geometria, della muratura e delle azioni, per costruzioni nuove o esistenti, fornendo per esse anche un'ampia descrizione delle tecniche di caratterizzazione sperimentale. La terza e ultima parte tratta l'analisi lineare e non lineare delle strutture in muratura, sia con riferimento alle verifiche globali che a quelle locali, in presenza di azioni sismiche e non sismiche. Il testo si conclude con la valutazione strutturale di un edificio esistente, così da poter fornire un esempio di applicazione dei concetti e dei metodi di analisi esposti nel libro.
59,90

Avversità non parassitarie della vite e cambiamento climatico

Libro: Copertina morbida

editore: Edagricole-New Business Media

anno edizione: 2019

pagine: 130

I fattori meteorologici e relativi alla natura del terreno rivestono da sempre un ruolo determinante sulle performance vegeto-produttive della vite e il cambiamento climatico in atto li sta rendendo ancora più critici di un tempo. Gran parte del benessere dei vigneti odierni dipende dalla possibilità di saper prevedere e controllare deviazioni dal regolare decorso di crescita e maturazione. In questo testo vengono analizzati gli effetti sulla produttività delle piante e sulla qualità delle uve dei fattori ambientali (clima e suolo agrario) più aleatori e incerti e si evidenziano possibili soluzioni tecniche - alcune semplici e prontamente attuabili, altre più complesse ed articolate - da utilizzare al fine di salvaguardare l'efficienza dei vigneti e produrre uve sane, equilibrate e con una composizione ottimale.
21,00

Robotica industriale

di Giovanni Legnani, Irene Fassi

Libro

editore: CittàStudi

anno edizione: 2019

pagine: 702

Il testo affronta in maniera unitaria e interdisciplinare le principali problematiche inerenti i robot industriali. La sua stesura modulare facilita l'individuazione delle parti d'interesse per il lettore. Il testo può servire da base per uno o più corsi universitari. Problematiche di base: dopo brevi cenni sulla storia e la diffusione dei robot, viene descritta la loro struttura meccanica e di controllo e poste le basi per una loro prima modellazione con originali metodi matriciali. Cinematica e dinamica di robot seriali e paralleli: utilizzando innovativi metodi matriciali, le metodologie proposte nella prima parte vengono completamente generalizzate allo studio di qualsiasi manipolatore seriale o parallelo. Pianificazione, controllo e programmazione: sono affrontate le problematiche relative alla generazione del movimento nei robot, al suo controllo e alla sua programmazione. Componenti meccanici, attuatori e sensori: vengono illustrati i principali componenti necessari al funzionamento dei robot. Prestazioni, normative e sicurezza: sono affrontati i temi della misura delle prestazioni e delle metodologie per un loro miglioramento (calibrazione cinematica e dinamica). Il quadro è concluso con la descrizione delle normative legislative e tecniche relative alla robotica con particolare riferimento alle prestazioni e alla sicurezza. Ogni parte teorica è illustrata da numerosi esempi pratici e numerici completamente svolti. L'opera contiene oltre 500 figure, 40 tabelle ed è completata da ricche appendici con approfondimenti e dettagli esplicativi.
55,00

Architettura dello sport. Progettazione costruzione gestione delle infrastrutture sportive

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2019

pagine: 290

La storia delle civiltà e dei luoghi trasmette l'importanza del ruolo che la cultura dello sport e la gestione colta del tempo libero rivestono nella definizione dell'identità dei popoli e delle comunità. Eleggere tali ambiti a beni culturali da condividere e valorizzare, analizzando le dinamiche di trasformazione della città e del territorio a essi connessi, rappresenta azione consapevole, necessaria ed eticamente corretta. Il contesto dell'architettura esibisce sempre più operazioni trasformative e di insediamento delle strutture multi e poli funzionali sportive, aventi un ruolo determinante e strutturale nella configurazione dei tessuti urbani e del paesaggio. L'attivazione di un dibattito teorico, di base e permanente, rappresenta l'atto fondamentale e strategico per la credibilità e professionalità di un settore che comunica con forza l'esigenza di riammodernare e riqualificare i quadri tecnici, dirigenziali e manageriali tramite un rinnovato approccio culturale. Il volume intende promuovere un'azione di sensibilizzazione e promozione volta alla valorizzazione progettuale dell'infrastrutturazione sportiva, in qualità di bene collettivo promotore identitario di senso civico, attraverso l'analisi dei fattori fisici, immateriali e delle figure atte alla gestione della loro ideazione, costruzione e gestione. Nella sfera dell'architettura contemporanea, la progettazione di opere destinate alla pratica sportiva, offre un'opportunità straordinaria di adattamento e rivalutazione dinamica dell'ambiente e dei suoi luoghi paradigmatici. L'infrastruttura sportiva costituisce, altresì, un'importante occasione di sperimentazione architettonica, progettuale e tecnologica: radiografarne l'anima e valorizzarne le potenzialità rappresenta il principale obiettivo del presente lavoro.
18,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.