Il tuo browser non supporta JavaScript!

Matematica e scienze

30,00

La ricerca degli esopianeti

di Bernhard Mackowiak

Libro: Libro in brossura

editore: LIBRERIA GEOGRAFICA

anno edizione: 2018

pagine: 175

Obiettivo: Seconda Terra! Ci sono pianeti intorno ad altre stelle? Da decenni, il mondo scientifico sostiene che non esiste alcuna ragione plausibile per credere che il nostro Sistema Solare sia un unicum nell'Universo. Nessuno però era riuscito a dimostrarlo; fino al 1995, quando venne comunicata la scoperta del primo esopianeta intorno alla stella 51 della costellazione di Pegaso. Da allora più di 6500 pianeti sono stati individuati e di questi, oltre 3800 hanno ricevuto una conferma ufficiale. A ventiquattro anni dalla prima scoperta, e in attesa della rivoluzione che avverrà presumibilmente con l'entrata in funzione dei nuovi telescopi terrestri giganti come l'E-ELT e dei moderni osservatori spaziali come il JWST, questo libro esamina in dettaglio quali tipi di pianeti extrasolari sono stati finora catalogati, come vengono ricercati oggi e perché la scoperta di una vera Seconda Terra è solo questione di tempo.
19,90

Le sorgenti speculative dell'irrazionale matematico nei dialoghi di Platone

di Imre Toth

Libro

editore: ETS

anno edizione: 2018

pagine: 90

L'ordine del mondo - l'ordine e la bellezza che è il mondo -, nei pitagorici e in Platone, è pensiero, e pensiero è la matematica. Il pensiero costituisce il presupposto della umana libertà così come della divina e umana creatività. Queste, nella visione di Imre Toth, sono le premesse della nascita e dello sviluppo sia della filosofia che della matematica occidentali. A partire da queste premesse, è possibile cercare e scoprire nel pensiero antico le tracce, le prime intuizioni, di scelte e teorie della matematica moderna.
12,00

Il tempo è uno strano luogo. Una nuova teoria quantistica sul tempo

di Sandro Pandolfi

Libro: Libro in brossura

editore: Armando Editore

anno edizione: 2018

pagine: 228

"Il tempo è uno strano luogo fatto di adesso, di sempre e di mai", comincia così uno dei capitoli più importanti di questo libro. Introdurre con un aforisma un argomento di fisica quantistica, può sembrare un paradosso ma non lo è affatto, se si considerano la sensazione di immediatezza ma anche quella di breve "realtà sospesa" che l'aforisma evoca nel lettore. Proprio come accade nella realtà dei quanti, dove la logica sembra capovolta e controintuitiva pur racchiudendo verità universali. Anche il tempo è una grandezza quantistica: è questa la tesi che l'autore sviluppa qui per la prima volta, dopo aver intrapreso un viaggio avvincente nella fisica del Novecento sino ai giorni nostri. Si tratta della "cronodinamica quantistica", una nuova teoria di campo che cerca di svelare la reale natura della variabile tempo. Una teoria sorprendente, che non mancherà di suscitare anche l'interesse degli ambienti scientifici.
20,00

Atlante dello spazio. Le mappe dell'universo e oltre

di James Trefil

Libro: Libro rilegato

editore: WHITE STAR

anno edizione: 2018

pagine: 351

Mentre strumenti spaziali sondano ogni angolo del nostro Sistema Solare e gli astrofisici indagano i fenomeni tornando indietro fino all'inizio del tempo, la nostra visione dell'Universo sta rapidamente cambiando. Partendo dal Sole, dai pianeti e dai satelliti del nostro Sistema Solare, muovendoci verso le stelle e le galassie, e ancora oltre negli affascinanti misteri della materia oscura, delle pulsar e del multiverso, le pagine di questo eccezionale atlante regalano fotografie affascinanti, con grafici comprensibili e splendide mappe, i cui dettagli sono aggiornati grazie ai dati delle più recenti missioni spaziali. La prefazione di Buzz Aldrin analizza i 50 anni che hanno rivoluzionato la conoscenza dell'Universo e della Luna su cui l'astronauta americano ha camminato. Il celebre fisico James Trefil ci guida poi in questo viaggio cosmico, spiegando i concetti chiave riguardo a ogni oggetto celeste e presentando gli astronomi, passati e presenti, le cui scoperte hanno ampliato la nostra comprensione dell'Universo. Le pagine e le mappe di questo libro sono aggiornate alla luce delle nuove scoperte, dai crateri polari osservati di recente su Mercurio alla prova dell'esistenza delle onde gravitazionali, catturate quando due stelle di neutroni si sono scontrate a più di cento milioni di anni luce di distanza. Alcune mappe inoltre tengono conto di nuove scoperte significative, come nel caso di Plutone (i cui dettagli sono stati svelati grazie alla missione New Horizons della NASA) o come nel caso del pianeta nano Cerere, visitato dalla missione Dawn nel 2016. Questo libro saprà destare la curiosità di chi guarda con meraviglia il cielo notturno e potrà soddisfare ogni lettore già in sintonia con il fantastico scenario del cosmo. Prefazione di Buzz Aldrin.
45,00

TAV. Perché si

di Sergio Chiamparino, Piero Fassino

Libro: Libro in brossura

editore: La nave di Teseo +

anno edizione: 2018

pagine: 91

La TAV - la linea ferroviaria ad alta velocità che dovrebbe collegare Torino a Lione, e l'Italia alle grandi vie di comunicazione europee - è da 25 anni al centro di uno scontro aspro tra chi è favorevole e chi contrario alla sua realizzazione. Un confronto in cui slogan e accuse hanno spesso soffocato il reale dibattito. Piero Fassino e Sergio Chiamparino hanno affrontato entrambi in prima persona, come membri del governo e amministratori locali, la nascita e l'evoluzione della TAV, ne hanno da sempre difeso gli obiettivi, pur avanzando proposte e non risparmiando critiche per migliorare un progetto di grande complessità. In questo libro presentano, con chiarezza e passione, le ragioni del sì a un'opera strategica per il nostro Paese, e al tempo stesso ne fanno la chiave per difendere l'idea di un'Italia aperta al mondo, rispettosa della partecipazione e del confronto, ?nalmente capace di prendere decisioni coraggiose.
8,00

Macchine che pensano. La nuova era dell'intelligenza artificiale

Libro: Libro in brossura

editore: Dedalo

anno edizione: 2018

pagine: 272

Un giorno l'intelligenza delle macchine supererà quella degli esseri umani. Siamo dunque a un passo dall'apocalisse, con super-computer che prenderanno il sopravvento sull'uomo? Oppure la loro crescita preannuncia l'avvento di una nuova èra, con macchine capaci di svolgere compiti complessi meglio e più velocemente di noi? Ogni giorno interagiamo con macchine intelligenti senza rendercene conto. Indirizzano le nostre telefonate, approvano gli acquisti con carta di credito, interpretano gli esami medici, compongono musica e creano persino opere d'arte. Presto, inoltre, le automobili a guida automatica percorreranno le strade di tutto il mondo. Ma come funzionano queste macchine? Come apprendono e come pensano? Negli anni '50 sognavamo di costruire intelligenze simili a quella dell'uomo. Oggi abbiamo creato menti che, elaborando grandi quantità di dati, riescono a riconoscerci e a prendere decisioni, eppure sono fondamentalmente diverse da noi. Il volume esamina i molteplici aspetti dell'intelligenza artificiale, dalle sue svariate applicazioni al dibattito etico che riguarda il futuro (non troppo lontano) della nostra società, fino alla domanda cruciale: le macchine erediteranno la Terra? Chiude il libro una divertente raccolta di 50 "idee" legate all'intelligenza artificiale: curiosità, citazioni famose, freddure e riferimenti al mondo letterario, artistico, musicale e cinematografico. Curato dal giornalista scientifico Douglas Heaven, il volume ospita contributi di importanti esperti di tecnologia, robotica e intelligenza artificiale.
16,90

Dialoghi. Conversazioni sulla natura dell'universo

di Clifford V. Johnson

Libro

editore: Dedalo

anno edizione: 2018

pagine: 248

Ogni giorno discutiamo di politica, di sport o dell'ultima serie tv, ma è raro che la scienza trovi posto tra gli argomenti di conversazione. Clifford Johnson è convinto che dovremmo parlarne di più, e che le riflessioni di natura scientifica non andrebbero lasciate esclusivamente agli esperti. I suoi "Dialoghi" sono una serie di undici conversazioni sulla scienza tra uomini, donne, bambini, esperti e profani. Due ragazzi, fratello e sorella, si interrogano per esempio sulle proprietà della materia partendo da un chicco di riso. Su un treno (un omaggio all'esperimento mentale per eccellenza della relatività ristretta?) due passeggeri discutono di buchi neri, immortalità e religione. La forma della graphic novel (le illustrazioni sono opera dello stesso Johnson, che per realizzare il progetto ha dedicato molti mesi a perfezionare le proprie doti di disegnatore) aggiunge alle conversazioni la vividezza delle immagini: un solo disegno può spiegare meglio di tante parole, soprattutto in fisica. Un libro che ci stimola a essere curiosi e interrogarci sulla natura dell'Universo. Prefazione di Frank Wilczek.
25,00

Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo. Ediz. deluxe

di Stephen Hawking

Libro

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2018

pagine: 335

"Dal big bang ai buchi neri" (conosciuto anche con il titolo originale "A brief History of Time") è ormai diventato un classico della divulgazione scientifica. In questo libro Stephen Hawking, una vera e propria icona della cultura moderna, affronta i quesiti che l'uomo si pone da sempre e a cui la scienza è in grado di fornire risposte sempre più convincenti: Quando è cominciato il tempo? Il cosmo è destinato a espandersi per sempre, o un giorno comincerà a contrarsi? Nel creato c'è posto per un creatore? In futuro il tempo comincerà a scorrere indietro? Questa edizione, arricchita con numerose foto dello spazio provenienti dai più importanti centri di osservazione astronomica - tra cui l'osservatorio NASA e Space Hubble - offre al lettore uno sguardo di prima mano sull'universo in cui siamo immersi, aggiungendo alla profondità del mistero scientifico la possibilità di contemplare la bellezza delle stelle e delle galassie che lo popolano. Dalla struttura dello spazio e del tempo al principio di indeterminazione, dal big bang al big crunch, dalle particelle elementari ai buchi neri, attraverso la sua abilità divulgativa, Hawking permette anche ai non specialisti di accostarsi alle scoperte più affascinanti della fisica contemporanea; e, accompagnando il lettore dal mondo infinitamente piccolo dei quanti alle estreme frontiere del cosmo, costruisce un percorso irripetibile per comprendere l'ordine che sta dietro le cose e gli eventi dell'universo in cui viviamo.
18,00

Biologia dei microrganismi

di Enrica Galli, Gianni Dehò

Libro: Prodotto in più parti di diverso formato

editore: CEA

anno edizione: 2018

pagine: 720

79,00

Geometrie esistenziali. Le diverse abilità nel mondo animale

di Roberto Marchesini

Libro: Libro in brossura

editore: Safarà Editore

anno edizione: 2018

pagine: 340

La biodiversità sembra essere il leitmotiv del mondo animale, uno spettacolo che fin dalle prime espressioni artistiche e narrative umane ha dimostrato di toccare le corde profonde della sensibilità e della meraviglia nella nostra specie. La multiformità dei viventi crea uno spettacolo di forme e di colori, che supera qualunque possibilità immaginativa, e insieme istruisce una vera e propria grammatica di relazioni che ispirano un principio organismico del tutto, un panorama emergenziale che si innalza a sintesi dal concerto di rapporti ecologici. Lo sguardo ammirato, e assai spesso emulativo dell'uomo, per quelle variegate espressioni di mirabile correlazione tra forma, funzione e adeguatezza all'ambiente, hanno suscitato un primigenio senso del sacro. La vita animale si presenta come una continua ricerca di possibilità, un laboratorio di sperimentazione organica che dissipa forme nella grande discarica del pianeta, da cui la meraviglia aristotelica e per contro il senso del sublime dei poeti romantici. Apprezzare la diversità di cui ogni specie è portatrice, evitando di cercare ostinatamente l'umano negli altri animali, è il vero contributo che possiamo dare non solo alla conoscenza, ma a tutte le forme di rapporto nei loro confronti.
15,00

La scienza & il mondo invisibile

di Arthur Stanley Eddington

Libro: Libro in brossura

editore: ARES

anno edizione: 2018

pagine: 112

«L'antologia dei più importanti lavori pubblicati in campo astronomico tra il 1900 e il 1975 contiene ben sei articoli di Eddington contro i quattro di Einstein e Hubble. Nessuno lo supera e nessuno lo eguaglia» (Patrizia Caraveo, astrofisica italiana). Ma oltre che un grande fisico e un maestro, Eddington fu, come tutti i geni, anche un uomo sensibile al fascino della speculazione filosofica e teologica. Questa meditazione che ci ha lasciato, La Scienza e il mondo invisibile, ne è un saggio d'inossidabile attualità, che si colloca nel solco di una storia più ampia, spesso sconosciuta se non deliberatamente trascurata, che passa da giganti della scienza come Newton, Kelvin, Faraday e che a Eddington fa dire: «Per quanto mi riguarda non ho dubbi, riesco a sentire il pensiero di Dio».
13,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.