Il tuo browser non supporta JavaScript!

Matematica e scienze

I geni del male. Le nuove risposte della scienza a una domanda antichissima: cattivi si nasce o si diventa?

di Valter Tucci

Libro: Copertina morbida

editore: LONGANESI

anno edizione: 2019

pagine: 272

Perché il nostro livello di attenzione aumenta ogni volta che sfogliamo le pagine della cronaca o veniamo a conoscenza di un delitto? Perché ai ragazzi piacciono così tanto i videogiochi violenti? Da cosa nasce l'impulso a uccidere nei serial killer? Perché, insomma, l'essere umano è così attratto dal male? A queste e a molte altre domande risponde Valter Tucci, psicologo, genetista e direttore del laboratorio di genetica ed epigenetica del comportamento dell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, in quello che si profila come un vero e proprio viaggio alla ricerca dei geni del male. Partendo dalla domanda più importante di tutte - cosa ci rende umani, visto che condividiamo con altre specie un numero elevatissimo di geni e molti comportamenti istintivi? - Tucci delinea l'origine primitiva del male e il suo ruolo nell'evoluzione della nostra specie, chiarendo il funzionamento dei geni e dei meccanismi epigenetici e come entrambi controllino le nostre ansie, il nostro livello di aggressività e la nostra intelligenza. Scopriremo così che i confini tra fare del bene e fare del male sono molto meno solidi di quel che si pensa: i nostri comportamenti dipendono infatti da processi biologici che derivano sia dal nostro patrimonio genetico sia dagli eventi esterni, al punto che un trauma subìto dopo la nascita può influenzare lo sviluppo del cervello fino a scatenare comportamenti antisociali da adulti. Nei "Geni del male" Valter Tucci illustra con rigore e chiarezza le ultimissime scoperte scientifiche sui comportamenti malvagi che mettono in pericolo la nostra vita e l'intera umanità. E ci accompagna in un affascinante viaggio tra scienza e storia per scoprire perché «non esiste un cervello che sia immune dal male».
16,90

La scienza oscurantista

di Jean Josipovici

Libro: Copertina morbida

editore: Iduna

anno edizione: 2019

pagine: 210

Questo saggio, molto documentato, di agile lettura e culturalmente fondato, mette sotto accusa il fanatismo, il falso rigore e l'autoritarismo disumano delle scienze, evidenziando con chiarezza i limiti del razionalismo scientista. Eliminare la spiritualità a favore di un materialismo che aliena l'uomo può orientare la civiltà verso la dissoluzione finale. Contro l'oscurantismo della scienza, Josipovici propone un'estensione di conoscenza che riscopra la forza della coscienza morale.
20,00

Discorso sulle erbe. Dalla botanica di Leonardo alle reti vegetali

di Fritjof Capra, Stefano Mancuso

Libro: Copertina morbida

editore: ABOCA EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 84

Dall'incontro tra il fisico e filosofo Fritjof Capra e il neurobiologo del mondo vegetale Stefano Mancuso è nato questo piccolo "Discorso sulle erbe". Prendendo le mosse dalle intuizioni sulla natura di Leonardo da Vinci, il libro propone interessanti spunti di riflessione sulla nostra vita in rapporto a quella delle piante. Mancuso e Capra illustrano con molta chiarezza che l'universo è una fitta rete di relazioni, e che il pianeta è un sistema vivente che si autoregola. Le piante sono il modello più straordinario di rete che si possa studiare, perché, a differenza degli animali, il mondo vegetale non ha concentrato le funzioni in particolari organi, ma ha distribuito le funzioni essenziali della vita affidandosi a un modello diffuso. I due scienziati mostrano con un linguaggio sempre molto accessibile che un'organizzazione distribuita, come è appunto quella delle piante, esprime una maggiore efficacia sulla risoluzione dei problemi di una comunità di individui.
12,00

Alla scoperta di nidi e uova di 30 specie animali

Libro

editore: IDEEALI

anno edizione: 2019

pagine: 63

Vieni a scoprire nidi di tutte le dimensioni, nascosti tra i rami, sottoterra, in cima a pareti rocciose o sotto la superficie del mare. Chi depone più uova in una volta, chi ha le più strane, chi quelle più piccole o quelle più grandi? Quale animale le mostra agli altri per essere ammirato e chi le nasconde dal resto del mondo in speciali ripari creati sulla spiaggia? Le uova rappresentano sempre l'inizio di una nuova vita. Grazie a questo libro conoscerai tutti i misteri che le riguardano... Età di lettura: da 7 anni.
16,00

Universe. Exploring the astronomical world

di Paul Murdin

Libro: Copertina rigida

editore: PHAIDON

anno edizione: 2019

pagine: 352

29,95

Il dr. Albert presenta il mio primo libro fisica quantica

di Sheddad Kaid-Salah Ferron, Eduard Altarriba

Libro: Copertina rigida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2019

pagine: 44

Tutto quello che ci circonda - gli alberi, le pietre, la luce e persino noi stessi - è composto da particelle molto, molto, molto piccole. Questo Universo minuscolo, fatto di materia ed energia, è regolato da leggi strane e sorprendenti. Andiamo alla scoperta dell'affascinante mondo della Fisica Quantistica con l'aiuto del Dr. Albert! Età di lettura: da 8 anni.
15,00

Contengo moltitudini. I microbi dentro di noi e una visione più grande della vita

di Ed Yong

Libro: Copertina rigida

editore: La nave di Teseo +

anno edizione: 2019

pagine: 469

Il nostro corpo brulica di decine di trilioni di microbi. È un mondo intero, una colonia piena di vita. In altre parole, conteniamo moltitudini. I nostri partner microscopici costruiscono gli organi, ci proteggono dalle malattie, condizionano il nostro comportamento e ci bombardano con i loro geni. Hanno anche in mano le chiavi per comprendere tutta la vita sulla Terra. In "Contengo moltitudini", Ed Yong ci aiuta a aprire gli occhi, invitandoci a osservare noi stessi e gli altri animali sotto una nuova luce, meno come individui e più come rigogliosi ecosistemi. Vedremo come i batteri possono modificare la nostra risposta ai farmaci anti-cancro, come calibrano il nostro sistema immunitario, influenzano la nostra evoluzione e persino modificano il nostro corredo genetico. E incontreremo gli scienziati impegnati a manipolare questi organismi microscopici a nostro vantaggio. In un milione di minuscoli modi, "Contengo moltitudini" modificherà radicalmente la maniera in cui pensiamo al mondo naturale, e l'idea che abbiamo di noi stessi.
24,00

Biologia. La scienza di tutti i viventi

di Alessandro Minelli

Libro: Copertina morbida

editore: Forum Edizioni

anno edizione: 2019

pagine: 115

La scienza del mondo vivente ha assunto il nome di biologia nei primi anni del XIX secolo. Fino ad allora solo pochissimi autori avevano indicato la necessità di riconoscere, con la stessa dignità di altre discipline come l'astronomia o la chimica, una scienza dedicata allo studio di tutti i viventi, e solo di questi. La prima parte del volume delinea il percorso che, da Linneo a Darwin, ha portato la biologia a diventare una scienza autonoma, mentre la seconda è dedicata alla situazione attuale della biologia e della filosofia della biologia. In entrambe le aree disciplinari, le generalizzazioni ingiustificate - che spesso discendono dall'eccessiva importanza attribuita ai risultati delle ricerche condotte su un piccolo numero di 'specie modello' - sono all'ordine del giorno. Come potrà in futuro la biologia dirsi veramente generale se non interessandosi ai fenomeni della vita nel loro intero spettro di variazione presso gli animali, le piante, i funghi e tutti gli altri organismi viventi? Le riflessioni conclusive del saggio vertono su alcune scelte di fondo, concettuali e operative insieme, che possano rispondere a questa esigenza.
14,00

Metafore di scienza. L'eredità dalla Genesi a Frankenstein

di Giulia Frezza

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2019

pagine: 271

«Quando uso una parola», disse Humpty Dumpty in tono piuttosto sdegnato, «essa significa esattamente quello che voglio - né di più né di meno». Questa osservazione di Lewis Carroll diventa problematica quando uno scienziato per parlare delle sue ricerche ricorre all'uso di metafore. Esprimersi per metafore consente di rendere accessibile al vasto pubblico informazioni specialistiche di cui non sempre è preservata l'accuratezza, alimentando ambiguità e fraintendimenti. Eppure la storia della scienza è piena di metafore. In una prospettiva di lunga durata, questo libro ricco di curiosità analizza le metafore dell'eredità - dalla Genesi alla genomica dei nostri giorni, da metafore antiche sulle donne e la generazione, passando per. i «geni atomi della vita», fino a «Frankenstein» usato per rappresentare i rischi delle biotecnologie - mettendo in luce gli sviluppi storici e i meccanismi linguistico-cognitivi che si celano dietro alle metafore, aprendo il dibattito sulle argomentazioni e le retoriche persuasive che esse comportano nonché sui rischi e la loro utilità nel diffondere propriamente i contenuti scientifici.
19,50

Che razza di bastardo. Cani, gatti e maltrattamento genetico. Un passo verso l'adozione consapevole

di Massimo Raviola

Libro: Copertina morbida

editore: L'Età dell'Acquario

anno edizione: 2019

pagine: 185

Fin dalla preistoria l'uomo è intervenuto nella selezione del cane, prima per renderlo veloce, forte e adatto al lavoro, in seguito, a partire dalla metà dell'800, per fargli vincere concorsi di bellezza e mettere in mostra il suo pedigree. La sorte del gatto, purtroppo, non è stata molto diversa: privato degli spazi di cui gode in natura, è diventato un animale casalingo e da competizione estetica. Che si tratti di cani o gatti, i pet sono ormai simboli di status e per questo è necessario che siano «di razza». Ben pochi però si preoccupano delle conseguenze di questa trasformazione: sono animali geneticamente più deboli, soggetti a quasi 400 patologie (in continuo aumento) direttamente collegabili a difetti congeniti delle razze e sono protagonisti, loro malgrado, di un mercato disumano che li tratta come una merce di scambio pregiata. Se è vero che il cane è il migliore amico dell'uomo, siamo sicuri che l'uomo sia il migliore amico del cane (e del gatto)?
16,00

Ecologia fluviale

Libro: Copertina morbida

editore: UTET UNIVERSITA

anno edizione: 2019

pagine: 519

Questo volume è l'ideale proseguimento e ampliamento del precedente "Lineamenti di ecologia fluviale", pubblicato nel 2009. Arricchito dal contributo di nuovi autori, profondamente rivisitato e ampliato nei testi, aggiornato nella bibliografia e dotato di un rinnovato e migliorato corredo iconografico, questo libro si propone come uno strumento ricco di riferimenti a situazioni italiane e arricchito dai risultati di ricerche svolte sul nostro territorio. Questa versione è stata pensata per la formazione specialistica degli studenti dei corsi di laurea in Scienze ambientali, biologiche, naturali, forestali e geologiche, oltre che per le lauree in Ingegneria idraulica e ambientale. Professionisti, tecnici e appassionati di ambiente potranno inoltre trovare tra queste pagine utili informazioni e spunti di riflessione.
33,00

Primi a vederle. Le onde gravitazionali, la scoperta del secolo e i ricercatori del gruppo INFN Padova-Trento

di Alessandro Macciò

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2019

Nel 1915 Albert Einstein pubblica la teoria della relatività generale e predice l'esistenza delle onde gravitazionali: le increspature dello spaziotempo emesse da fenomeni distanti miliardi di anni luce. Nel 2015, dopo cent'anni di tentativi a vuoto, la collaborazione LIGO-Virgo conferma l'intuizione: la rivelazione arriva dagli Stati Uniti, ma il contributo del gruppo INFN Padova-Trento è decisivo. Dall'antenna Auriga agli interferometri, storia della scoperta e delle sue radici nel nordest.
15,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.