Libri Medicina: Novità e Ultime Uscite

Medicina

Vaccinazioni. Una prospettiva cattolica

di Pamela Acker

Libro: Copertina morbida

editore: Fede & Cultura

anno edizione: 2021

pagine: 176

Il libro vuole sfatare molte leggende sui vaccini e spiegare come dovrebbero comportarsi i cattolici di fronte alle vaccinazioni.
17,00

Curare e prendersi cura. Introduzione alla filosofia della medicina

di Jacob Stegenga

Libro: Copertina morbida

editore: ABOCA EDIZIONI

anno edizione: 2021

pagine: 328

La pratica della medicina ha ovviamente un'importanza immensa nella nostra società. Due dei suoi scopi principali sono curare e prendersi cura: sembra una cosa semplice, ma per perseguirli la medicina deve lavorare con teorie, pratiche, concetti e deduzioni controversi e tutt'altro che semplici. Questo libro descrive alcune delle complicazioni insite in questa scienza e alcuni dei principali dibattiti che la animano. Essere sani vuol dire solo non essere malati o si tratta di qualcosa di più? La malattia è solo uno stato fisiologico anormale oppure è una condizione che ha una componente valutativa? Di che genere di evidenze abbiamo bisogno per giustificare delle inferenze causali sull'efficacia degli interventi medici? La medicina riesce bene nei suoi intenti di curare e prendersi cura, in altre parole, gli interventi medici convenzionali sono generalmente efficaci? L'omeopatia funziona? È giusto che le innovazioni mediche siano protette da brevetto oppure dovrebbero essere contributi al bene comune, non tutelati dalle leggi di proprietà intellettuale? Jacob Stegenga ci introduce alla filosofia della medicina affrontando i risvolti concettuali, metafisici, epistemologici e politici, e le loro inevitabili implicazioni etiche, e presentandoci non solo il "nucleo canonico" di questa disciplina, ma anche come essa viene praticata oggi, in modo innovativo, dai suoi massimi studiosi. Il territorio è molto mutato negli ultimi quindici anni, e questo volume ne descrive non solo il substrato archeologico ma anche il paesaggio contemporaneo. Prefazione di Paolo Vineis.
28,00

Ossigeno-ozono terapia. Perché può salvarci la vita

di Dario Apuzzo

Libro: Copertina morbida

editore: Mind Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 192

Durante la pandemia di Covid-19 l'Ossigeno-Ozono Terapia è stata apprezzata per le sue indiscutibili proprietà antivirali e antibatteriche, ma la comunità scientifica esita ancora a darle il giusto riconoscimento: perché? Questa è solo una delle tante domande che Dario Apuzzo si pone nel suo libro, portandoci in un viaggio attraverso il nostro corpo, guidato da molecole di ossigeno e di ozono. Che cos'è l'Ossigeno-Ozono Terapia? Da dove viene? Quali sono le sue applicazioni, le sue potenzialità e le sue controindicazioni? Come può migliorare la nostra vita e, soprattutto, dove ci condurrà? L'autore ce lo spiega in modo comprensibile e con un linguaggio intuitivo e diretto. Informazioni scientifiche e storie cliniche, tecniche di approccio alla terapia e indicazioni terapeutiche si fondono in una lettura che può dare delle risposte a tutti. Chi voglia avvicinarsi per la prima volta all'Ossigeno-Ozono Terapia per semplice curiosità oppure per sottoporsi a una seduta, ma anche il medico intenzionato a praticare questa "disciplina", troverà in queste pagine molti spunti di riflessione e risposte alle proprie domande, curiosità e incertezze.
16,50

La valutazione della persona con afasia. Principi e strumenti per la riabilitazione

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 264

La valutazione della persona con afasia si è recentemente arricchita in ambito internazionale di nuovi riferimenti concettuali e operativi per la pratica clinica. Il volume ne approfondisce presupposti, finalità e modelli, dalla Stroke Unit al rientro a domicilio, presentando sinteticamente i molti strumenti disponibili in Italia, suddivisi per aree. L'obiettivo è guidare clinici, studenti e ricercatori a orientarsi fra le tante proposte attualmente esistenti, migliorare l'attività clinica quotidiana al fianco dei pazienti - mediante una più accurata definizione degli obiettivi di intervento e valutazione degli outcome - e promuovere la ricerca, anche in relazione ad aree finora poco indagate.
24,00

Gaming patologico. Quando il gioco diventa pericoloso

Libro: Copertina morbida

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2021

pagine: 142

Quando e perché il gioco diventa pericoloso? In che modo una delle attività più naturali e divertenti per l'uomo può rappresentare un rischio per la sua salute? Come si può riconoscere e affrontare un disturbo da gaming patologico? Per rispondere a queste domande gli autori del volume tracciano un quadro delle caratteristiche peculiari del gioco e dei videogiochi in particolare, del cui utilizzo, ormai diffusissimo a ogni età, evidenziano i rischi. Dalle pagine del volume emerge chiaramente che la responsabilità dello sviluppo del gaming disorder non può essere imputata allo strumento tecnologico in sé e che non è sufficiente intervenire con divieti e regole per affrontare il problema. Le cause della dipendenza da videogiochi, così come di altre dipendenze patologiche, vanno individuate nella ricerca compulsiva di stimolazioni sensoriali, dovuta a una perdita di sensibilità, che va ricreata in uno specifico rapporto di cura, la psicoterapia.
14,00

La relazione negata. Come gestire i rischi e i costi in sanità attraverso il rapporto di cura

di VALENTINA BLANDI

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 160

I processi clinico-assistenziali sono paragonabili ai processi produttivi industriali? La crescente standardizzazione dell'offerta sanitaria e socio-sanitaria, senza adeguata attenzione alle relazioni di cura, sembra dirci di sì. Partendo da un'analisi del ruolo del paziente nei percorsi clinico-assistenziali, il libro evidenzia invece come le scarse relazioni umane, oltre a non promuovere la salute degli assistiti, siano fonte di rischi e di costi inaspettati sempre più insostenibili (in particolare per risarcimento e contenzioso). Cosa possiamo fare? Il libro mostra un'alternativa efficiente al modello produttivo di massa tradizionale: un percorso di cura che valorizzi una relazione essenzialmente co-produttiva con i pazienti e i loro cari, minimizzando il rischio di costi inutili per tutti: pazienti, organizzazioni di cura e sistema sanitario nel suo complesso.
18,00

La psichiatria, esiste? Una ricerca, un dibattito, un film

di Massimo Fagioli

Libro: Copertina morbida

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2021

pagine: 176

Setting e interpretazione dei sogni, linguaggio delle immagini e immagini in movimento, storia del pensiero, medicina, filosofia: a partire dall'Analisi collettiva e dalla possibilità di restituire alla psichiatria l'identità di 'medicina della mente', i fili della ricerca di Fagioli sulla realtà umana non cosciente si intrecciano e si dipanano nello svolgersi del film, pensato in origine come una serie di quattro puntate televisive e che diventa ora un prezioso volume rivolto a un più vasto pubblico di lettori. All'interno del libro il link per vedere il Film e il Backstage.
24,00

Nascoste nella tela. Tra arte e medicina, un'indagine sui segreti delle opere più famose

di Paolo Zamboni

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 192

Paolo Zamboni è un grande amante dell'arte. Nei suoi momenti di evasione, tra libri, viaggi e mostre, si è però reso conto che non può fare a meno di rimanere medico anche davanti alle più straordinarie immagini dipinte dai massimi artisti di ogni epoca. È così che ha cominciato a notare i segni clinici delle malattie raffigurate, forse inconsapevolmente, in alcune delle più note opere d'arte. Se analizziamo con attenzione questi dipinti, infatti, scopriamo per esempio che il Bacchino malato di Caravaggio soffriva del morbo di Addison, una malattia che sarebbe stata descritta solo più di due secoli dopo; che sulla mano della Gioconda c'è una cisti tendinea; che il monaco nella cappella Brancacci ritratto da Masaccio o da Filippino Lippi ha un melanoma sul volto e la causa della morte prematura di Battista Sforza potrebbe celarsi in quell'arterite temporale a cellule giganti che Piero della Francesca ha così ben rappresentato nel famosissimo dittico dei duchi di Urbino conservato agli Uffizi di Firenze. L'autore riporta ogni opera al suo contesto storico, per dirci qualcosa di più sull'artista e i personaggi raffigurati. In una vera e propria indagine, a partire dagli indizi visivi e dalle fonti in nostro possesso, risaliamo per esempio alla causa delle difficoltà respiratorie di Rodolfo II d'Asburgo, tipiche dei minatori ma impensabili come conseguenze della vita a corte: l'imperatore, infatti, si dedicava all'alchimia, in minuscoli laboratori senza ricambio d'aria, nel tentativo di trasformare le polveri in oro. Con attento spirito d'osservazione possiamo poi individuare una serie di encefali «nascosti» in alcuni dipinti sacri: scopriamo così che durante il Rinascimento il papa aveva concesso la possibilità di eseguire studi anatomici sui cadaveri, ma non di esporne i dettagli pubblicamente, inducendo alcuni pittori, che collaboravano con i medici nella riproduzione dei segreti del corpo umano, a nascondere una rappresentazione del cervello nelle loro opere, come ha fatto il Bastianino nel Giudizio Universale della cattedrale di Ferrara. Un libro illustrato in cui l'arte viene raccontata da un punto di vista totalmente inedito e dunque sorprendente, ricco di dettagli e curiosità sui grandi artisti e la loro epoca.
24,00

L'orchestra segreta. Come funziona il sistema immunitario, dai tumori al Covid

di Alberto Mantovani, Monica Florianello

Libro: Copertina rigida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2021

pagine: 256

Con COVID-19 l'immunologia è entrata prepotentemente nella vita di tutti. Parole come anticorpi, vaccini, sieri, linfociti T sono entrate nelle nostre case, a volte in modo inappropriato. A questo punto, forse, è utile capire come è fatto e come funziona il sistema immunitario, che è al tempo stesso un'orchestra dai molti strumenti, per mantenere la vita ordinata dell'organismo, e un esercito ben organizzato, per rispondere all'aggressione degli agenti microbici. Nel mondo infinitamente piccolo in cui si consumano queste battaglie, vivono e agiscono tanti protagonisti misconosciuti. Parleremo dunque dei fagociti, eroi senza ballate del sistema immunitario, scoperti a Messina dal biologo russo Elie Metchnikoff lavorando su una stella marina con una spina di rosa. Descriveremo le cellule sentinella e i recettori Toll-like, identificati una mattina di Pasqua in un laboratorio in Germania da Christiane Nüsslein-Volhard, mentre studiava il moscerino della frutta. I virus, che come pirati nella loro evoluzione genetica hanno catturato alcune molecole dell'immunità e se ne servono per sovvertire e tenere sotto controllo le nostre difese. E che cambiando nel tempo costituiscono per noi una minaccia sempre presente. Ancora, parleremo dell'infiammazione, un meccanismo di difesa fondamentale, della memoria del sistema immunitario e dei vaccini, che hanno cambiato la vita dell'uomo sul pianeta. Ci hanno infatti permesso di sconfiggere malattie come vaiolo, poliomielite e difterite, ponendo fine alle disastrose epidemie che comportavano, e di affrontare la pandemia di COVID-19. E, oggi, promettono applicazioni anche terapeutiche e per patologie non infettive come i tumori. Questo libro vuole, soprattutto, trasmettere il senso di dubbio e l'incertezza, ma anche la sorpresa, l'entusiasmo e la passione che accompagnano chi fa ricerca nel mondo così complesso delle nostre difese immunitarie.
18,00

Genere e identità. Una introduzione

di Laura Erickson-Schroth, Benjamin Davis

Libro: Copertina morbida

editore: Luiss University Press

anno edizione: 2021

pagine: 176

L'espressione "genere", distinta per la prima volta dal termine "sesso" negli anni Cinquanta, è oggi onnipresente. Alle iniziali discussioni sui "ruoli di genere", ossia sui comportamenti e sulle responsabilità che la società tendeva ad assegnare alle persone in base alla loro natura biologica, sono seguiti decenni di approfondimento al quale hanno contribuito e contribuiscono discipline afferenti a innumerevoli ambiti delle scienze sociali, umane, psicologiche e altre ancora. Le convinzioni sul genere hanno un impatto sul nostro lavoro, sulla famiglia, sulla scuola, sulla religione, sulle leggi, sulla politica, sui rapporti, sullo sport, sull'abbigliamento, e su molto altro. Il genere permea quasi ogni aspetto delle nostre vite di esseri umani. Questo libro intende fornire una introduzione sintetica ma completa a tutti gli aspetti utili a chiarire i dubbi sulle varie definizioni e implicazioni del genere, a capire il grado di inclusione che hanno raggiunto le nostre società e a delineare il lavoro che è ancora necessario compiere.
14,00

Il terapeuta sotto pressione. Riparare le rotture dell'alleanza terapeutica

di Christopher J. Muran, Catherine F. Eubanks

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 288

I terapeuti operano costantemente sotto pressione, in particolare quando interagiscono con pazienti capaci di suscitare emozioni di sfida, che rappresentano una rottura dell'alleanza terapeuta-paziente. Chris Muran e Catherine Eubanks presentano una sintesi delle conoscenze e delle esperienze cliniche accumulate nell'arco di un decennio allo scopo di fornire strategie efficaci per riconoscere e riparare le rotture dell'alleanza. Il libro offre, inoltre, una rassegna dei principi per l'autocura dei terapeuti e per una formazione basata sulla supervisione che possa aiutarli a regolare meglio le proprie emozioni e a diventare modelli positivi per i pazienti. Infine, il volume comprende la versione completa del Rupture Resolution Rating System, uno strumento di valutazione molto diffuso, usato per misurare le rotture dell'alleanza e le strategie di riparazione.
26,00

Infermieristica di famiglia. Una guida per prendersi cura del sistema famiglia

di Zahra Shajani, Diana Snell

Libro: Copertina morbida

editore: Il Pensiero Scientifico

anno edizione: 2021

pagine: 310

Una guida pratica e ricca di esempi che delinea le conoscenze e le abilità necessarie per attuare interventi con le famiglie attraverso relazioni collaborative. Una risorsa preziosa per i formatori infermieristici allo scopo di aggiornare le conoscenze e le abilità degli infermieri nell'assistenza centrata sulla famiglia.
38,00

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento