Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina generale

Il tocco, il rimedio, la parola. La comunicazione tra medico e paziente come strumento terapeutico

di Roberta Milanese, Simona Milanese

Libro: Copertina morbida

editore: PONTE ALLE GRAZIE

anno edizione: 2019

pagine: 302

Nel V secolo a.C. Ippocrate aveva già formulato una «ricetta» estremamente efficace e universale: solo «il tocco, il rimedio, la parola» possono davvero guarire. Sono passati più di due millenni, eppure gli insegnamenti del padre della medicina sembrano del tutto ignorati. Paradossalmente, gli enormi passi avanti in campo scientifico e tecnologico hanno fornito ai medici di oggi strumenti potentissimi dal punto di vista diagnostico, terapeutico e farmacologico, rendendo tuttavia il rapporto tra medico e paziente sempre più distaccato e frettoloso. L'iperspecializzazione e al tempo stesso la scarsa formazione agli aspetti relazionali della professione, i ritmi di lavoro sempre più stressanti e le lungaggini burocratiche non fanno che peggiorare la situazione. Le autrici affrontano numerosi meccanismi psicologici che entrano in gioco nella relazione tra medico e assistito - come ottenere la compliance del paziente, come sfruttare il celebre effetto placebo e insieme scongiurare l'effetto nocebo o il fenomeno dell'overdiagnosis, sintomo di una società sempre più ipocondriaca. L'approccio è di tipo strategico, con un'ampia casistica di accorgimenti linguistici e suggestivi utili per non incorrere nelle trappole che incidono negativamente sull'esito del trattamento. Una buona comunicazione influisce direttamente sull'efficacia e l'efficienza della cura, con ripercussioni positive sulla qualità della vita dei pazienti e del sistema sanitario in generale: il medico, quando veste i panni del «persuasore strategico», non solo fa sentire meglio il paziente, persino nei casi più gravi, ma si sente meglio a sua volta, evitando peraltro la sempre più diffusa sindrome del burnout. In tutti i sensi, quindi, «curare» significa prendersi cura della persona, prima ancora che della malattia. Prefazione di Giorgio Nardone.
24,00

The China study. Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto

di T. Colin Campbell, Thomas M. II Campbell

Libro

editore: MACRO EDIZIONI

anno edizione: 2019

pagine: 480

Possiamo ridurre drasticamente il rischio di cancro, cardiopatia, diabete e obesità semplicemente cambiando il nostro modo di alimentarci. Oltre trent'anni fa, T. Colin Campbell, ricercatore nel campo della nutrizione, intraprese il China Study, uno degli studi più vasti e completi su salute e nutrizione mai condotti. Le sue scoperte ci hanno aperto gli occhi sui pericoli di una dieta ricca di proteine animali e sui benefici per la salute di una dieta a base di alimenti vegetali integrali. L'edizione ampliata e aggiornata di questo libro presenta un chiaro e conciso messaggio di speranza e, al tempo stesso, sfata un gran numero di miti e informazioni fuorvianti sul tema della salute. La chiave per una vita lunga e sana dipende da tre semplici fattori: colazione, pranzo e cena. I contenuti extra del libro: Questo è un libro 4D! he cos'è? È un libro che va oltre la carta. Contiene una serie di contenuti multimediali extra. A cosa serve? Per immergersi nella realtà del libro. Per approfondire la conoscenza. Per vivere appieno i contenuti Macro. Video interventi del Prof T. Colin Campbell: Disinnescare il cancro; Lezioni dalla Cina; Forme comuni di cancro: seno, prostata, intestino crasso (colon e retto); Malattie autoimmuni; Mangiare correttamente: 8 principi in fatto di alimentazione e salute; Riduzionismo scientifico; La scienza dell'industria.
27,00

Medicina narrativa. Onorare le storie dei pazienti

di Rita Charon

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2019

pagine: 296

Come integrare le storie dei pazienti nella i pratica clinica? Come arricchire le evidenze e l'oggettività della scienza medica con il vissuto e le emozioni individuali? In un saggio che è ormai un classico, Rita Charon risponde a queste domande mettendo la narrazione al servizio della medicina, per farci scoprire il potere del racconto nelle relazioni terapeutiche. Attraverso la lettura e la scrittura, infatti, si possono sviluppare quelle capacità di ascolto e di attenzione necessarie non solo per arrivare a diagnosi più adeguate e a terapie più condivise, ma anche per prendersi cura davvero di chi soffre, in contrasto con un sistema sanitario che sembra anteporre le preoccupazioni aziendali e burocratiche ai bisogni delle persone. Con esempi tratti dalla pratica clinica e dalla letteratura, con un impianto teorico solido e multidisciplinare, Rita Charon ci mostra in che modo si possa sviluppare un contatto empatico con il paziente, per una medicina più umana, etica ed efficace. Più narrativa.
25,00

Salute circolare. Una rivoluzione necessaria

di Ilaria Capua

Libro: Copertina morbida

editore: Egea

anno edizione: 2019

pagine: 118

Un «conto alla rovescia» che si trasforma in un intrigante viaggio nel tempo - da Ippocrate ai no-vax, dalla peste nera alla creazione dei lazzaretti - alla scoperta del ruolo della trasversalità e della circolarità nelle grandi conquiste della salute di cui oggi godiamo. I protagonisti di questo libro sono quei visionari, coraggiosi, determinati o solo fortunati, che in epoche diverse hanno scoperto, per caso o per intuito, universi così vasti da andare ben oltre i confini dell'immaginazione. Dalle loro storie emerge con chiarezza come la conoscenza e lo studio dei meccanismi che generano salute si espandano grazie alla potenza del pensiero laterale. È l'interdisciplinarietà che ha consentito di aprire campi immensi da esplorare e approfondire, andando con il tempo a costituire i pilastri della salute. La trasformazione digitale ci impone di ripensare alcuni percorsi e di proporne di nuovi e rivoluzionari, per arrivare a un maggior equilibrio con gli animali, con le piante e con l'ambiente che ci accoglie nel suo complesso. La sfida è quella di riconoscere che la salute è un sistema di vasi comunicanti, che può essere migliorato grazie a un'innovazione responsabile che miri a rigenerare l'equilibrio. Proprio come diceva Ippocrate.
15,00

Magri con i cibi a basso indice glicemico. Il metodo più semplice per perdere peso, prevenire il diabete e non ingrassare più

Libro: Copertina morbida

editore: Riza

anno edizione: 2019

pagine: 142

L'indice glicemico (IG) di un cibo indica il suo effetto sulla concentrazione di zuccheri nel sangue; se l'IG è elevato, la glicemia si alza bruscamente ed entra in azione l'insulina, che fa immagazzinare il glucosio in eccesso sotto forma di grasso di riserva. Scegliere cibi a basso indice glicemico serve a dimagrire e a ridurre il rischio di patologie dovute all'iperglicemia. In questo libro indichiamo la suddivisione di tutti i cibi in base al loro IG, oltre a una dieta che consente di perdere peso senza fatica, con pasti a ridotto impatto glicemico. In più troverai tanti accorgimenti pratici sugli abbinamenti di cibi, le preparazioni e le cotture che aiutano a mantenere regolare la glicemia, con l'esempio di tante ricette sane e dimagranti.
12,00

Un legame sottile. Madame Boivin, Monsieur Tarnier e l'ostetricia

di Paola Cosmacini

Libro: Copertina morbida

editore: Baldini + Castoldi

anno edizione: 2019

pagine: 215

Una storia francese del XIX secolo su un aspetto fondante della vita: il venire al mondo, la nascita, il nascere. Nella provincia rurale e soprattutto a Parigi si viene guidati in angoli talora ancora presenti e da riscoprire. E attraverso le vite e le opere di Marie-Anne Boivin e di Stéphane Tarnier si ricostruisce un passaggio epocale del modo di nascere: da arte secolare sviluppata nella pratica, tutta al femminile, delle levatrici ai primi apporti della nascente specialità ostetrico-ginecologica, subito rigorosamente difesa dal monopolio della scienza medica maschile. Una indagine storica, che porta l'attenzione sul ruolo delle donne, svolta con la sensibilità di un medico donna. Ma anche un movimentato racconto fatto di ricerche e di rimandi letterari, scritto con l'intento di portare un particolare aspetto della storia della medicina alla ragione, ma anche al cuore di chi legge.
17,00

Fenomenologia della cura medica. Corpo, malattia, riabilitazione

di Vincenzo Costa, Luca Cesana

Libro: Copertina morbida

editore: Scholè

anno edizione: 2019

pagine: 384

Il testo da un lato si interroga su come si è potuta costituire la medicina moderna, che cosa ha dovuto rimuovere del sapere tradizionale e su quale base ontologica si è sviluppata. Dall'altro fornisce indicazioni operative sviluppando concetti come "cura narrativa", ridefinendo la relazione di cura e, nell'ultima parte, affrontando i temi della neuroriabilitazione, intesa come un rendere di nuovo abili ad abitare un mondo differente e un riaprire l'esistenza al possibile. L'idea centrale è che la malattia disgrega una precedente identità, ma rappresenta un fatto dell'esistenza e non la fine della vita: nella malattia c'è ancora da vivere e anche quando non si può "aggiustare" si può sempre "curare". Un compito che implica una cooperazione tra i diversi operatori: medici, terapisti, psicologi.
27,00

Legionella. Guida alla valutazione del rischio. Aspetti tecnici e medici. Valutazione del rischio derivante dalla presenza dei batteri del genere «Legionella» nei luoghi di lavoro

di Lucio Confessore, Pietro Ferraro

Libro: Copertina morbida

editore: EPC

anno edizione: 2019

pagine: 176

Una guida completa per la valutazione del rischio derivante dalla presenza della Legionella negli ambienti di lavoro che definisce la potenziale esposizione dei lavoratori ed i possibili quadri patologici che potrebbero svilupparsi con i conseguenti aspetti medico-legali. I batteri del genere denominato "Legionella" sono ubiquitari nei corpi idrici naturali e con estrema facilità, grazie ai sistemi di raccolta, distribuzione e stoccaggio dell'acqua, possono trasferirsi negli impianti presenti nei luoghi di lavoro. Da questi possono arrivare fino agli alveoli polmonari umani mediante la respirazione di aerosol contaminati prodotti dal riscaldamento dell'acqua e dalla sua nebulizzazione nell'ambito dell'erogazione idrica a scopi sanitari, di stabilimenti termali e di attrezzature sanitarie. Nel libro si definisce la metodologia per l'analisi e la valutazione del rischio di contaminazione degli impianti e, da questi, la valutazione dell'esposizione sia dei lavoratori addetti alla manutenzione che dei lavoratori utenti degli impianti, analizzando tutte le misure per la minimizzazione del rischio come previsto dal Testo Unico sulla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro e dall'ultimo aggiornamento delle linee guida sulla prevenzione e sul controllo della legionellosi. Vengono illustrati i possibili quadri patologici, i dati epidemiologici, gli aspetti inerenti l'ambito della Medicina del Lavoro, l'obbligo di notifica, la definizione di malattia-infortunio.
20,00

Prove di felicità. 25 idee riconosciute dalla scienza per vivere con gioia

di Eliana Liotta

Libro: Copertina rigida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2019

pagine: 283

La felicità è un dono che dovremmo fare a noi stessi. Dopo tutto, ce lo meritiamo. Si dice che siamo nati per soffrire, ma gli studi provano che la storia dell'uomo avanza alla ricerca di gioia, il nostro principio vitale. Lo testimoniano l'arte, la musica, l'innamoramento. Il sorriso pieno è l'espressione meglio identificabile sul volto: forse perché chi sa riconoscerla trova un amico, e gli amici allenano il buonumore. Un abbraccio seda lo stress, pranzare in compagnia stimola la produzione di endorfine. Con la vicinanza degli altri, a cascata, calano i rischi di depressione, di malattie del cuore, di ipertensione. Il saggio di Eliana Liotta suggerisce 25 idee per cercare di vivere con gioia: sono "Prove di felicità". Il libro raccoglie le evidenze scientifiche rilevanti sul tema, i riscontri che provengono dai laboratori e dalle indagini sulle popolazioni. E medici e ricercatori di un grande istituto scientifico e ospedale universitario, il San Raffaele di Milano, collaborano a un progetto che esplora un ingrediente non quantificabile eppure essenziale nella salute di una persona. "Prove di felicità" sono i tentativi che ciascuno di noi può sperimentare. Gesti individuali, azioni a volte semplici che possono insegnarci a trarre soddisfazioni dalla vita di tutti i giorni. Nonostante le difficoltà, le perdite, le malattie. La felicità è una scelta ed è nel nostro sguardo. Ma anche la chimica conta. Il nostro umore è come un palazzo, i cui pilastri non sono altro che combinazioni di atomi e i cui mattoni sono proteine e ormoni, primo fra tutti la serotonina. Persino a tavola possiamo coltivare la felicità, scegliendo i cibi che influenzano i sorrisi e il benessere del corpo: gli happyfood.
18,00

L'età non è uguale per tutti

di Eliana Liotta

Libro: Copertina rigida

editore: La nave di Teseo

anno edizione: 2019

pagine: 332

Si può dilatare la giovinezza? E invertire il processo di invecchiamento? La risposta è sì, l'età non è uguale per tutti. Questo libro racconta come educare se stessi a restare giovani, nel corpo e nello spirito, in base alle ricerche scientifiche più attendibili. A 30, 50 o 70 anni. E, per la prima volta in Europa, il tema è affrontato grazie al contributo multidisciplinare di medici e ricercatori di un grande centro clinico e di ricerca: l'ospedale universitario Humanitas. Perché succede che l'età biologica non coincida con l'età anagrafica? Qual è il segreto per trattenere gli anni dorati del corpo e della mente? Sono gli interrogativi di chi tiene all'estetica e di chi vuole allontanare malattie come diabete, cancro, patologie cardiovascolari, reumatologiche e neurodegenerative. La chiave per restare giovani è spegnere l'infiammazione, gettare acqua sui piccoli fuochi che ardono dentro di noi: a volte protettivi, a volte distruttivi come ogni fiamma che si rispetti. Eliana Liotta racconta come in un romanzo le battaglie tra bene e male che avvengono nel nostro corpo, con i soldati del sistema immunitario ingaggiati in una guerra quotidiana che nessuno immagina di combattere. Nella seconda parte del libro, ogni lettore troverà una guida facile e pratica, con illustrazioni esplicative, per applicare alla propria quotidianità i risultati delle ricerche scientifiche: dalla dieta antinfiammatoria, con i cibi smart della giovinezza, agli esercizi e ai consigli contro lo stress. Un progetto unico in Europa, con la collaborazione dei medici e dei ricercatori dell'ospedale universitario Humanitas, punto di riferimento mondiale per gli studi su infiammazione e sistema immunitario.
13,00

I messaggi nascosti negli esami di laboratorio

di Paola Baiguini

Libro: Copertina morbida

editore: NUOVA IPSA

anno edizione: 2019

pagine: 120

I contenuti raccolti in questo libro sono il frutto di intuizioni e osservazioni di più di mezzo secolo di attività medica che vedono sommati i riscontri ottenuti prima dalla dottoressa Bianca Maria Tonani e poi le successive evoluzioni dei modelli e delle teorie del suo metodo che, in 30 anni di professione, l'autrice ha personalmente maturato e definito sulla base dei suoi studi e sperimentato nell'applicazione. I risultati e i relativi riscontri laboratoristici hanno ampiamente dimostrato la validità empirica del metodo e delle teorie che lo hanno ispirato. Il metodo si fonda sul monitoraggio di una serie di parametri ematici che consentono di valutare l'andamento dei diversi quadri clinici e indicare dove, perché e come è necessario intervenire. Lungi dal voler sostituire quelle convenzionali, l'osservazione e l'interpretazione proposte, pongono sotto una luce nuova i valori ematochimici, permettendo di ampliare - e di molto - le possibilità della moderna diagnostica. In questo libro viene discusso un nuovo modo di interpretare gli esami ematochimici, stabilendo una precisa griglia di quelli determinanti e vengono analizzati scavalcando gli automatismi di una lettura tradizionale; si mostrerà come considerare l'intervallo di norma, le relazioni tra parametri consoni e la successione delle fasi di malattia che essi rappresentano. A quel punto si potrà valutare l'intero processo di malattia, attribuendo un ruolo ben preciso agli elementi che lo "comandano" o che lo contrastano, all'interno del preziosissimo approccio PNEI (PsicoNeuroEndocri-nolmmunologico), e sarà possibile cogliere il significato clinico dei suoi sintomi rivelatori.
25,00

Il metodo brucia grassi. Stai in forma e salute con la dieta chetogenica

di Joseph Mercola, James Dinicolantonio

Libro: Copertina morbida

editore: My Life

anno edizione: 2019

pagine: 272

L'autore dr. Joseph Mercola, insieme al dr. James DiNicolantonio, esperto di salute cardiovascolare, fa chiarezza sui grassi alimentari, su come influenzino il nostro corpo e su come alimentarsi al meglio per livelli ottimali di salute. Il dr. DiNicolantonio studia da anni gli effetti dei diversi grassi sull'organismo; il dr. Mercola è un esperto nell'ambito della salute naturale. Hanno unito le loro conoscenze e i risultati di studi e pratica rendendoli accessibili tramite la lettura di questo libro. Scopri anche tu: che molti effetti negativi di cui si ritengono responsabili i grassi saturi possono in verità dipendere dagli oli di semi raffinati industrialmente; perché i cosiddetti oli vegetali salutari in verità possono rivelarsi nocivi; la razione giornaliera ottimale di omega-3 e omega-6 in una dieta bilanciata; i cibi che ti aiutano a ridurre l'infiammazione, aumentare la longevità e a contrastare o prevenire le malattie croniche ^ il piano chetogenico ciclico che porta il tuo corpo a bruciare i grassi; gli integratori a base di acidi grassi, come l'olio di pesce, di krill e di lino: quali scegliere e come; quali oli usare per cucinare, come e perché e molto altro.
16,50

Iscriviti alla nostra newsletter

Per restare aggiornato sulle novità in uscita, ricevere anteprime, contenuti aggiuntivi e promozioni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.